Mercato live. Galliani: “Destro decide domattina. Si fa solo in prestito”. Si tratta ad oltranza per Luiz Adriano


17:29: Le parole di Evgen Konoplyanka a Footballua.tv: “Molto probabilmente, il contratto con la Roma non verrà firmato. Ciò che posso dire è che la squadra giallorossa vorrebbe tanto che si facesse, hanno una voglia pazza. Ma mio figlio vuole restare qui fino a giugno e poi andarsene. Lui vuole restare al Dnipro e credo che molto probabilmente rimarrà qui, fino alla scadenza naturale del suo contratto“. Discorso rimandato a giugno?

16:58: Mattia Destro non è convinto. Nonostante Galliani sia venuto a Roma per convincerlo ed abbiano parlato per almeno 4 ore, Mattia Destro non sarebbe convinto della proposta del Milan. La risposta ufficiale arriverà domattina. Le parole di Galliani: “Non sono né ottimista nè pessimista, il ragazzo vuole pensarci una notte e mi sembra giusto. Il riscatto? È sempre stato diritto e non obbligo. Il giocatore è stato colto di sorpresa dall’operazione: mi sembra giusto che voglia pensarci fino a domattina, tanto il mercato chiude lunedì. Il ragazzo risponderà domani mattina, tutto qua“.

16:45. Sergei Palkin, ad dello Shaktar, ha parlato a footballua.tv: “Stiamo negoziando e quello che hanno offerto non è soddisfacente. Ora le percentuali di possibilità che Luiz Adriano lasci lo Shakhtar sono basse. Se rimarrà? E’ più probabile del contrario. Tra pochi giorni tutto sarà chiaro“.

16:00. Calciomercato.it: dalle 12.30 circa, l’intermediario che sta portando avanti la trattativa per conto del sodalizio capitolino è riunito con le altre parti in causa, per tentare di arrivare a dama. Gli incontri potrebbero andare avanti ad oltranza fino a questa sera a conferma del fatto che, in fase di trattativa, il club ucraino è un osso durissimo da affrontare.

LEGGI ANCHE  Dybala e Zaniolo subito protagonisti in Roma-Shakhtar

15:53: arriva il sì di Destro! “Sky Sport: #UltimOra Milan, Mattia Destro verso l’ok alla proposta di Galliani #SkyCalciomercato

15:45: la Roma vira su Gignac? Sarebbe un colpo clamoroso, ma secondo quanto riferisce calciomercatoweb.it, Sabatini starebbe pensando di completare l’attacco della Roma con Gignac più Konoplyanka.

15:15: Adriano Galliani è tornato a casa Destro: l’a.d. del Milan sta cercando in tutti i modi di convincere Destro, che vorrebbe l’obbligo di riscatto.

15:10: Giorgio Perinetti, direttore sportivo del Palermo, molto amico di Mattia Destro, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni a Radio Radio: “Destro? La situazione è abbastanza complessa visto che riguarda un giocatore giovane che ha una certa quotazione ed è sempre difficile operare nel mercato di gennaio. Bisogna vedere se ci saranno le condizioni per portare a termine la trattativa. Il giocatore vuole il Milan ma è evidente che voglia delle garanzie, non volendo essere parcheggiato a Milano per 6 mesi. Bisogna vedere a cosa è legato questo riscatto“.

14:20: Le parole dell’A.D. del Milan Adriano Galliani su Destro, rilasciate dopo l’incontro di un’ora e mezzo fra lui e l’attaccante ascolano, riportate da diverse fonti: “Non possiamo dire che sarà del Milan“.

13:36: Destro e Galliani ancora a colloquio. L’a.d. del Milan sta cercando di convincere Destro ad andare al Milan. Secondo sportmediaset, il Milan proporrà a Destro un contratto da 3 milioni annui. Possibile che domani vi siano le visite mediche.

13:20: José Machin, in arte Pepin, è in partenza per Roma. Il nuovo centrocampista della Roma firmerà oggi il suo nuovo contratto con la Roma.

LEGGI ANCHE  Sempre più vicino Belotti alla Roma: le ultime notizie in merito

12:21 Di Marzio lancia il nome di Doumbia, giocatore che il CSKA vorrebbe cedere per 18 milioni di euro in estate. E’ sulla lista di Sabatini.

12:15: Mattia Destro non è ancora convinto del Milan, vuole garanzie tecniche e contrattuali come l’obbligo e non il diritto di riscatto. Il viaggio di Galliani a Roma è proprio per convincere il giocatore.

La Roma saluta Mattia Destro. Il centravanti ascolano ha lasciato Trigoria, con l’autorizzazione della società. Incontrerà Galliani, probabilmente per chiudere l’operazione con il Milan. La Roma, quindi, non può più aspettare: Luiz Adriano o Konoplyanka, non c’è più tempo e bisogna fare in fretta.

Photo Credits | Getty Images


509 commenti su “Mercato live. Galliani: “Destro decide domattina. Si fa solo in prestito”. Si tratta ad oltranza per Luiz Adriano”

  1. Sampei ha detto:

    pepatadicozze ha detto:
    Sampei ha detto:
    RomaWolf ha detto:
    @Sampei: Ma sai leggere? Leggi quello che ho scritto “costerà come Salah”, ovvero più di Konoplyanka adesso che te costa massimo 10m.
    Però magari con lui si può trattare per l’ingaggio, mentre con Konoplyanka è impossibile da quello che dicono.
    Scusa mi spieghi secondo quale logica Yarmolenko che è 10 volte più forte di Konoplyanka e che può ambire a palcoscenici molto più prestigiosi dovrebbe “accontentarsi” di uno stipendio medio, diciamo un 3 milioni + bonus?
    Facciamo fatica a convincere Eugenio che rimane ancora il signor nessuno figurati l’altro per il quale minimo si partirà da 4 netti, solo per sedersi al tavolo.
    Scusa mi spieghi secondo quale logica Yarmolenko che è 10 volte più forte di Konoplyanka…………….
    Esattamente il contrario.
    Non ci posso credere che mi venga richiesto il disegnino che spiega perchè Yarmolenko sia meglio di Konoplyanka.
    A questi livelli siamo arrivati

    Aspetto ancora una spiegazione del perchè Yarmolenko sia 10 volte più forte di konoplyanka.

    Rispondi
  2. aleste85 ha detto:

    @Pessoa: cioè il giocatore più pagato di una campagna acquisti in uno stato che va in panchina. io mi stupisco anche che tu faccia dell’ironia onestaemente. mi sembra il minimo che giochi titolare… ma dove is è mai sentita una cosa del genere ?

    Si è sentita dove decide il campo e l’allenatore, non il cartellino.

    aleste85 ha detto:

    @Pessoa: pesso ljaic è tornato titolare per disperazione. non per altri motivi o per meriti personali. sta giocando come faceva prima (abbastanza bene), solo che hanno smesso di accanirsi con lui . la dipserazione è dettata da florenzi che so meglio io da esterno d’attacco e da iturbe che faticava ad entrare in condizione. fidati che se appena appena iturbe continua così ljaic finisce in panca diretto

    Eh, se Iturbe entra in condizione e gioca meglio, Ljajic finisce in panca.
    Mbe’?
    Anche chi se ne frega, se un altro gioca meglio.

    Cioè, sembra che ti fai le formazioni del fantacalcio.
    Uno gioca perchè deve giocare.

    22.07.1927 ha detto:

    @Max:
    dov’eri oggi pomeriggio che mi hanno massacrato

    La gente c’ha una vita e pure le partite di calcetto.
    Comunque quelle di Max sono le stesse cacate che dicevi tu, quindi hanno già ottenuto risposta 😉

    Rispondi
  3. Io condivido alcune critiche a Totti e agli allenatori che lo fanno giocare anche con una gamba sola funzionante. Ma ho anche gli occhi per guardare e giudicare, e quelli che dovrebbero sostituire Totti non dimostrano di essere meglio. Questa e’ l’amara verita’.

    Insomma, entrambe le “fazioni” qui hanno ragione. Totti e’ la soluzione ma anche la causa di alcuni dei nostri problemi.

    Rispondi
  4. e poi ultima cosa su Destro, è possibile che un giocatore che lo sa tutto il mondo che alla Roma sta male e la Roma lo vuole vendere? E l’unica squadra che si fa avanti chi è? Il Milan?

    Rispondi
  5. Certo che stiamo proprio alla frutta, a leggervi siamo un ammasso di pippe sopravvalutate guidate da godfather totti che fa fuori la concorrenza, anche se, sottolineamo, è costituita da PIPPE.
    Da una parte quelli che difendono gli osvaldo, i destro affossando la nostra bandiera, dall’altra quelli che per difenderla affossano tutti gli altri.

    Fatevelo dì, non state bene!

    Rispondi
    • @Erminio: non ci provare 😉 io metto la roma avanti al singolo… mi inchinero’ davanti ad una vera bandiera quando costui giocherà al minimo sindacale… Totti fa comodo alla società… e a chi ci lucra sopra… quindi capisco il difenderlo a spada tratta… la giocata la puo’ fare anche a 50 anni… ma mi pare che altri calciatori piu’ forti di lui si siano dignitosamente ritirati mostrando piu’ dignità e meno egoismo 😉

      Rispondi
      • @Max: mi dici Max i giocatori meno egoisti del Capitano e per te più forti di Totti che sono andati via per colpa del Capitano che carriera hanno fatto?

