Sabatini sul mercato: terzini cercasi


Walter Sabatini si è da poco preso le proprie responsabilità per degli errori commessi sul mercato, più che altro riguardanti le tempistiche di alcune operazioni, ma è subito tornato a lavorare: l’obiettivo è trovare esterni bassi che diano sicurezza, che rappresentino una certezza. Potrebbe essere il caso di Bruno Peres: vi abbiamo raccontato in esclusiva dell’interesse di Sabatini nei confronti del brasiliano, con il quale il d.s. della Roma avrebbe addirittura un accordo di massima. Peres sarebbe il gioiello dal quale ripartire per i prossimi anni, il degno erede di Maicon. Sul taccuino di Sabatini c’è il nome di Assou-Ekotto, una certezza “navigata” per la fascia sinistra, ma sono molti i nomi seguiti dal dirigente della Roma e dal suo team di osservatori e operatori di mercato. L’obiettivo, è non doversi “scusare” mai più.


LEGGI ANCHE  Sempre più vicino Belotti alla Roma: le ultime notizie in merito

96 commenti su “Sabatini sul mercato: terzini cercasi”

  1. 😉 PER ME PRIMA DI COMPRARE LA ROMA. SI DEVE LIBERARE DI SABATINI. PERCHE’ IN QUESTI 2 ANNI NO HA DIMOSTRATO NIENTE. SOLO A FUMARE RIESCE. 😥

    Rispondi
  2. Secondo me il prossimo calcio mercato bisogna prendere 1 portiere:Handanovic o Ruffier 4 terzini: Peres, Darmian, Baba, Boilesen, Rodriguez 4 tra questi 5…e una punta centrale!

    Rispondi
    • Sarebbe la fine di tutti i problemi o quasi, ma Pallotta si caca in mano e quindi arrangeranno come sempre finchè non sarà pronto li Stadio.

      Rispondi
  3. per me indispensabili, in ordine di importanza decrescente sono:

    via DS, DDR, maicon, cole, balza, curci, totti – DDR e totti possono rimanere solo se accettano la panca fissa (dubito fortemente quindi meglio fuori dalle palle)

    portiere
    terzino SX
    terzino DX
    cetrocampista offensivo
    punta

    4-2-3-1
    HANDANOVIC
    PERESE (flo) – castan (romagnoli) – manolas (yanga)- SX (holebas)
    stroot (paredes) – ninja (?)
    iturbe (verde) – pjianic (ljaic) – gervinho (ibarbo)
    doumbia (?)

    con 5 aquisti e le rescissioni delle zavorre (solo DDR e totti sono €20M all’anno) centrando la CL il budget c’e’ eccome.

    non bisogna assolutamente stravolgere la squadra ma puntellarla in punti chiave. e poi speriamo che castan e strotty ritaornano come prima, senno’ so cazzi amari.

    Rispondi
  4. via gli ultratrentenni tranne un paio che meritano – keita, holebas, totti, e tutti rigorosamente in panca.

    si credeva potessero portare maturita’ in uno spogliatoio immaturo, specialmente in chiave champions league. non e’ stato cosi.

    va bene. incassiamo, impariamo e andiamo avanti.

    serve una rifondazione? in parte si. il primo anno troppi giovani. il secondo, troppi vecchi.
    vediamo di trovare una via di mezzo.

    ed in assoluto adottiamo uno spirito meritocratico. con le figurine ci giocassero gli altri.

    Rispondi
  5. Gli unici nomi che prenderei in considerazione come terzini sono i seguenti:

    a destra: Darmian,Peres,,Manquillo e il giovane Tete dell’Ajax

    a sinistra: Rodríguez,Kurzawa,Digne,Baba e Gaya

    Questi sono un mix di giocatori già fatti e giovani promesse!

    Rispondi
  6. la roma ha una mentalità perdente, che è un misto del nostro modo provinciale di tifare, dalla poca abitudine societaria a lottare per qualcosa e quindi a insegnare alla squadra a gestire i momenti di pressione

    se lo scudetto non l’hai vinto lo scorso anno e questo non lo vinci più. Credo che faranno prima milan e inter a tornare competitive che a vincere il quarto scudo noi.

