Infortunio Salah, lesione capsulo-legamentosa, fuori dalle 4 alle 6 settimane

La nota della Roma sull’infortunio di Salah:

“Questa mattina il calciatore, che ieri è sceso in campo per la 11 volta in campionato su 12 gare disputate finora dalla Roma, ha svolto controlli specifici a seguito dell’infortunio traumatico-distorsivo con dinamica in inversione della caviglia destra. Le indagini strumentali hanno documentato una lesione capsulo-legamentosa di grado II del compartimento articolare esterno di caviglia.

La prognosi stimabile ad oggi per il numero 11 giallorosso, che risulta finora il terzo marcatore del club con 6 reti tra Serie A e CL, è di 4-6 settimane“.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

130 commenti su “Infortunio Salah, lesione capsulo-legamentosa, fuori dalle 4 alle 6 settimane”

  1. C’è chi dice che gli andrebbe bene un secondo posto anche stavolta…. e NO cazzarola, NO!!
    Io stavolta vorrei vincere, perché ho la sensazione che se non si vince quest’anno poi ritornerà in auge la Rubbentus e allora non ce ne sarà più.

    Una domanda: ma a gennaio arriverà Gerson? E’ già sicuro?

    Rispondi
  2. Porelli i formelli… sapessero a noi quanti rigori c’hanno negato nella storia della AS Roma, ma che ce lo vogliamo dimenticare?
    Io seguo la squadra da quando ero ragazzino e ne ho viste di ruberie ai nostri danni che potrei scriverci un libro.

    Rispondi
  3. mi dispiace per l’egiziano, mi pare un bravo ragazzo che si impegna e che può diventare fortissimo, finora ha fatto vedere un 40% delle sue potenzialità….cmq con Falque siamo forti lo stesso, addirittura più equilibrati, tanto Gervinho e Dzeko i gol li fanno…se troviamo la quadra e ci regge il fisico sono cazzi per tutti…

    Rispondi
  4. Lulic bastardo pezzo di merda. Tagliavento avrebbe chiesto scusa alla lazie? E con Salah non si scusa? E a lulic, gentiletti e radu che ha fatto? Gli ha stretto la mano?

    Rispondi
    • Ciao @Il Principe:
      Infatti voglio credere che sia una bufala.
      Chiedere scusa di che’?
      Senza Moviola e’ rigore tutta la vita ,per qualsiasi arbitro l’ avesse arbitrata.
      Boh

      Rispondi
  5. Tagliavento chiede scusa alla Lazio per il rigore concesso a Dzeko
    “Continua il dibattito sul rigore concesso alla Roma da Paolo Tagliavento in occasione del derby di ieri pomeriggio contro la Lazio, vinto dai giallorossi per 2 a 0. Il fallo di Gentiletti su Dzeko è in area o no? Intanto, secondo alcune indiscrezioni riportate da calciomercato.com, l’arbitro avrebbe chiesto scusa al direttore sportivo biancoceleste Tare per l’errore commesso.”

    😯 😯 😯 ❓ ❓ ❓

    Rispondi
  6. Dedicato alle quaglie che,rosicando,sicuramente vengono a sbirciare da queste parti:

    “Tra campionato e Coppa Italia lo storico del derby cittadino dice ora 60 vittorie della Roma, 60 pareggi e 43 affermazioni biancocelesti su un totale di 163 confronti.”
    V’ abbiamo purgato ancora :mrgreen: 😆 :mrgreen: 😆

    Rispondi
  7. CommandoUltraCurvaSud ha detto:
    “La squadra va, siamo molto contenti, ci sono polemiche sulla gestione Olimpico che intristiscono molto.
    Ieri splendida vittoria nel peggior stadio che ha assistito ad un Derby nella storia della Roma (meno persone che a Roma – Carpi!)
    Ad alcuni fa piacere, perchè sintomo di cambiamento, a me no, confesso, perchè lo Stadio senza colori e colori, a me non piace……
    Speriamo si risolva”

    Prima o poi tutte le proteste si affievoliscono….speriamo sia prima che poi.
    E’ vero che e’ triste vedere lo stadio senza coreografie e colori.
    Pero mi domando se di quelli che non sono andati allo stadio…tutti lo fanno per protesta?
    O c’e’ anche gente che non va per paura di rappresaglie dapparte ” di certa tifoseria estrema”?

    La notizia di Como di alcune settimane fa sullo scioglimento della curva
    e di come la politica e gli estremismi siano sempe piu’ presenti dietro al tifo organizzato.
    Mi fa stare male.

    Se uno stadio mezzo vuoto e’ il prezzo da pagare,
    per vedere sparire un certo tipo di tifoso.
    Meglio cosi’.
    Magari tra un paio di anni ci vedremo i bambini con i genitori, coppie di fidanzati e nonni a fare le coreografie in Curva 😳

    Rispondi
    • @PierrotGialloRosso:
      Si , la faranno loro la coreografia…. E COME ??
      Allora non si è ben capito il nodo da sciogliere: MULTA prima,DASPO poi per tutta una serie di movimenti ” NORMALI” tra i quali scambio di posto ,sosta sulle scale e appoggiati alla balaustra.
      Non possono entrare materiali come torce,cartoncini insomma il necessario per creare una coreografia.
      E ALLORA , COME LA FARANNO QUESTA COREOGRAFIA ??
      CHI RISCHIERA’ MULTA e DASPO PER COORDINARE LA COREOGRAFIA ?? sempre se avete ben presente come si faccia,una coreografia…

      Rispondi
    • @PierrotGialloRosso:
      Inoltre, rappresaglie da parte di ” certa tifoseria estrema” come la chiami tu, non esistono.
      Ognuno è libero di fare ciò che vuole, per fortuna o purtroppo.
      Ma evidentemente, non si conosce bene la situazione,per affermare ciò che dici.

      Rispondi
    • @PierrotGialloRosso: le coreografie non servono a niente, negli stadi inglesi non ne fanno ma mi pare che l’atmosfera sia incandescente e non sia facile per nulla uscirne vincitori…

      Rispondi
  8. PierrotGialloRosso ha detto:

    @Thiago94:
    1) l’ invasione degli alieni e’ iniziata…Garcia e’ il primo clone sostituto pero durante il processo hanno aggiunto qualche neurone in piu’
    2) la bonazzona gli ha detto che se non fa il bravo non gliela da’ piu’
    3) la paura di non mangiare il panettone gli ha fatto contrattare un psicoterapeuta
    4) senza parole
    thiago veramente non so cosa pensare…e’ troppo bello per essere vero
    e la scottatura dell” anno scorso e’ ancora troppo dolorosa…
    aspettero’ la fine del girone d’ andata o di vedere almeno Napoli-Roma per vedere se e’ davvero un nuovo Garcia.

