Rudi Garcia: “Vogliamo vincere, ma servirà usare la testa. Il destino della Roma è essere al centro dell’Italia, vincere in Italia e fuori”


Il successo di Rotterdam, per come è arrivato, può essere la svolta?
Avevamo detto che volevamo giocare le due competizioni al massimo, l’abbiamo dimostrato a Rotterdam. Ci siamo qualificati nelle circostanze difficili, prima della gara di domani non era solo una qualificazione importante, ma è stato importante anche il modo in cui l’abbiamo raggiunta.

Domani la squadra dovrà vivere alla giornata?
Conta solo questa partita, la vogliamo vincere. Poi non cambia nulla sul fatto che non abbiamo il nostro destino nei nostri piedi, lo abbiamo solo per il secondo posto quindi bisogna fare di tutto per mantenere il secondo posto, sarà l’unico modo per attaccare il primo. Dobbiamo concentrarci su questa partita, anche se vinciamo non saremo in grado di dipendere solo da noi.

Lo ridirebbe che la Roma avrebbe vinto lo scudetto?
Vedo la vostra ossessione a chiedermi questa cosa, posso dire che forse c’è una divinità misteriosa che ha voluto punirmi per questo peccato, se peccato ho commesso, di superbia. Se l’ho fatto era per lottare contro un ambiente di pessimismo ossessivo. Se ho commesso questo peccato, non era un comportamento di uno stupido che non riflette, che dice cose al volo. Penso che per mantenere la motivazione e l’ambizione era al massimo fosse necessario fare questo. Non ci fermiamo a questa stagione, l’obiettivo non solo è vedere la Roma al centro del Villaggio, ma al centro dell’Italia. Questo non si fa in pochi giorni, il destino della Roma, e l’ha ripetuto il presidente, è lottare per il titolo non solo quest’anno, ma anche in futuro. È vero che quest’anno siamo stati colpiti duramente dalla sfortuna, penso agli assenti non previsti, la nostra storia è fatta di errori, nessuno fa le cose perfettamente. Voglio dire che la prossima volta che qualcuno mi farà questa domanda, lo manderò a quel paese (ride ndr). Il destino della Roma è vincere, lottare per lo scudetto e speriamo anche un giorno in Europa. Dobbiamo mostrarci all’altezza di questo destino. Con quella dichiarazione ho voluto ridare orgoglio ai tifosi che di scudetti ne hanno vinti pochi, bisogna essere consapevoli che la Roma sta costruendo un futuro in cui lotterà ogni anno per la Champions League e per lo scudetto.

Qual è l’errore che proprio non deve fare la Roma domani?
Ne deve fare il meno possibile. Sappiamo che giochiamo contro la prima in classifica, dobbiamo sfruttare la fiducia che è stata mostrata a Rotterdam e a Verona, dove non abbiamo pareggiato come le altre volte. L’obiettivo è tornare a vincere in Europa e all’Olimpico, abbiamo tanta voglia di vincere questa partita perché è all’Olimpico e perché pareggiamo troppo. Sono sicuro che i ragazzi daranno tutto e lotteranno tanto per avere questa vittoria. Non dico altro che se avranno fiducia a inizio partita sarà meglio, e questa fiducia se la sono presa da soli. Già mi sono espresso, per avere una squadra che dà il 100% devono sentire che ci sono tutti quelli che amano la Roma.

De Rossi ha detto che la Juventus è più umana, è d’accordo? Che differenze trova con quella dello scorso anno?
Questa Juventus è prima a +9 sulla seconda, vuol dire che per il momento è la squadra più forte del campionato.

Domani saranno importanti i cambi: come stanno Florenzi, Iturbe e Doumbia? Quanti giocatori ha a disposizione per fare i tre cambi classici?
Florenzi è al 100%, Manuel sta tornando bene, non ha una gara intera nelle gambe, ma un’ora-un’ora e un quarto sì. Doumbia ha una lombalgia, non lo convocherò domani, bisogna rimetterlo al giusto livello. È da troppo tempo che non si allena normalmente. Non ci sarà, ma come abbiamo visto col Feyenoord, col rientro di alcuni giocatori ho delle soluzioni. C’è anche Verde, rimasto in panchina giovedì. Ho più soluzioni, l’abbiamo detto: con il ritorno di tanti giocatori siamo più forti e competitivi. Per Maicon è troppo presto.

La squadra soffre la sindrome del braccino contro avversari di pari livello?
Bisogna vedere ogni singola gara. Ci sono stati risultati negativi dopo ottime prestazioni. Parlare del passato non serve a nulla, vogliamo un bel futuro.

Come vive questa partita? Può essere una rivincita?
C’è solo il contesto attuale, il secondo riceve il primo. Quand’è così, il secondo è sempre motivato al massimo. Mi auguro di vedere una bella partita, che ci sia fair-play, con un’accoglienza a livello della Roma e non come quella dell’andata. Sul campo lotteremo.

Può essere un vantaggio per la Juventus giocare per due risultati? Insisterà col modulo di Rotterdam?
Abbiamo tante frecce al nostro arco, useremo un modlo per vincere, anche se bisogna cambiare in corsa. Sulle altre cose, non penso che una squadra come la Juventus venga qui per pareggiare, cercherà di vincere con la loro qualità. Non cambia niente per noi, siamo in due a voler vincere.

La differenza tra Roma e Juventus è legata agli infortuni?
Mi aspettavo una domanda su Pirlo e Pogba, il presidente ha detto che se a loro fossero mancati per un lungo tempo, come sono mancati Castan e Strootman per un lungo tempo, la squadra sarebbe stata meno forte e sarebbe stata un’ottima risposta.