    Rispondi
    • @22.07.1927:

      il tifoso della roma pensa sempre immotivamente che la sua squadra sia la migliore e spesso questo lo porta a prendere tranvate

      sintomatica di questa mentalità la frase letta qualche giorno fa su questo forum ” la juve è una squadra di scarpari, bastava poco per batterli”. Della serie, se gli altri sembrano scarsi sono scarsi, se noi sembriamo più scarsi di loro è solo perchè non ci impegniamo”,

      Rispondi
      • @22.07.1927: buongiorno alex.

        mi fa piacere che finalmente la vediamo alla stesso modo. mi ricordo le nostre diatribe quando mi permettevo di citare la mentalita’ ad ottobre dopo uno juve-roma andato male…

        aggiungerei anche che la famosa mentalita’ si denota anche quando incolpiamo gli arbitri invece di prendercela con noi stessi.

        quando ai derby ci facciamo i selfie invece di riprendere la partita subito – in stile keita.
        quando la fascia di capitano non la diamo perche’ ci sentiamo speciali.
        quando abbiamo un uffico personale a trigoria.
        quando bussiamo alla porta per rinnovi a cifre pazzesche per poi trotterellare in campo.

        ecc
        ecc
        ecc

      • @er timmolo:

        ciao tim

        continuo a credere che la partita d’andata con la juve fu uno scandalo così come certi arbitraggi dello scorso anno, psicologicamente hanno dato un enorme vantaggio alla juve ma noi ci abbiamo messo molto del nostro come al solito.

        Dal periodo in cui discutevamo, sono cambiate molte cose, di conseguenza anche i miei giudizi.

        se ricordi all’epoca ti dicevo che alla roma non si poteva imputare una mentalità vincente perchè con le piccole, a differenza dell’epoca spalletti, raccoglievamo tanti punti, in quel periodo avevamo avuto solo due batttute d’arresto con le provinciali, esattamente come la juve.

        Naturale che oggi con cinque pareggi consecutivi in casa i miei discorsi cambiano radicalmente, adesso si che si può parlare di mentalità perdente. Di fatti oltre al gioco abbiamo perso drasticamente quella continuità di risultati che garcia sembrava averci fatto acquisire in pianta stabile.

        C’è stata un involuzione di mentalità, se così si può definire, a crearla hanno concorso vari fattori come il 7 1, gli infortuni, le frizioni nello spogliatoio, sta di fatto che la roma quella mentalità non ce l’ha più e lo vedi da come gli tremano le gambe in campo.

  7. Dico la mia.

    De santis a fare il secondo. Skorupski in giro e marchegiani terzo.
    terzini: toro, maicon, holebas e uno FORTE che magari fa entrambe le fasce. Cole secondo me non può migliorare.
    Centrocampo: dopo 4 anni pjanic per me può andare via. Non lo reggo più. Voglio gente efficace. Con carattere e piedi, corsa. Meno colpi di classe e più fucilate da 40 metri. Gente alla Lampard.
    Attacco: luis adriano e stai a posto. Il resto ti tieni tutti, al massimo via ljaic e prendi un konoplyanka/yarmolenko. Ibarbo come prima punta, con un modulo diverso, secondo me fa il botto.

    ma il problema è che garcia deve ADATTARE IL GIOCO AI GIOCATORI e non il contrario.

    Rispondi
  8. A me Cole non è dispiaciuto recentemente (Ekotto è cotto più di lui). Io gli darei una possibilità anche l’anno prossimo. Per me bisogna intervenire sul terzino destro. Nomi possibili o buoni però non ne ho in mente. In tutto il mondo non c’è un terzino buono oltre a Bale.

    Fossi in Saba:
    In porta: Serve uno buono sul serio al posto di DeSanctis
    In difesa: Non riscatterei Astori. Romagnoli quarto con Castan e Manolas titolari, Yanga terzo e magari Spolli quinto. A sinistra rimarrei con Holebas e Cole. A destra Torosidis e Maicon insieme ad un terzo, preferibimente buono e giovane.
    A centrocampo: farei fuori Pjanic e prenderei un regista arretrato. De Rossi se possibile lo manderei in MLS. Dentro un incontrista al suo posto, di gamba più che di qualità. Paredes più protagonista. Infine eserciterei l’opzione di rinnovo per Keita.
    In attacco: Doumbia va bene, gli affiancherei Bacca (il più adatto se ci allena ancora Garcia). Ma se Destro dovesse tornare ho paura che ci tocchi la coppia Doumbia-Destro
    Ibarbo lo riscatterei solo con Garcia ct. Ljajic lo cederei e Sanabria lo manderei in prestito.

