Julio Cesar: “L’Inter vincerà lo scudetto”

Julio CesarDopo la sconfitta contro la Juventus, i giocatori hanno stretto un patto. Uniti. Per vincere lo scudetto. Julio Cesar accetta, però, di entrare nel «caso Inter». Dosando ogni concetto. Ogni parola. «Contro la Juve ci ha condannato l’errore di un guardalinee. Ha ragione Mancini quando dice che ora la smetteranno di dire che l’Inter è aiutata dagli arbitri. Sbagliare è normale. Noi abbiamo avuto dei piccoli vantaggi. Come la Roma, il Milan, la Juve, la Fiorentina. Non sono stati gli arbitri a scrivere la classifica. Qualcuno ha cercato di creare un clima negativo. Inter contro tutti. Normale, eravamo in testa».

Con undici punti. «Già. Mentre ora i punti di vantaggio sono solo quattro. Sulla carta sembrano tanti, invece sono pochi. Basta sbagliare una partita e la Roma ci salta addosso».

Chi vincerà lo scudetto? «L’Inter. Ne sono certo».

Con quanto vantaggio?
«Va bene anche se arriviamo alla pari con la Roma. Lo scontro diretto è a nostro favore. Ma non dobbiamo pensare solo a difenderci dal loro assalto. Dobbiamo tornare a correre. I punti per lo scudetto dobbiamo prenderceli da soli. Senza aspettare regali».

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio