Leonardi: “La Roma senza problemi potrebbe lottare con l’Inter”


Pietro Leonardi direttore ParmaPietro Leonardi, direttore generale e amministratore delegato del Parma (prossimo avversario della Roma in campionato), a Teleradiostereo:

Sulla partita di domenica
“In questo momento credo che la forza del Parma sia il gruppo, domenica ho ricevuto un sms dal capitano in cui mi diceva di essere già con la testa a Roma dopo la vittoria. Un giocatore poco pubblicizzato è Lucarelli, ragazzo riservato e umile. Per Panucci questa partita è carica di emozioni, lo ha già dichiarato. Parliamo di un professionista che ha giocato nel Real Madrid e nel Milan che però è rimasto particolarmente legato alla Roma.”

Sul momento Roma
“Io in passato quando la Roma era in difficoltà mi sono ritrovato a difenderla, pensavo che senza infortuni potesse lottare con l’Inter. Ranieri ha fatto un lavoro eccezionale, penso che la squadra abbia qualità in tutti i reparti, soltanto in difesa possono scegliere tra Burdisso, Mexes e Juan. Totti poi è l’unico giocatore di serie A che vince le partite da solo.”


3 commenti su “Leonardi: “La Roma senza problemi potrebbe lottare con l’Inter””

  1. Rock, il problema di Panucci era essenzialmente con Spalletti, chiaro che la colpa e’ sempre della societa’ perche’ se lui aveva gia’ deciso di andare via (i contatti con i russi c’erano dunque stati, no?) e sostituivi l’allenatore a fine maggio iniziando la stagione con il nuovo, sarebbe stato diverso e magari oggi eravamo anche messi meglio in classifica (questo non lo sapremo mai, pero’ la pianificazione e’ pianificazione).

    Rispondi

Lascia un commento