    Perciò verrebbe fuori qualcosa del genere:
    Porta: X, Skorupski
    Difensori centrali: Castan, Manolas, Yanga, Romagnoli, Spolli
    Terzini destri: X, Maicon, Torosidis (Florenzi solo se in emergenza assoluta)
    Terzini sinistri: Holebas, Cole + eventualmente Toro adattato.
    Centrocampo: Strootman, Keita, Nainnggollan, Paredes, X, X, Ucan
    Attacco: Doumbia, Bacca, Totti, Gervinho, Ibarbo, Iturbe, Verde

    Rispondi
  9. stikkinikki ha detto:

    @Area 51: e io ti dico che attaccando di piu’ con questi uomini , questa preparazione etc,…..per qualche gol in piu’ fatto ne prenderemmo molti di piu’!

    Infatti. è proprio il gioco lento e prevedibile a non funzionare. Facciamo il doppio del possesso palla degli avversari per non inserirsi mai in area. Con questo allenatore,per me,non si può fare di più

    Rispondi
    • @thiago94: mancano i terzini che creano la superiorità,è un caso che i gol e le prestazioni,anche se in una parte delle partite, sono coincisi con la migliore partita di torosidis in olanda e lunedi sera con l’entrata di florenzi.x questo il prossimo anno i terzini devono essere in cima alla lista della spesa e no tanto x comprare ma giocatori di peso

      Rispondi
      • @mario73: I terzini non corrono se gli altri passeggiano. E gli altri passeggiano perché l’allenatore vuole un calmo e tranquillo possesso palla. Se qualche nostro giocatore corre,lo fa per reazione nervosa a un determinato risultato. Non mi illudo

      • @mario73: i terzini dovrebbero essere in cima alla lista da anni…in questo il DS e’ IL PRIMO RESPONSABILE!

  10. mario73 ha detto:

    buongiorno a tutti,spero con tutto il cuore che ci riusciamo a qualificare in champions e con soldi che arriveranno si possa comprare finalmente due terzini due un portiere e un bomber da affiancare a doumbia. io prenderei il terzino dell’olimpiakos 10/12 mln,bruno peres nn so quanto può quotare,in porta handanovic e il centravanti lascio dirlo a voi,via cole,balzaretti,curci,astori il resto tutto confermato o quasi

    ciao mario buongiorno 😯 😯 😯 😯 😯

    Rispondi
  11. pevek80 ha detto:

    Ma la difesa e’ un falso problema la juve ha preso 14 goal e noi 19.Siamo li’.Sono i 52 goal fatti contro i nostri soli 39 il vero problema.Non puoi sempre vincere 1-0 bisogno segnare di piu’.

    Se è per questo,il fatto di subire troppi gol e farne pochi,sono solo conseguenze e non problemi. Il problema è che non si gioca e si passeggia. Nessuno segue l’azione offensiva. A parte Keita,nessuno si inserisce dentro l’area di rigore. Non esistono dai e vai. I reparti sono lunghi e il pressing che ne deriva è fatto male. Questi sono i problemi. Quelle che hai detto te,sono conseguenze

    Rispondi
  12. Bruno Peres sarebbe proprio buono. Abbiamo bisogno di 2 terzini però. Se Assou-Ekotto non se lo piglia nessuno,un motivo ci sarà. Ma che dobbiamo fare la carità a tutte le mezze seghe d’Europa? 2 terzini seri,per favore. Un portiere serio(Cech?Handanovic sinceramente mi sembra difficile;non credo che avremo tutti sti soldi alla luce anche dei riscatti che dovremo affrontare). Poi con la cessione di Destro(lo spero),credo si potrà tornare su Luiz Adriano,il quale aveva un accordo con noi e sarà a scadenza vicina. Lui e Doumbia(che reputo un ottimo elemento)a contendersi il ruolo di centravanti non mi sembra malaccio. E poi dovremo decidere su Ibarbo. Perché è chiaro che se non dovessimo riscattarlo,si dovrà andare sul mercato per un’ala anche. Tutto questo anche con la probabile e classica cessione estiva(Pjanic?). Certo che comunque dovremo sostituire anche il bosniaco poi