      • @P59: io sto parlando della media di età con cui il grosso dei calciatori europei senza stare a citare i vari maradona… baggio ecc. si è ritirato…. del resto anche ora baggio i colpi li avrebbe…

      • Come discorso di fondo guarda che mi trovi pure d’accordo, bisogna trovare il sostituto di totti, quel qualcuno che però al momento non abbiamo in rosa.
        Discorso ad ora, inutile secondo me.
        Totti ha il suo peso sicuramente, non magari come hai detto tu, ma siamo li, è difficile da panchinare.
        Ma il presupposto principale per cui sia possibile una cosa del genere è averne il sostituto, e che sia valido.
        Questo qualcuno non è destro.

      • @Erminio: Totti non puo’ piu’ fare il centravanti… l’apporto di una punta piu’ giovane sarà sempre piu’ prolifico in termine di reti di quelle che puo’ fare il capitano…

      • @Max: no no non cambiare discorso HAI detto che Totti allontana i giocatori per suo egoismo chi ha allontanato che carriera ha fatto? Magari domani viene un giocatore più forte del Totti attuale!

      • @P59: A me non interessa cosa facciano gli altri quando lasciano la roma… Fermo restando che Toni ha continuato a fare goal… Vucinic ed Osvaldo e persino Borriello in parte hanno vinto uno scudetto… io dico solo che se si vuole veramente alzare l’asticella… della competitività… non si puo’ spremere Totti sino all’osso perchè all’osso ci siamo… se poi la società questo vuole… facesse meno proclami 😉

      • @Max: il problema non è Totti, è che non siamo ancora una squadra che può trattenere un Benatia, che può comprare giocatori da 40/50 milioni, per sostituire Totti o chi per lui poi quest’anno ci si mettono infortuni anche non previsti come Castan.

      • @P59: ma guarda anche se io stravedo per Higuain… a me basta che venga preso un giocatore ovviamente valido ma che sia di ruolo… con questa cosa del falso nueve nata da spalletti per emergenza ci siamo incartati… Totti purtroppo non è quello del 2006… lo dovrebbe capire lui… l’allenatore… la società…e tanti tifosi…. serve una punta vera anche Pazzini paradosso lo è… per fare un esempio di giocatore low cost

      • @Max: Non devi contare solo le reti, perchè a questo punto rimaneva destro.
        Serve quel qualcuno che abbia la capacità, oltre che di segnare, a far salire la squadra, venire indietro e fare un po’ quello che ora fa totti, dialogare con i compagni, avere nel proprio bagaglio il GIOCARE PER LA SQUADRA, e quindi passaggio, stop, difesa del pallone,e sacrificio!
        Quello che da ora totti, in questa Roma è fondamentale, abbiamo visto più volte che con destro al suo posto il gioco latita, perchè destro gioca escusivamente per il gol, e nel calcio moderno non puoi permetterti un giocatore così.

      • @Erminio: si ma totti non ce la fa piu’… prima lo si capisce… prima la squadra andrà meglio… uno come checco in un calcio moderno veloce fisico puo’ dire ancora la sua ma se accetta una gestione vera e non a chiacchiere… potrebbe entrare a fare le ultime mezzore trovando i difensori avversari stanchi… ma in ogni caso non puo’ essere lui a risolvere il mal di goal

      • @Max: D’accordissimo con quest’ultimo commento, solo un folle non concorderebbe.
        La palla però passa alla società.
        Che portassero un attaccante forte. Non dico un top player, basterebbe anche il toni di Roma, o il borriello della prima stagione con noi. Destro non è adatto, soprattutto mentalmente secondo me.

      • @Erminio: oramai è demotivato per non dire peggio “andato” ossia un corpo estraneo… spero solo scelgano bene con criterio il suo sostituto a maggior ragione se i soldi debbono essere centellinati

  6. Chiriches ad un passo dalla Roma. Mi ricordo qualche anno fa quando ce lo siamo contesi con il totthenam, in molti, me per primo, speravamo di avercelo in rosa. Veramente un bel giocatore.

    Rispondi
    • L’unica preoccupazione è che noi e il Tottenham ci contendiamo sempre gli stessi giocatori, e poi noi fino ad ora noi non abbiamo purtroppo alzato trofei, e loro in premier pigliano solo schiaffi (va be’ che li, oggettivamente, ci sono anche degli squadroni).

      Rispondi
  7. Toni… Osvaldo …Borriello…. Ultimo Destro… non cito Vucinic e Menez in quanto nati piu’ esterni… ma questi 4 centravanti di ruolo hanno in comune l’essere stati sempre mal etichettati… LUCA TONI: Bravo… segna ma non puo’ giocare con Totti… quindi via… Osvaldo: testa di c….o di carattere ma grintoso… segna ma si muove nella zona di campo occupata da Totti…. quindi via… Borriello: parte bene con Ranieri 17 goals nel girone di andata…. ma a parte lo stipendio c’e Totti in panca.. non esiste… Borriello diventa doppio problema va mediaticamente massacrato… Mattia Destro… utilizzato col contagocce… segna ma se segna leva il posto a Totti… soluzione? massacrare anche destro…

    Rispondi
    • @Max: hai sicuramente enfatizzato ma non sei lontano dalla realtà secondo me, chi pensa che siano solo frottole significa che preferisce non vedere o magari ê cieco.

      Rispondi
      • @Diggia: ho calcato un po la mano si… ma troppi indizi e sempre nella medesima direzione… i fatti poi per chi vuole vedere… sono abbastanza chiari

    • Ognuno la vede come vuole, ok, ma mi pare che si travisi la realtà. Toni venne in prestito e non fu riscattato perchè avanti con l’età, e si decise di puntare su Borriello. Borriello ha giocato e Ranieri in qualche gara di cartello lo ha anche preferito al Capitano (ricordo un Milan-Roma 0-1 con goal proprio di Marco) ma Borriello poi è stato scaricato dalla nuova società in virtù del suo alto ingaggio, senza contare che il genio asturiano lo impiegava sulla fascia con Osvaldo al centro (le amichevoli precampionato, il goal di Osvaldo in casa su assist di Borriello nel pareggio interno col Siena). Non diamo a Totti colpe che non sono le sue, non facciamolo diventare il colpevole sempre di tutto. Osvaldo alla Roma ha sempre giocato, e ha giocato al centro, non sulla fascia, anche se svariava molto essendo un attaccante non statico. I suoi goal li ha fatti, ma ha fatto anche tante caxxate e si è meritato la cessione. Non a caso anche ora non mi pare che abbia un atteggiamento professionale. Su Destro: si, ok, buona media goal, ma anche lui atteggiamenti non sempre corretti, e latitante nelle gare decisive con la juve, col napoli, nei derby. Buon attaccante, ma con quella squadra dietro siamo sicuri che gli altri giocatori da te citati non avrebbero saputo fare più o meno lo stesso? Non mi pare che stiamo cedendo Batigoal.

      Rispondi
      • @Il Principe: Toni avanti con l’età? 😆 ma se ha sempre segnato prima di venire da noi… ed anche dopo di noi…. ma se parliamo di età come mai nessuna squadra parte con un 38enne titolare in attacco?

      • Guarda che Toni è un classe 77, e venne alla Roma nel 2010. Fatti due conti. Si decise di non puntare su di lui, e di andare su qualcuno più giovane. E non mi sembra fosse un’eresia, visto che nei due campionati successivi, fra Genoa e juventus, mise a segno un totale di soli 9 goal (Borriello ne fece 17 in una stagione), prima di andare a svernare negli emirati. L’exploit che nessuno si aspettava lo ha fatto l’anno scorso a Verona, e onestamente non se l’aspettava nessuno. Questo la dice anche lunga sulla qualità media del nostro campionato e anche su quella di Destro, e a tal propostito ti riformulo la domanda: visto che Toni l’anno scorso, nel Verona (non nel Barca), ha messo a segno 21 goal in 36 partite, siamo sicuri che la famosa media goal di Destro sia poi così pesante? O Toni nella Roma attuale avrebbe quantomeno eguagliato i numeri di Destro?

      • Che la società portasse a Roma un campione vero, con gli attributi, e allora sì che Totti (giustamente, vista l’età) si farà più panca. Un campione sì che gli leva il posto, non certo un ragazzino lamentoso che si crede chissà chi per un paio di appoggi a porta vuota contro le squadrette, uno che fa le dichiarazioni da primadonna dopo che in casa col cesena ha messo dentro un pallone sui 5 buoni che gli so’ arrivati. La Roma non ha avuto grandissimi centravanti negli ultimi anni non perchè c’era Totti, ma perchè non ha voluto cacciare i soldi per pagare ingaggi pesanti ai bomber che ti cambiano la vita.

      • E anche perchè i grandi giocatori non vengono in squadre che si fanno buttare fuori dallo Slovan Bratislava e che l’europa che conta la vedono col binocolo. Ora ci siamo un po’ rialzati. Se la società vorrà farele cose per bene, ora (o a giugno, prendendo però adesso un sostituto di buon livello per Destro) deve prendere il grande attaccante. Sempre se si vuole vincere davvero e non solo dichiarare che si vuole farlo.

  8. Con Destro ci avranno parlato 100 volte sia Garcia che il fumante, ma se Destro non capisce o non è capace di fare quello che gli chiedono non ci sono tante scelte da fare. E’ il classico centravanti in mezzo all’area di rigore, 8 volte su 10 in fuorigioco, se non rientra nei piani di Garcia deve andar via punto e basta. Ogni volta si danno le colpe a Totti e che cazzo.

    Rispondi
    • @P59: un allenatore bravo… risolve i problemi… adatta il gioco lo varia a seconda degli uomini che ha… finora sta accontentando i capricci di Totti… ma con totti che ha segnato due reti su azione dopo che non segnava dallo scorso campionato dove vogliamo andare?