    Garcia e processo…
    lo scorso anno avrei staccato la parola in due.
    Quel PRO davanti a CESSO lo avrei creduto un insulto al calcio 😆

    Rispondi
    • @Thiago94: 😆 😆
      Essere o non Essere…
      Pro o Cesso
      questo e’ il problema.
      Povero Garcia con il teschio in mano…versione Amleto. :mrgreen:

      Rispondi
  9. Da quattro a sei settimane. Speriamo siano quattro, tre considerando la sosta.
    E il maiale che l’ha ridotto così la passa liscia
    …..

    Rispondi
  10. PierrotGialloRosso ha detto:

    @Uomo di m…ondo: conosco solo da San Francisco in su…nel nord la natura e impressionante,
    nelle strade di montaña i cervi ti attraversano le strade come gatti in sardegna
    Mentre cammini in una foresta di Sequoie ti sembra di essere nel film di Avatar…non puoi vedere il cielo da quanto sono alte e fitte…arrivano a piu’ di cento metri e hanno anche piu’ di mille anni.
    Io ancora non ci credo
    Non ho comunque visitato tanto perche’ andavo per lavoro….in ottobre e’ la stagione della raccolta della Cannabis( che e’ legale per uso medicinale)….e se hai culo puoi trovare lavoro pulendo i fiori.

    Concordo Pierrot.
    Io ci sono stato tre volte, la prima nell’ormai lontano 2000 in viaggio di nozze (con annessi Nevada e Arizona)

    Dal Golden Gate in su è uno spettacolo, bellissimi i parchi e il lago Tahoe
    Los Angeles non mi è piaciuta più di tanto, troppo traffico e gente poco socievole.
    Molto meglio la Bay Area e San Francisco, il giro attaccato alla sbarra del cable car è da fare una volta nella vita :mrgreen:

    Rispondi
    • @amarcord: straquotone 😀
      Un altra cosa impressionante e’ quanto sia viva la natura nelle loro foreste,se vivi in montagna di notte senti i coyoti cantare.
      E facile vedere orsi,cervi,puzzole,e altri animali…hanno anche i puma.
      In sardegna dove sono cresciuto l’ animale piu’ selvaggio sono le capre. 😆 :mrgreen: 😆

      Rispondi
  11. Uomo di m…ondo ha detto:

    Sono stato per un periodo a Los Angeles ma nn ho visto manco tutta la città. In compenso ricordo molto traffico, smog,sporcizia e pessimo cibo

    Io solo una volta ho schiodato il sedere da Roma. Pensa te.
    Sono stato a Parigi. Quindi non posso parlare per esperienza personale.
    Ma credo che tutto ciò che noi gettiamo nei cassonetti,sia di gran lunga migliore di quello che mangiano loro.
    Pure le capre sulle Alpi italiane mangiano meglio…
    a parte che friggono tutto,pure le madri 🙂

    Rispondi
      • @Uomo di m…ondo: la cosa piu’ divertente e’ che quando arrivi all’ aereo porto di san francisco ti sembra di essere in qualsiasi paese meno america.
        Non vedi visi anglosassoni tra i dipendenti dell’ aereoporto neanche a pagarli…
        tutti asiatici o sudamericani.
        Interi paesini di messicani…dove non avevo bisogno di parlare neanche l’ inglese
        Bionde Californiane tipo Pamela anderson??? e chi le ha viste

        Bonazze tailandesi,messicane,afroamericane quello si 😳 😳

      • @Uomo di m…ondo: Vado spesso a Frosinone per un particolare hobby,ma temo conti poco ai fini di un discorso relativo alle esperienze :mrgreen:
        A me gli ispanici fanno paura. Non scherzo.
        Le gang ispaniche hanno il monopolio del commercio nero degli organi.
        Se hai bisogno di un nuovo cuore,vai da dal primo che trovi con un sombrero in testa e un tacos in mano. Non puoi sbagliare.
        Juarez in Messico. Altro che Clint Eastwood…

  12. Thiago94 ha detto: “Com’è la cucina americana? Mi rispondo da solo. C’è un tavolo,un frigo e il gas. Ma a parte quello… :mrgreen:”
    In California credo faccia un caso apparte….se ti piace mangiare ecologico,vegetariano o vegano…e’ un paradiso
    Personalmente ho mangiato benissimo…quasi tutto il tempo,messicano,tailandese o giapponese vegani.
    La cucina americana?boh???non so manco se esiste 😆
    …credo che cucinano solo una volta all’ anno nel ” thanks giving day”…
    il povero tacchino ripieno nell’ ano…
    che i lazziesi non mangiano per non commetere cannibalismo 😆 :mrgreen: :mrgreen:

    E la loro pizza americana..che sembra piu’ una crostata 😆 😆

    Rispondi
    • @PierrotGialloRosso: La mia ragazza una volta mi ha detto “Mi piacerebbe visitare tanti posti. Pure l’America”. I suoi genitori sono argentini ma lei è nata e cresciuta a Roma.
      Gli ho risposto “Perché? Hai intenzione di metterti a dieta?”
      Non ripongo un grammo di fiducia in loro nell’ambito culinario.
      Non saprei dirti il perché.

      Rispondi
  13. Io sono ancora contentissimo della campagna acquisti fatta in estate.
    Sempre piu’ contento di non vedere partire Gervinho
    Di vedere arrivare Salah con un anno di ritardo.
    Ovviamente dell’ arivo di Dzeko e anche se segna poco…non m’ importa,perche’ averlo e’ oro!
    Rimango sempre dell’ opinione che abbiamo sbagliato a far partire Ljajic e Holebas.

    Con una squadra cosi’ non mi dispiacerebbe arrivare secondi un altro anno giocandocela al massimo.
    A patto che con i prossimi soldi della champions si finisca di costruire una squadra in grado di dominare per i prossimi 4 anni….vincere 3/4 scudetti di fila sarebbe da mille e una notte!!!! Con 2 terzini forti,2 centrali (uno che sappia anche fare goal,per esempio Benatia)un sostituto per Dzeko e un buon portiere…ce la possiamo fare!

    Un altro secondo posto per poi fare il bello e cattivo tempo per alcuni anni..e entrare nel nuovo stadio da dominatrice della serie a….Babbo Natale ascoltami please 😳

    Rispondi
    • @PierrotGialloRosso: Cosa ne pensi di Garcia Pierrot?
      Io credo che sia caduto battendo successivamente la testa.
      Nel tentativo di rialzarsi,è ricaduto battendola nuovamente 😆

      Rispondi
      • @Thiago94: 😆 😆 😆

        1) l’ invasione degli alieni e’ iniziata…Garcia e’ il primo clone sostituto pero durante il processo hanno aggiunto qualche neurone in piu’

        2) la bonazzona gli ha detto che se non fa il bravo non gliela da’ piu’

        3) la paura di non mangiare il panettone gli ha fatto contrattare un psicoterapeuta

        4) senza parole

        thiago veramente non so cosa pensare…e’ troppo bello per essere vero 😳
        e la scottatura dell” anno scorso e’ ancora troppo dolorosa…
        aspettero’ la fine del girone d’ andata o di vedere almeno Napoli-Roma per vedere se e’ davvero un nuovo Garcia.