In questo momento, Roma e Juventus partiranno alla pari?
Non lo so, non importa. Sappiamo che incontriamo la prima in classifica, in tutti i paesi europei e del mondo quando il secondo riceve il primo vuole mostrare cosa sa fare. È anche vero che domani bisogna fare una partita di altissimo livello, sull’onda di quanto fatto giovedì. Bisogna avere un atteggiamento di riflessione, non basta solo la voglia. Vediamo se siamo capaci, sono sicuro di questa cosa. Non ci sarà altro obiettivo che i tre punti.

A Rotterdam si è vista una squadra coesa. E’ possibile che l’ambiente ostile abbia spronato la squadra e al contrario un ambiente più tranquillo come l’Olimpico faccia sedere i giocatori?
L’ambiente all’Olimpico non è più tranquillo. Tutte le squadre del mondo che lottano per qualcosa, quando sentono fiducia sono più forti. Prima della trasferta a Rotterdam sentivo i giocatori essere convinti e motivati sul fatto di poter vincere. Lo stesso atteggiamento che sento per la partita di domani. Vogliamo uscire a testa alta dall’Olimpico.

Se il Napoli batte il Torino sarà a pari punti con la Roma. La preoccupa la rinascita del Napoli e il fatto che per la prima volta potrebbe ritrovarsi terzo in classifica?
Non abbiamo aspettato oggi per sapere che il Napoli è una buonissima squadra. A noi non cambia nulla, il destino del secondo posto è nelle nostre mani. Dipende solo da noi.

Photo Credits | Getty Images


111 commenti su “Rudi Garcia: “Vogliamo vincere, ma servirà usare la testa. Il destino della Roma è essere al centro dell’Italia, vincere in Italia e fuori””

  1. Tutti zitti su Salah…ci sta facendo rimpiangere di non averlo preso…non dico che Ibarbo
    o Doumbia siano meglio o peggio…al momento quello che ci serve non l’abbiamo.
    Possibile che questa squadra deve stà sempre co’na scarpa e na ciavatta?…
    La vittoria con il Feyenoord ci ha reso giustizia, ma domani vorrei una certezza…
    chiedo troppo?..
    Forza Roma….
    Fateci vedere un risultato in cui possiamo essere tutti d’accordo.

    Rispondi
    • @Luperik:
      Non sono assolutamente d’accordo.
      Salah è un attaccante esterno,a noi serviva un attaccante centrale,con un altro esterno non saprei che ci faceva la Roma,inoltre avrebbe ulteriormente chiuso il varco a Verde,allora prima ci lamentiamo che non giocano i giovani,poi ci lamentiamo perchè non vengono comprati altri giocatori…
      FORZA ROMA

      Rispondi
      • @ROMAoMorte: vabbè allora perché stava per essere preso…?
        forse che Destro doveva rimanere, però è andato via Destro e di fatto ci
        ritroviamo con Ibarbo e Doumbia…che ancora non giocano. E invece
        Salah si è ambientato immediatamente mettetela come volete ora. Questo
        ogni partita ce mette la firma.

  2. …comunque quei buffoni dei naples, se la sono presa inderculo

    già pregustavano, noi de qua noi de là

    FORZA ROMA X DOMANI SERA

    Rispondi
  3. Appena doumbia ed ibarbo torneranno in forma ci sarà da divertirsi…vedrete il loro vero valore e tutte le cazzate che sento sulla punta svaniranno…doumbia è un bomber anni luce da destro….

    Rispondi
  4. rega qui u po di gente aveva fatto due conti…..e gia mo il napoli vince a torino e va a pari punti nostri poi coi tre punti regalati col parma ci supera ecc ecc…..intanto il napoletame ha preso na bella scuffia e una lezione di calcio dal torino……la partita l ho vista tutta……domani se vinciamo andiamo a sei punti di nuovo e a sei punti dai gobbi….gli infortuni stanno rientrando pian piano…..io nn voglio fa l ottimista…..pero ce vojo crede

    Rispondi
    • @mimmoasroma ex stekythebest:
      Si ma perchè tu non hai sentito quelli che dicono “ci supererà la lazio”…
      Sono da manicomio.
      Ci sono pseudo-tifosi che nella loro negatività non solo hanno paura di perdere il 2°posto,ma hanno anche timore che ci superi l’altra squadra dell’Aniene compromettendo classifica e slittando al 4° posto.
      Disfattisti.

      Rispondi
  5. apollo ha detto:

    @Victor Ibarbo19:
    Non mi dire che attacchi anche tu totti.
    A luis lo coglionava chimadolo scucchia e a quest’ultimo la manda a cagare se lo sostituisce prima dell’85esimo.

    io sono d accordo che totti è trp idolatrato ma non è colpa sua se a contendegli il posto ce destro o doumbia con la lombagia 🙄 osvaldo è buono tecnicamente ma è una testa calda come balotelli….se era buono inter e juve non se lo facevano scappa 🙄

    Rispondi
    • @mimmoasroma ex stekythebest:

      adesso però non lo esaltiamo per due passaggi azzeccati, è comunque un terzino dai piedi infelici per nulla produttivo in fase offensiva. Io nambizion dimentico le sue spazzate, per quest’anno è andata così ma st’estate meglio che va a chiudere la carriera da qualch’altra parte. La Roma adesso ha ambizioni, non può più essere la concessionaria degli scarpari.

      Rispondi
  6. Totti è come timex: spacca il seondo.

    Uno ne sopporta, chiuqne sia, il seondo, chiunque, sia deve crepare.

    Non sia mai gli freghi il posto.

    Rispondi
  7. apollo io su osvaldo non sono d accordo, osvaldo anche se io lo ammiro non è un professionista ❗ uno che va a beve la birra a londra durente il derby,uno che twitta contro il proprio allenatore e uno che non si presenta a un ritiro natalizio mandando il certificato medico pe scopa non ha rotto con la tifoseria xk ha sbagliato un rigore ❗

    Rispondi
    • @Victor Ibarbo19:

      Era ormai tutto andato a puttane.

      E tra l’altro non mi sembrano nenanche la fine del mondo.

      E comunque sia con maradona che facevi te lo vendevi perchè sniffava cocaina?