      Rispondi
      • @Max: Guarda da una parte non vedo l’ora che il Capitano smetta per non sentire più queste storie che lui decide su tutto.

      • @P59: Per stessa ammissione della Sensi… il mercato veniva fatto dopo aver parlato con lui e con de rossi… idem garcia ha detto che gli chiede consigli

      • @Max: purtroppo non molto lontano. Cominceremo a vincere quando i romani smetteranno di giocare nella Roma. In primis il capitano.

  9. Pessoa ha detto:

    Un anno di tempo da titolare indiscusso.
    Così, con nonchalance.
    Cioè, io spero vi rileggiate

    Io Destro non l’avrei ceduto, avrei aspettato almeno l’estate e poi deciso. Siccome e’ un misero prestito non c’e’ nemmeno una ragione economica alle spalle. Sembra che ci stiamo liberando di un appestato.
    Tutti a glorificare Luiz Adriano o Jackson Martinez.
    Ma questi due fenomeni a 23 anni cosa avevano combinato? Poco, sicuramente meno di quello che ha dimostrato Destro sinora nonostante l’infortunio patito.
    Siccome mi risulta che anche tu sei tra i pochi che Destro l’avrebbe tenuto, mi sai dare una spiegazione di quello che sta succedendo?
    Come si fa a vendere l’unico bomber a disposizione senza aver gia’ messo sotto contratto il sostituto?
    E perche’ ridursi agli ultimi giorni di mercato con tutte le difficolta’ del caso?

    Rispondi
      • @P59:
        No guarda qui non c’entra il provincialismo, non stiamo discutendo di formalita’.
        Una societa’ che punta allo scudetto prima annuncia il nuovo acquisto, poi mette in vendita Destro.

      • @down under: la Roma NON è una società che naviga nell’oro, quindi deve fare un passo alla volta, prima deve vendere e poi acquistare come fanno tante altre squadre, non ci attacchiamo al fumo della pipa

      • @P59:
        Non so cosa ti fumi tu con la pipa :mrgreen: , ma guarda che quei morti di fame del Milan ci danno solo 700.000 euro!
        Ci paghiamo solo 2 mesi del soggiorno/vacanza di Borriello a Trigoria.

    • @down under: Il problema di Destro e’ che non e’ adatto al nostro gioco in quanto gli mancano certi fondamentali. Un altro attaccante, anche meno quotato, potrebbe fare meglio da noi

      Rispondi
      • @AsRomaUK:
        Quella che gli mancano i fondamentali mi sembra una leggenda metropolitana.
        Adesso tutti a dire che non sa stoppare un pallone. Va bene che una bugia detta 100 volte diventa una verita’ ma non esageriamo.
        Destro e’ uno degli attaccanti piu’ bravi in Italia.

    • @down under:

      perchè lui se ne vuole andare a tutti i costi, non sente la fiducia dell’allenatore e non si capacitava di dover partire dalla panchina a priori, anche quando i suoi sostituti stavano a pezzi. Poi è normale che uno perde sicurezza e smalto, qui non riescono a capirlo.

      Rispondi
  10. Destro ha una media goal di tutto rispetto considerato il minutaggio ridotto in cui è stato impiegato e la scarsa fiducia ricevuta in dote che per un calciatore in crescita fa tanto a livello mentale… io penso che in un altro ambiente il suo lo farà… continuiamo ad inneggiare al capitano… siamo ridicoli agli occhi altrui… ma purtroppo tanti non vanno oltre il G.R.A

    Rispondi
    • @Max: il “vecchietto” ti salva il culo quasi ogni partita.
      Il giovincello Destro ci poteva mettere più grinta per far cambiare parere a Garcia, che capisce di calcio + di noi

      Rispondi
      • @P59: Non stiamoci a prendere in giro per piacere… tolte quelle due eccezioni al derby non segnava su azione dallo scorso campionato… i lanci li fanno tanti centrocampisti anche bravi e precisi non solo lui… ma riconosciamogli questa dote… vogliamo parlare delle palle perse? vogliamo parlare del gioco che rallenta? vogliamo parlare di quando goffamente con mestiere cade a terra perchè il difensore gli sta portando via la palla? oppure ce lo vogliamo tenere sino a 50 anni?

      • @Max: i lanci tipo quello di firenze per Iturbe li fa solo lui, magari avevamo giocatori più giovani ai livelli di Totti

      • @P59: Finchè giocherà lui mancheremo di atletismo giocando in 10… e gente tipo Pjanic Ljalic non la vedremo mai esplodere del tuttoo prendersi delle responsabilità… Totti doveva essere il valore aggiunto delle ultime mezzore… Garcia ne è diventato succube e mi ha deluso molto il suo essersi appecoronato a Checco

      • @Max: Pjanic dovrebbe essere il sostituto di Totti, quando il Capitano non gioca o esce,Pjanic non mi sembra che cambi le partite

      • Pure in Champions, escluso l’esordio con goleada contro il CSKA, quando c’è stata partita, è stato il solo a metterla dentro. Non dimentichiamo anche questo. Gli altri giocatori o presunti campioni della Roma, vengono a mancare nelle grandi partite. O si accende Totti, con tutti i suoi limiti fisici e di età, o ancora a questi nelle grandi gare tremano le gambe. Devono arrivare giocatori con le palle, ma quelli attualmente in rosa, a Totti non lo mettono in panca.

    • @Max: Co Destro volevi gioca la Coppa Campioni? Io non vado oltre il GRA probabilmente, ma ho sempre pensato poco dare poco avere! Co Tevez ce giochi la Champions no co Destro. Destro in Italia se gioca segna, come dici te probabilmente. Nonostante litighi coi piedi ha una grande media goal! Ma stai sicuro, che non diventerà mai il Vieri o il Toni o chi vuoi te. Il Capitano dovrebbe giocare solo da Top Player per partite importanti, come faceva Giggs a fine carriera, non essere il titolare, ha 38 anni! La punta titolare pero’ non deve essere Destro, se vuoi ambire a vincere servono i cash e serve il Calciatore, come direbbe Spalletti, quello che chiese Pizarro quando a centrocampo eravamo pieni de fabbri e mancava chi faceva gira la palla! L.Adriano non è un fenomeno, ma 1) ha esperienza internazionale 2) sarebbe piu’ funzionale al gioco di Garcia 3) sa giocare con i piedi 4) sa stoppare le palle alte 5) sa dialogare in una manovra corale.. anche se i punti 3) 4) e 5) possono essere inclusi nel punto 2).

      Rispondi
      • @HULK84: Si pero’ andava valutato diversamente… sentirsi eterna riserva di un 38enne o dover giocare gli ultimi dieci minuti per la maggior parte delle occasioni avute col dovere di dover dimostrare chissà cosa non è facile… un conto è partire titolare per almeno dieci partite di fila… dopodichè se deludeva era un altro discorso

      • @Max: Hai ragionissima su questa cosa, a Destro serve di giocare e tanto pure, non è un giocatore formato, dopo Siena si sarebbe dovuto fa uno o due anni da titolare fisso, non a Juve o Roma ma a Samp/Udinese/Genoa.. in quelle piazze sarebbe cresciuto sul serio e avrebbe dimostrato il suo effettivo valore. Inoltre tu pensa al gioco di Garcia e risponditi, per te Totti coi suoi 40 anni dialoga meglio o peggio di Destro co Ljaic Pjanic Gervinho iturbe etc?? pure in difesa famo i passaggi.. la davanti uno come Destro che è na boa che non sa fa no stop, che c’azzecca?

  11. HULK84 ha detto:

    “Spero solo che non siamo nelle mani di Destro, un ragazzo viziato, che segna ma manca di cattiveria e che manca di fondamentali come lo stop! Galliani se lo porta via a gratis per 6 mesi… poi manco lo riscatta, ve lo dico io”

    Sicuro! Nelle dichiarazioni odierne ha gia fatto intendere che non lo intendon riscattare, se prendiamo luiz ci ritroviamo a giugno con pure destro ed averci guadagnato appena 700000 euro

    Rispondi
  12. scusate il pessimismo =) so tornato mo da lavoro e m’aspettavo di leggere.. Milan preso Destro con obbligo di riscatto, Adriano a Trigoria!

    Rispondi
    • @HULK84: Io spero solo che Destro sarà l’ultimo centravanti immolato in questo folle ambiente per la gloria del sultano di porta metronia…

      Rispondi
  13. Spero solo che non siamo nelle mani di Destro, un ragazzo viziato, che segna ma manca di cattiveria e che manca di fondamentali come lo stop! Galliani se lo porta via a gratis per 6 mesi… poi manco lo riscatta, ve lo dico io

    Rispondi
  14. mi auguro solo che Destro non resti.. perchè ormai se restasse sarebbe un disastro! Mi pare d’aver capito che o gli americani pagano Luiz Adriano quello che vuole lo Shaktar.. o qua si rischia il disastro.. konoplyanka (non lo conosco) vuole piu’ soldi e non è una punta…
    Comincio ad essere preoccupato! Faccio male?

    Rispondi
  15. Pessoa ha detto:
    Sono sopravvalutati?
    Le qualità sono oggettive.
    Ma un conto è inserirli in un progetto consolidato, che so, al Barca, un conto è che la partita è nelle loro mani.
    Dirò un’eresia ma per me, se porti Modric qui e Pjanic là, non cambia nulla.
    Pjanic fa il fenomeno lì e Modric fa una partita sì e una no qui.

