Con Soros tutto è possibile


E’ inutile nasconderlo. Saremmo in molti felici che la nostra Roma diventasse una squadra come ce ne sono poche al mondo. Nel senso VINCENTI, senza PROBLEMI finanziari e inserendo coppe su coppe e campionati nella bacheca di Trigoria. I Sensi in questi anni di gestione ci hanno regalato gioie e dolori come succede spesso alle società con dei limiti economici. Essendo romani a loro va un plauso degno di questo nome e noi tutti potremmo ringraziarli ininterrottamente per la rinascita dopo le molteplici delusioni degli anni passati con altre dirigenze. Ora se ci fosse questa possibilità di passare la palla e passarla per vincere per la città, per questi colori, per noi tifosi che abbiamo bisogno di vincere ‘qualcosa di importante’ nel mondo e per questa società che merita essendo la capitale italiana, credo sia corretto e sensato lasciarla a chi questi problemi potrebbe metterli da parte con un semplice click. Arriviamo sempre secondi su tutto, acquistiamo dal mercato gli avanzi delle grandi. Per fortuna che lo staff tecnico fin’ora è riuscito con quel poco che gli è stato messo a disposizione di animare giocatori e farli diventare campioni. Non possiamo sempre contare sul settore giovanile dove escono campioni ogni 10 anni. Per fortuna ripeto che noi abbiamo questo, altrimenti saremmo una squadra mediocre, ma non è più abbastanza per il nostro palato. Noi siamo LUPI e i lupi hanno sempre fame. E se noi assaporiamo il profumo di vittorie come nelle ultime uscite in Supercoppa e Coppa Italia, ora siamo più affamati che mai. Ci mettono sul piatto un americano cui dice che farà una ROMA SUPER sotto ogni punto di vista. Porterà il nostro nome in alto sopra ogni cielo dell’Universo. Porterà qualsiasi giocatore extraterrestre a far correre sul prato verde e splendido di Trigoria. Insomma, chi non vorrebbe un Presidente disposto a dare tutto come Soros afferma, e in più ha il mezzo più importante per il calcio che sono i soldini che possiede nelle tasche (ne possiede tanti tanti) da spendere per questa società di calcio? Qualsiasi sogno potrà diventare realtà. Potremmo arrivare sempre primi quando ci sarà la possibilità di scegliere e magari lasciar noi gli avanzi agli altri. Essendoci più soldi il settore giovanile avrà maggior sviluppo per i  futuri campioni di domani. Perchè i Sensi non dovrebbero affrontare questo discorso seriamente? Rosella ama questa città e questi colori. Rosella credo voglia il meglio per la AS ROMA calcio come il padre. Se c’è questa possibilità perchè non lasciamo che i sogni diventino realtà??

Personalmente C. Ronaldo (nella foto) non è che mi stia tanto simpatico, ma io non vivo di simpatie, io voglio i risultati. Soros non avrebbe problemi a far arrivare questo giocatore che fa impazzire qualsiasi squadra e che non vorrebbero mai incontrare di fronte. Lui è per fare un nome, poi ce ne sono altri di campioni che non avrebbero difficoltà ad arrivare nella capitale. La tifoseria giallorossa non può sempre accontentarsi delle briciole che gli lasciano in Italia le nordiste e in Europa le inglesi o le spagnole. Il mio cuore batte forte quando entra in campo la squadra della capitale. E batte ancora più forte quando vedo che la palla si insacca nella rete. Scoppia quando al fischio finale la vittoria è nostra e ci abbracciamo più stretti che mai. Tutti insieme.

Non fatemi smettere di sognare un futuro da tifoso finalmente VINCENTE.

Marco Gianfranceschi


27 commenti su “Con Soros tutto è possibile”

  1. STAFANO MA CHE STAI DICENDO?LA ROMA NON DEVE VENDERE NESSUNO PER QUESTIONI ECONOMICHE sono tutte voci E POI TOMMASO un’ eliminazione con il Manchester ci pou’ anche stare visto che ti faccio notare che squadre piu’ forti economicamente di noi vedi REAL E INTER sono uscite ai quarti!!!Comunque SOROS magari viene e cambio questa dirigenza e quasta famiglia solo con SOROS e con nessun’altro certamente comunque non chi non fa una grande squadra di basket!!!!

    Rispondi
  2. Parole sacrosante! Tutto vero!

    MA ormai io Ho perso la fiducia nei Sensi perch? devo capire che ? ora di vendere, invece si ostinano a restistere e a farci ancora soffrire coi 7-1 e colle eliminazioni..