      Sempre che siano cose vere e non ci giureri.

      Rispondi
      • @apollo: osvaldo forte quanto vuoi ma non è maradona….manco cr7 o messi arrivano al suo livello….se volemo parla de calcio ok ma paragona osvaldo a maradona è come paragona lorendana bertè a federica nargi come bellezza

    • @Victor Ibarbo19:

      Quale allenatore al mondo ti schiera una finale di coppa italia con totti e bvradley e tiene in panchina Osvaldo e Pjanic?

      Chi?

      Era da prendere a frustate.

      Solo un allenatore della roma potrebbe tanto.

      Rispondi
      • @apollo: giusto o sbagliato il calciatore deve rispetta sia l allenatore sia i dirigenti, me so ricordato anche la litigata con baldini….senza parla della scazzottata tra osvaldo e lamela

      • @Victor Ibarbo19:

        E ma c’è anche differenza fra sniffare cocaina e un tweet su un allenatore colgione.

      • @Victor Ibarbo19:

        Non mi dire che attacchi anche tu totti.

        A luis lo coglionava chimadolo scucchia e a quest’ultimo la manda a cagare se lo sostituisce prima dell’85esimo.

      • @Victor Ibarbo19:

        Gli ha dato una manata.

        E’ anche s efosse.

        Una scazzottata è una cosa da uomini non è una coltellata alla schiena in stile totti.

  8. Il vero romanista più perde e più è contento.

    Lo juventino una sconfitta deve subire e finisce il mondo.

    Hamo perso, ma che ce frega. Noi semo forti, noi c’havemo totti, l’antri rubbeno.

    Che schifo.

    Manco unallenatore decente siamo in gradeo di prendere.

    Ma persino Mazzari e Mancini hanno preferito quella ciofeca dell’inter.

    L’ultimo allnatore decente è stato spalletti.

    Chissà perchè se n’è andato.

    Rispondi
  9. apollo ha detto:

    @Victor Ibarbo19:
    Sei a – 9 perchè gervi ha fatto la coppa d’africa, ed è l’unico tollerato da totti.
    Tutti gli altri, chiunque sia, deve morire.
    Prima quello buono era osvaldo, poi borini, poi lamela e poi gervi.
    Il secondo a totti gli toglie il posto e chiunque sia deve marcire in panchina, e poi scoppiare.

    aspetta ragionamo:
    osvaldo che io ammiro tanto è stato cacciato ovunque è andato
    borini un po me lo rimpiango
    lamela me lo rimpiango ma non è una punta centrale
    gervi idem
    destro al milan sta a fa schifo uguale

    Rispondi
    • @Victor Ibarbo19:

      La carriera di un calciatore normale media e meno di 10 anni al top massimo 3/4.

      Osvaldo è arrivato alla roma al top e in due anni ha segnato circa 30 reti, ma con una media goal minuti giocati mostruosa. Perfino più altà di quella di destro.

      E senza rigori tirati, mentre alcuni li ha persino provocati e altri se li è intestati.

      Si è suicidato quando ha tolto dalle mani la palla a totti non facciamo finta di non saperlo.

      E tevez non avrebbe fatto fine migliore.

      Rispondi
  10. Si sa qualcosa del mal di schiena di Doumbia?
    Giusto per capire, visto che le visite mediche gliele abbiamo fatte dopo averlo acquistato 😯
    e vista la competenza dei nostri fantastici medici.
    Ci mancherebbe solo che abbiamo preso uno con un’ernia del disco!
    Considerato che pure Ibarbo era rotto mi chiedo quale patologia intrigante abbia Spolli per aver convinto il fumante a prenderlo!

    Rispondi
  11. Mo rimpiangete salah….l 80% dei romanisti lo davano come il.nuovo kebbabbaro a trigoria….e mo lo rimpiangete….state muti ke e meglio…..perke a roma siete capaci de critica anke cr7….cmq bruno perez me gusta parekkio

    Rispondi
    • @mimmoasroma ex stekythebest:

      Ma infatti.

      Quello buono è sempre quello che non hai.

      Perchè in realtà di buono c’è solo uno, il granperdente, e chiunque venga deve crepare.

      Rispondi
    • @mimmoasroma ex stekythebest: salah lo giudicato male ma comunque ancora non lo rimpiango….voglio prima vedere doumbia e ibarbo in forma….a giugno si tireranno le somme

      Rispondi
      • @Victor Ibarbo19:

        Non li vedrai mai in forma.

        Li vedrai scendere in campo in situazioni largamente compromesse e per non più di un 15 minuti.

        Cioè saranno mandati al massacro.

        Come è già accaduto sia per ibarbo con l’infortunio e sia per la prima di dumbia.

        Uno potrebbe chieedersi se l’allenatore della roma sia un masochiesta o un folle a usare in così malo modo i suoi nuovi elementi.

        Ma una ragione c’è sempre.

        Nessuno di loro è considerato una priorità.

        L’importante è schierare la formazione più popolare.

        Tutto sommato se un nuovo arrivato manco arriva fa una figura barbina, chi se ne frega, avanti un’altro.

        I soldi ci sono. Le maglie si vendono. I tifosi ti osannano anche se perdi.
        E’ come la sindrome di stoccolma.
        O la sinbdrome del complotto.

  12. ragazzi ragioniamo con calma, dopo che ho visto salah in queste partite la prima battuta/pensiero che mi è venuto in mente è stato : ” Se Gonde si è dimesso per l’acquisto i Iturbe da parte della Roma, allora Sabatini si dovrebbe dimettere per il mancato acquisto di Salah”
    però oramai è andata così quindi l’unica cosa da dire è FORZA ROMA e FORZA DOUMBIA che ci possa far ricredere e poter dire : “ahah voi c’avete salah noi c’avemo doumbia” in senso poisitivo (Doumbia >>>>> Salah) 😉

    Rispondi
    • @vros:
      La roma ha rinunciato a Salah per varie ragioni. Tutto sommato anche condivisibili.