  14. Uomo di m…ondo ha detto:

    Tanti si lamentano della rosa sin da qst’estate. A me sta squadra piace e la trovo anche abb completa per raggiungere quelli che sono i nostri obiettivi. L’unica cosa vorrei un terzino dx più affidabile al posto di Maicon e Toro …uno che abbia la forza del primo e l’integrità fisica del secondo
    Sì mi si obbiettera’ che manca anche la riserva di Digne…in effetti è vero ma Palmieri al momento è ingiudicabile magari così pippa nn è

    tutti geni del pensiero contemporaneo, ma questa rosa, ha tutti i ruoli coperti, di diversa qualità, ma coperta.

    emerson palmieri?? chissà che non si riveli un buon panchinaro!!

    Vancher ieri ha fatto un derby di grande qualità e quantità, ed era spacciato come segha.

    Falque grande giocatore.

    ieri è entrato iturbe, e ha fatto 2-3 strappi impressionanti.

    La roma ha tanti colpi al suo caricatore, e secondo me a gennaio se ci metti un terzino polivalente che possa fare tutte due i lati da terzino, un attaccante di riserva e secondo me puo far tanto.

    Sul difensore centrale dipende tutto dalla crescita di rudiger, perche se si rivela un crack, benatia non torna.

    Rispondi
    • @LorySan:

      Io la reputo sempre un po incompleta nel complesso la rosa. Ma forse non come credevo. Perchè Vainquer potrebbe dimostrarsi un buon rincalzo (un pochino mi ha ricorda Dacourt, magari ci si avvicinasse) e i terzini non sono assortiti benissimo in teoria (ma magari Palmieri ci stupisce, se gioca magari). In qualunque caso manca però un centrale (a prescindere da Rudiger che è in crescita e speriamo continui come ieri) e almeno un’altra punta oltre Dzeko, di minor valore si intende. Ma potrebbe bastare anche il materiale umano di cui già disponiamo per far bene, vediamo vediamo.

      Rispondi
  15. Uomo di m…ondo ha detto:

    MARIO FACCO (Radio Sei): “Ancora una volta, da laziale, mi tocca tifare Inter. E quest’anno pure Fiorentina e Napoli. Voglio che Tare e Lotito ci dicano qualcosa. Che tirino fuori gli attributi quando c’è il mercato aperto. C’è un arbitro che ci martella e loro? Stanno zitti…”
    se questo è un essere umano…

    che poi un utente ( un certo Fabio Francavilla ) gli risponde :
    GRANDE MARIO FACCO , LAZIALE VERO …….. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    pensa come stanno messi questi !!! :mrgreen: me stò a tajaaaaaa !!!!!!!!!!! :mrgreen:

    Rispondi
  16. Tanti si lamentano della rosa sin da qst’estate. A me sta squadra piace e la trovo anche abb completa per raggiungere quelli che sono i nostri obiettivi. L’unica cosa vorrei un terzino dx più affidabile al posto di Maicon e Toro …uno che abbia la forza del primo e l’integrità fisica del secondo 🙂
    Sì mi si obbiettera’ che manca anche la riserva di Digne…in effetti è vero ma Palmieri al momento è ingiudicabile magari così pippa nn è

    Rispondi
    • @Uomo di m…ondo: Secondo me Mondo,non è necessaria una riserva di Digne.
      Credo che un terzino impiegabile in entrambi i lati sia più che sufficiente.
      Adriano del Barcellona potrebbe essere l’ideale.
      Esperto,integro,poco oneroso,ambidestro e con la valigia in mano. Almeno lo era quest’estate…

      Rispondi
      • @Thiago94: strquoto come sempre 😀 …pero se possono essere 2 e’ meglio 😀
        Adriano e Peres 😳

  17. Non e’ nel DNA del romanista vincere rubando.
    Detto che il rigore non c’era, ammetto di non provare il consueto disturbo che provo quando vinciamo con aiutini (rare volte).
    Questo perche’ la gara e’ stata da noi dominata in lungo e in largo e credo che avremo vinto comunque.
    Se ne facciano una ragione anche i laziali se gli e’ rimasto un briciolo di sportivita’.

    Rispondi
  18. Un saluto speciale a
    Thiago
    Deross
    Lorysan
    2207
    Peter
    Uomodim..
    Apollo
    e romanocinese….che e’ da tempo che non leggo le sue battute 😆

    PioDaceto mi dispiace per la perdita di tuo Nonno…
    forza fratello spero che il dolore lasci presto spazio ai bei ricordi.

    Io se chiudo gli occhi
    posso vedere ogni volta che voglio mio nonno
    ancora seduto come un Buddha tra una nuvola di fumo delle sue sigarette
    guardando le partite della sua Juventus
    ….e’ l’ unico Juventino che ho mai amato 😀
    e se ero seduto accanto a lui mentre guardava la partita…non ero neanche capace di tifare contro, anzi speravo pure che vincesse. 😆

    Rispondi
      • @Uomo di m…ondo: conosco solo da San Francisco in su…nel nord la natura e impressionante,
        nelle strade di montaña i cervi ti attraversano le strade come gatti in sardegna 😀
        Mentre cammini in una foresta di Sequoie ti sembra di essere nel film di Avatar…non puoi vedere il cielo da quanto sono alte e fitte…arrivano a piu’ di cento metri e hanno anche piu’ di mille anni.
        Io ancora non ci credo 😆
        Non ho comunque visitato tanto perche’ andavo per lavoro….in ottobre e’ la stagione della raccolta della Cannabis( che e’ legale per uso medicinale)….e se hai culo puoi trovare lavoro pulendo i fiori.