    Intanto stai tranquillo che un molliccio come Pjanic il Barça non lo prende, io ho visto giocare dal vivo Xavi ed Iniesta ed erano di un altro pianeta alla sua eta’.Ma la costanza di rendimento e’ una fottuta qualita’ per un campione oppure no? Perche’ qui basta fare una giocata ogni tanto per essere considerati dei fenomeni, se vogliamo vincere qualcosa non ci servono i giocatori da una partita da 8 e le succesive sei da 5, voglio giocatori veri sempre da 7. Per quello che guadagnano possono sbagliare una partita ogni 10 e non viceversa…me so rotto le palle de aspetta’ sta gente pe vince qualcosa!

    Rispondi
  16. aleste85 ha detto:

    potevamo dare a destro una stagione di tempo. dico solo questo … ma tutti quelli hanno giocato perché non compromettevano il minutaggio del capitano

    Un anno di tempo da titolare indiscusso.
    Così, con nonchalance.
    Cioè, io spero vi rileggiate 🙂

    Io devo riportare in auge sempre l’esempio di Ljajic.
    Ljajic è stato buttato a calci in panchina, ha svoltato due partite (due, non un anno) e vai con Ljajic (panchinare pure i 30 mil di Iturbe non era semplice a livello societario, dando pe’ scontata sta roba di Totti, dai ti seguo nel discorso).

    Destro è stato panchinato a calci verso fine Ottobre.
    (stessi motivi di Ljajic? Poco ardore? Insofferenza? boh, un motivo c’è).

    Poi Sassuolo e Monaco da titolare ha toppato e non ha passato il test garcia.

    Questo è.

    Rispondi
    • @Pessoa: mi rileggo si.
      io sto dicendo di mettere titolare un giocatore che è stato il più pagato da squadre italiane in quella campagna acquisti. non di mettere titolare uno che la sera prima giocava in primavera.
      mi sembra normale amministrazione niente di strano. sarebbe poco anche un anno per valutarlo ma almeno 1 glielo dai .
      non indiscusso ma totti poteva giocare gli spezzoni finali o partite meno pesanti fisicamente. come fanno tutti quelli della sua età (che ancora giocano).
      ragazzi a me non sembra di dire eresie quando parlo di difendere un investimento economico e di far passare al ruolo di riserva un 38enne.
      a roma stiamo di fuori per totti…. leggevo un commento durante non mi ricordo quale partita dove un tifoso ha scritto :” l’unico che corre è totti” con tipo 100 like su facebook…. ovviamente un p artita dove era al solito inchiodato al suolo. non c’è obiettività con lui

      Rispondi
    • @Pessoa: pesso ljaic è tornato titolare per disperazione. non per altri motivi o per meriti personali. sta giocando come faceva prima (abbastanza bene), solo che hanno smesso di accanirsi con lui . la dipserazione è dettata da florenzi che so meglio io da esterno d’attacco e da iturbe che faticava ad entrare in condizione. fidati che se appena appena iturbe continua così ljaic finisce in panca diretto

      Rispondi
    • @Pessoa: cioè il giocatore più pagato di una campagna acquisti in uno stato che va in panchina. io mi stupisco anche che tu faccia dell’ironia onestaemente. mi sembra il minimo che giochi titolare… ma dove is è mai sentita una cosa del genere ?

      Rispondi
  17. Basta gufare! Ho capito che questi ci servono e devono tornare prima dall’africa, ma è anche importante vedere come ci tornano! Se le loro squadre venissero eliminate dopo che Gervinho si è fatto buttare fuori e Keita ha sbagliato il rigore, questi tornano depressissimi e col morale a terra.

    Rispondi
    • @Il Principe: quelli vanno li solo a scopare come mandrilli senza avere le fidanzate intorno… non credo gliene fotta niente di uscire dalla coppa.

      Rispondi
      • Invece credo che ci tengono molto, anche perchè sono sempre lontani dai loro Paesi e vorrebbero regalare delle soddisfazioni ai loro connazionali, che vivono situazioni difficilissime. E poi basta vedere la reazione di Gervinho all’espulsione per capire quanto sia importante per lui.

  18. thiago94 ha detto:

    @Oblomov: si ma ormai molti la prendono con Totti perché non vogliono ammettere che Destro vale poco e niente…cioè come si fa a dire che la colpa è di Totti? Ma è mai venuto a Roma uno più forte di Totti? Non so tipo Higuain? Perché se non viene un giocatore del genere,è normale giochi Totti,altro che Destro…io non sono sicuro che Garcia faccia giocare 60 partite a un ipotetico Higuain,ma come si fa a essere sicuri che pure con un fenomeno Totti giochi titolare? Allora diciamo che Garcia è scemo,a questo punto cacciamo lui

    io dico che destro non è stato valutato . non dico che è forte o debole. dovevamo dargli una concreta possibilità che non gli è stata concessa. dagli un anno da titolare e dopo decidi… è una pippa perfetto lo cacci. io non è che sono parente di destro… non me frega un cazzo. dico che non si può mandare via un giocatore pagato una bella cifra strappato alla juve perché c’è un giocatore di 38 anni che fa 8 gol l’anno (se ci arriva). lamela ha giocato, marquinhos ha giocato, osvaldo ha giocato, pure piris avemo fatto giocà cristo…. potevamo dare a destro una stagione di tempo. dico solo questo … ma tutti quelli hanno giocato perché non compromettevano il minutaggio del capitano

    Rispondi
    • @aleste85: domandati perché non è mai arrivato un higuain … 1 anno abbiamo avuto un centravanti vero e non credo occorra ricordare come sia finita.
      poi soli falsi nove mezze punte trequartisti e tanti calci ar culo presi

      Rispondi
  19. LorySan ha detto:

    down under ha detto:
    Totti ha giocato con Batistuta, Montella, Osvaldo senza alcun problema, ma giocavano insieme!
    Solo che Garcia li ha messi in competizione alternandoli di qui le insofferenze dei due quando rimanevano fuori. Se li avesse fatti giocare insieme parleremo d’altro adesso.
    Era il 2001, oggi è il 2015, ce un po’ di differenza…

    Non hai capito il senso del discorso. Se Capello avesse alimentato un dualismo Totti-Bati o Totti – Montella, se Luis Enrique e Zeman avessero fatto lo stesso con Totti e Osvaldo sarebbero nati dei “casi” perche’ dall’alto della sua classe inevitabilmente il capitano avrebbe messo in panchina i contendenti.
    Siccome Destro non ha ancora acquisito a 23 anni quello spessore e incisivita’ tale da oscurare un pur 38enne Totti, Garcia ha semplicemente scelto il piu’ bravo.
    Se invece di metterli in concorrenza avesse trovato il modo di farli giocare assieme, e l’assenza di Gervinho era un buon pretesto per farlo, ora forse non staremo a fine gennaio a bussare alle porte di mezza Europa alla ricerca di un attaccante.

    Perche’ il confronto deve essere sempre Totti- Destro?
    Volete forse dire che Iturbe, Lijaic, Gervinho sono piu’ forti di Destro?
    Se insieme avessero funzionato ora staremo a parlare di altre cessioni nel reparto avanzato.

    Rispondi
  20. pevek80 ha detto:

    Parecchi nostri sono stati soppravalutati

    Mah, non so, non so dirlo.

    Cioè gli:
    Strootman
    Pjanic
    Nainggolan
    Manolas

    Sono sopravvalutati?
    Le qualità sono oggettive.
    Ma un conto è inserirli in un progetto consolidato, che so, al Barca, un conto è che la partita è nelle loro mani.

    Dirò un’eresia ma per me, se porti Modric qui e Pjanic là, non cambia nulla.
    Pjanic fa il fenomeno lì e Modric fa una partita sì e una no qui.

    Gervinho fa il suo, anzi fu sottovalutato.
    Ljajic ora fa il Ljajic, le attese erano queste, di un buon giocatore, non di un campionissimo.

    Eh, Iturbe manca all’appello.
    Giusto lui.

    Rispondi
    • @Pessoa:

      questa è una tua deduzione, per nulla scontata. Se uno gioca in una selezione di campioni, è perchè prima ha dimostrato di fare la differenza in una squadra minore. Pjanic al barcellona marcirebbe in panchina secondo me ma nessuna delle due nostre tesi possono essere comprovate.

      Rispondi
      • @22.07.1927:

        certo dire che pjanic farebbe il fenomeno in una delle squadre più forti del mondo, per come la vedo io, è sopravvalutarlol un tantino.

    • @Pessoa:

      Secondo me dipende anche dalla funzionalità dei giocatori che prendi.

      E’ chiaro che se prendi Ljajic per gli fargli fare l’esterno e non la seconda punta c’è già un grosso problema al netto della qualità del giocatore.

      E’ chiaro che se prendi Iturbe, che ha sempre giocato in contropiede, e lo inserisci in una squadra che fa del possesso palla virtù inizialmente fatica.

      E’ chiaro che Florenzi esterno alto sia adattato.

      E’ chiaro che Nainggolan se De Rossi gioca a 60 metri dalla porta non basta per creare gioco, in pratica giochi a 2.

      Secondo me siamo mal assemblati, non sono tanto i giocatori in se che non vanno.

      Strootman-Nainggolan-Pjanic è il miglior centrocampo possibile per qualità/quantità/funzionalità e ha giocato insieme forse 3 volte in tutto.

      Paredes anche lui per quantità e qualità, come dicevi in precedenza, dovrebbe essere sempre titolare perchè fa la doppia fase.

      Tutto questo ovviamente se vuoi giocare 4-3-3, il credo di Garcia, altrimenti cambi modulo.