      Ma anche a a voler non essere d’accordo non cambia nulla.

      Obiettivamente non c’è un elemento dell’intero attacco della roma che è inferiore a salah.
      Ma neanche uno.
      Per quanto salah sia bravo, e lo è.

      L’obiettivo della roma è sempre stato solamente luis adriano.
      Che la roma non è stato in grado di prendere a gennaio ma che essendo bloccato per l’estate arriverà.
      Dumbia è stato un affare.
      Sia perchè è un fuoriclasse e un pari grado di luis adriano e sia perchè è in prestito per sostituire destro.

      Il problema non è aver perso salha o aver preso dumbia.

      Il problema è:

      Perchè tutti gli attaccanti che la roma riesce ad acquistare, e un gran numero di elementi di spicco da sempre rifiutano la roma, li rovina.

      Manco l’inter è a questi livelli e comun que si sta riprendendo.

      Ma è storico questo problema.

      In quanttro anni la roma è stata un via vai.

      Dlla campagna acquisiti faraonica del primo anno americano è rimasto solo pjanic, l’ultimo dei moicani. Che andrà via.

      E da allora ci sono state altre campagne faraoniche.

      Addirittura quest’anno di faraonico c’è stato anche il mercato di gennaio.

      Salah a roma non avrebbe mai visto il campo.

      E così sarà per dombia.

      Come è stato per iturbe.

      Se un elemento qualsiasi gli fai giocare gli ultimi 10 minuti in emergenza è chiaro che quello cerca di strafare per guadagnare punti e poi scoppia.

      E’ inevitabile.

      Quanti delgi attuali attaccanti della roma rimarrano alla roma?

      Lo sanno tutti.

      1

      Highlander

      Destro ha fatto la sua più grande cazzata a venire alla roma.

      Ancora piange. O quantomeno a non fuggire questa estate.

      Ormai è bruciato.

      Rispondi
  13. CommandoUltraCurvaSud ha detto:

    @Victor Ibarbo19: Neppure io lo critico, ci mancherebbe…..e spero che nelle prossime partite sfondi la porta..
    Però quando è iniziato il mercato di gennaio, eravamo a -1..oggi a- 9…..e prendete gente pronta caspita!!!!!!

    su questo ti do ragione…magari se si sapeva prima di destro potevi prendere pinilla(sicuramente gia ambientato in serie A) in prestito e a giugno prendevi l attaccante che volevi, non sto dicendo che doumbia sia una pippa ma come tempistite siamo stati presi per il collo sia come scelte che come modalita di operazioni 😐

    Rispondi
    • @Victor Ibarbo19:

      Sei a – 9 perchè gervi ha fatto la coppa d’africa, ed è l’unico tollerato da totti.

      Tutti gli altri, chiunque sia, deve morire.

      Prima quello buono era osvaldo, poi borini, poi lamela e poi gervi.

      Il secondo a totti gli toglie il posto e chiunque sia deve marcire in panchina, e poi scoppiare.

      Rispondi
  14. CommandoUltraCurvaSud ha detto:

    Ed il fatto che Doumbia, in poco tempo, sia già in doppia cifra, mi ha già fatto dimenticare Destro….

    in che senso doppia cifra? 😯

    Rispondi
      • @ForzaRoma_93_: vabbe sto cristiano è stato fermo da dicembre, ha fatto 2 apparizioni in coppa d africa ed viene da un altro campionato….in 2 apparizioni con noi non possiamo giudicarlo(un peccato non abbia segnato al parma),deve riprendere condizione e ambientarsi…..poi non è facile inserirsi nel momento che la squadra non gira al meglio 😉

        salah ammetto di averlo giudicato male ma non rimpiango le scelte fatte,per lo meno non ancora….a giugno tireremo le somme su tt

      • @Victor Ibarbo19: Neppure io lo critico, ci mancherebbe…..e spero che nelle prossime partite sfondi la porta..
        Però quando è iniziato il mercato di gennaio, eravamo a -1..oggi a- 9…..e prendete gente pronta caspita!!!!!!

  15. Raga state tifando toro?????????
    Che se i pizzaioli vingono stasera e gli aggiungi i punti del fallimento del Parma.
    Da lunedi siamo gia praticamente la terza forza del campionato. 😯 😈

    Rispondi
  16. …il mancato affare salah mi fa un pò rabbia perchè oltre ad essere veloce ha anche tecnica e visione di gioco, sa fare assist ai compagni.
    Ha insomma quella completezza di repertorio che manca ad iturbe, a gervinho e a ibarbo.

    …@Sebastian forse il problema è questo, che sappia giocare a calcio?

    Rispondi
  17. A parte gli scherzi, e le battute, domani è giornata vitale.
    Specie quassù….. 😆 😆
    Possiamo e dobbiamo:
    a) espugnare l’Olimpico;
    b) farli tornare quassù con il morale a terra;
    c) ove possibile, dopo una partita di gran gioco……

    Se ci riusciamo, inizia un altro campionato.
    Io ci spero e ci credo.
    Conteranno anche, e molto, gli episodi…che una volta ci diano una mano!!
    Spero (emulando le previsioni di Stikkinikki riguardo Rotterdam…) in un buon arbitraggio……nel dubbio, questa volta, non saremo penalizzati…..speriamo!

    Se non ci riusciamo, toccherà lottare sino all’ultimo per il secondo posto….

    Ma confido nella prima ipotesi….

    Rispondi
      • @AVE: sarà dura, inutile negarlo.
        Per una volta hanno assenze e/o giocatori importanti non al top, anche loro.
        Temo la nostra linea OLD….(in particolare De Sanctis…..), la necessità di far giocare Totti dal primo minuto (non c’è alternativa, seria…..), ma la rabbia dell’andata può essere una marcia in più per noi…..
        Giornata importante e prova di maturità di un gruppo.
        Daje!!

