Per Cagliari-Roma emergenza giocatori


Rassegna Stampa Forza-Roma.com – Secondo quanto riporta Il Messaggero la Roma sconterà numerose assenza per la partita contro il Cagliari del prossimo turno. Squalificati Manolas e Florenzi, entrambi presenti in Coppa Italia, probabilmente la Roma dovrà anche fare a meno di Iturbe, infortunatosi nel corso della partita di ieri.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Come potrebbe giocare Dybala con la maglia della Roma

212 commenti su “Per Cagliari-Roma emergenza giocatori”

  1. Sono avvelenato anche io, ma un dato e’ certo siamo sfigati alla grandissima.
    casta out subito, strootman sia rompe appena stava iniziando a carburare ora Iturbe.
    La coppa d’Africa …insomma siamo appannati si gioca male ma si sta esagerando…
    È’ un anno sfortunato in cui non ne va una bene….passerà e riprenderemo a vincere.
    Solo un appunto, ora con Doumbia, Totti deve fare la Riserva.
    Comunque capisco la frustrazione, ma non dobbiamo cadere nella depressione e nella follia.
    Sono convinto che gli acquisti ci aiuteranno a fare un ulteriore salto di qualità ….
    Sempre Forza Roma

    Rispondi
  2. Pio Daceto ha detto:

    @onemoretime: hai ragione, applaudiamoli.

    senti pio. capisco la tua frustrazione. rispetto le opinioni di tutti.
    ma te esageri.

    qualcuno ti ha puntato la pistola alla tempia per farti tifare la roma?
    sono soldi tuoi?
    e’ ammissibile che le squadre abbiano momenti di crisi senza che tifosi come te impazziscano dalla rabbia?
    cosa pretendi esattamente?

    se non capisci o accetti che il nostro e’ un progetto in divenire, un work in progress, che ci vuole tempo e pazienza arrivare stabilmente dove vogliamo arrivare noi, o ti compri la roma e vediamo quello che sei capace di fare te.

    oppure non seguire la roma e segui squadre vincenti.

    non ricordo di aver mai letto un solo commento positivo da parte tua. siamo tutti un po delusi, ma te stai avvelenato.

    esageri, con rispetto.

    Rispondi
  3. ciao ragazzi

    la mia analisi a mente fredda…

    c’e’ molto, troppo disfattismo in giro.
    e’ indubbio che siamo in un momento di crisi di gioco e risultati, ma c’e’ troppa gente che critica in modo esasperato.

    si leggono cose allucinanti. insulti a tutti: DS, allenatore e giocatori.

    io dico che vi dovete dare una calmata e se non iniziate presto (subito) non andiamo avanti.

    la roma e’ seconda in campionato, con 43 punti in 21 partite (media >2).
    la roma ha perso solo 2 partite su 21 in campionato.
    la roma ha perso solo 5 partite su 27 stagionali. 9 pareggi e 14 vittorie.

    abbiamo avuto una serie di assenze importanti, e alcuni giocatori non hanno completamente reso come ci si aspettava.

    ci sta. e’ il calcio. ci sono stagioni fortunate ed altre meno fortunate.
    l’importante e’ avere una crescita a medio termine, e noi l’abbiamo.

    facciamo mercato senza troppi problemi – ci siamo dimenticati i mercati sensiani?
    la societa’ e’ cresciuta sotto tutti i punti di vista.
    il parco giocatori e’ cresciuto.
    i risultati sportivi, al netto dei momenti di crisi, sono in crescita.
    e’ tutto in crescita. negarlo significa essere in malafede.

    le crisi fanno parte del calcio. noi siamo giovani ed in crescita. bisogna essere pazienti. prima o poi passera’, perche’ la societa’ e’ forte, gli uomini competenti, i tifosi appassionati. serve solo di restare uniti in questo momento.

    senno’ c’e’ sempe la lazio. o le milanesi.

    Rispondi
  4. icardi e guarin so pezzi de merda…è ovvio se loro fanno schifo i tifosi fischiano ❗ se i giocatori c hanno grandi stipendi xk noi coglioni je annamo dietro e li idolatramo ❗ rispetto x i tifosi merde…a tt i giocatori ❗

    Rispondi
  5. Ecco e’ proprio questo che non voglio sentire:

    Garcia: “Tanta sfortuna, manca Gervinho”

    Ma stiamo scherzando??? 👿 👿 👿 👿

    Rispondi
  6. Su questo blog scrivono alcuni “tifosi” a cui va bene qualsiasi giocatore,allenatore…anche i piu’ impresentabili. Qualsisi risultato e’ buono….cosi’ come qualsiasi tipo di gioco. E’ chiaro che si tratta solo di calcio…pero’ criticare senza insultare mi sembra piu’ che legittimo in alcuni casi. Al contrario far finta di niente e’ comportarsi come una delle tre scimiette…..non vedo, non sento e non parlo.

    Rispondi
  7. Secondo me non bisogna nascondersi dietro le assenze, infortuni, sfiga, ecc. perche’:

    1) Se la squadra non ha un gioco con qualsiasi tipo di formazione e’ colpa di Garcia
    2) Se la squadra non corre e’ colpa di Garcia (il preparatore atletico lo ha scelto lui ed e’ lui che li allena durante tutta la settimana)
    3) Se la squadra non scende in campo motivata e’ colpa di Garcia che non li sprona a dovere (Vedasi un Conte, Mihajlovic, Spalletti, ecc.)
    4) Se si sbagliano le formazioni e’ colpa di Garcia che non ha le palle per tenere fuori certi senatori palesemente fuori forma o arrivati alla frutta.
    5) Se si ha solo un tipo di gioco tipo palla a Gervinho e vediamo cosa succede la colpa e’ di Garcia che dovrebbe avere piu’ soluzioni invece di saper giocare solo in contropiede.

    Detto questo mi auguro che il mister rimanga con noi a lungo e ci rifaccia vedere la Roma dell’ anno scorso ma se questo non accadra’ non voglio sentire scuse come fatto finora perche’ le pecche dette sopra non dipendono da quali tipi di giocatori vanno in campo e l’ Empoli di ieri sera c’ e’ lo ha ancora una volta dimostrato.Nell’ imponderabile esigenza di cambiare al posto suo accetterei solo Spalletti per simpatia e competenza!

    Rispondi
  8. Diciamo che probabilmente la verità sta nel mezzo.
    Si va dall’accettare tutto (la situazione è abbastanza critica) al criticare probabilmente troppo vedendo tutto marcio.
    Dobbiamo remare dalla stessa parte, tutti!
    Hanno bisogno di noi!

    Rispondi
  9. secondo la bild reus ha accettato la corte dell’arsenal che a giugno pagherà la sua clausola rescissoria al borussia:

    tridente di trequartisti sanchez-ozil-reus…………not bad

    Tottenham su konoplyanka 🙄

    Rispondi
  10. dodò osceno, disgustoso contro il sassuolo….
    pessimo, e qualcuno aveva anche il coraggio di dire che ERA UN BUON TERZINO!!!
    ecco i veri tifosi della roma chi sono, ma vaffanculo va, si nega la realtà anche con l’evidenza sbattuta in faccia..

    Rispondi
    • @King Schultz: io l’ho sempre difeso quando era qui(finché indossano la maglia ci spero sempre), ma i 9 milioni portati a casa dall’Inter sono veramente una rapina a mano armata..non li valeva e probabilmente non li varrà mai..

