Mexes e Motta i nuovi bocciati di Ranieri


La lista dei bocciati di Ranieri continua ad allungarsi. Oltre ai noti Menez, Doni e Cicinho (lasciato in prestito al San Paolo) si sono aggiunti nell’ultimo periodo i nomi di Motta, Brighi e Mexes.

Il primo era stato dichiarato cedibile già nei primi di dicembre con Ranieri che, dopo un colloquio col difensore, bloccò in estremis il suo trasferimento al City.
Il giocatore ha avuto altre chance ma le ha sbagliate quasi tutte.
L’ultima contro il Livorno, la cui prestazione ben sotto la sufficenza ha convinto Ranieri a preferigli un terzino che sappia assicurare maggiore affidabiltà difensiva. Probabile quindi che se continueranno queste prove insufficenti Motta non venga riscattato.

Discorso più complesso quello riguardante Mexes, il difensore francese è da 6 anni in maglia giallorossa e sta vivendo uno dei momenti più infelici da quando è a Roma. Il giocatore si sente sopravvanzato nelle gerarchie da Burdisso e la situazione è sopportata a fatica, sopratutto per un giocatore con un ottimo mercato e che giocherebbe titolare in quasi tutte le grandi squadre europee.

Fonte: Leggo


LEGGI ANCHE  La Roma pensa a Timber ed al contratto da rinnovare a Smalling

22 commenti su “Mexes e Motta i nuovi bocciati di Ranieri”

    • ho letto in un altro sito che la juve ha proposto lo scambio Cannavaro Mexes!!!!!!! ho spento il pc e sono andato a letto!  

      io lìho letto ora dal tuo post….. faccio la stessa cosa……. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

      Rispondi
  1. perciò adesso Crescenzi e D’Alessandro faranno la fine d Antunes???nn verranno konsiderati xké erano pankinari ma la gente nn si rikorda ke Evra era pankinaro in serie C1

    Rispondi
  2. raga ma quando la smetteremo di riempire pagine di parole senza senso?

    sono anni che i giornali o pseudo giornalisti, ci propinano notizie del genere per destabilizzare l’armonia .
    Mi chiedo quando riusciremo a compattarci tutti insieme per un unico scopo?
    Mettetevi in testa che la società che abbiamo è questa e questa ci teniamo,
    almeno fino a quando qualcuno nn decide di pagare la Roma il suo valore!
    Quindi non sarebbe meglio unirsi e stringersi intorno alla squadra pazientando di avere una società poco scaltra….aspettando tempi migliori?
    oppure facciamo ogni volta un casino, ma cosi’ facciamo solo del male ai nostri…..

    Rispondi
  3. Cose da pazzi 😕
    Rischiamo di bruciare un ottimo ragazzo come Motta ed uno dei migliori difensori del mondo come Mexes 😡
    Ma poi, vendendo Mexes e Motta con chi pensano di sostituirli???
    Sulla destra non abbiamo nessuno (o pensano di andare avanti con Cassetti???), mentre al centro, anche riscattando Burdisso, serve un altro centrale, poichè per fare un buon campionato occorrono almeno 3 centrali forti……e lo abbiamo visto lo scorso anno.
    Qui ci stiamo facendo male da soli 🙁

    Rispondi
  4. Motta è giovane e gioca terzino, un ruolo difficile, soprattutto in Italia.
    Ha margini di miglioramento.

    Sugli altri non ci sono scuse: con uno (o tutti e due in campo) tra Doni e Mexes abbiamo preso 20 gol in 12 giornate.
    Brighi dovevamo venderlo questa estate e farci dieci milioni, era impensabile rivederlo agli stessi livelli.
    Cicinho non m’è mai piaciuto, troppo piccolo per essere un terzino moderno.

    Rispondi
  5. Si si, certo, non riscattiamo Motta (23 anni), lanciando definitivamente Cassetti titolare (33 anni). Motta ha avuto poche chance in confronto a Cassetti. Quest’ultimo ha giocato bene solo contro la Lanzie, poi non ho visto un grande terzino. Motta potrebbe essere il futuro della Roma, insieme a Okaka, Menez, Cerci e qualche giocatore della primavera come D’Alessandro, Pettinari, Scardina. Ma che ce ne frega, pensiamo ad andare avanti con i nostri “giovani” ultra trent’enni.
    Mi vie’ da piagne regà, se penso al futuro 😥

    Rispondi
  6. su Yepes ti do ragione solo per l’età,perchè come difensore non ha nulla di meno che mexes.Io venderei Mexes e prenderei Bonucci ma credo che sia fuori mercato per noi…….magari Moratti ci regala un altro scarto dei loro

    Rispondi
  7. Si deve vendere solo per sostituire con giocatori acclaratamente + forti…se devo vendere motta per prendere andrea masiello non vedo la differenza…o se devo vendere mexes per prendere gallas o yepes rimango come sto…

    Rispondi

Lascia un commento