  18. Ave ha detto:
    “”Salah non è stato preso perchè Doumbia ed Ibarbo sono stati ritenuti più adatti al gioco della Roma e soprattutto più pronti”””

    Ciao Ave…..ti ringrazio perché mi fai un assist…..

    Sai che io sono assai “spernacchiato” (ma me lo merito perché me la vado scientificamente a cercare……..) perché ho legato alla (distruzione e..) cessione di Destro alcuni problemi societari….ai limiti del masochismo…..

    Leggo che l’operazione doveva essere Salah + Destro ancora tra noi……magari fosse stato così….

    In realtà mi sto ricredendo, perché Destro sta giocando male al MIlan (qui sono serio…), la Roma non ha più problemi in attacco ( :mrgreen: ), e Doumbia ed Ibarbo, sono arrivati pronti e del tutto idonei al gioco di Garcia….
    Ed il fatto che Doumbia, in poco tempo, sia già in doppia cifra, mi ha già fatto dimenticare Destro…. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Rispondi
      • @AVE: So tutto, caro Ave…..!! un salutone e domani si soffre….povero Mattia…… :mrgreen: :mrgreen:

  19. …non credo che il Chelsea abbia bisogno di soldi
    …non credo che il Chelsea abbia preferito darlo ai viola, x avere uno sconto su Salah, non hanno di questi problemi
    …non credo che il suo mancato arrivo, sia legato alla vicenda Destro
    …se la Roma vuole, Destro rimane tutta la vita e non esistono citofonate sotto il portone di casa, o eventuali serenate sotto il balcone da parte di zio fester

    Sabatini ha detto “forse sono stati sbagliati modi e tempi nel mercato di gennaio”
    può rientrare in questa frase, o in un errore di valutazione

    Rispondi
  20. AVE ha detto:

    …Salah non è stato preso perchè Doumbia ed Ibarbo sono stati ritenuti più adatti al gioco della Roma e soprattutto più pronti
    il discendente dei faraoni in questo momento non è in forma e potrebbe dare molto poco alla squadra

    Magari Ave!
    Invece abbiamo saputo dai relativi DS che Ibarbo e’ un colpo degli ultimi 3 giorni di mercato e Spolli delle ultime ore!
    Nn c’è stata alcuna programmazione, nessuna scelta tra Ibarbo e Salah essendo quest’ultimo un’opzione dei primi giorni di mercato poi abbandonata per acquistare la punta centrale.
    La ricostruzione di Pessoa che sposo in pieno (non Pessoa :mrgreen: ) e’ quella più plausibile e ovvia.

    Rispondi
  21. sebastian ha detto:

    Comunque il record di goal in campionato in europa di salah è di 5 nella prima stagione in svizzera al basilea, in egitto invece è di 7.
    In Italia sta già a 3 in 4 partite e in solo 1 di queste è partito titolare……..
    O lui è improvvisamente diventato un cecchino, oppure c’è da preoccuparsi sullo stato delle difese italiane

    allora io me preoccupo dell attacco della roma che fatica sempre a segna 🙄

    Rispondi
  22. di yanga e astori ultimamente non mi fido, e contrareamente ad alcuni di voi stimo spolli e penso che sia un leader in difesa,ovviamente non con grandi doti tecniche 😉

    Rispondi
  23. Pessoa ha detto:

    LorySan ha detto:
    KS6FORZAROMA ha detto:
    No ma Salah non la vede la porta egiziano demmerda che ci viene a fa a Roma? Le pizze… 4 gol in 4 partite… Ma a noi ce serve ER centravandi è mejo doumbia
    NON CENTRA ASSOLUTAMENTE NULLA!!!
    ero uno dei pochi sostenitori di salah alla roma, ma lui è stato “accantonato” per motivi burocratici e per il fatto che il chelsea lo ha dato alla fiore per cuadrado…
    Non abbiamo preso doumbia al posto di salah, ma lo abbiamo preso perche non è VENUTO salah, è diversa la cosa.
    Per me proprio no.
    Salah era bloccato dalla Roma.
    E’ Destro che ha fatto saltare Salah.
    Perchè, come alla fine uscì fuori, l’obiettivo era l’esterno, non il centravanti.
    Il centravanti c’era e si chiamava Destro.
    E Destro doveva restare alla Roma, come confermato dal fatto che lo convinse all’ultimissimo Galliani citofonandogli a casa.
    Prima di allora Destro doveva stare a Roma.
    Su questo le circostanze non danno adito a dubbi.
    Il progetto era Salah (occupando il posto extra) e stop. Con Destro qua.
    Zompato Destro, l’obiettivo è diventato il centravanti.
    Centravanti extracomunitario (come Salah).
    Dunque per l’esterno si è ricorso ad un piano B (comunitario, o comunque prendibile in quanto in Italia, Ibarbo).
    Penso che al99% la ricostruzione sia questa.
    Salah era bloccatissimo dalla Roma, figurarsi se sul mercato la poteva spuntare la Fiiorentina.

    il mancato affare salah mi fa un pò rabbia perchè oltre ad essere veloce ha anche tecnica e visione di gioco, sa fare assist ai compagni.
    Ha insomma quella completezza di repertorio che manca ad iturbe, a gervinho e a ibarbo.

    Rispondi
  24. Comunque il record di goal in campionato in europa di salah è di 5 nella prima stagione in svizzera al basilea, in egitto invece è di 7.

    In Italia sta già a 3 in 4 partite e in solo 1 di queste è partito titolare……..