      • @Thiago94: amico mio…lavoro,moltooooooo lavoro…12 ore al giorno seduto su una sedia come un cinese,mezz’ ora pausa pranzo,10 minuti per cagare…nessun giorno libero in 23 giorni.
        Pero ne e’ valsa la pena!!!!
        Gia’ non sono un poveraccio 😳

      • @PierrotGialloRosso: Gli uomini americani apprezzano molto la rapidità.
        Non so cosa ne pensino le donne americane 😆
        Tutto fast. Fast food. Fast and furious. Adesso,pure fast shit…
        Hanno paura di perdere tempo.
        Strano. Beautiful mi sembra una contraddizione 😆
        Com’è la cucina americana? Mi rispondo da solo. C’è un tavolo,un frigo e il gas. Ma a parte quello… :mrgreen:

      • Sono stato per un periodo a Los Angeles ma nn ho visto manco tutta la città. In compenso ricordo molto traffico, smog,sporcizia e pessimo cibo

  19. Qualunque persona non prevenuta e dotata di un minimo di cultura calcistica ammetterebbe la forza della Roma.
    Mancavano diversi titolari,non li elenco neppure.
    Dzeko si è mangiato un gol. Ma ti da sempre l’impressione di poter inventare la giocata.
    Gervinho è in una condizione psico-fisica straripante.
    Nainggolan è semplicemente straordinario. Vorrei tanto sapere il motivo per il quale le società di Premier non hanno battagliato per lui quest’estate.
    Solo Salah mi è sembrato leggermente sottotono.
    Ho detto esattamente questo in settimana. Quei 3 bastano e avanzano per disintegrare una Lazio non così mediocre come si va dicendo in giro.
    Io parlerei più che altro di una Roma forte davvero,come solo il Napoli(forse)in a.
    Gli squallidi e gli abietti impegnati nell’atto di spodestare,farebbero bene a cambiare squadra.
    Non avranno soddisfazione alcuna se non per miserie altrui.

    Rispondi
  20. Ciao a Tuttiiiiiiiii i fratelli Giallorossi!!!!!! 😀 😀
    Era da 5 settimane che non scrivevo….sono appena rientrato dalla California,dove seguivo comunque LE IMPRESE DELLA NOSTRA MAGICA…..ANCHE SE CON IL FUSO ORARIO 😆
    Tante belle cose per festeggiare :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:
    Sono contentissimo delle vittorie su Fiorentina,Leverkusen e merde biancoazzurre!!!!!
    Di avere il migliore attacco della serie A!!!
    Finalmente la cosa che PIU’ HA FATTO PENA la scorsa stagione …sembra sistemata!!!! 😀
    Bellissimo vedere correre i nostri ragazzi.
    E infine Garcia, che forse e’ stato miracolato a Lourdes,adesso sembra un altro allenatore (mi tocco le palle,perche’ ancora non ci credo completamente)….e che comunque deve fare ancora molta strada per farmi dimenticare il Garcia dello scorso anno 😆 :mrgreen: 😆 :mrgreen:
    Ma vincere gli incontri importanti come fatto con Juve,Lazio,Fiore,e Leverkusen…e’ una piacevole novita’(unica nota’ negativa l’ Inter).
    VEDIAMO SE MI FA SALTARE DI GIOIA CONTRO NAPOLI,MILAN E BATE

    Comunque sino adesso tante piccole grandi gioie LA MAGICA ce le sta regalando 😳 😳

    Unica vere nota dolente….LA DIFESA
    Con una difesa cosi’ colabrodo il campionato non si vince…
    mi sembra di vedere il Napoli di Benitez dell’ anno scorso.
    E della difesa non possiamo certo dare la colpa a Garcia,che con le sue squadre ha sempre fatto bene…..Sabatini mortacci tua mrgreen: :mrgreen: 😆

    La vittoria di ieri mi fa preoccupare un po’ meno della Lazie….e riduce forse a 4 squadre le vere antagoniste per un posto in Champions.
    Pero’ tra Napoli,Fiorentina,Inter e Juventus ….le prime due sono quelle che vedo piu’ solide e toste.
    Incredibile come abbiano fatto un grande salto di qualita’ praticamente solo con l’ acquisto di un nuovo allenatore…MORTACCI LORO

    Rispondi
      • @CommandoUltraCurvaSud: ciao bello(si fa perdire 😀 )….ti manca ancora Destro 😳
        Tutto bene CUCS?
        il foro sembra piu’ calmo e ottimista…dopo i malditesta di quest’ estate,gli animi sembrano piu’ tranquilli o sbaglio?

      • @PierrotGialloRosso: No perchè ora abbiamo Mattia Dzeko….. :mrgreen: :mrgreen:
        La squadra va, siamo molto contenti, ci sono polemiche sulla gestione Olimpico che intristiscono molto.
        Ieri splendida vittoria nel peggior stadio che ha assistito ad un Derby nella storia della Roma (meno persone che a Roma – Carpi!)
        Ad alcuni fa piacere, perchè sintomo di cambiamento, a me no, confesso, perchè lo Stadio senza colori e colori, a me non piace……
        Speriamo si risolva…..

  21. Al termine dell’incontro io e altri miei compagni di squadra ci siamo recati sotto il settore della curva sud dove i tifosi avevano reclamato a gran voce la nostra presenza con ripetuti cori. Durante questo confronto siamo stati insultati e fatto oggetto di sputi, lancio d’accendini e bottigliette di plastica». Sono passati solo pochi giorni da quel Roma-Fiorentina di Europa League del 15 marzo 2015 che segnò l’eliminazione dei giallorossi dalla competizione europea.

    Il racconto che Francesco Totti consegna agli agenti della Digos è uno spaccato della contestazione ultras e ricalca quanto tutti hanno potuto vedere in tv. A fomentare gli ultras in quella occasione, secondo la polizia, sarebbero stati tre dei quattro tifosi indagati: Roberto Calfapietra, Manuel Monteleone e Pietro Ciaramitaro, appartenenti al gruppo ultras «Padroni di casa» considerato dagli inquirenti molto vicino all’associazione di destra CasaPound.

    Ma la contestazione feroce ai senatori della squadra (sotto la curva erano andati anche Daniele De Rossi, Manuel Iturbe e Morgan De Sanctis) è solo l’ultimo tassello di una lunga «strategia».

    Nelle carte della chiusura inchiesta si dice infatti che questa strategia ha posto in essere, già a partire dall’inizio del 2015, «molteplici condotte criminose, dirette a creare disordini ed a turbare» lo svolgimento delle partite della Roma così «contribuendo anche ad intimidire i giocatori della squadra medesima».

    I tifosi della Roma sono al centro di un’indagine chiusa dal pm Eugenio Albamonte nei giorni scorsi. Sarebbero diversi i casi di vera e propria intimidazione riscontrati dalle forze dell’ordine: prima a Trigoria, poi in occasione di alcune partite della Roma, fino all’epilogo sotto la Sud con la richiesta, respinta dai calciatori, di consegnare la maglia, in una triste rivisitazione di quanto era successo ai malcapitati giocatori del Genoa, che furono costretti dai propri tifosi a svestirsi sotto la curva.

    La Digos ha ricostruito che le prime avvisaglie di questa strategia di violenza erano venute fuori lo scorso 11 gennaio, durante il derby con la Lazio che finirà, in campo, con uno spettacolare 2-2. Quel giorno gli agenti dell’antiterrorismo si accorgono di uno strano movimento attorno ad un’utilitaria parcheggiata a largo Maresciallo Diaz, proprio davanti allo storico ritrovo per tifosi della Roma “Big Stefano”, a due passi dallo stadio Olimpico.

