Fabio Cannavaro: “Contro la Roma non dovevamo lasciare spazi”


Le dichiarazioni di Fabio Cannavaro, difensore del Real Madrid, all’emittente televisiva Onda Madrid.
"E’ stato un peccato giocare in quel modo e perdere, lottare in tutto il campo, avere molte opportunità. Loro poi fanno due gol e perdi. Se ci elimineranno, la gente non penserà al fatto che giochiamo bene. Dunque, adesso, dovremo imparare ad essere intelligenti e a non lasciare spazi alla Roma, perché può avere solo un’occasione e fare gol. E’ normale che il Real Madrid voglia fare il suo gioco, siamo costruiti per attaccare. Tuttavia, a volte dovremo riuscire a cambiare mentalità, se vinciamo 1-0 dovremo essere capaci di lasciare l’iniziativa all’altra squadra. E’ vero che la Roma in passato giocava molto meglio, in modo spettacolare, ma anche adesso possono essere molto pericolosi, arrivano magari due volte di fronte al portiere e segnano due gol. La gente dice che vinceremo di sicuro, ma non sarà facile, dovremo preparare la partita con molta intelligenza".


LEGGI ANCHE  Mourinho pensa ancora a Lindelof per il mercato di gennaio