    O lui è improvvisamente diventato un cecchino, oppure c’è da preoccuparsi sullo stato delle difese italiane 😆

    Rispondi
  25. Pessoa ha detto:

    LorySan ha detto:
    KS6FORZAROMA ha detto:
    No ma Salah non la vede la porta egiziano demmerda che ci viene a fa a Roma? Le pizze… 4 gol in 4 partite… Ma a noi ce serve ER centravandi è mejo doumbia
    NON CENTRA ASSOLUTAMENTE NULLA!!!
    ero uno dei pochi sostenitori di salah alla roma, ma lui è stato “accantonato” per motivi burocratici e per il fatto che il chelsea lo ha dato alla fiore per cuadrado…
    Non abbiamo preso doumbia al posto di salah, ma lo abbiamo preso perche non è VENUTO salah, è diversa la cosa.
    Per me proprio no.
    Salah era bloccato dalla Roma.
    E’ Destro che ha fatto saltare Salah.
    Perchè, come alla fine uscì fuori, l’obiettivo era l’esterno, non il centravanti.
    Il centravanti c’era e si chiamava Destro.
    E Destro doveva restare alla Roma, come confermato dal fatto che lo convinse all’ultimissimo Galliani citofonandogli a casa.
    Prima di allora Destro doveva stare a Roma.
    Su questo le circostanze non danno adito a dubbi.
    Il progetto era Salah (occupando il posto extra) e stop. Con Destro qua.
    Zompato Destro, l’obiettivo è diventato il centravanti.
    Centravanti extracomunitario (come Salah).
    Dunque per l’esterno si è ricorso ad un piano B (comunitario, o comunque prendibile in quanto in Italia, Ibarbo).
    Penso che al99% la ricostruzione sia questa.
    Salah era bloccatissimo dalla Roma, figurarsi se sul mercato la poteva spuntare la Fiiorentina.

    Un operazione cm quella di cuadrafo a gennaio, non é cm quella di ibarno o doumbia, ma é un operazione grossa, ergo, é un operazione che é andata avanti nel tempo.

    Salah poteva venire a Roma, ma il Chelsea invece di darlo alla Roma, ha scelto di darlo alla fiore diminuendo il prezzo di cuadrado.

    Potrebbe esser vero che era della Roma al 99%, ma il manico era dalla parte del Chelsea.

    Rispondi
  26. …Salah non è stato preso perchè Doumbia ed Ibarbo sono stati ritenuti più adatti al gioco della Roma e soprattutto più pronti

    il discendente dei faraoni in questo momento non è in forma e potrebbe dare molto poco alla squadra

    Rispondi
  27. down under ha detto:

    @Pessoa:
    Il nostro sceicco.
    Ho ancora vivido il ricordo della stamberga dove abitava a Perugia!
    Pensare che Padovano si era fatto intortare ben bene!

    AHAHAH PENSARE CHE UN DELINQUENTE COME PADOVANO SI FACCIA INTORTARE E’ COME CREDERE CHE LA BEFANA SCENDE DAL CAMINO…..
    piu’ che altro QUALCUNO e’ stato capace di ospitare questo personaggio DI MERDA (PADOVANO APPUNTO) in tribuna d’onore allo stadio olimpico….
    gli stessi forse che hanno permesso al pulman della juve de entra’ a trigoria….

    Rispondi
  28. down under ha detto:

    Manenti proprietario Parma (acquistato ad 1 euro).
    Fatemi una proposta e lo vendo! Ahahahahahahaha
    Ma veramente ha una faccia come il culo questo qua!
    Forse è’ meglio che si trovi una scorta, ma una buona!

    Ieri gli hanno sequestrato l’automobile in strada per 1900 euro di multe non pagate.
    A questo Al Qaddumi gli piscia in bocca.

    Rispondi
    • @Pessoa:
      Il nostro sceicco.
      Ho ancora vivido il ricordo della stamberga dove abitava a Perugia!
      Pensare che Padovano si era fatto intortare ben bene!

      Rispondi
  29. quanto fanno pena i lecca-ani cazzabbubboli …..quelli che ‘ SALAH E’ BONO PE’ FA LE PIZZE’…. ‘c’avemo er mejo ds del mondo’…’abbiamo il dg dei dg’…. invece de pensa’ a quante pippe so passati e continuano a passa’ pe’ Roma da 3 anni a sta parte….
    DAJE CAPITANO
    DAJE ROMA!

    Rispondi
  30. LorySan ha detto:

    KS6FORZAROMA ha detto:
    No ma Salah non la vede la porta egiziano demmerda che ci viene a fa a Roma? Le pizze… 4 gol in 4 partite… Ma a noi ce serve ER centravandi è mejo doumbia
    NON CENTRA ASSOLUTAMENTE NULLA!!!
    ero uno dei pochi sostenitori di salah alla roma, ma lui è stato “accantonato” per motivi burocratici e per il fatto che il chelsea lo ha dato alla fiore per cuadrado…
    Non abbiamo preso doumbia al posto di salah, ma lo abbiamo preso perche non è VENUTO salah, è diversa la cosa.

    Per me proprio no.

    Salah era bloccato dalla Roma.

    E’ Destro che ha fatto saltare Salah.

    Perchè, come alla fine uscì fuori, l’obiettivo era l’esterno, non il centravanti.
    Il centravanti c’era e si chiamava Destro.
    E Destro doveva restare alla Roma, come confermato dal fatto che lo convinse all’ultimissimo Galliani citofonandogli a casa.
    Prima di allora Destro doveva stare a Roma.
    Su questo le circostanze non danno adito a dubbi.

    Il progetto era Salah (occupando il posto extra) e stop. Con Destro qua.

    Zompato Destro, l’obiettivo è diventato il centravanti.
    Centravanti extracomunitario (come Salah).
    Dunque per l’esterno si è ricorso ad un piano B (comunitario, o comunque prendibile in quanto in Italia, Ibarbo).

    Penso che al99% la ricostruzione sia questa.
    Salah era bloccatissimo dalla Roma, figurarsi se sul mercato la poteva spuntare la Fiiorentina.

    Rispondi
      • @stikkinikki:
        Sbagli. Il fumante aveva in mano sia l’egiziano che Konoplyanka!
        L’operazione Cuadrado è stata fatta dopo!