    Rispondi
    • @thiago94: a me piacerebbero peres e darmian, anche adattato a sinistra. per destro, invece, spero che torni, perchè lo reputo un discreto giocatore, che però, sicuramente, va servito bene. non certo un campione,ma ottimo per fare la staffetta con un attaccante più completo. per la porta preferirei un italiano, anche perchè iniziamo ad averne molto pochi e questo mi dispiace.
      xxxx
      peres manolas castan darmian
      naingolan strootman florenzi
      pjanic
      iturbe xxxxx

      Rispondi
  13. Gugly_89 ha detto:

    Ragà ve prego, martoriate Sabatini quanto volete ma nun v’azzardate manco pe scherzo ad elogià marmotta eh. Nun ce provate neanche. Ma che davero? Che ha fatto st’infame per essere considerato buono nel suo mestiere, scusate? Ingarrare l’affaire-Pogba? Pigliarsi Tevez che davano tutti per morto? Si, bravissimo… ma poi? Pirlo è andato lì perché non voleva venire da noi, mentre Vidal è stato comprato in modo squallido facendo i magheggi ed estromettendo il Bayern Monaco dalla corsa. Ah, e c’è pure una minaccia di denuncia alla Uefa da parte di una squadra portoghese, non ce lo dimentichiamo.
    Quest’anno poi ha fatto l’en plein, ha preso un trio di giocatori ridicoli, quali Morata (inutile), Evra (Cole 2, altro stra-bollito) e Pereyra (altro mezzo giocatore). E questo sarebbe il grande DS? Ma per favore…

    Forse è meglio che cambi sport..Morata, apparte l’ultima partita con noi, hai visto come gioca e com è migliorato?! Stessa cosa Pereyra, non sarà un fenomeno ma è un buonissimo giocatore, l’hai visto anche contro il Borussia? Anche qui evidentemente no..Poi Evra sarà bollito come dici ma a me sembra che da titolare ne giochi parecchie e con risultati piu che accettabili..Inutile commentare Pogba,Vidal, Tevez e Pirlo perchè lui ha avuto ragione e questi gli hanno fatto vincere 3 campionati di fila!! Quindi le ca.zz.ate stanno a zero.

    Rispondi
    • Lasciando perdere le antipatie e con onestà Marotta è un buon DS, ma di cavolate ne ha combinate diverse, cito x tutte Giovinco, di cui ha regalato la metà per poi ricomprarla a carissimo prezzo, finendo col perdere il giocatore a zero senza che abbia mai inciso in bianconero.
      Quanto ai vari Pogba, Coman, Llorrente sono tutti gran bei colpi a parametro zero, ma qui il merito più che di Marotta è del blasone della rube che li attira..
      @Lo Spaccone:

      Rispondi
      • @derossimaancheno: il blasone ce l’hanno anche milan e inter… quello conta fino a un certo punto. strootman è venuto da noi, eppure di blasone ne abbiamo poco. il DS fa la differenza e finora marmotta ha contribuito ai 3 (quasi 4) scudetti della rube

      • @Stanlio-Luis: scusa se ho offeso il tuo innamorato..dai adesso vatti a mangiare un bel panino con la nutella che passa tutto!! 😆

  14. buongiorno a tutti,spero con tutto il cuore che ci riusciamo a qualificare in champions e con soldi che arriveranno si possa comprare finalmente due terzini due un portiere e un bomber da affiancare a doumbia. io prenderei il terzino dell’olimpiakos 10/12 mln,bruno peres nn so quanto può quotare,in porta handanovic e il centravanti lascio dirlo a voi,via cole,balzaretti,curci,astori il resto tutto confermato o quasi

    Rispondi
  15. Oltre a Yarmolenko, non mi dispacerebbero questi 2 giocatori

    Willelms (TS) 3 gol | 14 assist (attualmente) 20 anni Olanda | 8-10 milioni

    Praet (Trequartista) 7 gol | 9 assist (attualmente) 20 anni Belgio | 10-12 milioni

    Rispondi
  16. pevek80 ha detto:

    Ma la difesa e’ un falso problema la juve ha preso 14 goal e noi 19.Siamo li’.Sono i 52 goal fatti contro i nostri soli 39 il vero problema.Non puoi sempre vincere 1-0 bisogno segnare di piu’.

    sbagli amico , con questi uomini se noi giocassimo meno ‘compassati’ e rischiando di piu’ in fase di attacco i gol presi sarebbero moooolti di piu’ purtroppo.
    ogni ripartenza sarebbe un potenziale gol…..per gli altri!