    L’auto era stata parcheggiata nelle prime ore del mattino ed era «presidiata costantemente da un nutrito gruppo di tifosi riconducibile agli ultras “Padroni di casa” della curva sud… i quali si attivavano per garantire all’automobile un adeguato piantonamento finalizzato a preservare e rendere disponibile l’armamento in essa celato». All’interno di quell’auto gli agenti della Digos troveranno sei bombe molotov pronte ad essere esplose, un coltellaccio, una decina di bomboni ad alto potenziale e una ventina tra mazze e spranghe

    Era lo scorso 8 marzo quando la Roma era stata inchiodata sullo 0 a 0 dal Chievo. Un risultato che i tifosi giallorossi non avevano digerito. Così «un nutrito gruppo di tifosi ultras – si legge negli atti giudiziari – è entrato all’interno del centro sportivo di Trigoria, affrontando con tono deciso alcuni giocatori e rappresentanti della società». I sostenitori della Roma si sarebbero raccomandati «sui risultati da conseguire in campo», dichiarandosi «non contenti dell’andamento della squadra».

    Anche Morgan De Sanctis, sebbene la sua porta fosse rimasta inviolata, rimase impaurito. I tifosi infatti, secondo quanto riferito dal portiere, con tono deciso non avevano lasciato «alcun dubbio circa la fermezza dei loro propositi, circa l’attuazione di una contestazione da porre in essere nei confronti della squadra». Il giocatore, dopo circa 15 giorni, aveva riferito agli investigatori che «il clima di contestazione era già in atto dopo l’incontro di Chievo/Roma e prima di Fiorentina/Roma».

    ULTIMO SEGNALE
    L’estremo difensore giallorosso, riferendosi alla partita disputata contro la Fiorentina in Europa League, aveva spiegato che alcuni giorni prima, mentre la squadra era a Trigoria, «il nostro allenatore, Rudi Garcia, ci comunicava che una rappresentanza della tifoseria, con elementi della curva sud e della curva nord, circa sei o sette persone, ci voleva incontrare. In quell’occasione – continua De Sanctis – motivandoci l’insoddisfazione per i risultati conseguiti nell’ultima parte di campionato, ci hanno riferito che qualora questa situazione fosse proseguita, riferendosi chiaramente ai risultati negativi della squadra, non ci avrebbero continuato a sostenere».

    Insomma, non erano certo attorniati da un clima sereno i giocatori della Roma quando si preparavano ad affrontare la squadra toscana. Infatti, secondo la procura, «gli episodi verificatisi a Trigoria hanno costituito l’inizio di una escalation di contestazioni culminate con le condotte» successivamente avvenute al termine di quell’inferno giallorosso vissuto contro la Fiorentina che, dopo aver eliminato la Roma dalla Coppa Italia, aveva dato un altro schiaffo alla squadra godendosi la qualificazione ai quarti di finale senza aver subito gol e grazie alle reti di Rodriguez, Alonso e Basanta.

    La partita contro i viola era iniziata in salita. Sugli spalti gli striscioni contro i giocatori della Roma (“Garcia non si tocca;” “Mercenari cambiate mestiere”; “Roma s’è rotta er cazzo…a presto”) e quelli rivolti alle forze dell’ordine (“Guardie infami”) avevano subito reso noto che la tifoseria non sarebbe stata vicino alla squadra. E dopo la disastrosa partita i cori avevano inaridito un clima che, sebbene sottolineasse la protesta, era rimasto sullo sfondo di una dialettica tra tifosi e calciatori già vista in altre occasioni.

    «Non uscirete dallo stadio prima di mezzanotte, anzi uscirete dallo stadio quando lo diremo noi» avevano intonato i sostenitori della Roma secondo la polizia. Ancora: «State attenti quando andate in discoteca». Così alcuni giocatori si erano recati sotto la curva sud nella speranza di calmare gli animi. Ma «al cospetto della tifoseria ultras – recita l’atto – una volta giunti, sono stati oggetto di sputi, lancio di oggetti, accendini e bottigliette».
    de rossi foto mezzzelani gmt010

    I racconti dei protagonisti non lasciano spazio a dubbi. Oltre al capitano Francesco Totti, di cui abbiamo detto all’inizio dell’articolo, i poliziotti hanno riportato il contenuto di ciò che il capitano riferiva ai tifosi: «Non ho potuto fare nulla per quanto accaduto, mi dispiace – avrebbe spiegato Totti – ma non abbiamo colpa». Anche Daniele De Rossi ha raccontato in procura che, una volta rientrato nello spogliatoio, si era reso conto «di avere la maglia piena di sputi». Così «ho deciso di andare sotto la curva al termine della partita dopo un rapido cenno di intesa con Francesco Totti, per evitare che la contestazione potesse continuare all’esterno dello stadio – spiega agli inquirenti il giocatore – tuttavia mentre mi stavo recando verso la recinzione insieme ad altri miei compagni di squadra ci siamo rapidamente accordati tra di noi di non cedere ad alcuna richiesta per farci togliere la maglia in segno di resa alla tifoseria».

    LA MAGLIA AI TIFOSI.
    Una scena indegna già vista in altre occasioni. In altri campi. Anche in questo caso il colloquio con i tifosi non sarebbe stato semplice: «Ti veniamo a prendere sotto casa» avrebbero minacciato gli ultras. «Vi prego sotto casa no» avrebbe supplicato De Rossi. Anche il portiere De Sanctis ha spiegato di avere ricevuto «numerosi insulti e subìto il lancio di numerosi oggetti quali accendini, bottigliette, aste di bandiere e anche sputi. Pjanic – continua il giocatore – venne colpito con un accendino».

    Ancora: «Mi hanno gridato più volte ‘napoletano di m..da’ e ‘mercenario'(…) Mi sono sentito intimorito dalla veemenza con la quale i tifosi si sono rivolti verso di noi». Simili anche le parole di Juan Manuel Iturbe: «Nell’occasione ci sono arrivate dagli spalti monetine e una bottiglietta d’acqua che non mi hanno colpito e un tifoso che era a cavalcioni sulla cancellata mi ha chiesto di dargli la maglia». Secondo i pm i tifosi avrebbero «organizzato e gestito le attività violente» e «gli indagati possono considerarsi i manovratori della curva sud in grado di decidere quando dare inizio e quando porre fine alle attività violente e intimidatorie».

    Questa roba non è sport, non è calcio,

    E roba da balordi.

    E poi i guai della roma sono Pallotta e Gabrielli.

    A me tutto questo mi fa vomitare.

    Rispondi
    • @apollo: che dire….io solo spero che gli diano il daspo a vita.
      Ogni domenica darei il Daspo a una cinquantina di tifosi…al piu’ piccolo sgarro.
      In un anno si farebbe piazza pulita di psicopati, violenti repressi,razzisti,fascisti e criminali.
      Darei il Daspo anche a chi canta Cori ignoranti come Vesuvio lavali con il fuoco.