      Rispondi
  11. No ma veramente qualcuno vorrebbe contestare una squadra che è seconda e che non ha mai avuto meno di 3 infortunati ogni settimana?
    E poi cosa contestiamo?La società sta facendo il massimo,i calciatori si sbattono e corrono (nei limiti delle loro possibilità non ho mai visto un giocatore giocare senza la voglia),l’allenatore in 18 mesi non è mai andato sotto il secondo posto.. Spiegatemi,con chi ce la prendiamo?!?

    Rispondi
      • @Pio Daceto: non ho detto quello,ma con chi ce la prendiamo? Mi sembrano giusti i fischi di ieri,ma andare oltre con le solite buffonate fuori Trigoria non farebbe altro che renderci ridicoli e innervosire i calciatori..

    • @onemoretime: non hai visto un giocatore che entra senza voglia???corrono e si sbattono ???io ricordo un 7a 1 un empoli che sembra il barcellona i primi tempi senza gocare ..forse guardo una altra roma ??

      Rispondi
      • @charly: che ti devo dire,per me corrono.La squadra fa schifo perchè arrivano in ritardo su ogni pallone,ma ci provano. Totti è impresentbile ultimamente e Maicon pure, ma non posso dire che scendono in campo senza voglia.Semplicemente non ce la fanno fisicamente,ma non posso fargliene una colpa per questo..

      • @onemoretime: L’impegno c’e’, ma poco altro. Anche considerando che 3/4 delle squadre in Italia sono alla frutta. Dovremmo passeggiare con loro, invece fatichiamo

  12. Gugly_89 ha detto:

    È nera. Assolutamente nera. E dopo le 17 lo sarà ancora di più. È un peccato, ed il brutto è che è solo colpa nostra. Ma non è ancora finita. La stagione mette a disposizione altri due trofei: ONORIAMOLI. E, specialmente la Coppa Italia, puntiamo a vincerla che è alla nostra portata… l’Europa League non so, dipende troppo da come e quando recupereranno gli infortunati, e da come e quando ritorneranno gli ivoriani…

    la coppa italia se non ci butta fuori la viola lo farà la juve, in Europa league non andiamo da nessuna parte ci sono squadre forti e che corrono il triplo di noi.

    Rispondi
    • @Pio Daceto: l’Italia entrerà in default
      l’IS controllerà parte delle nostre coste
      le nostre donne saranno violentate da bruti negri venuti dalla svezia
      Berlusconi tronerà a guidare il governo…

      Rispondi
      • @Peter Pan: quando dicevo dopo udinese-Roma che così non saremmo andati lontano tu facevi il sarcastico come adesso….

      • @Pio Daceto: dai piuccio bello non fare l’aceto
        il campionato apocalittico descritto da te non é ancora realtà…
        tranquillizzati

      • @Peter Pan: Non e’ realta’ perche’ le altre fanno pena. Altrimenti erano c…! E Sabatini questo lo sa perche’ capisce qualcosa di calcio, al contrario di altri

  13. Dall’Inghilterra dicono che lo United continua a volere Strootman.
    Sono affezionatissimo a Kevin, ma se dovesse arrivare una buona offerta lo cederei.
    Due infortuni del genere sono difficili da superare e molti giocatori non sono più ritornati quelli di una volta

    Rispondi
  14. Totti impresentabile,sarà il campo pesante ma ieri non stava in campo.
    Rigore regalato,più da noi che dall’arbitro.È frutto della pressione, del non voler andare sotto come al solito..
    Sfiga incomparabile..Vorrei vedere la juve senza i suoi uomoni cardine Bonucci (Castan), Pogba+Vidal (Kevin + DDR/Keita), Tevez (Gervinho).
    Detto questo con la terzultima in classifica,in casa,non esiste pareggiare in 10contro10.

    Ho letto di gente che vorrebbe cacciare Garcia.. Ultimamente la squadra non gira e qualche responsabilità ce l’ha anche lui, ma da qui a pensare di cacciarel’allenatore migloore degli ultimi 10 anni ce ne vuole..Fate pace col cervello.

    Rispondi
    • L’allenatore ha responsabilità, ed è normale che nella delusione nasca un sentimento di rancore per chi ha delle responsabilità.
      Si “punta il dito” per cercare di sopperire a questa delusione.

      Infatti, in questo momento, ammetto che la delusione mi porta a guardare molto storto l’allenatore, ma mi passerà.
      E’ la società che deve avere spalle forti e “resistere”. Nessuno deve andare via, tranne i preparatori atletici.

      Rispondi
    • @onemoretime: One, il rigore c’era così come l’espulsione di Manolas.
      Per quanto riguarda Garcia, posso capire che toppi 2-3 partite ma qua si sta perseverando con gli stessi errori da almeno 2 mesi.

      Rispondi
      • @Quasar: per il rigore intendo che noi glielo abbiamo regalato,nel senso che era un fallo inutile.. Non era plateale ma in effetti il contatto c’è.
        Anche secondo me Garcia non sta facendo bene,ma ci sono talmente tante attenuanti in ballo che non saprei nemmeno cosa possa fare..Leggo di far giocare Ucan o Paredes, ma cosa crediamo che cambi?Ha più o meno girato tutti i calciatori e i moduli,cosa gli possiamo imputare?

  15. Per Iturbe si temeva addirittura un’operazione…roba dell’altro mondo…

    Forse “solo” un mese e mezzo fuori ….vedremo..

    Borriello sta andando via, forse le cose inizieranno a girare bene. Con lui, sparisce definitivamente ogni residuo della Roma di Rosella Sensi.

    Comunque, i preparatori atletici vanno mandati via appena possibile. E’ palese che i frutti positivi del loro “lavoro” non si vedranno mai.

    Rispondi
  16. se garcia non c’entra il secondo posto e non fa una figura dignitosa in coppa italia ed europa league, a giugno può anche farsi da parte!

    Rispondi
  17. Molti dei critici non vogliono che Garcia vada. Vogliono solo che rifletta su certe sue strane convinzioni e idee e magari le cambi. Giocare con troppi calciatori vecchi non puo’ essere giusto. Garcia invece pensa che vada bene. Inoltre la Roma per ragioni finanziarie deve puntare anche sui giovani. Garcia non punta sui giovanni abbastanza.
    Per il resto Garcia puo’ anche rimanere a lungo

    Rispondi
    • @AsRomaUK: Secondo me la roma vive questa situazione… autofinanziamento…. i giovani vengono presi per fare cassa…. nel contempo si prova ad andare in champions per avere introiti in attesa di questo fantomatico stadio sperando si faccia per davvero alla fine… per chi sa vedere il calcio e per stessa ammissioni di tanti la roma ha puntato ancora una volta in questa stagione a costruire la squadra attorno e per totti … infortuni preparazione sbagliata hanno scombussolato cio’… per far sopravvivere checco in campo tutta la squadra deve correre per lui… garcia credo non decida per conto suo tutto… secondo me è la proprietà che gli ha imposto di allungare la carriera a totti il piu’ possibile per farci soldi con l’immagine

      Rispondi
      • @Max: Ho capito, hai ragione. Ma se i giovani non giocano, come facciamo a valorizzarli? Probabile che Sabatini voglia che giochino Totti con piu’ giovani.
        Se vogliamo far giocare Totti, almeno mettiamogli tutta gente che corre molto intorno.

      • @AsRomaUK: Ma difatti se vengono Ibarbo oltre Doumbià forse abbiamo messo la pecetta 😆 guarda caso due che corrono sempre e nel caso del secondo si spera anche segni… ma ripeto… se la gestione è seria questo deve essere l’ultimo anno che la squadra viene fatta per Totti ed attorno a lui… se la prossima stagione le cose non cambiano allora c’e malafede e si diventa davvero ridicoli e masochisti… 😉

  18. fisicamente non ci stiamo, ai giocatori forse non si può dire più di tanto.
    la colpa principale è dei preparatori osceni che abbiamo e che nessuno ha ancora cacciato, e garcia che fa giocare sempre gli stessi. ieri abbiamo visto un 38enne che aveva le movenze di un vecchio decrepito..

    sbaglio o da quando il liverpool ha contattato la roma per pjanic, lui stia giocando con la testa altrove?
    ciao bello !!

