Pensiamo solo all’AS ROMA


DI ALFREDO GIANNELLI

Come ho già scritto, cerchiamo di mettere da parte le questioni societarie e pensiamo a sostenere l’ASROMA in queste ultime difficile 4 partite per mantenere almeno il secondo posto, e poi c’è una coppa italia da rivincere, lasciamo stare tutto poi vedendo come finirà DALLAS 2 tireremo le somme e ci comporteremo di conseguenza. Noi come già specificato MARCO, non siamo una testata giornalistica, ma prendiamo notizie da fonti e da gente attendibile per scrivere articoli più veri possibili, ma andiamo con ordine: Il mio pensiero è che le continue smentite da parte delle famiglia e di ITALPETROLI  ci devono essere perchè la CONSOB aprirebbe un’inchiesta sui continui picchi e ribassi delle azioni della ROMA. Dall’altra parte è vero che non c’è stata nessuna offerta, perchè i consulenti di NONNO SOROS, sono venuti nella capitale oltre che per assaggiare i rigatoni con la pajata anche per prendere la documentazione, per vedere se è tutto a posto, quindi lanciare un OPA (offerta pubblica d’acquisto) poichè stiamo parlando di una società quotata in borsa che i SENSI prenderanno o non prenderanno in considerazioni. Una cosa è certa visto le cose che ho letto e la petizione che in pochi giorni è arrivata a quota 6000 firme, se i SENSI rifiutassero l’offerta, penso che per loro l’anno prossimo sarà molto difficile. D’altronde siamo stufi che ogni benedetto aprile siamo fuori da tutto, staremo a vedere, ma sono considerazioni e valutazioni che daremo alla fine, ricordiamo che siamo sempre L’ASROMA. Er carattere

Trilussa

Un Rospo uscì dar fosso

e se la prese cor Camaleonte:– Tu – ciai le tinte sempre pronte:quanti colori che t’ho visto addosso!L’hai ripassati tutti! Er bianco, er nero,er giallo, er verde, er rosso…Ma che diavolo ciai drent’ar pensiero?Pari l’arcobbaleno! Nun c’è giornoche nun cambi d’idea,e dài la tintarella a la livreaadatta a le cose che ciai intorno.Io, invece, èccheme qua! So’ sempre griggioperchè so’ nato e vivo in mezzo ar fango,ma nun perdo er prestiggio.Forse farò ribrezzo,ma so’ tutto d’un pezzo e ce rimango!– Ognuno crede a le raggioni sue:– disse er Camaleonte – come fai?Io cambio sempre e tu nun cambi mai:credo che se sbajamo tutt’e due


5 commenti su “Pensiamo solo all’AS ROMA”

  1. Ora basta per favore. Tutte queste chiacchiere sulla vendita della societ?. Pensiamo alla partita di domenica e alle altre che restano, alla Coppa Italia. Pensiamo alla squadra che deve concentrarsi sugli obiettivi rimasti. Questo caos mediatico non fa bene neanche ai nostri calciatori. Stiamogli vicino.

    Rispondi
  2. sinceramente cnhe io m sn rotta d uscire da ttt ad aprile e rimanere in lotta sl x la coppa italia, cmq lasciamo lavorare i ragazzi x mantenere qst secondo posto!!
    cmq ciao a ttt che vado via x 3 giorni c si sente domenica!

    Rispondi

Lascia un commento