    Rispondi
  3. Devono per forza vendere se no addio De Rossi, Aquilani, ecc. non possono competere con le squadre come il Real M, se vengono e offrono 45 milioni di ? per un giocetore e un sacco di soldi per l’ingaggio come fai a trattenere un giocatore ricordiamoci che di Totti ce ne uno non penso che altri rimarebbero

    Rispondi
  4. SE IL PRESIDENTE DELLA ROMA FRANCO SENSI DARA A SOROS LA NOSTRA SOCIETA SI XO SE LA FAMIGLIA SENSI NN LO VOLEDARE ANKE SENSA SOROS LA ROMA ? LA MAGICA ROMA FORZA RAGAZZI OGGI DOBBIAMO VINCERE X FORZA COTRO L’UDINESE VAIIII

    Rispondi
  5. Caro Marco, anche io come tanti spero che la Roma che verr? sar? sempre pi? forte, con o senza Soros. Un unico appunto per? te lo devo fare…di tanti fenomeni che ci stanno in giro aprire un sito romanista e dopo Roma-Manchester trovare la foto di Ronaldo sulla maglietta della Roma non si pu? proprio guardare….

    Rispondi
  6. No, caro Arturo, i Sensi sono stati grandissimi, ma hanno fatto il massimo possibile per le loro capacit? finanziarie. Oddio, qualche margine di miglioramento a livello organizzativo c’?, ma se vuoi fare il salto di qualit? ci vogliono ben altre disponibilit? economiche. Per? sono pessimista: troppe le resistenze conservative, a livello trasversale, in seno allo stesso ambiente societario (posizioni di privilegio da conservare) fino ad arrivare ad altri “poteri” interessati a boicottare l’eventuale “penetrazione” di nuovi attori economici. Non dimentichiamoci che i Sensi sono deboli e ricattabili. E che Soros ha mille altre cose a cui pensare; certo se lo volesse potrebbe prendersi la Roma e scrollarsi di dosso i rompiscatole con un soffio, ma non avr? voglia di imbarcarsi in un mare di contrariet?, l’ha gi? detto, prendere o lasciare.
    Mi chiedo solo come faranno i Sensi a metterci la faccia e spiegare a tutti noi che l’affare non ? stato possibile, specie quando arriveranno a Roma Modesto e magari Caracciolo (o la met? di Borriello se siamo fortunati e regaliamo Mexes al Milan, magari con Spalletti…)

    Rispondi
  7. Io concordo pienamente con chi dice che la famiglia Sensi ha fatto tantissimo per la ROMA..perch? ? vero!!..? cos?!!..e nessun tifoso Romanista lo dimenticher? mai!!..
    Per? penso che il calcio degli ultimi anni ? basato esclusivamente sugli investimenti pi? di quanto lo sia stato negli ultimi decenni..tra entrate da parte di sponsor tecnici e di tv private.. introiti da stadio per partite di Champions e altrettanti premi partita per vittorie o pareggi, stadi sempre pi? centri commerciali per il merchandising del marchio della propria squadra e quant’altro..
    quindi per stare dietro alle grandi non ci possiamo aggrappare soltanto ad uno dei migliori vivai italiani o agli scarti di trentenni a fine carriera di altri colossi del calcio..c’? bisogno di investire i soldi ma come si dice tra noi..servono i soldoni..per acquistare grandi giocatori ma non uno..pi? di uno!!..perch? sono loro l’investimento..il sacrificio economico affinch? arrivino i soldoni che fanno ancora pi? forte una squadra e la mettono nella lista dei Colossi del calcio mondiale!..
    e poi non dimentichiamoci che l’anno prossimo la musica sar? ben diversa da quella di quest’anno!!..Milan Juventus..hanno voglia di vincere e riscattarsi e investiranno anche loro!!..sar? duro il prossimo campionato!! (a mio parere)…per chiudere il discorso prendete d’esempio il Chelsea!! che la sua storia ? molto simile…
    Quindi ben venga chi ha i soldoni da investire e vuole fare un Grandissima ROMA!!..in ogni caso amer? sempre questi colori nella gioia e nel dolore sempre e solo FORZA ROMA!!!

    Rispondi
  8. Secondo me, bisogna ringraziare la Famiglia Sensi per tutto quello che ha fatto in questi anni, ma quando c’? una seria possibilit? di crescere economicamente e di competere in Europa e in Italia con club di spessore elevato, ? giunto il momento di farsi da parte e di vendere la Roma a Soros…. e subito!!!!
    Noi tifosi ce lo meritiamo!!!
    O no??? Forza Roma

    Rispondi
  9. Arturo secondo me tu hai torto, se la Roma vole vince deve aqustare nuovi gicatori e per farlo ha bisogno di soldi, i Sensi lo devono capire, senn? il prossimo anno non saremo pi? secondi xk juve e milan si rinforzano, noi rimaniamo cos? e nn arriviamo nemmeno in coppa uefa, in champions ? la seconda volta k ci fermiamo ai quarti perch? non ci sono i giocatori per fronteggiare le grandi, adesso ? ora di vendere.CMQ SEMPRE FORZA ROMA