    Rispondi
      • @Area 51: e io ti dico che attaccando di piu’ con questi uomini , questa preparazione etc,…..per qualche gol in piu’ fatto ne prenderemmo molti di piu’!

      • @stikkinikki: Probabilmente :mrgreen:

        Certo in difesa non abbiamo piu’ quella dell’anno scorso e attualmente si salva Manolas.

        Il centrocampo (Pjanic e De Rossi) in primi non aiuta molto la difesa, ma nemmeno gli attaccanti 🙄

  17. Per il terzino destro preferirei Darmian o Zappacosta a Bruno Peres, ma previe visite mediche accurate prenderei in seria considerazione anche Abate in scadenza al Milan.
    Per quello sinistro al posto di Cole da affiancare a Holebas ci vuole un giovane, uno tipo Kurzawa, Baba, Adnan, Boilesen, Masuaku etc..

    Rispondi
    • Oppure, se come alcuni dicono Abate è destinato al PSG, punterei uno tra Aurier e Wan de weil.
      @derossimaancheno:

      Rispondi
  18. Secondo me il problema x i difensori centrali è da una parte che ci manca il titolare a SX, il faro della difesa: Castan.
    Dall’altra che che l’anno scorso li ha aiutati e molto a rendere la difesa impermeabile, DDR, quest’anno, in parte causa infortuni, in parte x scarsa forma/problemi personali non è proprio pervenuto.
    Mapou e Astori non sono certo dei top player ma come terzo e quarto centrale vanno bene.
    Con riserva di valutare Spolli x me se recuperiamo Castan al centro della difesa siamo a posto così, con Manolas-CASTAN titolari e Mapou-Astori/Spolli riserve.
    Romagnoli lo lascerei per l’ultimo anno in prestito, così nel 2016 torna con la possibilità di giocare spesso da titolare. Se lo portiamo a Roma a giugno lo roviniamo e sarebbe un vero peccato.
    Solo che serve un mediano alternativo a DDR davanti alla difesa, uno che corre e sa impostare, forte nei contrasti, giovane, prestante fisicamente e nel gioco aereo.
    Si è fatto il nome di Kondogbia che però secondo me è fuori portata. Anche Wanyama, Shneiderlin, Imbula potrebbero fare al caso nostro.
    Poi se nel frattempo DDR si ripiglia tanto meglio, ma la sensazione è che a fine anno possa optare per una scelta di vita tipo MLS, cosa alla quale ha accennato in una recente intervista.

    Rispondi
    • Ma la difesa e’ un falso problema la juve ha preso 14 goal e noi 19.Siamo li’.Sono i 52 goal fatti contro i nostri soli 39 il vero problema.Non puoi sempre vincere 1-0 bisogno segnare di piu’.

      Rispondi
      • Concordo, solo che per me il problema dei pochi gol, a parte la mancanza di una punta dir uomo (in attesa del miglior Doumbia) parte dalla lentenzza con la quale usciamo dalla difesa e impostiamo. Su questo, appunto, si sente la mancanza di Castan, ma anche e sopratutto la scarsa vena di Daniele.
        @pevek80:

  19. SABATINI SUL MERCATO : TERZINI CERCASI….

    questo titolo mi fa venire in mente solo una cosa….IL MARCHESE DEL GRILLO—-

    S’E’ SVEJATOOOOOOOO!!!! 😐 😐 😐

    Rispondi
  20. Kamil Glik ha 27 anni, eppure, quando si cerca di individuare il nome del prossimo difensore, dopo Ogbonna, che consentirà a Cairo di “fare cassa”, si pensa solo a Darmian. Il polacco, oltre ad essere il secondo nelle pagelle “di tappa”, occupa anche la piazza d’onore nella classifica generale (media 6,86).

    Tenendo presente che spesso, nella stessa partita, è il miglior difensore, e il miglior attaccante del Torino (6 gol).Vedrete in quanti lo cercheranno nel prossimo mercato estivo, alla faccia dello scetticismo!

    Rispondi
  21. Il sogno è Conte.

    Ma non sarà.

    La Roma la sua opportinità l’ha avuta l’anno scorso.

    E la persa con 15 punti dietro la prima.

    Una coppia centrale castan Benatia e un centrocampo con Strootman pjanci Naingollan dove lo trovi più?

