Losi: ”Centrocampo determinante. Genio Gervinho, la mano di Garcia”


RASSEGNA STAMPA – GAZZETTA DELLO SPORT

Crisi superata, prova convincente in vista della supersfida con la Juventus? «La Roma ha fatto la gara che doveva, gli olandesi hanno dimostrato di non essere all’altezza e già all’andata potevamo batterli. Ma è una vittoria importante, perché spero riporti fiducia e consapevolezza nei propri mezzi. S’è vinto giocando con semplicità e grande volontà. Un passo avanti in confronto alle ultime gare: bravi a prendere l’iniziativa e tenendo bene palla gestendo la gara».

Chi è stato determinante nell’economia del match e della vittoria? «Il centrocampo mi è piaciuto molto, anche la difesa s’è mossa bene ma la mediana è stata decisiva, specie nel possesso. Mi è piaciuto molto Gervinho, la sua velocità spacca le difese. Certo, a volte fa errori da non credere, ma il gol al Feyenoord l’ha meritato anche per la sua prova».

Cosa servirà contro la Juventus in più di quanto si sia visto nella notte di Rotterdam? «Più determinazione. Con la Juve devi essere più cattivo, cinico, meno superficiale in certe fasi di gioco e non essere troppo sicuri di sé. Occorre tanta voglia e rabbia in più per tutti i 90’».

Quali e quanti i meriti di Garcia in questo blitz?
«Garcia a volte sorprende con scelte che possono stupire e fare discutere, ma avendo il polso della squadra è normale schieri chi gli dà più garanzie. Io farei lo stesso, e nel blitz in Olanda c’è molto di suo».

Photo Credits | Getty Images


32 commenti su “Losi: ”Centrocampo determinante. Genio Gervinho, la mano di Garcia””

  1. Cmq non esaltiamoci troppo. L’avversario era mediocre. Solo la partita di lunedì ci dirà se siamo tornati.Chiaramente parlo di prestazione,non di risultato

    Rispondi
  2. Una buona partita, ieri sera non abbiamo brillato, ma in questo stadio non vinceva nessuno da tanto, per cui accontentiamoci, il solito calo…preoccupa un po’ ma confronto a questi la nostra compagine è superiore, e nel primo tempo si è visto.
    L’arbitro ci ha regalato quella espulsione, che non era fallo da rosso, a confronto graziandoci invece con Paredes con il giallo, ma era lo stesso fallo.
    Abbiamo poi abbiamo la possibilità di migliorare con il rientro degli infortunati…
    Godiamoci questa qualificazione.

    vediamo alle 13 cosa ci aspetta… 😉

    Rispondi
    • @Luperik: Non era rosso per te?Perché io ho visto il loro giocatore andare dritto sull’uomo senza proprio guardare la palla. Paredes è solo arrivato in ritardo. L’arbitro ha punito l’intenzionalità dell’intervento e ha fatto bene

      Rispondi
  3. La partita di ieri sera vendica coloro che come me dicono che Sabatini ha costruito un’ottima rosa. Finche’ la Roma ha retto sul piano fisico, non c’e’ stata partita. Poi siamo calati in maniera rovinosa, ma questo e’ colpa della preparazione.
    La rosa e’ forte, basta saperla usare ed allenare bene.

    Rispondi
    • Giusto, è quello che ho sostenuto sempre io, a parte due terzini forti e giovani che mancano da quattro stagioni, con una preparazione degna della serie A avremmo vinto lo scudetto a mani basse oltre che a passare il turno di Champions.
      Però a Roma non va mai per il verso giusto niente, devi sempre arrenderti per delle cazzatone assurde che puntualmente vengono commesse a qualsiasi livello!

      Rispondi
  4. abbiamo vinto in uno stadio dove non ci vincono da novembre ❗ dovevamo qualificarci e lo abbimo fatto, cazzo godete un pochettino visto che non vincevamo in europa da settembre 🙄 e l ultima vittoria ultimamente era con il cagliari 😉

    ps quando gli olandesi hanno iniziato a fischia ho detto che i nostri erano abituato ai fischi visto che ultimamente li abbiamo fischiati spesso all olimpico

    Rispondi
  5. …quando perdiamo la gente è incazzata
    …quando pareggiamo la gente è incazzata
    ..quando vinciamo…la gente è scontenta

    da qui in avanti conta solo il risultato
    non mi aspetto grossi sconvolgimenti di gioco

    vincere e passare il turno è stato importante e lo abbiamo fatto meritatamente

    quelle luride merde le abbiamo battute in campo e sugli spalti

    i media marchettari si aspettavano vendette dei Romanisti, x poi sguazzarci dentro CAROGNE!…sono rimasti delusi

    AS ROMA 1927

    Rispondi
  6. il solito pessimismo! e negatività!!! quasi scetticismo feroce…

    Per come era messa la Roma la vittoria di ieri é importante e positiva,
    lo spirito di squadra c’é stato, la coesione, la volontà….
    Servirà a ripartire, a recuperare energie, morale, voglia…

    Ieri ho visto cose buone dal centrocampo con DDR e Pjanic a tratti grandiosi
    in attacco bene il capitano e ljaic, ancora timido Gervinho anche se giocava molto arretrato.
    In difesa Torosidis strepitante (migliore insieme ai centrocampisti e Ljaic), qualche sbavatura difensiva (troppe palle buttate frettolosamente, il gol nasce da un rilancio di manolas che coglie tutti impreparati…)

    Bene anche i cambi, anche se Paredes l’avrei inserito lasciando pjanic quando loro hanno iniziate a fare il 441

    Rispondi
    • @Peter Pan: si mb’e’ tifiamo quando vediamo la partita e qui scriviamo due cazzate….tanto per analizzare quello che abbiamo visto…e quello che abbiamo visto e’ una vittoria ,a tratti anche sofferta , contro una squadra modesta…
      avessimo battuto il Tottenham , il siviglia o il liverppol faremmo tutti altre considerazioni dai mi pare logico….
      possiamo anche scriverci a ‘replicarci’ l’un l’altro…FORA ROMA , DAJE ROMA, etc….
      insomma da asilo nido…. 😉

      Rispondi
      • @stikkinikki: pero’ per come eravamo messi va bene anche la prestazione di ieri.

