Cicinho: “Voglio rescindere il contratto”


L’esterno della Roma Cicinho vuole tornare al San Paolo e lo dice chiaramente in un’intervista a globoesporte:

“Ho già chiarito qual è la mia volontà e ho detto che volevo tornare in Brasile. Ma il San Paolo non è in condizione di comprarmi. Ho pensato di rescindere il mio contratto. Non pagherei nulla e non pagherebbero neppure loro, ma finora non è andata. Siamo in attesa, vedremo cosa succederà tra qualche giorno”.


LEGGI ANCHE  L'agente di Siebert avvicina il giocatore alla Roma

28 commenti su “Cicinho: “Voglio rescindere il contratto””

  1. i migliori giocatori di san paolo valeno molto di piu che cicinho, ovviamente. pero, con i soldi brasiliano non eh possibile compralo. semplice. prestito e dopo eh solo vendererlo per 10 milioni. per lui san paolo sara buono e anche per la roma.

    Rispondi
  2. Capello lo defini’ un mezzo giocatore.Per me è scarso completamente,e in piu è anche infame e scorretto se fa cosi.Minimo minimo dodici milioni(cifra che pagammo) o un bel paio di giovani promettenti del san paolo(chissà quanti nuovi bei giocatori hanno).
    Vattene via pippa ma non a 0.

    Rispondi
  3. adexo ha toccato proprio il fondo…..il problema è che cicinho è un giocatore fallito, nn regge le pressioni dell’ambiente e si lamenta sempre per il suo poco utilizzo….bisognerebbe fargli capire che se un giocatore è scarso….nn potrà mai giocare molte partite. é una vergogna….è una mancanza d rispetto nei confronti della società che l’ha tutelato e difeso anche più d quello che si meritava….ma ki si crede d exere? si facesse un bagno di umiltà … e imparasse da cassetti, che seppur nn è un gran giocatore è un grande professionista….è stato al suo posto senza mai creare una polemica, è stato d una correttezza unica….gli è bastato un goal nel derby per entrare nel cuore d tutti i tifosi….a testimonianza del fatto che nel calcio per essere apprezzati bastano poche occasioni…occasioni che cicinho nn è stato capace di sfruttare. perciò ben venga la sua cessione..ma guai a rescindergli il contratto! se una società lo vorrà acquistare ( e mi chiedo quale squadra avrà il coraggio di prendere un tale piantagrane) lo dovrà pagare nn meno d 7-8 milioni….altrimenti sarà un fallimento totale a livello economico della società stile caso-pandev….è ora che cicinho la smetta d fare quello che gli pare….l’ha fatto per tre anni…ora bastaaaaaaa

    Rispondi
  4. Troppo comodo rescinde il contratto….e ki ce li ridà a noi gli 11 mln ke abbiamo cacciato e tutti i soldi ke ti sei preso di stipendio stando sempre infortunato…poverini quelli del San Paolo nn c’hanno i soldi allora ci dassero uno tra Miranda ed Hernanes…

    Rispondi
  5. ha me piace come giocatore ,ma cosi’ no..
    vuole andare via?fuori i soldi,noi l’abbiamo pagato e lui prende lo stipendio!!l’ha preso anche quando era infortunato,percio’ fuori i soldi!! :12:

    Rispondi
  6. Che delusione…però alla fine si può capire…è brasiliano e questo è l’anno dei Mondiali…non sta giocando mai, anche se potrebbe…è normale che voglia andarsene…spero solo che la società riesca a cederlo, quantomeno uno scambio…a 0 no, non esiste proprio. Mi dispiace, comunque…ho buoni ricordi…ciao Cicero!

    Rispondi
  7. il mercenario nano vuole andare poverino,poi dice che il san paolo non ha i soldi per comprarselo,ci vogliono pure prendere per il cu..!!!primo:il san paolo ha molti più soldi della roma,secondo:in caso mi sbagliassi…….difficile……allora ci possono dare hernanes o miranda!!!!!!guarda un pò!!!!non giocano forse nel san paolo?

    Rispondi
  8. beh, direi che cicinho (se sono vere queste dichiarazioni) si è guadagnato un bel posto in tribuna fino a fine contratto (quando gli scade?)

    Rispondi
  9. Se vo ritorna’ al San Paolo e se loro i soldi non ce l’anno o li caccia lui o ce danno un paio de giocatori che ce possano servi’ o accetta un’altra destinazione. Ma vedrete che perderemo pure sti 11 o 12 mil. Lo dicevo co la vendita di Cicinho , Guberti, Doni e qualche altro mezzo giocatore ce potevamo compra’ un signor centravanti, altro che Toni ce potevamo compra’ Pazzini, cosa che sta facendo il Chealsea, ecco perche’ ce l’ha lasciato pija’ Toni. Ma tanto lo ripeto, sta societa’ vende ma non compra, prende solo prestiti e intanto se intascano la grana, come ha fatto con Aquilani e come fara’ co Baptista.

    Rispondi
  10. e bravo er nano malefico, la prima cosa giusta che fai da quando te conosco, visto che stai sulla strada bona famme un piacere, portate in brasile pure pradè, e non ve fate venì in mente de tornà a Roma

    Rispondi
  11. [quote comment=”126611″]Direttori generali A.S. Roma… questa è l’ennesima dimostrazione che con le improvvisazioni ed i rattoppi alla “TONI” non si conclude niente… occorre programmare bene ed a tavolino…[/quote]
    Centurione ha centrato in pieno il problema. Riguardo a Cicinho, è deludente constatare il poco rispetto di un calciatore verso una società che lo ha aspettato e che ha investito (a vuoto) su di lui. Lo credevo una persona migliore.

    Rispondi
  12. Direttori generali A.S. Roma… questa è l’ennesima dimostrazione che con le improvvisazioni ed i rattoppi alla “TONI” non si conclude niente… occorre programmare bene ed a tavolino…

    Rispondi
  13. scusate ma se proprio se ne vuole andare rescindendo il contratto,io allora vedrei quanti soldi sarebbe disposto a spendere il san paolo,solo che con queste dichiarazioni il san paolo farà orecchie da mercante dicendo di non avere soldi anche se ha miranda,hernanes che valgono dai 20 mln in su
    cicì ma vattene a morì ammazzato

    Rispondi
  14. solita storia.
    soldi buttati….12 cicero e 12la bestia = prendiamo in prestito rinforzi…
    i risultati ci sono quindi non bisogna prendersela troppo,
    ma quanti errori stiamo pagando?
    Pradè & C. ci siete? siete connessi?

    …..e cerco di nn pensare a Panucci….

    Rispondi
  15. gli 11 milioni che la roma ha pagato per questo ritardato,chi ce li dà?forse pradè?allora o il san paolo ce lo ripaga oppure ci dà qualcuno dei suoi giocatori,sennò sto salame va in tribuna a fa la muffa!

    Rispondi

Lascia un commento