      Con Manolas, puta caso torna il Castan che conosciamo, lì dietro non passa più nessuno.

      Rispondi
      • @Sampei:

        Che famo, ricambiamo per l’ ennesima volta allenatore, manco questo e’ bono?

        Oppure er Saba non asseconda le scelte di Garcia? Famme capí…

  21. Gugly_89 ha detto:

    @Er Catalano: Maledettamente vero. Ed è l’UNICA cosa che sta facendo, ad ora, la differenza con i primi in classifica.

    Pogba e Tevez, gli unici giocatori che fanno la differenza in Italia.
    E li hanno loro.

    Il pareggino glielo svoltano con la magia.

    Noi abbiamo tanti prospetti di campioni, tanti che devono crescere (o alcuni che sono cresciuti già troppo) e che a livello di testa mancano nelle partite decisive.

    Questo è.

    Rispondi
    • @Pessoa: Per me esagerate, io ho visto in questo anno e mezzo fare la differenza a tanti dei nostri. Naturalmente il gol un difensore non te lo inventa come fa tevez, ma per me maicon in forma fa la differenza, così come strootman, pjanic e totti.
      Il gol non te lo inventano, anche per questione di attitudine e ruolo ma per me sono campioni, i nostri campioni.
      Naturalmentenojn si può pensare che i campioni siano solo quelli che segnano e ti risolvono le partite con un gol, è ampiamente riduttivo.

      Detto questo, a questa Roma serve il campione che fa gol. La juve come dicevi ne ha ben 2.

      Rispondi
  22. Per tutti quelli che pensano che il rendimento di un giocatore dipende da quello della squadra dico solo che e’ vero nel momento in cui lo stesso giocatore non e’ un vero campione.

    Ho visto giocare Rudy Voeller al Flaminio in una Roma alquanto scarsa e lui campione vero faceva reparto da solo!!! Tutte le domeniche, non 1 partita si e 5 no…tutte le sante domeniche.Ma potrei fare anche altri nomi….purtroppo la Roma in questo momento ha molti giocatori buoni ma non veri campioni che risentono costantemente del rendimento del compagno a fianco, non gira lui ed allora non posso giocare bene io!

    Rispondi
    • @Er Catalano: Infatti secondo me è la Roma che gioca male consequezialmente al giocare male dei vari pjanic, totti, maicon..

      Pjanic ha già dimostrato di essere uno dei perni di questa Roma, insieme a Totti, Maicon,DDR etc..e chi non lo capisce dovrebbe fare solo una cosa, darsi al curling..

      Rispondi
      • @Erminio:

        Ha dimostrato di essere uno dei perni di questa Roma??? 😯 😯

        Ma quando? L’ hai mai visto prendere la squadra in mano? Non per una partita ma per 5-6 di fila!!! Continuate a masturbarvi con qualche giocata una volta ogni morte de papa…poi ve risvegliate tutti sudati e vi accorgete che la Juve sta gia’ +7 ed il Napoli a -6.

        Ma si diamogli altro tempo a sti pseudo campioni tanto siamo abituati a nun vince mai na ceppa, un anno in piu’ o in meno che vuoi che sia!

    • @Er Catalano: pensando a Al Tedesco volante mi viene un senso di tristezza enorme.

      Per me è il più grande attaccante che ha avuto la Roma. I suoi gol erano in media difficilissimi e pesanti.

      Solo chi lo ha visto fare un gol al volo su rinvio del portiere può capire.

      Rispondi
    • Sono d’accordissimo, però Voeller era il centravanti della nazionale campione del mondo, mica pizze e fichi! È come se oggi avessimo in squadra Thomas Muller. Perciò occorrono giocatori di un certo livello, e non mezze figure, perchè, proprio come dici tu, alla Roma per migliorare davvero serve chi fa la differenza con continuità, non in una partita su 5.

      Rispondi
  23. Sì mo senza Totti non si può più giocare… non ce n’è uno più funzionale ma non rendetevi ridicoli, sottovalutando il resto della squadra.

    Famo che quando si ritira, se ritira pure la as Roma così non rischiamo di retrocedere? 😆

    Rispondi
  24. Konoplianka non viene? ahahaha.. quando eravamo su salah tutti a dire che ci voleva kono, mo é pippa pure lui che é meglio yarmolenko de li mortacci sua…

    Ma chi se ne frega di sti pipponi
    in Sabatini I trust, preferisco nomi meno stronzi

    Rispondi
  25. down under ha detto:

    Totti ha giocato con Batistuta, Montella, Osvaldo senza alcun problema, ma giocavano insieme!
    Solo che Garcia li ha messi in competizione alternandoli di qui le insofferenze dei due quando rimanevano fuori. Se li avesse fatti giocare insieme parleremo d’altro adesso.

    Era il 2001, oggi è il 2015, ce un po’ di differenza…

    Rispondi
  26. Il Milan ha dei giri strani….non e’ possibile che puntualmente anche se stanno con le pezze ar culo tutte le squadre con le quali contrattano gli vadano sempre incontro per aiutarli.

    Rispondi
  27. Vabè… qui si sfiora il ridicolo , ragazzi!

    Dire che Totti è un problema equivale a dire che Pjanic e Lijaic sono mezzi giocatori.
    Respirate a fondo, contate fino a dieci e vedrete che di cazzate ne usciranno meno.

    Rispondi
    • @Gillu: Che poi se gente come Pjanic e Ljajic non va,forse è colpa anche della mollezza generale di questo momento. Soprattutto Pjanic che spesso viene criticato

      Rispondi
      • @thiago94: ma si gioca sempre al massacro… ma che palle. Pjanic è na mezza sega ma chissà come mai lo vuole mezza Europa….

      • @Gillu: Ma infatti. Pjanic è un giocatore geniale,un pò come Ljajic e Totti. Quando tutti corrono, loro sono capaci di creare linee di passaggi inesistenti. Poi è chiaro che risultino inutili quando tutta la squadra passeggia come adesso…

      • @Er Catalano: Si , poi però piangiamo,come al solito.
        Meno chiacchiere, sostegno ai giocatori ( almeno fino a che vestono sta maglia) e più equilibrio.

      • @Er Catalano: Si , poi però piangiamo,come al solito.
        Meno chiacchiere, sostegno ai giocatori ( almeno fino a che vestono sta maglia) e più equilibrio.

      • @Gillu:

        Io piango se non vinciamo ancora una volta una gran ceppa ed arrivi per l’ ennesima volta secondo! 😉

      • @Gillu:

        lo vuole mezza europa, ma a te chi te lo ha detto scusa. Determiniamo il valore dalle prestazioni in campo, non dalle ipotetiche offerte che scrivono per vendere giornali. Pjanic sta facendo cagare ultimamente, nel derby sbaglia un appoggio che per poco ci fa prendere il gol del 3 2 in contropiede, ma ce ne sarebbero anche altri nelle ultime partite che ora nel particolare non ricordo. In prospettiva ha i piedi e la visione di gioco per diventare un fenomeno ma è pure ora che comincia a trasformare le potenzialità in certezze e continuità. Per gli errori che fa a 40 milioni può essere pure ceduto, c’è di meglio.

  28. LorySan ha detto:

    @Sampei: il reagire non passa dai soli goal, che piu o meno li ha fatti, ma deve passare dalla voglia di migliorare ( in 3 anni è sempre lo stesso ), la voglia id mettersi al servizio della squadra, e ascoltare l’allenatore.
    Probabilmente si sentiva troppo superiore per fare panchina, si sentiva gia top, si sentiva gia talmente forte da non aver bisogno di consigli.
    Il suo atteggiamento in campo, insomma molte cose.
    Non sono i goal che fanno un giocatore, ma molto altro.

    Mi è tutto chiaro, però santo cielo contro Torino e Udinese minimo lo devi far giocare titolare, senza scordare appunto quella con il Genoa dove Garcia pur di non metterlo si è inventato un tridente che non stava né in cielo né in terra, a dir poco ridicolo.

    Rispondi
  29. Molti affermano che se venisse da noi un fenomeno in attacco,giocherebbe sempre Totti. Beh fino adesso non l’abbiamo mai provato. Non si può essere sicuri di questa cosa. Quando faremo pure questa prova,si vedrà. Considerate davvero Garcia uno scemo? Non è che forse Totti,vecchietto rincitrullito è ancora meglio di Destro?

    Rispondi
    • @thiago94: Senza il minimo dubbio.. Il punto è che totti gioca per la squadra e con la squadra.. Destro gioca dentro l’area.. Non sa fare altro.. Se avessimo ad esempio Higuain.. O Garcia si inventa un 4-3-1-2 come sta facendo ultimamente.. Oppure con il 4-3-3 vedresti Higuain centrale.. Perché l’argentino oltre a segnare gioca con la squadra.. Destro no.. Ci mette lo zampino dentro l’area.. Per il resto.. Senza cattiveria.. Non sa nemmeno stoppare un pallone.. Non è adatto a questo gioco.

      Rispondi
      • @Marco79: si ma la cosa divertente è che almeno nella sua migliore caratteristica,cioè il segnare a 2 metri dalla linea di porta,non è neanche uno dei più bravi. Non ha un tiro particolarmente pulito ne un colpo di testa eccezionale. Finisce 9 volte su dieci in fuorigioco. Per non parlare dello stop…

  30. Totti ha giocato con Batistuta, Montella, Osvaldo senza alcun problema, ma giocavano insieme!
    Solo che Garcia li ha messi in competizione alternandoli di qui le insofferenze dei due quando rimanevano fuori. Se li avesse fatti giocare insieme parleremo d’altro adesso.

