Spalletti: “L’esperienza ci ha fatto sbarazzare del Real”


Spalletti nel dopo gara di Real Madrid-Roma:

I cambi al momento giusto: Vucinic, Cicinho, Aquilani dal primo minuto.
“Molto contenti, i ragazzi hanno fatto partita perfetta, ora devono godersi questa felicità, condivisa con questo pubblico che ci ha seguiti fin qui. Noi abbiamo fatto una grande partita sotto tutti gli aspetti, nonostante tutto abbiamo dovuto soffrire sull’1-1, ma la mia squadra ha strameritato"
Puntare sul collettivo, ma anche sulla personalità.
“Si è espressa una maturità di squadra importante, bene quelli che hanno giocato e bene quelli che sono entrati a sostituire. Attraverso i comportamenti giusti si possono fare risultati da tutte la parti”.
La Roma quest’anno ha i cambi che lo scorso anno non aveva…
“Sicuramente è importante, se si vede che quelli entrati dopo hanno dato un impulso alla gara. Panucci ha dato altezza alla difesa, Vucinic ha segnato. Se si ragiona a livello di collettivo, ci sono più vantaggi. Quelli che erano fuori hanno trasmesso ai propri compagni tutte le attenzioni che ci vogliono quando si gioca contro queste grandi squadre”.

Siete ritornati in condizione psicologica e fisica in questo momento della stagione.
“Cercheremo di farne buon uso. Bisogna rafforzare quel concetto della rosa a disposizione, è stata brava la società a prendere giocatori che l’hanno completata. Abbiamo potuto far recuperare qualche giocatore in un periodo in cui le partite sono ravvicinate”.
Cos’è cambiato rispetto allo scorso anno?
“Sono le esperienze, le situazioni vissute. Ho a disposizione dei ragazzi di un certo livello di bravura. Quando si riconoscono degli errori, i giocatori sanno farne un uso importante per il futuro, li ha fatti crescere. E questa maturità l’hanno fatta vedere. La storia e la tradizione di una squadra dà molto al proprio collettivo”.

La difesa della Roma ha annullato Raul e Baptista: come hanno fatto?
“Occorre chiedere ai difensori come hanno fatto. Siamo stati bravi ad abbassare la squadra in alcune situazioni, andando a stuzzicarli per non fargli gestire facilmente il pallone. I nostri attaccanti sono andati a prendere palla a centrocampo, pressando, così i nostri difensori erano più agevolati”
Si aspettava di più dal Real?
“Molto ha influito il comportamento della nostra squadra. Loro sono bravi, anche se non hanno tirato molto in porta, ma sanno far girare bene la palla. Mi aspettavo qualcosa di più pericoloso. Ma è dipeso dal fatto che non gli abbiamo concesso niente noi”.
Come si gestisce la squadra, tra campionato e champions?
“Ho la fortuna di avere a disposizione un numero di calciatori sufficienti, questo ci permette di far riposare qualcuno e contemporaneamente dare fiducia agli altri. Tutti sanno che possono essere utili da un momento all’altro”.
Ora i sorteggi dei quarti.
“Basta non mandare Tempestilli, allora avremo il sorteggio giusto!”



Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /var/www/vhosts/forza-roma.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5279

Notice: ob_end_flush(): Failed to send buffer of zlib output compression (1) in /var/www/vhosts/forza-roma.com/httpdocs/wp-includes/functions.php on line 5279