Cuper: “Domenica Forza Parma e Forza Roma”


Hector CuperHector Cuper, allenatore del Parma, prossimo avversario dell’Inter, ha scelto. Domenica tiferà per la Roma. «Mi dispiace se l’Inter perderà lo scudetto, ma il mio futuro dipende da questa salvezza con il Parma e io devo tifare e pregare che la Roma vinca a Catania. Abbiamo ancora la possibilità di salvarci anche se non pensavo che ci saremmo ridotti all’ultima giornata per raggiungere questo obiettivo. La cosa più importante domenica sarà che il Parma vinca per se stesso e non per impedire all’Inter o alla Roma di vincere lo scudetto», il pensiero di Cuper. I ricordi del 5 maggio sono ancora freschi nella mente del tecnico gialloblu.«All’Inter mi legano ricordi belli e amari ma ora non c’entrano nulla, il passato è passato. Non c’è spazio per i ricordi, e poi l’Inter ha già conquistato due scudetti, invece il Parma deve salvarsi. Già da domani (oggi, ndr) penseremo alla sfida con i nerazzurri, non posso aver alcun sentimento, devo dirottare tutta la mia forza per salvare questa squadra».


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Inter-Roma: Zaniolo sempre ago della bilancia

7 commenti su “Cuper: “Domenica Forza Parma e Forza Roma””

  1. bhe che dire…..
    se la roma vince sto scudetto se le meritato…parliamo domenica rega…e forza parma facce sogna!…
    ROMA SE VINCI BUTTAMO GIU CIRCO MASSIMO!…daje roma!

    Rispondi
  2. a rega.. tokkamose che questo è ngatto nero….
    se dice cosi va la e pia 10 goal!!!
    qndi nn je damo retta!!

    NON SUCCEDE….MA SE SUCCEDE!!!!

    Rispondi
  3. Grandi ragazzi, comunque vada ci avete regalato un sogno…domenica tutti con il cuore a catania, e con la mente a parma…daje roma daje…regalaci il sogno domenica…E RICORDATI ROMA, CHE COMUNQUE VADA, CI HAI EMOZIONATO LO STESSO..TI AMO ROMA..

    Rispondi
  4. la roma ha vinto la scudetto. L’inter è cotta. Tutti a litigà…e se sà! tra i litiganti, gode sempre l’esterno. Forza Roma. State realizzando un sogno che sembrava destinato a restare tale. Grazie Ragazzi e Grazie Roma

    Rispondi

Lascia un commento