Inter-Roma, Totti: “Voglio vincere a Milano”


Il capitano suona la carica. E dopo gli elogi ricevuti oggi in conferenza stampa da Spalletti, lancia il suo grido di battaglia a ventiquattro ore dal match contro i nerazzurri. Totti strizza l’occhio ai numeri che lo vedono spesso protagonista contro l’Inter all’ombra del Duomo. "Voglio vincere a Milano -ammette il numero dieci- e a San Siro, contro i nerazzurri, riesco spesso ad esprimermi al meglio". Il messaggio è partito. Roberto Mancini è avvisato e con lui Crespo che, alla vigilia del "match-verità", ha ammesso a chiare note: "Sogno di giocare con Totti…". Per il momento la realtà è un’altra: domani, sotto i riflettori dell’impianto meneghino, i due attaccanti si daranno battaglia a suon di prodezze e gol. Gol e prodezze che sogna di "sfornare" anche il brasiliano Mancini, ancora in dubbio in vista del duello di domani sera e in ballottaggio con Vucinic per regalare scorribande sulla corsia sinistra. "Il piede mi fa un pò male -ammette Mancini- e solo domani saprò se potrò scendere in campo". Già, la grande attesa. La stessa che vivrà l’altro sudamericano, Juan. E’ partito con i compagni ma è ancora alle prese con i postumi della botta alla caviglia destra rimediata all’Olimpico contro il Real. Difficile che ce la farà, Ferrari ha già scaldato i motori. In attesa di volare via, per lidi assai lontani.
 
 
PROBABILI FORMAZIONI
Inter (4-3-2-1): 12 Cesar, 13 Maicon, 16 Burdisso, 23 Materazzi, 26 Chivu, 4 Zanetti, 14 Vieira, 19 Cambiasso, 7 Figo, 5 Stankovic, 29 Suazo. (1 Toldo, 6 Maxwell, 24 Rivas, 11 Jimenez, 28 Maniche, 18 Crespo, 45 Balotelli). All. Mancini. Squalificati: nessuno. Diffidati: Burdisso, Cambiasso, Chivu, Cordoba, Materazzi e Vieira. Indisponibili: Cordoba, Samuel, Dacourt, Cesar, Ibrahimovic, Cruz.
Roma (4-2-3-1): 32 Doni, 77 Cassetti, 21 Ferrari, 5 Mexes, 22 Tonetto; 16 De Rossi, 7 Pizarro; 14 Giuly, 20 Perrotta, 9 Vucinic; 10 Totti. (27 Julio Sergio, 4 Juan, 15 Antunes, 8 Aquilani, 33 Brighi, 11 Taddei, 30 Mancini). All.: Spalletti. Squalificati: Cicinho. Diffidati: Mexes, Pizarro, De Rossi, Vucinic. Indisponibili: Curci, Panucci.
Arbitro: Rosetti di Torino.


LEGGI ANCHE  La Roma è ancora fortemente interessata a Chalobah per gennaio