    Rispondi
  19. rugantino2014 ha detto:

    @Gianfrusaglia: xme le attenuanti c sno. si è smontata la cerniera difensiva dlla passata stagione e molti giocatori sno cotti causa post-mondiale.
    Gli infortuni ke c tartassano e sta cazzo de coppa d’africa..
    Poi Rudy l’ha sempre detto ke il centrocampo è il cuore dlle sue squadre.

    Pure lo scorso anno, le partite importanti questi difensori le hanno toppate…

    Non diciamo queste cose.

    La Roma non ha più scuse, lo vogliamo capire che si creano alibi così??

    Rispondi
  20. È nera. Assolutamente nera. E dopo le 17 lo sarà ancora di più. È un peccato, ed il brutto è che è solo colpa nostra. Ma non è ancora finita. La stagione mette a disposizione altri due trofei: ONORIAMOLI. E, specialmente la Coppa Italia, puntiamo a vincerla che è alla nostra portata… l’Europa League non so, dipende troppo da come e quando recupereranno gli infortunati, e da come e quando ritorneranno gli ivoriani…

    Rispondi
    • @Gugly_89: Dimentica la Coppa Italia. Se non cambiamo registro nel brevissimo periodo, usciamo di brutto con la viola o al massimo con la Juve.

      Rispondi
  21. chi parla di contestazione é stato sempre scettico e prevenuto
    chi ha mostrato una fede romanista fragile l’ha sempre avuta
    chi non aspettava altro che una serie di situazioni negative ora gongola
    chi nella vita oltre al calcio vive la vita nello stesso negativo modo…

    Rispondi
  22. A tutti quelli che chiedono le dimissioni di garcia gli auguro di avere andreazzoli a vita.. Prima di parlare pensate alla situazione drammatica di 2 anni fa e cosa è riuscito a fare quest allenatore.. Ambiente autolesionista.. Siamo secondi a meta campionato e piovono fischi..

    Rispondi
      • Io come te voglio essere primo ma se cacci via garcia chi pensi che arriva?mazzarri?mourinho guardiola ecc. non verranno e dopo averci portato dalla 7ima posizione alla seconda continuo a sostenerlo@thiago94:

      • Ok ma qual è la soluzione a questa situazione a tuo avviso apparte andare avanti? Far fuori l allenatore non mi sembra la cosa giusta..@thiago94:

      • @Lupacchiotto161: A te non sembra,a me si. Fosse per me,in estate via l’allenatore. Non è stato all’altezza. Ripeto:è una mia opinione

    • @Lupacchiotto161: sempre a guardare indietro fai il conto dei giocatori comprati a garcia e dei soldi spesi???? per cosa??? ora dire che garcia non ha colpe vuol dire essere ciechi

      Rispondi
  23. ripeto: pensiamo a difendere la 2piazza e poi di andare lontano in europa. Xkè se xdiamo la champions dobbiamo vendere mezza squadra cn tutti sti pagherò.
    xil centrocampo bisogna intervenire? Dico sì. xkè Rudy sui giovani presi nn c punta. il cambio ieri cn verdi invece di fare entrare Paredes (ke poteva tranquillamente giocare in attacco essendo nato trequartista) la dice tutta.
    Giocatori esperti? ok c sta Fletcher in scadenza.
    Sistemiamo la rosa e tifiamo Algeria!!

    Rispondi
  24. sebastian ha detto:

    Ovviamente con distruzione dell’ambiente non mi riferisco alle critiche che si possono fare qui.
    Mi riferisco agli insulti ad allenatore, squadra, dirigenti.
    Mi riferisco ai mattoni lanciati e ai calci alle macchine, agli insulti alle mogli incinte
    Mi riferisco ai media (radio, giornali) che sparano minchiate 24 ore su 24 cui la gente va dietro
    Eccetera eccetera
    Insomma tutto il repertorio già visto in questi anni

    _
    /(|
    ( :
    __\ \ _____
    (____) `|
    (____)| |
    (____).__|
    (___)__.|_____
    ASR

    Rispondi
  25. L’anno scorso si perdeva anche con Strootman e Benatia e Gervinho in campo, però siamo passati dal fare 62 punti a farne 85. Nella prima stagione Garcia se uno faceva una cazzata qualcuno si prodigava per metterci una pezza (col Napoli chi non ricorda il salvataggio di De Rossi?) Quest’anno si fanno cazzate ma non c’è nessuno ci metta la pezza, una volta Nainggolan, una volta Strootman, una volta De Sanctis, una volta Maicon, una volta Holebas, una volta Totti, una volta Pjanic, una volta Manolas… secondo me il problema più grande è a centrocampo. Nessuno rende più come l’anno scorso (a parte Nainggolan che non può giocarle tutte) ma la palla gira lenta, sempre per i terzini, si verticalizza poco e male, si fa poco filtro e si accettano troppi 1 contro 1 (ma mentre l’anno scorso c’erano Castan e Benatia, quest’anno Manolas sta facendo bene, ma Astori e a volte YM (che gioca fuori posizione) stanno a far casotti)…

    Rispondi
    • @Gianfrusaglia: xme le attenuanti c sno. si è smontata la cerniera difensiva dlla passata stagione e molti giocatori sno cotti causa post-mondiale.
      Gli infortuni ke c tartassano e sta cazzo de coppa d’africa..
      Poi Rudy l’ha sempre detto ke il centrocampo è il cuore dlle sue squadre.

      Rispondi
  26. non occorre essere un genio per capire cosa non va 1) l’assenza di Castan , l infortunio di strootman, la mancanza croniche di terzini degni di tale nome , la mancanza di un vero attaccante , di sperare che totti sia sempre decisivo , sabatini che compra e garcia non fa giocare , incapacita di leggere la partita e la mancanza di gioco se mancano giocatori che oltretutto si sapeva mancavano

    Rispondi
  27. Ragazzi ok la negativita, ok l’ottimismo, ma dai su…

    Non facciamo passare per “dai capita”, o altri discorsi da politico italiano, ma per certi tifosi, un po’ più caldi, potreste sembrare che lo si prenda in giro.

    È una Roma seconda, ok, ancora in lotta per 2 fronti ormai ( Europa luege e coppa Italia ), ma sembra una squadra smarrita, una squadra che non ci crede più!!!

    Non facciamo gli svizzeri, ma ragioniamo: in questa stagione si è partiti banissimo, anzi, cm lo scorso anno, difesa impenetrabile, grande gioco… Poi la caduta.

    Scelte discutibili da parte di Garcia, squadra demotivata, ogni settimana una promessa di scudetto, una rivendica sulla partita di Torino, squadra che non corre, che gioca sl i secondi tempi, che pareggia solo cn qualche aiutino ( perché negarlo è da ipocriti ).

    INSOMMA, è una Roma che non va, e negare la realtà è sbagliato.

    È sbagliato pure da pure mettere tutte scuse, per quanto opinabili siano, perché ok, i tanti infortuni, ma non può essere una scusa del perché non giochi più a calcio , anche il fatto della mancanza di gerbinho, la sfortuna…

    Mi sembra il mazzarri style.

    AI BUONISTI, ok tutto, ma siate più realisti.