    Rispondi
  10. grazie rossella sensi e franco avete fatto molto x questa scquadra ma ora e il momento di diventare piu importanti di altre scquadre quindi lasciate la roma nelle mani di soros che ci fara sognare ankora di piu di quanto ci avete fatto sogniare voi serete sempre noi nostri cuoriiiiiii!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
  11. sicuramente sapere che un magnate come Soros o come Fisher si sia interessato all’acquisto della societ?, possa rendere euforici milioni di tifosi che gi? immaginano la Roma del futuro con campioni e coppe, ma io spero che chiunque arrivi non cancelli il lavoro svolto da Prad?, Conti, la stessa Sensi e mister Spalletti che in questi 3 anni hanno acquistato buoni giocatori di medio livello, lasciando intatta la posizione della Roma in Italia e in campo Europeo: questa potrebbe essere l’unica mia paura. FORZA ROMA

    Rispondi
  12. art? ? vero la roma non deve vendere ma acquistare co quali soldi??? avevmo ogni anno un giocatore forte ke va via e con quei soldi facciamo la campagna acquisti .. secondo me ? meglio spendere soldi x campioni veri..e non con promesse e ke cmq metti caso il real madrid ha uno stadio suo e quando compra giocatori come beckham ronaldo owen..tutti i tifosi se la comprano e anke qst ? un’altro guadagno..poi i sponsor la roma non ce li ha..ha solo wind ke gli da 10 milioni all’anno (pokissimo)..e x esempio l’inter ha come sponsor di magliette la nike ke gli da 110 mln in 5 anni mi pare…poi ROMA ? la citt? + importante d’italia e del mondo..avete letto i guadagni dell’arsenal con l’arrivo degli emirati arabi?? da 60 mln a 130 mln all’anno..quindi se spendi soldi x giocatori..arriveranno anke i guadagni..senn? nessuno farebbe il presidente delle societ? di calcio..certo x? bisogna fare lo stadio novo visto ke anke la lazie non vole l’olimpico..speriamo bene!

    Rispondi
  13. caro arturo io penso che se non ci sar? un cambiamento di dirigenza per noi questa sar? l’ultima stagione che ci ha visto protagonisti su tre fronti fino a mercoled?, tantissimi ringraziamenti e onori alla fam. sensi ma se vogliono veramente il bene dei tifosi vendete a chi in questo momento i soldi li pu? spendere, fermo restando che ? inamissibile che i calciatori debbano guadagnare tutti sti soldi!

    Rispondi
  14. dai SOROS!!!!! fammi un regalo xsonale…..il primo acquisto deve essere RICARDO QUARESMA!!!!!! dai ke si ricomincia a sognare!!!! UN GRAZIE DI CUORE(GIALLOROSSO) AI MITICI E STORICI SENSI!!!!

    Rispondi
  15. credo che i sensi ora come ora devono vendere la roma(che hanno fatto diventare grande) ad un uomo che la pu? far diventare veramente grandissima…!!!!dai SOROS

    Rispondi
  16. Sinceramente preferirei che i Sensi rimanessero, almeno come soci di minoranza. Dubito su quanto Soros possa voler seguire questa squadra da dove sta. E poi non si vince solo coi soldi.

    Rispondi
  17. concordo con Marco x la nostra squadra e la nostra citt? ? arrivato il momento di vincere, di vincere sia in Italia che in Europa tutto ci? che c’? da vincere…..siamo forti ? vero e ci? lo dobbiamo ai Sensi, tanto di cappello per loro, penso che sia la dirigenza che rimarr? per sempre nei nostri cuori ma se la roma deve passare in mano a Soros per superarsi ? giusto che si ceda….
    forza maggica

    Rispondi
  18. LA Roma deve rimanere alla famiglia Sensi.Guardate l’Inter ke con Moratti ha:Ibrahimovic,Stankovic,Crespo,Cruz e Maniche e noi con giocatori ke venivano sempre fischiati prima ora siamo dei campioni e li battiamo sempre.La Roma deve solo crescere psicologicamente e quando questo accadr? saremo dei vincenti.

    Rispondi
  19. Invece sarebbe l’ora di vendere non crederete di competere con l’inter ,milan, Juventus e il prossimo anno ci metto fiorentina e napoli.Noi abbiamo Totti ha 33 anni, vucinic che non ? nostro, mancini che andra via che squadra mettiamo in campo giuly, taddei okaka. Intanto il milan compra Ronaldinho e noi gilardino per mexes ARRIVIAMO 6?

    Rispondi
  20. Non credo proprio che la famiglia Sensi ha l’idea di vendere la societ? e Soros e compagnia bella se la possono sognare di acquistare la ROMA, perch? la ROMA ? dei Sensi e rimarr? in mano loro fino a quando lo vorranno: loro in questi anni hanno fatto grande la ROMA e ricordatevi che solo con loro possiamo raggiungere traguardi possibili.
    Condivido con la dott.ssa Sensi il bene della ROMA, ma come disse in un’intervista(2005) il grande ANTONELLO VENDITTI che la ROMA deve solo non vendere, ma acquistare , i risultati arriveranno.
    FORZA ROMA

    Rispondi

Lascia un commento