    Rispondi
  31. LorySan ha detto:

    Pessoa ha detto:
    LorySan ha detto:
    Pessoa ha detto:
    LorySan
    PERCHE QUESTO??
    Perche è lui il centro della roma, non i vari pjanic, stroot, ljajic, iturbe o chi vuoi tu.
    La mia non vuole essere una polemica, ma dei semplici punti di vista, su come la penso io vedendo questa roma.
    Certo.
    Infatti Totti ha giocato sempre.
    I due mesi che mancava un anno e mezzo fa, Pjanic e Ljiajc sembravano Maradona ve’?
    Non è che dopo il quarto pareggio piagnevano davanti alle telecamere perchè mancava la leadership di Totti in campo e non sapevano che fa’ co’ la palla.
    La differenza tra ciò che dico io e ciò che dici tu, è che il tuo è il famoso discorso dell’assente che ha sempre ragione, di ciò che non è provato che sarà sicuramente megli di ciò che è provato.
    Io parlo di partite.
    Tu parli di un “eh, ma chi lo sa se non fosse così cosa succederebbe”.
    Perchè, oh, sai che fico gioca’ con tutti i fenomenini che abbiamo, sulla carta è una ficata assurda.
    Poi arrivano i Sassuoli, ci rompono il culo senza Totti, i Pjanic non sono pervenuti, i Destro non sono presentabili.
    Eh, vabbè, sarà per la prossima.
    Ma sai che fico gioca’ co’ la palla a Pjanic.
    cmq sei proprio un paraculo ahahahahaha
    prendi sempre le parti che ti interessano
    vabbe è inutile continuare, buona serata pesso, e calmati un pochetto

    Le altre parti erano ininfluenti.

    Quella sui gol di Firenze?
    Dove è ovvio che si continuava con i passaggini a Yanga Mbiwa, Iturbe non poteva partire?
    Iturbe lì ha fatto il suo, una buona sterzata, bravo.
    Ma roba ordinaria per uno che costa 30 milioni.

    Rispondi
  32. Se Destro rifiuta il Milan per il tipo di contratto non lo biasimo, mi piacerebbe vedere la Roma con un altro centravanti ma se rimane per non darla vinta a quel pezzente dello zio Fester diventerebbe anche simpatico.L? hanno capito pure i morti che il Milan non lo riscatta alla cifra che vuole la Roma e lo vuole quasi gratis a giugno.Un film gia’ visto con il condor!

    Rispondi
  33. Sarà.. Ho cercato di vedere il buono di destro fino ad oggi.. Ma quando vedi che se prova un dribbling.. Cade da solo.. Se gli chiedi uno stop non lo sa fare.. Se deve venire incontro al pallone e giocare con la squadra.. Lui è già in profondità.. Ovviamente in fuorigioco… Ed allora l’unica cosa che si può dire che ha capacita a muoversi dentro l’area.. Punto è fine…un attaccante comunica con i compagni.. Scambia il pallone.. Corre.. Salta l’avversario.. Fa inserire i compagni e da assist su assist..

    Destro segna.. Segna e basta.. Preferisco un giocatore che fa salire la squadra.. Tenendola e favorendo gli inserimenti.. A uno che sulla linea di porta fa goal.

    La società se destro parte deve intervenire.

    Rispondi
  34. aleste85 ha detto:

    Pessoa ha detto:
    LorySan
    A me, personalmente, mi da fastidio, che TUTTI, i palloni passino per i piedi di totti, quando in realtà, in campo, cene sono di giocatori con fantasia, ed estro per creare la giocata.
    Il fastidio che si giochi meglio?
    Ma tu le hai viste nelle ultime partite le linee di passaggio e le incursioni in area con e senza Totti?
    Ste fantasie, sti estri, ste giocate di Pjanic, Ljajic, Iturbe, le hai viste nell’ultimo mese?
    Hai visto che quando la palla non passa per Totti, pure al novantesimo quando dobbiamo recuperare, la passano ai difensori, la passano orizzontalmente, non c’è uno che salti un uomo, dico uno?
    Hai visto che a Firenze hai avuto due palle gol entrambe di Totti?
    Hai visto che quando mancava Totti abbiamo fatto persino peggio?
    Attendo riscontri, attendo la prova contraria, attendo la citazione delle giocate ordinarie deli altri.
    Non perchè Totti debba per me giocare sempre.
    Altrimenti citatemi un mio post di sdegno quando non visto in formazione Totti. Anzi, i miei post pre partita erano sempre del tipo “Mi intriga sta formazione, bella, giovane, veloce, vediamo”.
    Ma perchè gli altri si cacano in mano, scompaiono per il 70% delle partite.
    Perchè con gli altri, ad oggi, è peggio.
    Le avete viste le partite o gli spezzoni senza Totti o no?
    Perchè è diventata una presa di posizione e basta, perchè è un vecchio delcazzo e ci piacciono i giovani.
    Ma le partite le vedete?
    I passaggini a Manolas per un quarto d’ora, se non c’è Totti che la butta avanti?
    Do’ si firma per un cristo di centravanti che faccia il culo a tutti, dove?
    i passaggi totti li farà fino a 60. i piedi e la visione di gioco non si perdono. spero che non arriveremo a tanto.
    il calcio non si valuta solo in base a questo. quanto toglie totti alla squadra in dinamicità in pressing in velocità, in presenza in area di rigore?
    questi calcoli non sono quantificabili da numeri ma lo si vede ad occhio. che poi possa ancora risultare determinate è verissimo . ma è studipo secndo me continuare a valorizzare lui impostando su di lui il gioco. con destro la roma perderà dei soldi ci scommetto… non era più logico dare 10 partite da titolare ad un giovane piuttosto che impostare ancora la squadra su di lui?
    tu dici che la roma fa fatica senza totti, fa fatica perché non è abituata… devi far abituare i vari giocatori ad assumersi le responsabilità. io credo che 38 anni suonati sia sufficienti per voltare pagina

    Io conosco i tuoi discorsi ale’.
    E il nodo centrale è sempre “ma se non li provi, se non valorizzi tizio, caio deve giocare per crescere”.

    L’obiettivo sarebbe (o sarebbe stato, vediamo), lo scudetto, eh.
    Dove ogni punto è vitale.
    Gli anni di valorizzazione già ce li siamo presi su per il culo.

    Da quanto scrivi spesso sembra sempre che la Roma debba fare un favore a sempronio per valorizzarlo, migliorarlo, farlo crescere.

    La giocata, il passaggio, il gol, servono ora.
    Non tra un anno.

    Che la Roma debba fa’ i favori a Destro perchè deve crescere, non penso sia aria, eh.
    Destro ha giocato finchè è stato gradito all’allenatore (che già non lo gradiva per tipologia di gioco). Una partita lui, una Totti, spesso insieme l’anno scorso.

    Poi ha scazzato e non ha più giocato.
    La Roma non gli deve favori.

    Va al Milan, eh.
    Non alla Juve, manco al Napoli.
    Ci sarà un perchè.
    E non parla del valore assoluto di Destro o del potenziale (per i quali sono dalla sua parte).
    Ma del Destro di oggi.

    Va al Milan.
    Il centravanti del Milan oggi giocherebbe per il vertice?
    Gli dobbiamo fa’ un favore?

    Rispondi
  35. Er Catalano ha detto:
    concordo anche se pjanic e ljajic non li definirei mezzi giocatori.

    @LorySan:
    Secondo me non e’ questione di tattica ma di personalita’.Le capacita’ del capitano le conosciamo tutti ma la cosa che deve far pensare e’ che giocatori come Pjanic e Llajic hanno poca personalita’ per imporsi e la ragione e’ molto semplice, sono mezzi giocatori che ogni tanto ti fanno il colpo di genio per farti vedere che sanno giocare a pallone ma poi si addormentano per le prossime 5 partite.Vi ricordate i vari Batistuta, Montella, Samuel, Candela,ecc??? Mica soffrivano della presenza di Totti no??? Campioni veri e sopratutto con le palle!!!

    Rispondi
  36. Ragazzi, ma Cristiano Lucarelli quanto vuole di ingaggio?

    Me la ricordo ancora Parma-Livorno 6 a 4, avevo sia lui che il Gila, 4 gol a testa. Stessa giornata ci fu Lecce-Lazio 5 a 3 e avevo anche Vucinic e Rocchi, triplette, solo che uno dei due son stato costretto a lasciarlo in panca.

    Ho sballato i 100 però, soddisfazioni :mrgreen:

    Rispondi
  37. non ci voglio proprio pensare che vendendo destro al milan sabatini rimane con il cerino in mano vista la situazione di luiz adriano e kolop. da questa societa’ nn me lo aspetto … se rimiano solo con totti (38 anni suonati ) e borriello (ex giocatore) in attacco non arriviamo manko terzi… non ci voglio credere rimarrei sconcertato se accadesse 🙁

    Rispondi
  38. state facendo un minestrone

    Un conto è dire che bisogna pensare al futuro, al dopo Totti, un altro conto è dargli la colpa di tutti i mali.
    Se si vuole vincere subito, giochi con Totti, non puoi permetterti d’aspettare i vari Pjanic ( 4 anni) Ljajic, Iturbe che decidano di prendere in mano la squadra. In passato si è visto che non ne sono capaci.
    E quindi?
    Per il momento giochiamo come abbiamo sempre giocato. Alcune partite le gioca Totti, altre Luis Adriano, con la speranza che quest’ultimo faccia meglio del rihanna boy.