    Magari, se Garcia non avesse ripetuto tutte le settimane, scudetto, scudetto, scudetto, ad oggi l’ambiente non era cosi … Caldo…

    Manco fossimo il bayern…

    Rispondi
    • @LorySan: Alcuni vogliono per forza contestare chi critica. Rigirano la frittata nel verso che gli fa comodo dicendo che le persone sparano a zero,buttano tutto nel cesso ecc. Così lo dicono loro però. Perché l’unica critica che mi sento di fare è rivolta all’allenatore. Che è sbagliato. Ne serve uno migliore

      Rispondi
  28. Ovviamente con distruzione dell’ambiente non mi riferisco alle critiche che si possono fare qui.

    Mi riferisco agli insulti ad allenatore, squadra, dirigenti.

    Mi riferisco ai mattoni lanciati e ai calci alle macchine, agli insulti alle mogli incinte

    Mi riferisco ai media (radio, giornali) che sparano minchiate 24 ore su 24 cui la gente va dietro

    Eccetera eccetera

    Insomma tutto il repertorio già visto in questi anni

    Rispondi
      • @LorySan:

        i mattoni e gli insulti e i calci sono riferiti ad episodi degli anni scorsi………Però mi pare che tiri aria di revival

    • @sebastian: Questo è un problema purtroppo piu’ ampio che va oltre lo sport… ossia gente che dovrebbe stare in un paese civile in galera e che addirittura conduce radio tv e persino siede a montecitorio… il problema del marcio nelle curve non lo si vuole risolvere non ne hanno interesse…diversamente basterebbe poco…

      Rispondi
      • @Max: che è accaduto? non seguo molto la cronaca.. pero’ mi sa che me so perso qualcosa a sto punto, spero realmente non facciano ste cose.. perche’ sono inutili! il discorso atletico deriva da preparatore incapace e da allenamenti leggeri che vengono fatti alle 11 di mattina

      • @HULK84: ma nulla… ho solo specificato ad alcuni che qui vivono di estremismo ma paradosso lo vogliono trasporre negli altri… che chi critica parlando di tecnica non ha niente a che fare con quelli che vogliono contestare rompere ecc. è stato un paragone infelice… quelli sono delinquenti e disadattati sociali… punto

  29. Con chiriches doumbia e ibarbo abbiamo messo le pezze a Castan Destro e all’infortunio di Iturbe.. spero che in estate si comprino 2 terzini e 1 signor centravanti!

    Rispondi
  30. io ho paura che non andiamo più in champions, e poi non immagino come affronteremo gli olandesi in europa league, ho paura di un altra umiliazione

    Rispondi
    • @22.07.1927: Certo che se giochiamo così, pure li ci umilieranno. E tante altre umiliazioni fino al termine della stagione ci toccherà sopportare

      Rispondi
  31. Mi pare… in risposta ad alcuni… che si fanno analisi tecniche giuste o sbagliate che siano senza sconfinare in estremi negativi… io ad esempio non sono uno lunatico che oggi per una partita vinta dico che Garcia è un genio e domani per un altra persa dico che è da cacciare… cerco di capire per il bene della roma cosa non va… è un blog del resto no? Se poi qualcuno qui dentro pensa che dietro diversi nickname ci sia gente che va a trigoria a tirare qualcosa beh mi spiace doverlo dire a quel punto dimostra poca intelligenza… quelli sono disadattati sociali e delinquenti… qui ripeto siamo in un blog di sport ed il fine ultimo è appunto il confronto… non mi pare che io od altri lo trasformiamo in un ring…. quindi sarebbe ragionevole uscire sempre come i funghi a criticare per partito preso coloro che fanno analisi 😉

    Rispondi
    • @Max: dicevo…. sarebbe ragionevole che tanti la smettano di spuntare come i funghi a criticare a partito preso ogni qual volta chi va a fare analisi tecniche

      Rispondi
      • @Max: purtroppo qui il discorso è che c’ha detto pure male, dopo strotman (giocatore che ci è mancato tantissimo!!!!) mo che stava andando meglio.. iturbe s’è rotto! è come se alla juve si rompesse una giornata pogba/vidal e la giornata dopo morata! se c’hai cosi’ sfortuna non è semplice! per me chiriches doumbia e ibarbo ci servono come il pane! ma non bastano.. perche’ purtroppo Maicon fisicamente non sta bene (maicon è un fenomeno ma ha un’eta’!) e Cholevas non puo’ essere il titolare, bensi’ un buon rincalzo! se la roma vorra’ ambire a vincere e ad affermarsi serviranno 2 terzini e 1 fuoriclasse davanti! queste esigenze le colmeremo quando aumentera’ il fatturato!

  32. io dico a totti ma vai con giovinco in canada cosi non esistono scuse e finalmente dopo 20anni si ricompra un attaccante vero che corre e segna e portati via maicon che ride in panca quando si perde e portati via anche de rossi altri soldi resa prezzo spesi male

    Rispondi
  33. Poi si parla di singoli,di Gervinho…è normale che un allenatore sia Gervinho-dipendente? Mancheranno pure altri elementi,ma anche l’anno scorso,mancava Gervinho e non si vinceva partita. Anche se c’erano tutti gli altri titolari. Bah…

    Rispondi
  34. Comunque quelli che criticano chi critica,hanno veramente un blocco di cemento sulla testa che fa da casco. Non ce passa manco l’aria mi sa…
    Mo la critica si scopre che fa male. Solo a Roma se sentono certe cose. Le critiche smuovono l’ambiente. I nostri BENIAMINI dormono sonni tranquilli con tutte le critiche,figuriamoci senza. Co la gente che fa da scudo pure quando c’è da puntare il dito,non si può vincere alcun trofeo.

    Rispondi
    • @thiago94: ecco un altro ….ma quale scudo e quale muro…le critiche ci stanno visto come stiamo andando ma anche un po’ d’equilibrio. Sei giovane e capisco che tu veda le cose o bianco o nero (nn nel senso che sei juventino :mrgreen: ) ma c’è differenza tra una critica costruttiva e contestare tutto buttandola in caciara (bada bene che nn sto dicendo che è il tuo caso eh)…criticate pure quanto volete ma rispettate le opinioni altrui!

      Rispondi
      • @Uomo di m…ondo: Sei te che per contestare chi critica dici che quelli come me sparano a zero e fanno caciara. Rigirate la frittata come fa comodo a voi. Ho detto solo che Garcia è l’allenatore sbagliato. Una sola critica mi pare. Non sto buttando tutto nel cesso. Solo una persona

      • @thiago94: “bada bene che nn sto dicendo che è il tuo caso” e “criticate pure quanto volete” l’hai letto? SI? Bene allora è tutto. Ciao e buona giornata

  35. Avevamo trovato il compromesso, ma vedo che il tram tram sull’esonero di Garcia ha proseguito lungo la sua direzione, tranquillo ed indisturbato.

    Io dico solo una cosa:
    Gufiamo FORTISSIMO la Costa d’Avorio, sperando che non ci si scassi nessuno ulteriormente.

    Rispondi
  36. se mi dite che la roma 2015 è stata costruita intorno a Totti allora capisco perche siamo a questo punto CIOE intorno a un 38enne spero che non sia vero questo ??????? e come se la juve richiamasse del piero e ci facesse una squadra intorno!!!! allucinante

    Rispondi
  37. Max ha detto:

    Poi altra cosa… chi inneggia al finto nueve dimentica una cosa importante… ossia che l’uomo d’area a prescindere che ti segna o meno ti tiene impegnati almeno due difensori… noi invece troviamo la muraglia di 11 uomini in area… come puo’ pretendere Garcia di aprire queste difese schierate con giocatori e possesso palla alla moviola?