    Rispondi
      • @derossimaancheno: questo utente (a-pollo) o è un bamboccio o è popo fuori de testa …… conte 🙄 mha!!!
        se per qualsiasi motivo inspiegabile un giorno dovesse arrivare una merda del genere per tutto il tempo che rimarrà non vedrò piu una partita ……………

    • @apollo: Ma perché trovare un “Conte” romanista è così difficile? Mica esisterà solo Conte come allenatore “di polso”.

      Rispondi
      • @Pi314: Ma anche uno di polso “non romanista”, basta che non sia uno per cui la disonestà è rappresenta la norma, come Conte, appunto.

  22. Cambierà qualcosa pure nello staff medico e tecnico. Ieri ha salutato in anticipo il preparatore atletico Febbrari, ormai defilato: torna a servizio di Reja chiamato dall’Atalanta.

    Mandateci pure Rongoni 😆 😆 😆

    Rispondi
  23. Apollo mo’ tutti che ti si accodano eh!
    Quanti insulti ti sei preso quando andava ancora bene arrivare secondi ma col capitano

    Rispondi
  24. Il problema di quest’uomo é che si dedica troppo alla quantitá e alla prospettiva, andrebbe bene per una.squadra media.. Da che esiste il calcio una grande squadra si fa con 2 o 3 acquisti pesanti all’anno, non stravolgendo la rosa ogni anno come fa lui.. Poi il discorso dei giovani mi sta bene ma noi non siamo squadra da costruire per vincere fra 5 anni, noi saremmo pronti con 2 o 3 colpi

    Rispondi
  25. Ragà ve prego, martoriate Sabatini quanto volete ma nun v’azzardate manco pe scherzo ad elogià marmotta eh. Nun ce provate neanche. Ma che davero? Che ha fatto st’infame per essere considerato buono nel suo mestiere, scusate? Ingarrare l’affaire-Pogba? Pigliarsi Tevez che davano tutti per morto? Si, bravissimo… ma poi? Pirlo è andato lì perché non voleva venire da noi, mentre Vidal è stato comprato in modo squallido facendo i magheggi ed estromettendo il Bayern Monaco dalla corsa. Ah, e c’è pure una minaccia di denuncia alla Uefa da parte di una squadra portoghese, non ce lo dimentichiamo.
    Quest’anno poi ha fatto l’en plein, ha preso un trio di giocatori ridicoli, quali Morata (inutile), Evra (Cole 2, altro stra-bollito) e Pereyra (altro mezzo giocatore). E questo sarebbe il grande DS? Ma per favore…

    Rispondi
    • @Gugly_89: E non raccontatemi la favola secondo cui questo vince, perché quest’anno gliel’abbiamo consegnata noi su un piatto d’argento, di loro (squadra, allenatore a dirigenza) c’è veramente ben poco merito nella vittoria di questo campionato.

      Rispondi
  26. Ancora Sabatini pure l’anno prossimo? Ripeto che fino quando ci sarà lui come DS la Roma non vincerà mai un cazzo. Ha portato a Roma una vagonata di giocatori mediocri e ha speso na barca di soldi. Davvero non capisco come possa avere ancora la fiducia di un club che dichiara di mirare a vincere il campionato. In qualunque altro club importante sarebbe già stato cacciato a calci in culo.

    Rispondi
    • @asr rebel: infatti siamo tra il primo e il secondo posto da quasi due anni,in più stiamo risanando le perdite e il tutto con introiti inferiori a tante squadre della serie a e x ultimo abbiamo un vivaio fiorente

      Rispondi
      • @mario73: Cosa ha vinto la Roma in queste ultime 4 stagioni? NULLA. Sul vivaio non sono d’accordo. Non vedo sti fenomeni arrivare dal vivaio. Inoltre la Roma è ancora clamorosamente in perdita.

      • @asr rebel: diego 25 mln,felipe melo 25 mln,amuri 25 mln ,e mi fermo qui che cosa aveva la rube di marmotta prima di scippare lo scudetto al milan.se volevi ricordarmi che nn abbiamo vinto niente fin qui niente di nuovo,la novità e che forse i dirigenti di tutte le big europee nn sono diventati scemi se vogliono marquinos,benatia,pjanic,strootman, e mi fermo di nuovo qui.x il vivaio verde,somma,calabresi,romagnoli etc,etc,etc

      • @mario73: Si il punto è che alla rube dopo quelle cazzate che tu hai citato sono andati avanti. E si son presi gente come Tevez,Llorente e Pogba per quattro spicci. Alla Roma invece ancora co sta teoria del domani con soldi spesi per i vari Ucan,Paredes,Sanabria che Garcià manco guarda,per non parlare poi dei Cole,Mbiwa,Astori ecc.ecc. Pjanic in 4 stagioni alla Roma non ha reso quasi nulla. Solo la scorsa stagione ha reso ad un ottimo livello. Strootman purtroppo si è rotto. Verde e Romagnoli valgono,ma non sono fenomeni. Anche se Romagnoli a mio parere è già superiore a Mbiwa e ad Astori. Verde bisognerà vederlo nel tempo,ma promette bene.