        L’importanza dei terzini s’é vista ieri, per la sessione invernale avrei virato su un terzino sx

      • @Peter Pan: ma che lo dici a me?…per me conta SOLO IL RISULTATO! poi commentare quello che vediamo e’ un’altra cosa….riguardo ai terzini diciamo che Holebas fino a un mesa fa e’ stato il migliore….ora e’ un po’ calante…del resto sui terzini il discorso e’ vecchia da anni e anni…altri che americani….roba antica….c’ha detto culo co’ Maicon pe’ na stagione ma l’anno prossimo sono un MUST!

  7. si , speriamo in un sorteggio ‘benevolo’ perché stiamo ancora messi male…
    rivedendo il gol che abbiamo preso ieri mi vengono i brividi….

    Rispondi
    • Già, roba da calcio di parrocchia, allucinante poi un goal preso da un signor nessuno che rientra da un infortunio e che gioca in una squadra di medio basso livello in dieci uomini!!!

      Rispondi
    • @stikkinikki:

      riguardandolo bisogna dire che è abbastanza casuale perchè l’anticipo del centrocampista diventa un preciso assist…………ma la posizione di yanga-mbiwa è da ricovero per me, ok che si era allargato per impostare, ma una volta che la palla l’aveva manolas quasi sulla linea laterale a quel punto doveva stringersi di almeno 10 metri

      Rispondi
      • @Tommy91 AsRoMa:

        de rossi per me è al posto giusto, faceva il mediano mica il libero. Qua si vede bene l’errore di yanga, troppo largo e pure troppo alto, dato che non poteva certo fare il fuorigioco

        youtube.com/watch?v=1tx3o0-JY90

      • @sebastian: in questo momento i nostri centrali sono impresentabili…specialmente come hai detto yanga…speriamo rinsaviscano in attesa dell’anno prossimo….nel miracolo Castan e soprattutto nel rientro di Romagnoli…

    • @stikkinikki:

      Pensa al secondo che stavamo per prendere da Manu.

      Pensa se dovessimo prendere l Everton. Non ci son più quelli scandali sociali del Feyenoord, non c è più Manu o Kazim. Ci sono Lukaku, Mirallas, Barkley…

      Non ce la caviamo con poco, in tal caso. Per questo non c è nulla di cui esaltarsi! perché se ieri avessimo avuto davanti un solo Everton a quest ora staremmo parlando di ben risultato.

      Rispondi
      • @Tommy91 AsRoMa: diciamo che se quel pippone fosse stato 10 cm piu’ alto e piu’ ‘tempista’ era un altro gol….una roba scandalosa…mi auguro possa dipendere un po’ anche dal ‘clima’ che c’era in campo….

  8. Più tardi ci saranno i sorteggi , speriamo bene alla sorte ma se vogliamo vincerla dobbiamo batterli tutti quindi fatevi sotto zozzi

    Rispondi
  9. La Roma di ieri sera mi è piaciuta molto , ho visto la voglia la fame di vincere , qualche errore è stato fatto ma molti di meno rispetto alle ultime partite . Adesso contro le merde più concentrazione e più cattiveria . Forza grande roma

    Rispondi
  10. comunque tanto scarso il calcio italiano non può essere se piazza 5 squadre agli ottavi di europa league.
    purtroppo ci mancano le squadre di prima fascia perché non abbiamo soldi,ma quelle di seconda mi sembrano siano cresciute di livello

    Rispondi
    • @aleste85:

      penso che il vero test sarà quello degli ottavi per capire il livello delle italiane:

      trabzonspor, celtic e feyenoord non sono squadre di grande livello, ma neanche di medio livello.

      La fiorentina ha preso lo scalpo illustre del tottenham, ma i londinesi hanno dimostrato di non tenere molto alla coppa, visto l’ampio turnover con almeno 6 titolari fuori in entrambe le partite….soprattutto kane che non è mai partito titolare.

      La vera impresa secondo me è quella del toro, anche se bisogna dire che il bilbao quest’anno sta andando male visto il 13° posto con soli 4 punti sopra la zona retrocessione

      Rispondi
      • @sebastian: se vedi il livello delle squadre medie, il campionato italiano non é messo cosi male come quello inglese, vedi le figuaracce di arsenal tottenham liverpool city…. Hanno più squadre medie e solo un paio ottime, ma tutto sto spettacolo io non lo vedo, spesso hanno allenatori scarsissimi

    • Ecco la dimostrazione che ha dato ieri sera il Torino di come si sopperisce alla mancanza di livello tecnico sfoderando una superba prestazione a livello atletico e di cattiveria agonistica, questo deve portare ad una riflessione profonda lo staff tecnico della Roma!

      Rispondi

Lascia un commento