Vucinic e Mancini all’attacco sul Manchester


DI MAURO RIPA

Domani in programma c’è il Manchester che ancora una volta è sulle orme di questa Roma per contendersi un posto per la semifinale della più prestigiosa competizione europea. Non ci sarà il nostro capitano che per non risparmiarsi a Cagliari, forzando come spesso è accaduto nella storia con questa maglia per poter dare una mano alla sua squadra, si è infortunato e ce ne avrà per almeno una settimana. Vedrà la gara direttamente a bordo campo cercando di dare il suo contributo non come calciatore ma come tifoso di primo livello. Al suo posto ci sarà un Vucinic che in questa competizione è stato sempre all’altezza delle aspettative. Non ha sbagliato una gara in Champions e questo ci fa ben sperare. Al suo fianco un Mancini ritrovato, dopo la bella prova di Cagliari. Dall’altra parte c’è un Manchester che con un Cristiano Ronaldo cosi, fa venire i brividi a qualsiasi difensore. Per non dimenticare Rooney che gara dopo gara sta tornando a livello mondiale. Per fermare questi due fenomeni inglesi, ci sarà Mexes che nelle gare precedenti a dimostrato di saperli contenere com pochi hanno fatto fino a oggi e non si sa se ci sarà il rientro di Juan ancora infortunato. Naturalmente la tifoseria giallorossa non vorrà vedere Ferrari in campo che disastro dopo disastro sta facendo pensare la società, di poterlo mandare via a fine stagione aggiungendo qualche cifra in modo da essere sicuri che a Roma non ci metterà più piede. Si preannuncia il ritorno di Panucci al centro della difesa, che sappiamo quanto fondamentale sia la sua presenza nelle gare che contano a dirigere il reparto da buon maestro. A centrocampo finalmente rivedremo il nostro Danielino De Rossi che farà coppia con il Pek, e con la squalifica di Perrotta dovrebbe esserci spazio pure per Aquilani preferito a Giuly. Taddei e Mancini completeranno le due fascie laterali a supporto del montenegrino. Qui a Roma si aspetta questo match con un ansia indefinibile, dove ci auguriamo di non dover rimpiangere l’assenza del giocatore più rappresentativo nella storia dei colori giallorossi.


7 commenti su “Vucinic e Mancini all’attacco sul Manchester”

  1. no no de rossi ci sara e l`ha detto anche durante la conferenza stampa che ci sara(per fortuna)!! Ma Valerio Cicinho dove lo metti??

    Rispondi
  2. CHAMPIONS LEAGUE, ANDATA DEI QUARTI DI FINALE. STADIO OLIMPICO, 1 APRILE ORE 20.45. ASROMA, I PROBABILI 11 CONTRO IL MANCHESTER UNITED: (4-2-3-1) DONI, CASSETTI, MEXES, PANUCCI, TONETTO, DE ROSSI, PIZARRO, TADDEI, AQUILANI, MANCINI, VUCINIC. ALL.SPALLETTI.. IN PANCHINA: CURCI, CICINHO, FERRARI, ANTUNES, BRIGHI, ESPOSITO, GIULY. SENZA IL CAPITANO FRANCESCO TOTTI, ROMA IMBATTUTA SIA IN CAMPIONATO CHE IN EUROPA. DAJE RAGAZZI, FORZA MAGICA ASR..

    Rispondi

Lascia un commento