      • @asr rebel: ci sarebbe una cosa da fare….cacciarli tutii e ricominciare da capo con qualche palazzinaro,magrii sottosotto laziale..così tanto per fare il bene della..mia Roma.

  27. AVE ha detto:

    …credo che Bruno Peres sia già della Roma

    Su Peres ti posso dire lo sto vedendo spesso e mi sta piacendo molto: veloce, dinamico, buon piede, bravo in attacco ma è tutto da vedere visto cm gioca ventura, ma cmq io lo prenderei subito 😉 😉

    Rispondi
  28. AVE ha detto:

    …qui si parla sempre di terzini, centrale di difesa, centravanti, portiere, tutto giusto x carità ma visto che ci siamo, io un’occhiatina a centrocampo la darei. Un giocatore dinamico, piedi buoni, che sappia dettare i tempi e far girare la squadra

    A centrocampo si parla di kondongbia, centrocampista del monaco, anno 1993, centrocampista molto simile a keita, gran fisico, grande tecnica, e bravo nel creare gioco.

    Centrocampista completo che potrebbe ricarlcare le orme di pogba.

    Purtroppo ha un valore di 18-20mln, ma chi lo prende fa un affarone.

    Rispondi
  29. Che si vendano i giocatori a qui non credi tipo Bertolacci o viviani e i soldi li rinvesti.Senno se ci credi li riporti qui ma basta i giri del mondo in 80 giorni.

    Rispondi
  30. …qui si parla sempre di terzini, centrale di difesa, centravanti, portiere, tutto giusto x carità ma visto che ci siamo, io un’occhiatina a centrocampo la darei. Un giocatore dinamico, piedi buoni, che sappia dettare i tempi e far girare la squadra

    Rispondi
  31. Basta vivacchiare. Bisogna prendere 2 terzini giovani, di corsa e offensivi.

    Fuori Maicon, Torosidis, Balzaretti, cole e dentro 2 giovani titolari con alternative Florenzi e Holebas.

    Mi piacerebbe la coppia del Monaco Fabinho-Kurzawa.

    Rispondi
  32. Mi guardavo la rosa della 1^ squadra della Roma, e non riesco a non vedere la necessità di una epurazione a fine anno.

    Abbiamo 4 portieri, l’unico che terrei è Morgan in qualità di 2° portiere, Skorupski in prestito.
    Terrei solo Torosidis e solo Holebas come terzini (e nemmeno come titolari).
    Al Centro, a parte Manolas e Castàn (e c’è da vedere come rientra), sono rimasto molto deluso dai restanti due. Astori sicuramente non lo vorrei, Yanga può essere pure una buona riserva.
    Al centro, manco a dirlo, penso a De Rossi altrove, e non mi priverei di nessun altro.
    A parte Ucan, girato in prestito a qualcuno.
    Avanti Garcia deve decidere cosa fare con Ljajic. Io lo amo ma, se lo deve dirottare sull’esterno, tanto vale darlo via ora che può fruttarti qualcosa.
    Una cosa però: Basta con Totti al centro del progetto.
    Non per altro cioè, talento immenso, ma non corre più. E mi fa male, perchè si sta attirando pian piano l’odio di tutti.
    Doumbia stupirà.

