5 tifosi della Roma incriminati per gli scontri di Sofia


policiaMercoledi, prima del match tra Cska Sofia e Roma, tifosi giallorossi e tifosi appartenenti ad una frangia di sostenitori del Levski Sofia si sarebbero scontrati rendendo necessario l’intervento della polizia.
Tra gli otto arrestati è notizia di oggi che cinque di loro sono stati incriminati con l’accusa di hooliganismo dalla procura della capitale Bulgara Sofia.
A parlarne è il quotidiano francese L’Equipe che riporta il rischio concreto che i cinque supporter si becchino fino a 2 anni di carcere.
Al momento i cinque sono liberi anche se non possono lasciare la città.


LEGGI ANCHE  Come potrebbe giocare Dybala con la maglia della Roma

5 commenti su “5 tifosi della Roma incriminati per gli scontri di Sofia”

  1. se veramente hanno danneggiato negozi e vetture parcheggiate,facendoci vergognare all’estero,dovrebbero dargli 10 anni di galera(e quella bulgara è nipote di quella bolscevica di non molto tempo fa!).Questo serva da esempio a coloro che ritengono che all’estero possono fare gli atti di vandalismo imbecille che in Italia vengono puniti con le ramanzine!Non tutti i paesi hanno un codice penale da porgi l’altra guancia!!!

    Rispondi

Lascia un commento