    ECCO UNO CHE HA CAPITO IL PROBLEMA DELLA NOSTRA STERILITA’ OFFENSIVA

    Senza Gervinho, un giocatore in grado di creare superiorità numerica e scardinare le difese arroccate, l’attacco schierato da Garcia si è dimostrato inconcludente.

    Non era difficile capirlo e tanti qui si auguravano un cambiamento nel modo di attaccare le difese nel periodo in cui Gervi era in CA. Garcia non l’ha capito e si è ostinato a giocare col falso nueve quando anche il Derby aveva indicato l’importanza di tenere un uomo in area.

    Questa ostinazione ci è costata 4 pareggi in campionato che rischiano di aver affossato le nostre residue ambizioni per lo scudo, salvo miracoli a Udine. Personalmente nelle giornate scorse mi auguravo l’utilizzo di Destro (il quale quando schierato ha segnato..), poi le cose sono andate diversamente. Tant’è che Destro è stato sbolognato manco fosse appestato quando ci sarebbe servito come il pane ieri (non si poteva aspettare la partita con l’Empoli prima di cederlo?).

    Rispondi
  38. non é successo nulla di drammatico,
    la Roma ha confermato ieri l’ennisima gara affannosa e sterile

    Contestare? ma solo per cose importanti nella vita
    il calcio lo é solo per chi ci guadagna mentre noi viviamo come pecorelle isteriche
    Conte? maaaaaaaaaaaai, se volete Conte non lamentatevi di Renzi & co.

    Io aspetto fiducioso anche se con due palle da elefante annoiato
    vediamo cosa succede….
    Tutte ste analisi, processi e giudizi supremi..
    sono come una tonnellata di lassativo

    Rispondi
      • @LorySan: ma va bene fino ad un certo punto,
        ma credi davvero che i giocatori non dormino la notte per queste gare?
        Il calcio é business, concordo con l’analisi di Sebastian
        La fede romanista é una cosa grandiosa, ma non é l’essenza della vita
        non deve portarti a scervellarti o alla contestazione, ma solo a gioia, svago..

  39. Max ha detto:

    @Uomo di m…ondo: Qui non piange nessuno si fanno critiche e si danno opinioni… se non sei d’accordo con quanto dicono tanti utenti ricordati sempre che gli stessi non sono d’accordo con quello che dici te od altri pronti a spuntare sempre a fare da muro… ma muro a che? hai interessi personali a volerti bendare gli occhi per non vedere le cose che non vanno?

    la mia era solo una battuta…cos’è hai la coda di paglia? Te o altri pronti a spuntare sempre a fare da muro? si come molti sono sempre pronti a spuntare quando le cose vanno male per fare caciara e chiedere le dimissioni di qst e quello o la cessione di un giocatore…lassamo perde’ va…
    Da come mi rispondi poi capisco che nn hai mai letto molto attentamentei miei commenti quindi continua così e ignorami….io farò lo stesso con te!

    Rispondi
    • @Uomo di m…ondo: caciara io? posto sempre questioni tecniche come su sopra sul problema dell’attacco… ma li leggi i post? 😆 e cmq per me aver impostato la squadra pure in questa stagione su un 38enne è un errore… lo penso e lo sottoscrivo e nessuno mi fa cambiare idea

      Rispondi
  40. siamo in una situazione pessima

    l’ambiente è già partito per la sua classica missione, distruggere tutto.

    Occhio che stavolta 100 e passa milioni per rifondare non ce li mettono, lasciano tutto e si comprano e si comprano una squadra di championship inglese. Tanto basta centrare la promozione in premier e dopo fanno altrettanti soldi di quelli che farebbero con la roma, senza bisogno di andare in champions. Con la differenza che li ti lasciano lavorare…..

    Rispondi
    • @sebastian:

      Seba nessuno distrugge nulla, na un allenatore che promette lo scudetto, ORA SAPPIAMO CHE VINCEREMO LO SCUDETTO, e i risultati sn questi, è logico che un po’ mi ride, particolarmente dp ogni conferenza che ricordi la Juve, la sfortuna e la mancanza di gervinho.

      Rispondi
    • @sebastian: quetsa volta mi sembra che abbia distrutto tutto garcia !! perche sabatini compra giovani e lui fa giocare vecchi tromboni che non reggono il passo ,tatticamente si fa ride forse non funziona piu quello sulle tribune :mrgreen: gioco zero!!!

      Rispondi
  41. se voletefar passare ibarbo per un buon acquisto siamo alla frutta il problema era il terzino a giugno siamo a gennaio e il problema c’è sempre perche florenzi e uno scandalo in quel ruolo e una altra cosa ma verde che è un altro corridore ?? ma non siamo mica a fare i 100 m

    Rispondi
  42. Saro esagerato, ma tutti che vanno dicendo:”la squadra dello scorso anno era una squadra perfetta, difesa invalicabile, centrocampo granitico, attacco super”, ma ragazzi, non abbiamo vinto nulla, anzi, abbiamo fallito TUTTE le opportunità per vincere o per andarci vicino, cn prestazioni, da tutti, sotto la sufficenza.

    Si è lodato troppo questa squadra, anche senza aver mai vinto nulla…

    Ragazzi, la Roma é sempre la stessa, ce poco da fare, più o meno sta facendo lo stesso campionato dello scorso anno.

    Qui tocca cambiare molte cose se vuoi vincere.

    Rispondi
    • @LorySan: Bravo. Giusto. Solo che quando lo scorso anno lo dicevo,mi venivate tutti contro. Pure lo scorso anno non è che facessimo chissà che cosa. Tanto è vero che nel girone di ritorno perdemmo tutti gli scontri diretti con le big.

      Rispondi
  43. ora vediamo lunedì cosa succede ma saba mi sembra un pochino in confusione . spero che pallotta arrivi in italia per stare vicino alla società , è un momento delicatissimo in cui potrebbero rovinarsi degli equilibri se non raddrizziamo subito i risultati.

    Rispondi
  44. – Stagione fallimentare partita male sin dalla cessione di Benatia proseguita con la perdita di Castan …. era la coppia centrale più forte d’Europa che oltre a dare tranquillità dava inizio alla manovra;
    – voler insitere su Maicon senza avere una valida alternativa considerando che l’anno scorso ha dato tutto per poter arrivare al suo ultimo mondiale … era chiaro aspettarci un giocatore ormai arrivato e pieno di acciacchi;
    – non aver considerato un’alternativa all’anziano e acciato De Sanctis (in estate era stato operato al gomito);
    – prendere a parametro zero degli ex giocatori come Cole ed Emanuelshon …. credendo di ripetere il miracolo Maicon;
    insistere sul nostro amato Totti che a 38 anni, pur avendo ancora colpi da campione quale è, non può avere corsa restistenza e tenacia per reggere i ritmi di una serie A per 90 minuti COSTRINGENDO CHI LO SUPPORTA A FARE GLI STRAORDINARI ….. ANDAVA E VA GESTITO MEGLIO…
    – una preparazione atletica al limite del ridicolo che ha messo ancora di più in evidenza la mancanza di gioco e schemi, cosa che prima veniva elusa dalla esplosività fisicha che ne accentuava le individualità dei vari Maicon Gervinho e dalle bravura di velocizzare il gioco da parte di STROTMAN .. l’unico fuoriclasse che la Roma ha e dal quale NON SI PUO’ NON PRESCIDERE ……..
    – un’allenatore che vede solo e sempre quelli, ignorando giovani di prospettiva pagati profumatamente;
    – mancanza di comunicazione tra il mister e la società sulle strategie di mercato …… Garcia chiede giocatori pronti subito per vincere, Sabatini invece acqusta a ripetizione giovani in erba….
    – Il non sapere. da parte dell’allenatore, cambiare in corsa …… cosa che lo accomuna con gli ultimi allenatori avuti … siamo recidivi;
    – una società che mi sembra più interessata a sbloccare l’affare stadio invece che farsi sentire anche per l’importante stagione in corso;
    ….. e per conludere TANTA TANTA SFIGA …. che non si è fatta mancare
    Buona domenica.