    Rispondi
    • @Oblomov: si ma ormai molti la prendono con Totti perché non vogliono ammettere che Destro vale poco e niente…cioè come si fa a dire che la colpa è di Totti? Ma è mai venuto a Roma uno più forte di Totti? Non so tipo Higuain? Perché se non viene un giocatore del genere,è normale giochi Totti,altro che Destro…io non sono sicuro che Garcia faccia giocare 60 partite a un ipotetico Higuain,ma come si fa a essere sicuri che pure con un fenomeno Totti giochi titolare? Allora diciamo che Garcia è scemo,a questo punto cacciamo lui

      Rispondi
  39. Pessoa ha detto:

    LorySan ha detto:
    Pessoa ha detto:
    LorySan
    PERCHE QUESTO??
    Perche è lui il centro della roma, non i vari pjanic, stroot, ljajic, iturbe o chi vuoi tu.
    La mia non vuole essere una polemica, ma dei semplici punti di vista, su come la penso io vedendo questa roma.
    Certo.
    Infatti Totti ha giocato sempre.
    I due mesi che mancava un anno e mezzo fa, Pjanic e Ljiajc sembravano Maradona ve’?
    Non è che dopo il quarto pareggio piagnevano davanti alle telecamere perchè mancava la leadership di Totti in campo e non sapevano che fa’ co’ la palla.
    La differenza tra ciò che dico io e ciò che dici tu, è che il tuo è il famoso discorso dell’assente che ha sempre ragione, di ciò che non è provato che sarà sicuramente megli di ciò che è provato.
    Io parlo di partite.
    Tu parli di un “eh, ma chi lo sa se non fosse così cosa succederebbe”.
    Perchè, oh, sai che fico gioca’ con tutti i fenomenini che abbiamo, sulla carta è una ficata assurda.
    Poi arrivano i Sassuoli, ci rompono il culo senza Totti, i Pjanic non sono pervenuti, i Destro non sono presentabili.
    Eh, vabbè, sarà per la prossima.
    Ma sai che fico gioca’ co’ la palla a Pjanic.

    cmq sei proprio un paraculo ahahahahaha

    prendi sempre le parti che ti interessano :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    vabbe è inutile continuare, buona serata pesso, e calmati un pochetto 😉 😉 😉

    Rispondi
  40. 22.07.1927 ha detto:

    @LorySan:
    eppure la roma non ha vinto neppure domenica quindi non è poi così decisivo, ma ormai la piega è che tutti i pareggi della roma sono tutti colpa delle prestazioni di destro, sembra che gli altri stiano facendo i fenomeni.

    mica stiamo dicendo cio… dai su ragazzi, a volte mi sembra di parlare con dei muri 😆 😆 😆

    Rispondi
  41. Pessoa ha detto:

    LorySan
    A me, personalmente, mi da fastidio, che TUTTI, i palloni passino per i piedi di totti, quando in realtà, in campo, cene sono di giocatori con fantasia, ed estro per creare la giocata.
    Il fastidio che si giochi meglio?
    Ma tu le hai viste nelle ultime partite le linee di passaggio e le incursioni in area con e senza Totti?
    Ste fantasie, sti estri, ste giocate di Pjanic, Ljajic, Iturbe, le hai viste nell’ultimo mese?
    Hai visto che quando la palla non passa per Totti, pure al novantesimo quando dobbiamo recuperare, la passano ai difensori, la passano orizzontalmente, non c’è uno che salti un uomo, dico uno?
    Hai visto che a Firenze hai avuto due palle gol entrambe di Totti?
    Hai visto che quando mancava Totti abbiamo fatto persino peggio?
    Attendo riscontri, attendo la prova contraria, attendo la citazione delle giocate ordinarie deli altri.
    Non perchè Totti debba per me giocare sempre.
    Altrimenti citatemi un mio post di sdegno quando non visto in formazione Totti. Anzi, i miei post pre partita erano sempre del tipo “Mi intriga sta formazione, bella, giovane, veloce, vediamo”.
    Ma perchè gli altri si cacano in mano, scompaiono per il 70% delle partite.
    Perchè con gli altri, ad oggi, è peggio.
    Le avete viste le partite o gli spezzoni senza Totti o no?
    Perchè è diventata una presa di posizione e basta, perchè è un vecchio delcazzo e ci piacciono i giovani.
    Ma le partite le vedete?
    I passaggini a Manolas per un quarto d’ora, se non c’è Totti che la butta avanti?
    Do’ si firma per un cristo di centravanti che faccia il culo a tutti, dove?

    i passaggi totti li farà fino a 60. i piedi e la visione di gioco non si perdono. spero che non arriveremo a tanto.
    il calcio non si valuta solo in base a questo. quanto toglie totti alla squadra in dinamicità in pressing in velocità, in presenza in area di rigore?
    questi calcoli non sono quantificabili da numeri ma lo si vede ad occhio. che poi possa ancora risultare determinate è verissimo . ma è studipo secndo me continuare a valorizzare lui impostando su di lui il gioco. con destro la roma perderà dei soldi ci scommetto… non era più logico dare 10 partite da titolare ad un giovane piuttosto che impostare ancora la squadra su di lui?
    tu dici che la roma fa fatica senza totti, fa fatica perché non è abituata… devi far abituare i vari giocatori ad assumersi le responsabilità. io credo che 38 anni suonati sia sufficienti per voltare pagina

    Rispondi
  42. LorySan ha detto:

    Pessoa ha detto:
    LorySan

    PERCHE QUESTO??
    Perche è lui il centro della roma, non i vari pjanic, stroot, ljajic, iturbe o chi vuoi tu.
    La mia non vuole essere una polemica, ma dei semplici punti di vista, su come la penso io vedendo questa roma.

    Certo.
    Infatti Totti ha giocato sempre.

    I due mesi che mancava un anno e mezzo fa, Pjanic e Ljiajc sembravano Maradona ve’?
    Non è che dopo il quarto pareggio piagnevano davanti alle telecamere perchè mancava la leadership di Totti in campo e non sapevano che fa’ co’ la palla.

    La differenza tra ciò che dico io e ciò che dici tu, è che il tuo è il famoso discorso dell’assente che ha sempre ragione, di ciò che non è provato che sarà sicuramente megli di ciò che è provato.

    Io parlo di partite.
    Tu parli di un “eh, ma chi lo sa se non fosse così cosa succederebbe”.

    Perchè, oh, sai che fico gioca’ con tutti i fenomenini che abbiamo, sulla carta è una ficata assurda.
    Poi arrivano i Sassuoli, ci rompono il culo senza Totti, i Pjanic non sono pervenuti, i Destro non sono presentabili.
    Eh, vabbè, sarà per la prossima.

    Ma sai che fico gioca’ co’ la palla a Pjanic.

    Rispondi
    • @sottounmantodistelle: Sono altri 30 milioni come minimo…E sinceramente Martinez non mi piace tanto…A quelle cifre ci prendi di meglio!

      Rispondi
  43. Pessoa ha detto:

    LorySan
    A me, personalmente, mi da fastidio, che TUTTI, i palloni passino per i piedi di totti, quando in realtà, in campo, cene sono di giocatori con fantasia, ed estro per creare la giocata.
    Il fastidio che si giochi meglio?
    Ma tu le hai viste nelle ultime partite le linee di passaggio e le incursioni in area con e senza Totti?
    Ste fantasie, sti estri, ste giocate di Pjanic, Ljajic, Iturbe, le hai viste nell’ultimo mese?
    Hai visto che quando la palla non passa per Totti, pure al novantesimo quando dobbiamo recuperare, la passano ai difensori, la passano orizzontalmente, non c’è uno che salti un uomo, dico uno?
    Hai visto che a Firenze hai avuto due palle gol entrambe di Totti?
    Hai visto che quando mancava Totti abbiamo fatto persino peggio?
    Attendo riscontri, attendo la prova contraria, attendo la citazione delle giocate ordinarie deli altri.
    Non perchè Totti debba per me giocare sempre.
    Altrimenti citatemi un mio post di sdegno quando non visto in formazione Totti. Anzi, i miei post pre partita erano sempre del tipo “Mi intriga sta formazione, bella, giovane, veloce, vediamo”.
    Ma perchè gli altri si cacano in mano, scompaiono per il 70% delle partite.
    Perchè con gli altri, ad oggi, è peggio.
    Le avete viste le partite o gli spezzoni senza Totti o no?
    Perchè è diventata una presa di posizione e basta, perchè è un vecchio delcazzo e ci piacciono i giovani.
    Ma le partite le vedete?
    I passaggini a Manolas per un quarto d’ora, se non c’è Totti che la butta avanti?
    Do’ si firma per un cristo di centravanti che faccia il culo a tutti, dove?

    Rispetto cio che dici, ma permettimi di dissentire.

    Sul primo goal, posso dirti che ok, bel passaggio di totti, ma li la magia, non la fa totti, ma la fa iturbe, con uno stop a seguire di testa, con dribling incorporato, che ha del miracoloso…

    Sulla seconda palla rete, sempre data da totti a iturbe, li è un passaggio semplice in profondità, non stupiamoci per ogni SINGOLA cosa che fa totti.

    Riepilogando, il gioco della roma, si basa su totti, tutti cercano totti, perche è questa la tattica, come lo era con zeman, e come lo era con luis enrique.

    Totti ha le chiavi della squadra, e se è totti che ha 38 anni, ad essere il fulcro della squadra, è preoccupante caro pessoa, perche INFATTI, se esce lui, la roma non ha piu idee.

    PERCHE QUESTO??

    Perche è lui il centro della roma, non i vari pjanic, stroot, ljajic, iturbe o chi vuoi tu.