    Rispondi
    • @Il_Cannibale: su molto sono d’accordo,no su DDR il suo (davanti alla difesa) lo fa e lo farebbe ancora,il Capitano deve Lui convincesi che può giocare 20/30 min ed essere assolutamente decisivo con la sua classe immensa….poi un portiere(non straniero p.f. – l’itaggliano è importante nella comunicazione (atrimenti full immersion o studio approfondito durante la preparazione con maestro dedicato), e due terzini anche uno titolarissimo a dx, per liberare Florenzi dai tripli ruoli,chè poi diciamo che non ne azzecca una….,non sono tanti acquisti,ma mirati e spero che il Fumante sappia muoversi,be sono certo(a me piacerebbero tutti dx Aurier del PSG sc. 30/62015, 22 anni infortunato..valore 8 mln,Dabo FC Monpellier 23anni sc 2016 valre 2mln…tutti francesi,ma bravi con preferenza a Dabo che credo debba ancora fare il botto,calcisticamente ……….comunque spero in un’altra Roma vincente come queste ultime….

      Rispondi
  33. Boh, bruno Peres non mi dispiace, ma da qui a definirlo l’erede di Maicon ce ne passa.
    Io comunque prenderei più Darmian dal Toro piuttosto che il brasiliano, poiché piu forte in fase difensiva e più duttile, oltre che proveniente dalle giovanili italiane, il che con le nuove norme non guasta. Oppure Zappacosta dell’Atalanta.

    Assu-lutamente no Ekotto :mrgreen:
    Si tratta di un ex giocatore bollito. Per la fascia sinistra da affiancare all’ormai trentenne Holebas ci vuole un giovane di belle speranze, uno tipo Boilesen, Masuaku, Rahman Baba, Ali Adnan etc…
    Oppure meglio ancora un giovane ma già lanciatissimo come Kurzawa.

    A parte questo serve un portiere titolare, uno tra Handanovic, Mandanda e Cech.

    Infine secondo me serve anche un mediano giovane e forte, perché DDR magari si ripiglia, ma ad oggi non dà garanzie.

    Rispondi
  34. Quando non c’è la Roma, mi incuriosisce vedere altre partite di calcio.
    Soprattutto se si trattano squadre che lottano per il 2-3-4 posto.

    Vedo un gioco nettamente diverso sia del Napoli che della lazie.

    Superiore in ogni aspetto e questa non è una critica alla Roma, ma mi mette qualche dubbio.
    Il gioco lo imposta l’allenatore non c’è nulla da fare, poi i giocatori scendono in campo.

    Siamo l’unica squadra di Serie A che gioca all’indietro fa pochi tiri in porta.
    Non a caso abbiamo con Garcia raggiunto quest’anno il peggior numero di gol fatti fino a qui da 10 anni. Non sto criticando, ma qualcosa prima o poi dovrà cambiare, il gioco che rimane improponibile.

    Domani anche vedere Fiorentina – Juve perché la Fio ci sfiderà in Europa League e analizzare il loro gioco.

    Comunque siamo anche gli unici “modesti” a dire a fine partita che c’era troppa pioggia (in caso di pioggia) per esempio oggi diluvia ma non per questo oggi le due squadre si sono chiuse, anzi hanno giocato sempre in avanti facendo molti tiri in porta.

    Giocherei da ora in poi così anche se so che Garcia non lo farà mai, pazienza.

    Skorupski
    Florenzi-Manolas-YangaMbiwa-Holebas
    Verde-Nainggolan-Keita
    Iturbe-Ljajic-Gervinho

    Se Garcia vuole rimanere col 4-3-3

    Rispondi
    • @Area 51: Dici bene, ottima analisi.
      Da tre mesi, da quando uno spento ed intristito Destro è stato marginalizzato, il nostro attacco è semplicemente sparito.
      Due o tre perle di Totti in 10 partite…e poi il nulla o quasi.
      Il fondo lo abbiamo toccato con la Juve…..il primo tiro al 76, in dieci, usciti Totti e DE Rossi.
      E’ finita un’epoca.
      la tua formazione ne tiene conto…
      Sono d’accordo.
      Sempre ricordandoci che con quei tre davanti, non faremo mai un goal di testa o su corner…..grosso limite per chi punta in alto.
      Ci sono squadre, Juve in primis, che con i colpi di testa ci vincono i campionati……

      Rispondi
  35. Mi stai simpatico, penso (non ho un’idea precisa, lo confesso…..) che sei anche bravo, magari molto bravo, ed hai certamente carisma.
    Mi è piaciuto il tuo mea culpa, in mezzo a tanti silenzi di milionari senza onore, l’unico che ho sentito, pur con qualche ritardo…
    Certo, il mercato di gennaio della Roma resta il più tragicomico mercato invernale mai visto nell’emisfero boreale……
    Bene Bruno Peres…..

    Rispondi

Lascia un commento