    Rispondi
    • @lelesong: agiungi un allenatore che nonostante abbia affrontato le squadre quando le riaffronta non è capace di correggere gli errori fatti la prima volta, incapace di fare cambi e diciamola tutta invece di spendere soldi in giocatori forse e giunto il momento di spenderli per l’allenatore

      Rispondi
      • sta ripercorrendo gli stessi passi fatti in Francia, dopo ottime stagioni seguivano stagioni fallimentari ….
        aggiungo anche che un VERO allenatore vincente non si fa fare il mercato …. lo impone lui … ALTRIMENTI CICCIA …. e oggi giorno è difficile trovare sul mercato un allenatore vincente che viene a basso costo in un campionato come quello italiano e sopratutto ad allenare una squadra come la Roma che pur essendo una città e una piazza splendida con un stadio e dei tifosi unici, ma che non ha l’appeal che potrebbe avere una squadra dalla bacheca piena di trofei e politicamente FORTE…..@charly:

      • @lelesong: una volta un certo capello e venuto e abbiamo vinto se facciamo i conti dei soldi buttati via da pallotta forse ci possiamo permettere un allenatore vincente

      • @charly: E’ giusto supportare il Mister fino alla fine della stagione… così come di contro è altrettanto giusto criticarlo perchè le cose non vanno bene e lui deve rivedere qualcosa… ma è anche vero come dici tu che spesso da l’idea di non saper modificare alcune cose… Benitez ad esempio che ha un attacco migliore ma una difesa non eccelsa a Garcia se lo incarta sempre… ma in ogni caso il Napoli è forte… quello che al momento condanna Rudi è l’ostinazione nel giocare palla a terra con squadre che con lui giocano a scacchi… sapendo che gioca sempre in quel modo…e soprattutto lo vedo troppo senatori dipendente

    • @lelesong: quoto tutto. tranne sul mister ke nn sa cambiare in corsa. ha provato anke a modellare nuovi moduli ma se la squadra nn corre + gli infortuni ci sta poco da fare..

      Rispondi
      • @rugantino2014: quali moduli? a me sembra che l abbia fatto moduli dove c’è sempre la zavorra al centro ? oppure il suo modulo preferito palla a gervinho e speriamo in bene.MA VI RENDETE CONTO CHE L EMPOLI NON C HA FATTO TOCCAR PALLA????

      • @charly: se vabbè. è inutile scrivere se ognuno nn vede le cose cn equilibrio.
        Gli errori sn quelli ke ripetono tutti (preparazione mercato etc.). al mister posso incolpare solo la gestione dlle rosa e una gestione migliore dl capitano. Nn dimentikiamo ke la Roma 2015 è stata costruita intorno a Totti senza centravanti. Se poi si rompono tutti e Gervaìs va in africa ki c dve giocare destro? ke al primo stop sbagliato veniva bersagliato di fiski?

  45. l emergenza esiste ma e anche stata creata da Garcia ( che ad oggi non vale un mazzarri qualsiasi ) per la sua manifesta incapacita di far giocare i giovani come ucan, paredes e ci metto anche sanabria . E inutile che sabatini continui a comprare giovani con Garcia tanto non li vede

    Rispondi
  46. Altro aspetto… qui ci si ostina a Giocare con un falso centravanti…da un lato cio’ in teoria non dovrebbe dare punti di riferimento ai difensori avversari… ma per avere possibilità di riuscita costui dovrebbe essere un velocista o perlomeno un giocatore ancora in età….siamo nel 2015 e troppa gente non do la colpa ai tifosi ottusi ma alla sfera tecnica dovrebbe capire che il Totti del 2006 di nove anni fa che faceva questo in modo ottimale non ci sta piu’ purtroppo… vive solo di sporadici lampi di classe oramai ma anche di pericolosi palloni persi che fanno danno alla squadra… e al di la di chi ancora lo vuole far apparire determinante per suoi interessi non puo’ piu’ essere un calciatore su cui puntare… Poi altra cosa… chi inneggia al finto nueve dimentica una cosa importante… ossia che l’uomo d’area a prescindere che ti segna o meno ti tiene impegnati almeno due difensori… noi invece troviamo la muraglia di 11 uomini in area… come puo’ pretendere Garcia di aprire queste difese schierate con giocatori e possesso palla alla moviola?

    Rispondi
      • @Uomo di m…ondo: Speriamo che venga utilizzato, SEMPRE e nel suo ruolo. Non sulla fascia o in spezzoni di partita per far giocare Totti da “falso nove”

      • @Uomo di m…ondo: Qui non piange nessuno si fanno critiche e si danno opinioni… se non sei d’accordo con quanto dicono tanti utenti ricordati sempre che gli stessi non sono d’accordo con quello che dici te od altri pronti a spuntare sempre a fare da muro… ma muro a che? hai interessi personali a volerti bendare gli occhi per non vedere le cose che non vanno?

      • @Uomo di m…ondo:
        E che devi festeggià lo stipendio ce lo paga la Roma fino all’ultimo centesimo……

  47. Questa mi sembra la Roma di Zeman e andreazzoli… Ho questa paura, senza gioco, senza compattezza…

    Esagererò, però, per modo di giocare sembra la squadra di due anni fa…

    Rispondi
    • Certo in qst momento potrebbe sembrare… manca carattere e personalità e quelli che c’è l’avrebbero sono sul viale del tramonto (Morgan,Maicon,…). Ripeto giochiamo male è verissimo, tutti hanno delle responsabilità,per primo il mister. Dire che siamo penalizzati dagli infortuni nn e’ un’eresia però.. ripeto secondo me senza l’infortunio di Iturbe ieri avremmo vinto anche senza sfoderare un gioco brillante che qst anno nn si è praticamente quasi mai visto

      Rispondi
  48. In Questo ambiente a parte i soldi che si possono investire per il mercato si vince campioni a parte soprattutto con giocatori che denotano carattere e non con signorine impaurite o peggio viziate ed isteriche… La Roma in primis deve avere il coraggio e le palle cosa che finora le ebbero solo Spalletti Ranieri e L.Enrique e pagarono con l’allontanamento l’aver criticato il sultato di porta metronia di dire a Totti… Grazie ma ora STOP…. Dopodichè quando si comperano i calciatori deve andare alla ricerca non solo di quello bravo nel proprio ruolo… ma soprattutto acquistare “L UOMO” gente con la grinta la voglia come l’avevano ad esempio Batistuta… Panucci… Naingollan ora…. non ominucoli con la faccia spaurita che alla prima difficoltà spariscono e passano la palla che scotta al compagno accanto

    Rispondi
      • @Max: Ieri ha perso 4 palloni ed ha innescato la rete dell’empoli il suo apporto non puo’ essere piu’ di uno adatto ad una squadra che ha ambizione… siete voi a volerlo rendere intoccabile ed incriticabile il problema…

      • @Max: no la colpa è anke di voi tifosi da tastiera. Se fa le maggie è un dio.. se sbaglia è da rottamare. Xkè poi ieri abbiamo pareggiato xcolpa sua? Florenzi si è mangiato 2gol davanti la porta. Astori ha preso una traversa e di parate di Morgan io nn me ne riordo. Se nn segnava lui al derby stavi ancora a piagnere.