      Allo stadio vorrei sentire solo cori e canzoni sulla MAGICA.

      Rispondi
    • @apollo: anche a me i balordi non piacciono.
      Sono 4, fategli il processo e finitela di trattare il popolo romanista nella sua interezza come balordi.
      A me fa vomitare ( ho letto il giornale ) che ieri all’olimpico fuori dallo Stadio c’erano mezzi con cannoni ad acqua.
      Questo stadio lo lascio a Pallotta e Gabrielli.
      MAI PIÙ ALL’OLIMPICO…
      E se continuano a trattare i tifosi della Roma come banditi, mentre la città di Roma è’ in mano ai banditi, manco più in trasferta vado.
      PS
      I giocatori del Genoa sono stati costretti a togliersi le maglie, i nostri no.
      Li hanno pagato ( giustamente ) i responsabili …
      Da noi tutta la curva.
      Basta OLIMPICO!

      Rispondi
      • @CommandoUltraCurvaSud: non mi risulta che allo stadio si genova le curve siano state divise, i tifosi guardino la partita seduti etc…perché hanno giustamente colpito le responsabilità individuali …

      • @CommandoUltraCurvaSud: un caro saluto al mio amico CUCS.
        Da validissimo avvocato quale sei, scrivi sempre cose assolutamente condivisibili e giuste.
        Spero un giorno di poter rivivere insieme a te e a tuo figlio l’ emozione di quel giorno a Marassi….senza reti…senza muri e barriere…senza polizia a farci spogliare all’ ingresso….
        —e soprattutto con l’ essere insieme a persone della nostra stessa città assolutamente sconosciute, ma pronte ad abbracciarsi al colpo di testa di Pruzzo..
        Un caro abbraccio.

      • @attilio IV: caro Attilio! È’ un onore sentirti ed avere i tuoi conplimenti!
        Quel giorno a Genova c’ero Ovbiamwnte … Quanto pioveva ….
        Avevo una sciarpa che oggi indossa mio figlio ( fino a che gliela faranno entrare)!
        Ti ribadisco l’invito a Torino a vedere ( fino a che cè lo permetteranno ) Torino – Roma..
        Pizza con i tuoi figli e poi tutti allo stadio a tifare Roma…
        È’ ai primi di dicembre ….
        Un abbraccio

      • @CommandoUltraCurvaSud: se ci riesco, sarà davvero bello poterci vedere insieme una partita della NOSTRA ROMA.

      • @attilio IV: p.s.: in un precedente post parlavi delle tue partite al CSI di Lungotevere….vivevi in zona?

    • @apollo: la cosa divertente è che quando la squadra era sull’orlo del fallimento sei anni fa la sud era piena e tifava, principalmente perché questi capi ultras erano prezzolati dalla Sensi, che a sua volta faceva affari e prosperava grazie alla destra romana e a quelli che hanno veramente in pugno la città, che poi sono quelli che conosce bene De Rossi…ora che stiamo sistemando i conti e abbiamo una squadra che può vincere lo scudetto, e facciamo la champions, questi non entrano perché hanno messo delle barriere? lo stadio di chi è? dei tifosi? di solito scioperano i lavoratori, quindi devo pensare che fare il tifoso e suonare un tamburo e cantare Roma olé è un lavoro?

      Bene ha fatto Pallotta a estromettere questi signori dallo stadio tagliando fondi e connivenze da medioevo, anche perché parliamoci chiaramente, da quando questi non ci sono la squadra in casa gioca più tranquilla e vince spesso…bene ha fatto Gabrielli a provocare questa reazione perché almeno iniziamo ad accorgerci che dietro le grandi coreografie si annida e serpeggia un contro-stato a dir poco inquietante…

      e aggiungo che la situazione è trasversale tra Roma e Lazio…la verità è che la grande criminalità romana vuole controllare tutto, squadre di calcio comprese, perché il calcio è un business in cui si fanno soldi e dove si fanno soldi loro devono esserci. Per non parlare dei quintali di fumo e di cocaina che spingono direttamente o indirettamente dentro lo stadio tutte le domeniche…

      questo è il motivo per cui si osteggia apertamente la società e Pallotta sulle radio volute e pagate dai signori di Tor Bella Monaca, questo è il motivo per cui Soros e altri investitori sono stati fatti letteralmente scappare, questo è il motivo per cui si volevano prestanomi alla guida della società (Angelucci)…

      questo è il motivo per cui si osteggia il progetto stadio…perché riqualificare l’area di Tor di Valle senza che loro possano avere la fetta di torta più grande non se po’ fa…

      Rispondi
  22. MARIO FACCO (Radio Sei): “Ancora una volta, da laziale, mi tocca tifare Inter. E quest’anno pure Fiorentina e Napoli. Voglio che Tare e Lotito ci dicano qualcosa. Che tirino fuori gli attributi quando c’è il mercato aperto. C’è un arbitro che ci martella e loro? Stanno zitti…”

    se questo è un essere umano… 🙄 😆 😆 😆

    Rispondi
  23. invece di parlare del rigore parliamo anche del fatto che hanno menato come fabbri graziati dall’arbitro perché aveva capito di aver sbagliato sul rigore…parliamo di Gentiletti da espellere al 19esimo del primo tempo per somma di ammonizione, e parliamo pure di Lulic che a palla lontana entra da assassino su Salah e lo fa secco per due mesi (era espulsione diretta)…

    Rispondi
    • @Rudi Garcia: aggiungici pure la crisi isterica e gratuita di Radu con Florenzi sulla bandierina del calcio d’angolo…è il loro alibi il rigore, in realtà li abbiamo devastati nonostante ci mancasse mezza squadra :mrgreen: :mrgreen:

      Rispondi
  24. Nel telegiornale di Rai 1 delle 13.30,il “giornalista” che ha commentato la giornata di ieri del campionato ha detto il rigore, che ci hanno dato a favore , un “regalo di Natale anticipato”.
    Sto provando a inviare un messaggio/e-mail di protesta,ma non ci sono contatti attivi…
    Vi rendete conto a chi paghiamo lo stipendio con i nostri soldi ( canone) ?
    Raccontasse,invece,come cazzo è entrato a lavorare in Rai ( chi l’ha raccomadato,quanti calci in culo ha avuto,ecc…)

    Rispondi
  25. ahooo !!!! e questi insistono che il rigore non c’èra !!!
    qualcuno gli ricordi a ste merde nel 2011 il gran tuffo de quella sega di Brocchi con tanta di espulsione di Kjaer ………. 🙄 se s’ho scordati limortacciloro !!!

