Roma Catania in diretta alle 21 su Rai2


Roma e Catania stasera si giocano l’accesso alle semifinali di Coppa Italia. L’incontro sarà trasmesso in diretta alle 21 su Rai2 ma come sempre vi aspettiamo per commentare numerosi la partita.
La Roma vuole vincere perchè ormai non si può rinunciare a nessun titolo,  dobbiamo continuare questa bella serie positiva, lo vuole Ranieri e lo vogliono i tifosi e, anche se tutti bistrattano questa povera coppa, alla fine un titolo lo vorrebbero tutti.

La Roma è in emergenza attaccanti, costretti a rinunciare per almeno un mese  a Toni (anche se: Luca Toni assicura che tornerà prestissimo), al capitano Francesco Totti e a Vucinic in attacco stasera Ranieri propone Okaka con Cerci, Brighi e Perrotta a sostegno.

Per Okaka una partita importante quella di questa sera, dopo la quale si potrebbe riaprire la trattativa per il suo passaggio al Fulham, bloccata anche per la necessita del club inglese di trovare un giocatore pronto da subito a scendere in campo.


15 commenti su “Roma Catania in diretta alle 21 su Rai2”

  1. Menez primo tempo a vuoto…non parliamo di stefano….svariona!
    il pericolo arriva solo da taddei o perrotta….
    2 tempo.
    vediamo cerci.

    Rispondi
  2. [quote comment=”130666″]non so…io penso piu’ all’euroleague che a sta coppa che ci fa divertire piu’ giorni all’anno ma tanto ci leva..[/quote]
    Comunque sarebbe bello vincere la coppa italia e cucire la stella d’argento sulla maglia con la 10° coppa italia!!!
    DAJE ROMA!! :12:

    Rispondi
  3. LA PAROLA DEL BORGODIO

    Mi ricordo un campo sovraffollato. Mi ricordo insulti da ogni direzione, pure a me che stavo davanti al proiettore a godermi la partita, che quasi volevo menargli a mio padre che l’ho scambiato per un Catanese alle mie spalle. Mi ricordo Baiocco, quel gran fijo de na m….. Lasciamo perdere. Ma che dico, non lasciamo perdere nulla!
    Abbiamo OTTO compiti da portare a termine stasera:

    1- Qualifica alle semifinali (dai che pure Nitzche era giallorosso lo vorrebbe:))

    2-Rivincita morale contro una squadra odiosa sul campo, peggio della Lazie.

    3-Ritrovare dei giocatori come Menez, Doni, Mexes post infortunio e ci metto pure Cicinho visto l’aria che tira in mercato)

    4- Continuare una lunga striscia positiva per non farci zittire dagli sboroni a strisce!

    5-Dimostrare che pure senza attaccanti siamo uniti e competitivi con le squadre meno impegnative.

    6- Non far segnare Morimoto o comprarglielo perchè se ci segna ancora ordino la maglia in internet e la brucio…lo giuro!!!!!!)

    7- Essere zittiti di nuovo da Ranieri, che non porta nessun Big di riserva per un ottimo, in caso di vittoria, turn over, che in campionato ci darà la possibilità di un buon recupero.

    8-C’è un allenatore che si chiama SINISA, Belle punizioni in carriera ma …voglio il suo scalpo!

    UNITI-UMILI E POSITIVI!

    Rispondi
  4. RICORDATEVI LA PARTITA A CATANIA CON GLI STIUAR IN CAMPO A MINACCIARE I NOSTRI!!!

    CATANESI MALEDETTI STASERA NON PASSATE……

    ROMA CATTIVA!!

    Rispondi
  5. Spero che stasera al di là di un campo bagnano e quindi un po’ sfavorevole a giocatori tecnici come Menez io lo lascerei dentro per 90 minuti per fargli ritrovare confidenza con il campo, con una partita intera e fargli sentire fiducia perchè altrimenti è come avere una ferrari in garage ma per la scusa della pioggia che la sporca o del troppo solo che scolorisce la vernice continuo a pagare bollo e assicurazione e non la uso mai!!!! 🙂 Detto questo….FORZA ROMA e stasera in campo per vincere!!!

    Rispondi
  6. credo che ranieri poco per volta stia facendo pagare lo stesso a menez il comportamento di un mese fa’… per stasera, io cercherei de fa’ una partita degna, ma di pensare di piu all’europa league e al campionato

    Rispondi

Lascia un commento