Almiron: “Menez è un elemento che può fare male”


(NEWS AS ROMA – ALMIRON TEME MENEZ – FORZA-ROMA.COM) – Sergio Almiron, giocatore del Bari ed ex compagno di squadra di Jeremy Menez, guarda alla sfida di domenica all’Olimpico:
“Non sto ancora benissimo a causa di una distorsione al ginocchio destro, ma da ieri ho ripreso la preparazione, non sento dolore ma solo mancanza di forza. Diciamo che al 70% potrei giocare, sempre che il mister scelga di schierarmi. La Roma? E’ una gara come tutte le altre, sicuramente non sarà una partita facile, questo lo sappiamo così come però siamo convinti di poter far bene. Personalmente non devo lanciare nessun messaggio a Ranieri, quello che so e che contro la Roma voglio. Se non giocherà Totti ci sarà qualche altro a cui dare attenzione. Nella Roma bisogna stare attenti a tutti. Gente come Menez, con cui ho giocato insieme a Monaco, se in giornata può farci male. Noi però stiamo lavorando tanto per lasciargli pochi spazi. Non mi sento ancora al 100% a prescindere dall’infortunio che ho avuto in questi giorni, ma sto lavorando tanto perché ho voglia di migliorare. In questo senso devo ringraziare anche i miei compagni che ogni giorno mi danno una grossa mano senza dimenticare la società e l’allenatore anche loro sono stati utili nel ritrovamento della mia fiducia. Adesso tutti insieme pensiamo a raggiungere l’obiettivo della salvezza. Tutto il resto sono pensieri che vengono dopo. Con umiltà possiamo raggiungere risultati importanti".


2 commenti su “Almiron: “Menez è un elemento che può fare male””

  1. menez è uno che sforna assist non è il tipo da segnare molto! ha una visione di gioco eccezionale!!!però secondo me potrebbe trasformarsi da seconda punta a punta centrale come fece totti qualche anno fà…chissà cmq lasciamolo crescere nel suo ruolo quando sarà maturo e avanti con l’età magari un pensierino ce lo farà…

    Rispondi

Lascia un commento