    Rispondi
  26. Non scrivo quasi mai, ma oggi faccio un’eccezione per dire RADU MERDA e LULIC MERDISSIMIMA. A dimenticavo di dire LAZIE VAFFANCUCCOLO

    Rispondi
  27. Thiago94 ha detto:

    @attilio IV: Anche io. Non sentiremmo la loro mancanza. C’è sempre il derby col Frosinone per colmare il vuoto

    noThiago …….. perchè ce dovemo privà del giocarello nostro ??? lassali stà n’do stanno che se zitteranno a forza de pizze :mrgreen:

    Rispondi
  28. Ma vogliamo parlare di Garcia?
    Ieri quasi impeccabile.
    L’allenatore dello scorso anno avrebbe messo Keita in campo, invece Rudi ha “rischiato” Vainqueur ed e’ stato ripagato.
    Stesso discorso per Florenzi messo in campo alla fine solo per necessita’.
    E che dire degli urli e degli incitamenti alla Capello.
    E’ stata una piacevole novita’.

    Rispondi
    • @down under: Anche questo è vero. Non si fosse presentato a Borisov e a Milano con gli obbrobri tattici,a quest’ora parlerei di un grande allenatore.
      Purtroppo ogni tanto torna alla orrenda versione 2.0.

      Rispondi
      • Quelle partite andavano attaccate,non contenute.
        Il Barcellona va contenuto,forse il Napoli in serie a.
        Il contropiede va sfruttato ma non deve abusarne.

      • Col Bate Garcia ha schierato il tridente Iturbe Salah Gervi.
        C’erano tutti i presupposti per fare una gara d’attacco.
        Quello che e’ mancato e’ stato l’assetto difensivo che poi abbiamo visto con la Fiore.
        Le tre punte col Bate non tornavano ed eravamo costantemente in inferiorita’ a centrocampo.
        Con la Fiore Salah e Gervi sono stati due terzini aggiunti.

      • @down under: Per me non è così. Gli attaccanti erano in campo,ma l’atteggiamento giusto no. La squadra non aggrediva affatto,anzi,cercava di contenere e ripartire.

      • Allora abbiamo visto una partita diversa.
        La Roma il primo quarto d’ora ha dato l’impressione di dominare.
        Poi abbiamo subito i goals, quasi tutti su ripartenze, il che dimostra che ad attaccare eravamo noi.

  29. all’ epoca…parlo degli anni 60, guardare i derby insieme ai laziali era praticamente la prassi….ricordo ancora quando mio padre mi portava a vedere le stracittadine insieme ai suoi colleghi laziali…che già mi stavano sul cazzo per la supponenza e per il bucio di culo con cui vincevano i derby…(ricordo vagamente due gol di tal Rozzoni…nome omen….con cui ci purgarono nei vecchi e mai dimenticati anni 60)….era un’ altra cultura…si stava insieme in curva…ma già all’ epoca cominciai a odiarli (sportivamente)….avevano ed hanno ancora oggi la spocchia di essere i depositari del sacro graal capitolino…anche se già ai miei occhi di undicenne, erano solo dei poveracci.
    Non ho mai sopportato il loro essere paragonabili ad una sorta di Valvassini incuranti di essere meno di una merda al confronto di chi era, già allora , al comando del football nostrano….
    Eppure esprimevano già allora una sorta di aura di superiorità nei confronti di coloro che inneggiavano al popolo di Roma….
    Perdonatemi la lungaggine…….era solo per dire che fin da piccolo li ho sempre (sportivamente) odiati…..ed oggi che a 60 anni dovrei avere quanto meno (con moglie amatissima e due figli giallorossi) una sorta di atarassia…non posso esimermi dal dire che……..

    V’ avemo sfonnati…li mortacci vostri!

    Rispondi
    • @attilio IV: attilio,abbi pietà di loro. Nel calcio,si vince e si perde. Un susseguirsi di sali-scendi. Un peccato per loro non poter mai salire la scala. Hanno i Pioli rotti… :mrgreen:

      Rispondi
      • @Thiago94: caro Thiago…la pietà,…o meglio la “pietas” di virgiliana memoria , non si nega a nessuno…..ma lasciami dire che almeno per me, se sprofonderanno, come credo da sempre, nelle serie a loro più consone,….ne sarò felice.

      • @attilio IV: Anche io. Non sentiremmo la loro mancanza. C’è sempre il derby col Frosinone per colmare il vuoto 😉

      • @Thiago94: Caro amico mio….(posso definirti così, anche se potrei essere tuo padre?)……quando avrai la mia età, e dopo tantissimi e lunghissimi anni passati a immaginare una ROMA finalmente grandissima….ti auguro con tutto il cuore mio giallorosso di poter ripensare ad un cretino di nome Attilio IV che ha sempre tifato con tutto il suo cuore per la nostra unica e magica ROMA!

      • @attilio IV: Definizione assolutamente corretta! 😉
        Non so attilio quanti anni tu abbia.
        Mio padre ne ha 52.
        Detto questo,cretino tu?
        Allora siamo tutti cretini! :mrgreen:
        Ti stimo molto.
        La tua spiccata intelligenza è deducibile dai tuoi post.
        Mai banali.

      • @Thiago94: caro Thiago,…io sono più vecchio di tuo papa’ di circa otto anni….perdonami se ti ho spacciato per un quasi mio figlio…..magari…nonno sarebbe stato più indicato.
        Un caro abbraccio.

    • @attilio IV:

      Attilio,sempre bello e piacevole i tuoi “amarcord” giallorosssi : ii questo forum,tu sei la memoria storica della Roma.

      Rispondi
      • @romanistavero: grazie …. a volte mi astengo dallo scrivere perchè immagino che non a tutti piace ascoltare memorie…..ma, credimi, anche a 60 anni ho il cuore da ultra e non me ne vergogno.

  30. JULIA.02.ZA ha detto:

    @AVE: ciao AVE
    l’ho scritto anche io ieri, pensa se un fallo così lo faceva DDR, tutti lo avrebbero chiamato bullo di periferia come hanno fatto altre volte

    Ciao Julia.
    Permettimi di dissentire.
    Dubito fortemente che i miei concittadini romani siano tanto civili da inserire “Bullo di periferia” all’interno di una frase denigratoria.
    Abbiamo la delicatezza di un elefante con gravi problemi di peso 😆

    Rispondi
  31. Mio padre pensava che,per vedere il derby,avrebbe dovuto prendersi due giorni di ferie.
    Sabato e oggi.
    Non sapeva a quando Lotito avrebbe anticipato o rimandato la partita… 😆
    Non sapeva nemmeno però che i giorni li avrebbe dovuti chiedere a Lotito! 😆