  31. Babbo natale, i tre re magi,la befana el coniglietto pasquale regalategli a Sabatini quest’estate:
    Handanovic ,Cech
    Darmian, Bruno perez
    Adriano(del barcelona)
    Chiriches,
    Verrati
    J.Martinez
    Luiz Adriano
    E tanta buona salute a Strootman e Castan
    SANTE FESTIVITA’ NON VI CHIEDO MOLTO ….su fate da bravi.
    Prometto che sto un mese in astinenza sessuale 😆 😆 se gli portate questi Regalini al Sabatini.

    E VI POTETE PORTARE VIA CON TANTO AMORE 😳
    DE ROSSI,PJANIC,MAICON,SPOLLI,ASTORI,TOROSIDIS
    E ANCHE IL NOSTRO AMATO CAPITANO CHE CI HA DATO TANTO PERO E’ TEMPO DI LASCIARSI.

    Rispondi
  32. down under ha detto:

    Squadra che vince non si cambia

    in questo caso lo deve fare, perche te contro il fayenord stavi per toppare!!!

    Un centrocampo che fatica, e che ha faticato, se lo riproponi contro la juve, ci prendi gli schiaffi!!!!

    Rispondi
  33. KS6FORZAROMA ha detto:

    No ma Salah non la vede la porta egiziano demmerda che ci viene a fa a Roma? Le pizze… 4 gol in 4 partite… Ma a noi ce serve ER centravandi è mejo doumbia

    NON CENTRA ASSOLUTAMENTE NULLA!!!

    ero uno dei pochi sostenitori di salah alla roma, ma lui è stato “accantonato” per motivi burocratici e per il fatto che il chelsea lo ha dato alla fiore per cuadrado…

    Non abbiamo preso doumbia al posto di salah, ma lo abbiamo preso perche non è VENUTO salah, è diversa la cosa.

    Rispondi
    • @LorySan: Salah ha fatto faville nel Basilea di Pektovic insieme a Shaqiri,ma evidentemente siamo in pochi a seguire i campionati esteri.
      Su Doumbia ti dico che è 100 volte più forte di Destro e lo dimostrerà appena entrerà negli schemi della squadra e quando la forma fisica glielo consentirà.
      Doumbia nello Young Boys e nel CSKA ha fatto vedere cose egregie.

      Rispondi
  34. Manenti proprietario Parma (acquistato ad 1 euro).
    Fatemi una proposta e lo vendo! Ahahahahahahaha
    Ma veramente ha una faccia come il culo questo qua!
    Forse è’ meglio che si trovi una scorta, ma una buona!

    Rispondi
  35. La gente parla senza conoscere il calcio… Questo ci faceva comodo più dell’attuale doumbia… Era ed è un campione in rampa di lancio, scava il solco per tutto il campo..
    Però per molti è meglio tenere doumbia in tribuna e ibarbo in infermeria… Vabbè va, basta polemiche

    Rispondi
    • @KS6FORZAROMA: Ci faceva molto comodo, se lo mettevamo in campo. In panchina, dove lo metteva Garcia, non ci avrebbe fatto comodo

      Rispondi
  36. No ma Salah non la vede la porta egiziano demmerda che ci viene a fa a Roma? Le pizze… 4 gol in 4 partite… Ma a noi ce serve ER centravandi è mejo doumbia

    Rispondi
  37. Ma quanto parla.

    Ma stesse zitto e mettesse in campo solo quelli che corrono altrimenti sarà una catastrofe.

    E sarà purtroppo una catastrofe.

    La migliore difesa è l’attacco.

    Nel calcio moderno, ma anche in quello antico, si attacca e difende in 11.

    Io non verifico la squadra durante la settimana.

    Lo fa lui.

    Lui deve sapere chi fisicamente è il più esplosivo. E lui deve giocare.

    A centrocmapo chi metti metti non sbagli. Onestamente. Anche paredes e keità farebbero la loro figura.

    E tutto sommato anche la difesa non è da inventare di sana pianta. Tolto manolas casta e holebas sono tutti di pari livello.

    Sko comunque lo prefersico a de sanctis.

    E’ l’attacco il punto debole.

    Pochi lo hanno notato.
    Verò è che gervi non abbia i piedi felicissimi però e anche vero che va a velocità supersonica per cui ci sta qualche imprecisione. Ma quello che è davvero notevole è che lui copre molto.
    Recupera molti palloni. Pochi lo notano. Ed è anche per questo che la roma senza gervi non esiste e ti fa 5 0 6 pareggi di fila.
    Per certi versi anche iturbe corre molto e copre a dovere. E per questo io penso sia un delitto tenerlo in panchina.
    Lo stesso non può dirsi di Ljaic, che però mi sembra avere i piedi milgiori di tutti.
    Pjainc ormai fa lo stopper è anche questa è una vergogna che a fine stagione si concludera con un ciao ciao.
    Tutti gli altri sono da verificare.

    Di una cosa però sono certo.

    Far giocare assieme in una partita impostante con una squadra di livello totti e ljiaic è un delitto.

    Rispondi
  38. Giusto il pensiero di v ibarbo (l utente) di colpire in contropiede
    Ecco la mia formazione x il contropiede x domani

    Morgan
    Florenzi mano mapou hole
    Radja ddr
    Verde o iturbe, pjanic gervais
    Ljajic A fare il.totti

    Rispondi
  39. Victor Ibarbo19 ha detto:

    quest anno lo scudo è annato, ma l anno prossimo al di la di chi siano i calciatori o l allenatore non voglio polemiche o proclami ma risultati ora ce il secondo posto e l EL da onorare fino all ultimo zitti e pedalare domani accetterei anche una sconfitta ma voglio LOTTARE
    desantis
    toro manolas spolli holebas
    naoinggolan keita paredes
    florenzi totti gervinho
    i miei 11 iniziali, compatti in difesa, lasciamo il pallino a loro e colpimo in contropiede

    Scusa la domanda…pero senza Ljajic nel tridente che hai messo…chi dovrebbe segnare?
    totti non fa miracoli tutti i giorni,
    florenzi segna ogni morte di Papa,
    gervinho c’ha il piede che c’ha.

