Giudice Sportivo: multate Roma e Lazio


Il giudice sportivo ha inflitto 40.000 euro di multa sia alla Roma che alla Lazio per le "intemperanze dei rispettivi tifosi" durante il derby dello scorso 6 dicembre all’Olimpico. Durante la gara i supporters delle due squadre hanno ripetutamente lanciato dei petardi, costringendo l’arbitro Rizzoli a sospendere l’incontro per circa 6 minuti al 13′ del primo tempo, "cagionando, in conseguenza dei lanci e dei tumulti, lesioni personali a tre stewards".

I petardi, i fumogeni, i bengala accesi e i disordini creati dalle rispettive tifoserie che hanno portato anche all’interruzione per 8 minuti del derby di ieri sera sono costate ammende di 40.000 euro sia alla Roma sia alla Lazio.


10 commenti su “Giudice Sportivo: multate Roma e Lazio”

  1. basta c sta sensi,ki ha tirato i petardi è un incivile barbaro ke ignora la civilta e le regole di base del vivere con gli altri..
    mi fanno schifo questi p e z z i d m e r da ke infangano il nome d una citta culla della civilta come la nostra e ke fanno in modo ke s debbano pagare multe su multe..
    a costoro grido m m e rde siete e tali resterete laziali o romanisti nn conta

    Rispondi
  2. [quote comment=”124330″]come minimo ci doveva essere anche la squalifica dell campo per 2 giornate per tutte e due le squadre.[/quote]
    torna al tuo sito caro infiltrato

    Rispondi
  3. Povera Rosella, quanto mi dispiace… adesso si dovrà vendere anche i gioielli di famiglia!

    :12: GIUDICE SPORTIVO UNO DI NOI!!!!!!!!!! :12:

    Rispondi

Lascia un commento