Azioni della Roma corrono veloci anche oggi


Rosella SensiCorrono anche oggi le azioni della Roma a Piazza Affari. Il titolo del club giallorosso avanza del 4% a 0,89 euro (dopo il +7% di giovedì), spinto dalla speculazione che indica essere vicina un’offerta del finanziere George Soros per rilevare la quota di controllo in mano ai Sensi.
 
 La famiglia che controllo la Roma al momento ha precisato su richiesta della Consob di aver ricevuto soltanto «segnali di possibili interessi».


8 commenti su “Azioni della Roma corrono veloci anche oggi”

  1. ce lo meritiamo anke noi di vedere finalmente nomi importanti come ronaldinho non trovate so anni anni decenni che non compriamo fuoriclasse. l’ultimo ? stato voeller

    Rispondi
  2. scusate, ma io la roma in mano agli americani nun ce la vedo proprio…
    se siamo arrivati qui ? solo grazie alla famiglia sensi!!!!
    ricordate:
    NUN SONO I SOLDI CHE FANNO ANNA AVANTI LA ROMA… ? IL CUORE DEI TIFOSI E LO SANNO TUTTI, ALTRO CHE AMERICANI!!!

    Rispondi
  3. A reg? se l’americani se la comprano posiamo essere come l’Arsenal, il Liverpool basta che la dirigenza rimane la stessa, perch? s? loro che stanno costruendo questa roma che ? per il ranking europeo 7ma, la lanzie ? 72ma, quindi presidenza ai Sensi e propriet? a chi c’ha li sordi veri da spenne

    Rispondi
  4. Rag? come andra a finire non ho la piu pallida idea ma una cosa ? sicura ? solo grazie alla famiglia Sensi che siamo arrivati dove siamo quindi anche se dovessero rimanere loro io sarei pi? che felice

    Rispondi
  5. sono daccordo con fabius…se si comprano la roma perch? ce tengono alla squadra ? un conto ma se la comprano tanto pe comprarsela e? mejo che rimanga dei sensi

    Rispondi
  6. si ma ricordatevi, vendere a tutti i costi pu? essere il peggiore dei mali in prospettiva… ben venga un “Abramovich” a Roma se veramente ? interessato al bene della squadra. Ma se si tratta di qualche speculatore si rischia di veder partire tra qualche anno nomi ai quali non vorremmo mai neanche pensare… occhio reg? nun se innammoramo troppo facilmente

    Rispondi

Lascia un commento