Ranieri: “È stato un gran bel raduno”

Rassegna Stampa – Il Romanista – È soddisfatto Claudio Ranieri dopo la vittoria per 2-1 nella terza amichevole stagionale. Un risultato non scontato, perché arriva «contro una squadra che sta meglio di noi fisicamente». La Roma, infatti, paga il grande lavoro di questi giorni: «Sì, eravamo un po’ imballati, ma sono comunque felice perché è stato un buon allenamento e hanno giocato bene quelli che, in genere, vengono impiegati meno». Ai microfoni de La 7, Ranieri conferma le sue impressioni positive sul ritiro: «È stato un gran bel raduno, siamo soddisfatti. Il bilancio è buono, adesso ci aspettano sfide sempre più impegnative». Nel fine settimana, il torneo di Parigi con Psg, Bordeaux e Porto sarà un bel test in questo senso: «Troveremo squadre più avanti nella preparazione che stanno per iniziare il campionato e ci faranno soffrire molto. Siamo solo all’inizio ». In Francia tornerà Adriano, ieri in panchina per un affaticamento muscolare: «A Parigi giocherà – conferma il mister – ieri era solo stanco, in questi giorni si è allenato tanto».

Dal campo al mercato.  Ranieri non vuole sbilanciarsi, ma fa uno strappo alla regola per il caso che più sta a cuore a Trigoria, Nicolas Burdisso: «Mi sembra che in Europa si stia andando a rilento perché di soldi ce ne sono pochi. Noi vogliamo Burdisso, ma se l’Inter continua a chiedere certe cifre la questione non si pone neanche. Stimo Nicolas e ho molta fiducia in lui, poi vedremo quello che succederà».

Del torneo di Parigi parla anche Rodrigo Taddei: «Adesso ci riposiamo per due giorni, poi partiamo per andare in Francia e fare bella figura. Il nostro obiettivo quest’anno? Parlare poco e fare tanti fatti».

Sorridente, anche se ieri non ha giocato, è Fabio Simplicio. Il brasiliano, intervistato alla vigilia della partita, ha raccontato le sue emozioni dopo questi primi giorni da romanista: «Sono contento perché mi trovo in una società seria con un gruppo spettacolare. Voglio conquistare subito un obiettivo importante». Simplicio ha parlato anche del connazionale Adriano: «Gli siamo tutti accanto per aiutarlo a fare un campionato spettacolare».

Anche Marco Cassetti (che indossava una singolare maglietta “Gloria a Dio, pace agli uomini”) ha parlato dell’Imperatore: «Ha dei colpi da grande campione, si è inserito bene nel gruppo». L’eroe del derby del 6 dicembre 2009 ha fatto, poi, il punto sullo stato di forma dei giallorossi: «Lavoriamo al massimo come ci chiedono il mister e i procuratori. Vogliamo essere pronti nel migliore dei modi per il 21. La concorrenza sulla fascia destra? Non mi spaventa, più siamo e meglio è».

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio

3 pensieri su “Ranieri: “È stato un gran bel raduno”

  1. X LA REDAZIONE O X CHI SA RISPONDERMI

    scusate,
    qualcuno mi sa dire xkè nn riesco ad entrare nel forum ?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.