      • @rugantino2014: tifoso da tastiera sei te… non esistono solo tifosi decerebrati dalla stampa o dalle radioperacottare io non vivo di estremi… forse al derby perso ci piangevi te magari io mi incazzavo perchè da romanista vero non mi piace perderlo… quanto a chi difendi tanto per me da tempo è un calciatore che doveva vedere piu’ la panchina che il terreno di gioco… ieri ha perso palloni decisivi in negativo poi se gli altri hanno i piedi fucilati o peggio sono inconcludenti… ti ricordo giocavi contro una provinciale non contro bayer o real… allora tu stesso ammetti la mediocrità della squadra….

      • @Max: uff ke fatica. io analizzo la cosa cn equilibrio. la squadra col mister è in difficoltà tutta. ma se nn gira nn si può puntare il dito su un giocatore.. xkè senza di lui saremmo già a -20 (e nn penso solo al derby). I problemi c sno e sno quelli elencati da tutti.
        Avesse giocato destro al suo posto nn sarebbe cambiato niente e tutti a dargli addosso.
        Il calcio è uno sport collettivo.

  49. Garcì te chiedo un favore, non mettere davanti le solite scuse e prenditi le tue responsabilità, cm i giocatori…

    Gervinho non cambierà più o meno nulla, perché i problemi sn altri, non si corre, niente tigna, giocatori inadatti, fase difensiva nulla…

    Rispondi
  50. DDR GLADIATOR ha detto:

    Arriverà il giorno che Sabatini si presenterà in conferenza stampa e dirà: abbiamo sopravvalutato il livello di alcuni giocatori in rosa, abbiamo fatto delle scelte sbagliate, siamo stati sfortunati ecc. ecc.
    Io è una vita che dico che in estate si deve fare il mercato con pochi giocatori nei ruoli che abbiamo scoperti e ci si deve spendere, a questo punto vendiamo pure qualche giocatore di cui possiamo fare a meno e compriamo ciò che ci occorre senza scommesse troppo assurde.

    Non é questo il fatto!!!

    Abbiamo pareggiato cn squadre, che per tecnica non sn neanche la meta di noi.

    Rispondi
    • @LorySan:

      Ma queste squadre corrono, la tecnica serve a poco se quando imposti tu la manovra non hai giocatori che fanno i movimenti senza palla (ci sarebbe Florenzi ma in quel ruolo per me è la negazione anche se i suoi goal ogni anno li fa comunque) inoltre queste squadre ti sono addosso si da quando riparte l’azione in difesa.

      Un altro aspetto non da poco è che in avanti non abbiamo giocatori che saltano l’uomo (lo fa Ljajic ma comunque non ha quella velocità e quella posizione in campo che gli permette di andare subito a rete o sfornare un assist per un compagno, sistematici sono i raddoppi visto che non c’é il centravanti che blocca il centrale in mezzo)

      Non a caso si è andati su Doumbia e Ibarbo che sono velocissimi, sanno saltare l’avversario e creano spazi spostando la difesa avversaria.

      Rispondi
    • @LorySan:

      Vorrei vedere un attacco Gervi-Doumbia-Ibarbo che ti combina, sicuramente ci sarebbero anche meno problemi per chi gioca a centrocampo per impostare con più rapidità l’azione.

      Rispondi
  51. la squadra ha molta iella sugli infortuni 😐 questo è un dato di fatto, prima castan cardine della difesa poi la ricaduta di strootman quando stava a riprendere forma ed in fine iturbe nel momento migliore(per ben 2 volte) ❗ l unica cosa che gli imputo a garcia so le sui dichiarazioni scriteriate di ottobre e la sua impuntatura a puntare sui “senatori”, pjanic su tutti che sta attraversando un momento no quando hai paredes(gia collaudato) e ucan(mai visto)

    Rispondi
    • @Monkey.D Luffy: Ok dai, mettiamo ancora scuse…

      Garcia non ha solo le colpe che hai detto te, che sn colpo gravi, in quanto neanche guardiola dice che vincera lo scudetto, neanche Ancelotti…

      Dai su…

      Rispondi
    • @Monkey.D Luffy: Stai sconfessando di fatto la campagna acquisti e l’allenatore 😆 piantatela di difendere ad oltranza quello che non si puo’ difendere ci fate piu’ bella figura

      Rispondi
      • @Max: se le seconde linee non sono all’altezza di due o tre titolari che mancano e non riesci a battere le provinciali sei una squadra mediocre senza se e senza ma

    • @Monkey.D Luffy: GLi infortuni sono un dato di fatto ma NON sono la causa di questi 3 mesi (quasi) di non gioco.
      Castan ha giocato 45 min Empoli, Iturbe ha giocato 20 min col CSKA, Strootman è rientrato a dicembre….eppure contro Fiorentina, Empoli, Cagliari, Parma, Verona, Juve, Chievo ecc hai giocato da Dio.
      Da dopo il 7-1 invece abbiamo iniziato a far schifo (tranne con Torino, anche se il 3-0 non deve ingannare dato che i granata c’hanno dato parecchio filo da torcere, e Inter, dove per poco non vincevi) e, mentre avveniva tutto ciò, Garcia non faceva altro che parlare di Juve, del 5 ottobre, del fatto che che avremmo vinto lo scudetto quest’anno ecc ecc…
      CHIACCHIERE.
      Ma con le chiacchiere non andiamo lontani, e infatti…

      Rispondi
  52. Arriverà il giorno che Sabatini si presenterà in conferenza stampa e dirà: abbiamo sopravvalutato il livello di alcuni giocatori in rosa, abbiamo fatto delle scelte sbagliate, siamo stati sfortunati ecc. ecc.

    Io è una vita che dico che in estate si deve fare il mercato con pochi giocatori nei ruoli che abbiamo scoperti e ci si deve spendere, a questo punto vendiamo pure qualche giocatore di cui possiamo fare a meno e compriamo ciò che ci occorre senza scommesse troppo assurde.

    Rispondi
  53. Il primo problema è stato il voler puntare su un giocatore di 38 anni e plasmargli gioco e squadra attorno… per allungare la carriera a costui tutti gli altri devono essere al 100% e correre per lui… adesso vediamo che succederà… non a caso si sono presi calciatori africani che si sa corrono… vedremo come verranno utilizzati e quanta panca farà checco… ma è la mentalità ottusa nemmeno provinciale ma peggio paesana che dovrebbe cambiare… Ieri Totti era da 3… ha perso tutti i palloni e ha fatto innescare l’azione che ha portato al rigore per l’empoli… eppure anche in queste condizioni prende 5.5 male che va 5… quando altri che fanno il mazzo anche per lui a volte prendono 4…. Il primo problema è decidere se si vuole mangiare usando Totti per gli affari fuori dal campo…( la stampa e le radio lo farebbero giocarere a vita perchè Francesco genera ascoli crea cmq opinione diverbio quindi ascolti ) oppure veramente voltare pagina e diventare una squadra normale non succube dei capricci e dell’ego del singolo

    Rispondi
  54. Quella degli infortuni non è una scusa ma un triste dato oggettivo, poi che non sia l’unico problema è un altro conto.
    Col Cagliari dovremo giocare così
    Desanctis
    Maicon Mapou Astori Holebas
    Paredes keita Radja
    Pjanic Totti Ljajic

    Tanta qualità ma a parte Radja poca tigna in campo.

