Forte trauma contusivo per Juan


Forte trauma contusivo. Questa la diagnosi emersa dagli accertamenti cui si è sottoposto Juan, dopo la gara di ieri sera contro il Real Madrid. Il difensore giallorosso era stato costretto ad abbandonare il campo al 31’ della ripresa, dopo un duro contrasto avuto con il difensore madrileno Sergio Ramos che nell’occasione è stato ammonito e che, quindi, sarà squalificato per il return match. Difficile ipotizzare i tempi di recupero di Juan, perché molto dipenderà da come il giocatore risponderà alle cure. La speranza è di poterlo (ri)avere a disposizione per la gara di ritorno che si giocherà il 5 marzo al Santiago Bernabeu. Il brasiliano, proprio ieri sera contro il Real Madrid, era rientrato a distanza di un mese dall’infortunio al collo del piede destro (microfrattura) subìto in uno scontro di gioco con Barone, nella gara di coppa Italia del 16 gennaio scorso contro il Torino. Smentita, poi, la notizia secondo cui capitan Totti avrebbe giocato con un principio di influenza. Dallo staff medico giallorosso fanno sapere infatti che né lui, né Daniele De Rossi hanno disputato la gara con la febbre.

Da roma news