    Rispondi
  32. La differenza è enorme.
    Nello scontro con Mattiello il fallo lo aveva fatto quest’ultimo che ha espressamente escluso ogni responsabilità di Radja x il suo infortunio.
    Lo spagnolo s’è scassato x sfortuna.
    Nella dinamica del contrasto la gamba è rimasta sotto il corpo di Radja che scivolava.
    Anche qui nessuna responsabilità come espressamente dichiarato da Luis Enrique.
    Il fallo di ieri su salah era invece chiaramente volto a fare male, come le entrate a martello e come quasi tutti gli interventi di Felipe Melo.
    Radja è un agonista ed uno che entra in tanti contrasti senza tirar via la gamba, ma è e resta un giocatore leale e corretto.
    Lulic, Chiellini, Melo etc.. sono invece degli animali.

    down under ha detto:

    C’e’ una differenza tra i falli di Radja e quello di Lulic ieri.
    Anche se Naingollan ha mandato all’Ospedale piu’ di qualcuno l’entrata rude fa parte del suo stile di gioco: difficile lo faccia per cattiveria.
    Certo il risultato e’ comunque pesante: una gamba rotta (Mattiello) e crociati saltati (lo spagnolo).
    Invece il bosniaco ha fatto un fallo bastardo perche’ Salah si era gia’ liberato della palla e la sua intenzione era chiaramente di far male.
    Meglio che al ritorno trovi una scusa per non giocare.

    Rispondi
  33. Off topic.
    Sono stato tifoso di Biaggi all’epoca del confronto con Rossi.
    Nonostante cio’ ho riconosciuto all’epoca la superiorita’ del pesarese.
    Male ha fatto Biaggi ieri a congratularsi con Lorenzo.
    Era il momento giusto per sotterrare l’ascia di guerra con Rossi e fare gruppo tra noi italiani visto che gli spagnoli sono stati molto attenti a non pestarsi i piedi.
    Il comportamento antisportivo di Marquez e’ stato qualcosa di nuovo e assolutamente rivoltante.

    Rispondi
  34. >Buongiorno a tutti noi.
    Mi risveglio sotto una giornata di quelle che solo la nostra città sa regalarci….sole e cielo cristallino a baciare una città benedetta dalla fortuna di essere unica al mondo.
    Mi risveglio con la felicità di quando da bambino chiedevo a mio padre di portarmi allo stadio a vedere la ROMA.
    Poi, dopo il risveglio, leggo i giornali sportivi e non…e vedo che si fa la gara a diminuire il significato del derby dominato e vinto….
    Il tutto in nome di un piattume sportivo capace di pensare solamente di volutamente svilire tutto ciò che di bello avviene sotto la sacra egida dei colori giallorossi capitolini…
    Si parla di centimetri a ns. favore (dimenticando colpevolmente quegli stessi cm che ci fecero perdere uno scudetto a Torino..)
    Si parla …e si lascia parlare un pover’ uomo che per i cazzi propri addita urbi et orbi il falso rigore concesso agli odiati dirimpettai giallorossi…e lo si lusinga ad aggiungere altre stronzate a favore della sua tesi da demente….
    …il tutto senza minimamente realizzare che,…. in poche parole,…questa ROMA fa paura a tutti.

    Abbracci giallorossi.

    Rispondi
  35. C’e’ una differenza tra i falli di Radja e quello di Lulic ieri.
    Anche se Naingollan ha mandato all’Ospedale piu’ di qualcuno l’entrata rude fa parte del suo stile di gioco: difficile lo faccia per cattiveria.
    Certo il risultato e’ comunque pesante: una gamba rotta (Mattiello) e crociati saltati (lo spagnolo).
    Invece il bosniaco ha fatto un fallo bastardo perche’ Salah si era gia’ liberato della palla e la sua intenzione era chiaramente di far male.
    Meglio che al ritorno trovi una scusa per non giocare.

    Rispondi
  36. FORZA SALAH
    curati bene e torna presto

    la sosta ci aiuta 💡

    Oggi saluto tutti soprattutto Pio Daceto

    Anzi uno non lo saluto perché ha detto che Valentino Rossi è come la Juve
    Come ti permetti di offendere così 😡 👿

    Rispondi
  37. Gli indegni Tare e Pioli accusano l’arbitro per il rigore ma non dicono nulla sui falli assassini dei loro “giocatori” macellai.
    Lazzie al rogo, con Lotirchio in prima fila.

    Rispondi
      • @Uomo di m…ondo:
        Giusto, solo un dettaglio: dovrebbero essere già contenti di giocare ancora in serie A, dopo le varie partite vendute e gli intrallazzi del loro presidente.

  38. se quel fallo lo avesse fatto Nainggolan, gogna mediatica, con sky e mediaset in prima fila
    ora passa tutto sotto silenzio
    la MERDA non è stata neanche ammonita
    non sanno perdere e quando accade è rissa
    con quel VERME SCHIFOSO di radu in prima fila

    in un derby di anni fa, diede un calcio a Perrotta da dietro mentre andava a festeggiare la vittoria
    da VILE puro stile da VIGLIACCHI

    Rispondi
    • @AVE: ciao AVE
      l’ho scritto anche io ieri, pensa se un fallo così lo faceva DDR, tutti lo avrebbero chiamato bullo di periferia come hanno fatto altre volte

      Rispondi
      • @JULIA.02.ZA: ciao JULIA 😉 è vero quello che dici, DDR si è lasciato andare in qualche derby, ma ha pagato
        l’IMMONDO no, l’ha fatta franca e sono decisamente arrabbiato per ciò

        e intorno il silenzio totale

  39. L’unica cosa che mi da speranza é che ultimamente la Roma si tiene sempre larga sui tempi di recupero. Almeno spero sia così anche in questo caso

    Rispondi
  40. Adesso 40 giorni di ospedale alla merdaccia Lulic, appena esce in giro deve essere gonfiato come un pneumatico di camion,li mortacci sua!!!

    Rispondi
  41. il fallo sarebbe da squalifica per l’intero infortunio di chi lo subisce.. potrebbe essere una norma che scoraggia simili porcate..
    pazienza.. in quel ruolo faremo girare iago, florenzi, iturbe.. non ci mancano i giocatori, anche se siamo sfortunati con gli infortuni..
    gervinho potrà riposare di meno, diventa fondamentale.. speriamo non si spompi..

    Rispondi
  42. Onestamente? Pensavo peggio. Il fallo era da criminali e credevo ci fosse stata la frattura. Per un attimo ho rivissuto i brividi di quel roma- Empoli del 2005. Al caro mister pioli , che riduce tutta la sua valutazione tecnica al calcio di rigore, vorrei chiedere se non ritenesse questo fallo da cartellino rosso, visto che sarebbe inoltre potuto costare l’intera stagione al calciatore. Ieri il mister ha messo in luce la reale motivazione che provoca le numerose sconfitte della Lazio: Perche’ e’ lui il primo perdente 😉 …. Non so proprio a cosa si posso attaccare questa volta i laziali , se non al c***o e all’arrosto di Olimpia. Buona giornata cugini. Forza Roma

    Rispondi

Lascia un commento