De Rossi: “Lo scudetto è un’utopia ma se le vinciamo tutte…”


Daniele De Rossi a margine del premio ritirato in Campidoglio non si tira indietro sul momento d’oro della Roma. Parla di scudetto, di Toni e della prossima sfida in casa della Juventus.

“In campionato abbiamo scavalcato tante squadre in classifica ed è una cosa importante. Ora nella Roma c’è un altro spirito. Noi giochiamo per vincere tutte le partite che restano, se ci riusciremo magari arriviamo a vincere lo scudetto. Però non è quello il nostro obiettivo in questo momento. Sarebbe un po’ utopistico. Siamo ancora troppo lontani, ma siamo anche attrezzati per rimanere lì in vetta fino alla fine della stagione”.

Parole di elogio riservate al suo nuovo compagno di squadra Toni:
“Era tanto che cercavamo un bomber lì davanti. Lo abbiamo detto tante volte che ci serviva una punta di peso e per fortuna siamo riusciti ad averla”.

Sulla super sfida di sabato contro la rivale di sempre.
“Siamo carichi per la sfida di sabato a Torino come lo eravamo ieri contro il Genoa e con il Chievo prima. Lo siamo sempre, questa è la forza delle grandi squadre”.


7 commenti su “De Rossi: “Lo scudetto è un’utopia ma se le vinciamo tutte…””

  1. Che giocatore che abbiamo…Questi giocatori servono per ritornare al vertice!giocatori che metto il bene della squadra prima di quello personale!GRANDE DANIELINO!!!

    Rispondi
  2. [quote comment=”129472″]è ingiusto!!! essere terzi e ritrovarci due sfide fuori casa cntr juve e fiore!!![/quote]
    Ma di mezzo ospitiamo il Siena! E poi la Rubentus non è più quella di una volta, anche la Fiorentina non gira come l’anno scorso (tranne se becchiamo proprio la Fiorentina versione Champions). NOI SIAMO PIU’ FORTI!! DAJE ROMA!!!! :12: :12:

    Rispondi

Lascia un commento