    E metti spolli in difesa contro la juve 😳 ?
    Se Garcia mette questa formazione e chiaramente perdiamo….il giorno dopo lo sodomizzano di fronte alla sua ragazza :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Rispondi
    • @PierrotGialloRosso: lo stesso gli ho scritto io sotto
      Poi dai é ridicolo il solo pensare spolli titolare domani
      Questo salvo catastrofi nn giochera nemneno una gara con la nostra maglia
      E nn xk nn lo ritengo forte ma x tanti motivI sopratutto il fatto che la roma nn ci punta sul futuro
      X eta
      X abbondanza nel ruolo
      Castan
      Romagnoli
      Mapou
      E forse astori
      E questa estate che il buon saba nn ti prende un altro giovane in difesa?
      L ha fatto tutti gli anni
      Cmq tornando alla juve mi dispiace x il povero ibarbo ma la sua formazione é fuori dal mondo x scarsitá sia a livello tecnico (attacco composto da un ex fenomeno e 2 ciabattari) che tattico

      Rispondi
  40. della nostra stagione un po fallimentare do queste cause:
    -preparazione
    -infortuni di castan e strootman x lunghi periodi
    -errori di garcia nel gestire la rosa(sul 3 a 0 con in torino in casa entra nainggolan spremuto invece di un paredes o un ucan)
    -l ambiente romano, certo non è colpa dei tifosi ma qua ci sono molte piu pressioni a causa delle radio
    -sarò impopolare ma totti e derossi al di la de contributo in campo non sono leader, nei momenti di difficolta o nei derby se fanno pia dalla cacarella….le dichiarazioni di totti dopo juve roma(la juve dovrebbe fa un campionato a parte, noi arrivamo massimo secondi come sempre) non sono da un condottiero

    poi ovvio dico che ad oggi sembra fallimentare ma da qua a maggio succede un miracolo in campionato o vinciamo l EL ma a oggi senza un trofeo e con un distacco enorme dalla juve è un fallimento….se arrivi 3 fai peggio dell anno scorso con una squadra meno attrezzata

    Rispondi
    • @Victor Ibarbo19: vogliamo parlare dell ultima gara col feyenord dove con i 2 gol fuori casa e un uomo in piu stavamo praticamente 4 a 2
      E fa entrare iturbe mezzo infortunato e naingolan al posto di mettete verde doumbia x farlo ambientare e dargli minutaggio tenendo fino all ultimo vecchi che sicuramente domani ne risentiranno
      Spero proprio che domani nn giochino se no la vedo male

      Rispondi
  41. quest anno lo scudo è annato, ma l anno prossimo al di la di chi siano i calciatori o l allenatore non voglio polemiche o proclami ma risultati ❗ ora ce il secondo posto e l EL da onorare fino all ultimo ❗ zitti e pedalare ❗ domani accetterei anche una sconfitta ma voglio LOTTARE ❗
    desantis
    toro manolas spolli holebas
    naoinggolan keita paredes
    florenzi totti gervinho
    i miei 11 iniziali, compatti in difesa, lasciamo il pallino a loro e colpimo in contropiede

    Rispondi
    • @Victor Ibarbo19: si con totti florenzi spolli e paredes in contropiede che vuoi colpi…le patane?
      Spolli.nn giocherá mai con la maglia della roma….a meno.di catastrofi figurati se lo si rischia con la.juve
      Paredes é paragonato a riquelme…un altro che sa fare tutto meno che il contropiede (in cui eccelle pjanic) totti nn ne parliamo
      Gervi e flo sarebbero da contropiede se azzeccassero la porta
      Insomma la tua é tutto meno che una formazione da contropiede
      Tra l altro.cn tutti i contropiedisti fuori o per tua scelta o pdr infortunio
      Iturbe verde ibarbo doumbia o ljajic trq

      Rispondi
  42. mah…sono tutte vicine….De Rossi dice che si sono addormentati un mese….a parte che sono almeno due….per lui sono anni!!!
    SI SVEGLIA SOLO QUANDO , TUTTO SUDATO , NON SA MANCO LUI COME CAZZO FA A GUADAGNA’ 6 MILIONI L’ANNO! :mrgreen:

    Rispondi
  43. Devo essere onesto: sono un po’ preoccupato.
    Ci troviamo a +3 sul Napoli e a +5 dalla Lazio.
    Se domani non vinciamo qua si rischia non solo il secondo posto ma anche il terzo.
    A me non preoccupa la Lazio, preoccupa la Roma.

    Rispondi
  44. Vista la noia mortale oggi sul sito, faccio una considerazione che esula dalla partitissima di domani. Pensavo al prossimo mercato estivo, quando le squadre inglesi beneficiate dai nuovi ricchissimi contratti televisivi avranno una posizione dominante nelle contrattazioni drogando il mercato con valutazioni per noi inarrivabili.
    Giocatori come a Benteke che si potevano acquistare sino a ieri a 30 adesso ne varranno 50!

    Rispondi
  45. all olimpico non si vince da novembre e garcia in campionato contro la juve non ha mai vinto 😕 mi affido alla legge dei grandi numeri e spero che i calciatori invece de usa solo le parole inizino a fare i fatti ❗ probabilmente lo scudetto quest anno non lo si vince ma vincere dmn comunque ci darebbe piu fiducia togliendola un pochetto a loro 😉

    garcia ha fatto tanti errori ma ha ragione, noi ci facciamo del male da soli con il pessimismo ❗ non voglio piu sentire ne un capitano che a ottobre dice che arrivamo secondi ne un allenatore che dice che vinciamo lo scudetto ❗ basta con polemiche o proclami, lingua in bocca e pedalare ❗

    Rispondi

Lascia un commento