    Rispondi
  55. Dai, non focalizziaamoci sulla jella,…. il morale non è quello giusto, mi pare.
    E non siamo più la squadra da battere, le assenze coadiuvate costantemente dagli infortuni, adesso uno per ogni partita, butterebbero a terra chiunque. La squadra ne risente apertamente,
    c’è poco da fare. Vedono svanire i loro potenziali offensivi ogni volta…
    E questo può essere un errore scaturito dalla politica societaria, nel non voler spendere per
    qualche acquisto importante. La Roma dell’anno scorso è diventata un sogno.
    Le critiche ormai non si contano più, ma se non c’è mai chi la butta dentro con la sicurezza
    che ci si aspetta, questa politica societaria è inutile. Ibarbo lo dimostra, è un altro che segna
    poco…ma se è legato a operazioni occulte di mercato che ne sappiamo noi…però ti stai
    prendendo un giocatore che non avresti preso.
    E’ andata bene finché non ci sono state le assenze e ora siamo a pezzi.
    Proprio per questo c’è bisogno di prendere il coraggio a quattro mani e non lasciarsi andare.
    Sicuramente la squadra si riprenderà, anche se il campionato è perduto. Un vero dolore.
    Sempre Forza Roma

    A questo punto la preparazione atletica non adatta diventa fortemente indiziata, potevano
    essere giudizi discutibili, ma se ogni domenica si fa male uno….cosa bisogna pensare…
    e certamente la prima in classifica tutti questi guai non li ha.
    Sembra che siamo nati per soffrire.

    Rispondi
  56. Che dire??

    LA STORIA SI STA RIPETENDO…

    ormai arresi sullo scudetto.

    Squadra che non regge le pressioni.

    La testa non ce.

    Il fisico?? Una scusa.

    Gli infortuni?? Un altra scusa.

    Non abbiamo giocato contro il real.

    Garcia è succube della squadra.

    É SEMPRE COSI A ROMA!!!

    Rispondi
    • @LorySan: La testa non c’è più da 3 mesi. Non facciamoci ingannare dalle vittorie a Genova e a Udine.
      Grave che Garcia non sia stato in grado di trovare rimedio, e grave anche le sue dichiarazioni:”Ci manca Gervinho”; un allenatore capace non è dipendente da un solo giocatore, che peraltro non è Messi o CR7.

      Rispondi
    • io oggi vorrei analizzare i movimenti in campo lasciando fuori dalla mia riflessione i soliti cavalli di battaglia del sito, vi chiedo di ripensare ai movimenti dei giocatori di ieri

      stendiamo un velo pietoso sui cross, che evidentemente sono una grossa parte dell'”inoffensività” offensiva e garcia dovrebbe assolutamente lavorarci

      dunque, iturbe prende palla, ha un compagno vicino smarcato per il tiro e cosa fa, cerca sempre di saltare l’uomo per tirare da posizione decentrata e infatti la tirapuntualmente fuori dallo specchio

      ljaijc, cerca sempre la stessa finta, torna sull’interno e al limite dell’area ha la possibilità sempre di creare situazioni interessanti, perchè mentre lui tiene palla e cerca di aggirare l’avversario, arrivano i compagni in aria in appoggio, però lui che fa, il più delle volte tira in porta, male, non prende addirittura quasi mai lo specchio.

      Bastano questi due giocatori per arrivare al mio punto. Cosa si nota dai movimenti di questi giocatori?, secondo me prima cosa fondamentale l’egoismo. Il fare tutto da soli dimostra che loro come giocatori non hanno mentalità vincente ma amche che non c’è un amalgama di squadra e schemi chiari di gioco.

      In questo mio discorso ho cercato di tenere fuori roba come l’incompwetenza di sabatini e garcia, la condizione fisica e il 7 1, analizziamo invece quello che vediamo sul campo, vi invito a farlo anche voi, soffermiamoci più sul calcio che sulla psicologia.

      Secondo me semplicemente i nostri giocatori non sono così forti, almeno alcuni e non hanno la testa da grandi giocatori, ( non la passano mai, pensano prima alla gloria personale).

      Mi direte, con l’empoli bastano anche solo questi per vincere, non è detto però, perchè il calcio non è un equazione matematica e se tutto in una squadra non funziona alla perfezione, dalla condizione, il morale, la mentalità, gli schemi, il temperamento, i giusti movimenti, anche la squadra più scarsa di A ben messa in campo può toglierti punti.

      Che ne pensate, per crescere secondo me dovremmo puntare meno il dito sui punti fermi come garcia e sabatini che in questi anni ci hanno fatto fare un salto in avanti e liberarci delle zavorre, giocatori di passaggio che non possono dare nulla alla roma

      A me iturbe non piace, e questo si è stato un errore, ljaijc non mi piace, con questi giocatori non vai da nessuna parte, spero che quest’estate vengono ceduti, loro e pjanic. Non sono riusciti a fare quel salto in avanti che ci si aspettava e la roma non può aspettare sul cammino verso la gloria.@LorySan: @LorySan:

      Rispondi
      • @22.07.1927:

        e poi per crescere naturalmente totti deve entrare gli ultimi venti minuti, lì si che sarebbe una specie di coltello affondato nel burro

  57. La scusa degli infortuni per me non regge più.
    Strootman e Iturbe non li abbiamo avuti nemmeno a inizio stagione, eppure massacravamo gli avversarsi come se nulla fosse.
    Dopo il 7-1, invece, abbiamo imboccato una parabola discendente che ci ha portati a questo punto.
    Trovo scandaloso che un allenatore non sia stato in grado, negli ultimi 2 mesi, di trovare una soluzione a ciò.

    Rispondi
  58. Giochiamo male, sicuramente.
    Ma una stagione con tutti questi infortunati non la ricordo.
    I primi 3 mesi avevamo un infortunato a gara se andava bene.
    Poi Castan, Kevin e ora pure Iturbe!
    Sentivo ieri che il sospetto e’ una lesione del legamento collaterale mediale.
    Se cosi fosse potrebbe esserci uno stop di un mese come pure stagione finita.

    Rispondi
  59. semo sfigati…ma facciamo anche davvero schifo!!! a questo punto dobbiamo metterci in testa che si lotta per la champions, la juve è andata…la vedo male.

    Rispondi
  60. ecco le cose che non capisco sono queste. 30 milioni per doumbia ed ibarbo.
    non era meglio prendere 1 che vale 30 milioni invece che due da 15?

    Rispondi
    • @aleste85:

      beh chi è che c’è di prendibile in questa sessione di mercato dei big? L’unico che si è mosso è stato bony, ma di ingaggio il city gli dà più di quanto noi pagheremo doumbia e ibarbo messi insieme

      Poi a noi ne servono 2 visto anche l’infortunio di iturbe, oltre a quello di strootman (florenzi potrebbe dover fare pure il centrocampista)

      Rispondi
      • @aleste85: non hai capito cosa intendevo, si sentono fenomeni senza aver vinto un cazzo, ad ognuno di loro fondamentalmente della Roma non importa una fava e non aspettano altro che l’offerta giusta per andare in premier o in Spagna

  61. La verità è che quando fanno le ripartenze veloci, rallentano e nn sanno cosa fare della palla, scelte sbagliate e si perde l’occasione. Sembra che abbiano paura che siano insicuri. Stati d’animo che l’anno passato nn esistevano. Gli pesa la responsabilità di vincere qualcosa? Purtroppo a tutt’oggi la situazione è: scudetto? si ciao. Passi in coppa martedì? possibilità minime. Vinci a Cagliari per nn farti riprendere dalle squadre che la buttano dentro con facilità? Per adesso se nn interviene San…siamo da…4 posto. Poi se san Doumbia, san ibarbo. san Chiriches, san Totti, san Pianjch e san Ljajich fanno la differenza allora…

    Rispondi

Lascia un commento