    La mia non vuole essere una polemica, ma dei semplici punti di vista, su come la penso io vedendo questa roma.

    Rispondi
    • @LorySan: è condivisiible quello che dici

      ma dall’altra parte, se vuoi vincere subito non puoi aspettare che sbocciano i vari ljajic, pjanic, iturb ecc
      Quello è il problema.

      Rispondi
    • @LorySan:

      Secondo me non e’ questione di tattica ma di personalita’.Le capacita’ del capitano le conosciamo tutti ma la cosa che deve far pensare e’ che giocatori come Pjanic e Llajic hanno poca personalita’ per imporsi e la ragione e’ molto semplice, sono mezzi giocatori che ogni tanto ti fanno il colpo di genio per farti vedere che sanno giocare a pallone ma poi si addormentano per le prossime 5 partite.Vi ricordate i vari Batistuta, Montella, Samuel, Candela,ecc??? Mica soffrivano della presenza di Totti no??? Campioni veri e sopratutto con le palle!!!

      Rispondi
  44. 22.07.1927 ha detto:

    @Pessoa:
    non leggo neanche tutto il pappone, con totti giochi sempre meglio?.

    Allora se non leggi che minchia vuoi?
    Con simpatia, eh.

    Io mi son sforzato a leggere le cacate su osvaldo e sulla smorfia che ha affossato la Roma, pensa te, mi dovrebbero paga’.

    Rispondi
    • @Pessoa:

      io non metto a paragone totti e destro, questo non è il mio intento, ma è palese che nell’ultimo periodo la gestione in campo di totti è stata scellerata, e non lo dicevo solo io anzi, intanto destro psicologicamente faceva le spese di questa gestione e ora se ne va. Risultato, rischiamo di rimanere senza attaccante, con gli stessi identici problemi di gestione, anzi nessun problema, perchè se non arriva l’attaccante può giocare solo lui .

      Rispondi
  45. LorySan ha detto:

    @Pessoa: ljajic ha avuto la forza di reagire alle offese, e alle difficoltà, destro no.
    ecco la differenza

    A me sembra che Destro da solo ti abbia portato il primo anno in finale di coppa Italia, il secondo, nonostante l’infortunio, ha segnato a grappoli, il terzo era partito bene, con la solità media di un gol ogni 90′, poi non s’è capito perchè Garcia non l’ha più visto.

    Da dove lo deduci che non ha avuto la forza di reagire?

    Rispondi
    • @Sampei: il reagire non passa dai soli goal, che piu o meno li ha fatti, ma deve passare dalla voglia di migliorare ( in 3 anni è sempre lo stesso ), la voglia id mettersi al servizio della squadra, e ascoltare l’allenatore.

      Probabilmente si sentiva troppo superiore per fare panchina, si sentiva gia top, si sentiva gia talmente forte da non aver bisogno di consigli.

      Il suo atteggiamento in campo, insomma molte cose.

      Non sono i goal che fanno un giocatore, ma molto altro.

      Rispondi
  46. Ho passato tutto il giorno a prendere per il culo il mio amico milanista, Galliani mi ha servito certi assist…

    deve andare fino a casa si Destro e prenderlo di forza per portarlo in quella squadra di pippe

    va ad elemosinare un pranzo perché berlusca gli aveva dato solo 50euro per il biglietto di treno

    poi se ne va dopo che ha magnato a sbafo e a scrocco

    e mezz’ora dopo ritorna perché si e’ ricordato che pure il caffé era gratis 😆

    una giornata fantastica

    e voi state qua a litigare per Totti ???

    Ma non ce l’avete un amico milanista da predere in giro ? :mrgreen:

    Rispondi
  47. 22.07.1927 ha detto:

    @LorySan:
    non mi sembra che ljaijc stia facendo il fenomeno, a voi sembra che stia spaccando il mondo?

    a differenza di destro, che cmq ha segnato, ljajic, oltre ad aver segnato, e ad essere capocannoniere della roma, offre pure prestazioni piu che sufficenti, sempre uno dei migliori della roma.

    Il fenomeno no, certamente, ma sta dando forti segnali di vita, cosa che in altri ancora nn si vedono.

    Rispondi
    • @LorySan:

      eppure la roma non ha vinto neppure domenica quindi non è poi così decisivo, ma ormai la piega è che tutti i pareggi della roma sono tutti colpa delle prestazioni di destro, sembra che gli altri stiano facendo i fenomeni.

      Rispondi
  48. Sampei ha detto:

    @Sampei:
    Poi per me potrebbe fare anche 0 gol son contento uguale.

    …tu sei “un romantico del calcio” :mrgreen: se te legge “il sacro inquisitore” so’ dolori :mrgreen:
    te sforna una serie de motivazioni, che ce facciamo notte :mrgreen: 😆

    Rispondi
  49. LorySan
    A me, personalmente, mi da fastidio, che TUTTI, i palloni passino per i piedi di totti, quando in realtà, in campo, cene sono di giocatori con fantasia, ed estro per creare la giocata.

    Il fastidio che si giochi meglio?

    Ma tu le hai viste nelle ultime partite le linee di passaggio e le incursioni in area con e senza Totti?
    Ste fantasie, sti estri, ste giocate di Pjanic, Ljajic, Iturbe, le hai viste nell’ultimo mese?

    Hai visto che quando la palla non passa per Totti, pure al novantesimo quando dobbiamo recuperare, la passano ai difensori, la passano orizzontalmente, non c’è uno che salti un uomo, dico uno?

    Hai visto che a Firenze hai avuto due palle gol entrambe di Totti?

    Hai visto che quando mancava Totti abbiamo fatto persino peggio?

    Attendo riscontri, attendo la prova contraria, attendo la citazione delle giocate ordinarie deli altri.

    Non perchè Totti debba per me giocare sempre.
    Altrimenti citatemi un mio post di sdegno quando non visto in formazione Totti. Anzi, i miei post pre partita erano sempre del tipo “Mi intriga sta formazione, bella, giovane, veloce, vediamo”.
    Ma perchè gli altri si cacano in mano, scompaiono per il 70% delle partite.
    Perchè con gli altri, ad oggi, è peggio.
    Le avete viste le partite o gli spezzoni senza Totti o no?

    Perchè è diventata una presa di posizione e basta, perchè è un vecchio delcazzo e ci piacciono i giovani.

    Ma le partite le vedete?
    I passaggini a Manolas per un quarto d’ora, se non c’è Totti che la butta avanti?

    Do’ si firma per un cristo di centravanti che faccia il culo a tutti, dove?

    Rispondi
    • @Pessoa:

      non leggo neanche tutto il pappone, con totti giochi sempre meglio?. A me non risulta proprio, perchè ci sono giornate buone che sforna qualche assist interessanti, altre che sparisce letteralmente dal campo e diventa deleterio. Se dici che con totti in campo la roma gira, senza di lui no stai facendo un opera di distorzione della realtà.

      Rispondi
    • @Pessoa:

      Su questo ti do ragione, ci siamo ridotti che il solo Totti riesce a far girare la squadra anche da fermo:Questo piu’ che un elogio al grande capitano e’ un limite che la Roma ha accettato, magari per vendere piu’ magliette possibili non lo so.Per questo quando dico che i vari Pjanic e Llajic non sono all’ altezza mi riferisco che non si fanno preferire neanche ad un ormai 38enne verso il viale del tramonto.Saranno mezzi giocatori o no?

      Rispondi
  50. Nel cranio di alcuni tifosi e fatto divieto di criticare totti. Non nominare il nome di dio invano, anche se questa è la tua opinione

    Rispondi
    • @sottounmantodistelle:

      non ci vuole un genio a capire che se non troviamo il sostituto di destro siamo in un mare di merda ma contenti loro, chi segna vorrei sapere, perchè il campionato ha messo in luce che non sappiamo più segnare, certo se poi vendi gli attaccanti siamo a cavallo.

      Rispondi
  51. Destro ha l’occasione ghiottissima di diventare un eroe.

    Se si svegliasse domani dicendo “Ringrazio il signor Galliani e sono onorato dell’interesse ma preferisco rimane a Roma per via del progetto, decisamente più ambizioso.”

    Ecco lì che diventerebbe un mito e dimostrerebbe di avere le palle.

    Rispondi
  52. A Konoplyanka non lo convince il livello del campionato italiano….come dargli torto, seppur tecnicamnete calati di molto non saremmo inferiori a quello inglese dove ci sono vere e proprie squadracce sotto questo punto di vista.Pero’ a parte i soldi vuoi mettere l’ atmosfera degli stadi inglesi con le catapecchie che abbiamo in Italia? Questi porci dei presidenti in Italia facessero la fame per costruire nuovi stadi lo capirei ed invece risparmiano e non proggettano nulla, altro che aspettare la famigerata legge sugli stadi.Continuando cosi’ ci superera’ anche il campionato belga!!! 😥

    Rispondi
      • @RomaWolf:

        Diciamo che vuole sfruttare il parametro zero al massimo per approfittare di avere un ingaggio il piu’ vantaggioso possibile! Chiamalo fesso…giusto la sua squadra potrebbe essere un po’ incazzata ma non puo’ obbligarlo ad accettare, magari gli farei pulire i cessi fino all’ ultimo giorno!

  53. Con la rosa e il gioco attuale, Totti, finche’ corre o corricchia, e’ giusto che sia titolare fisso. Lo dico io che non sono un tottiano, anzi.

    Detto questo, il gioco si puo’ anche cambiare e per vincere dobbiamo trovare calciatori che possano convincere Garcia a mettere Totti in panchina. Speriamo di trovarli, perche’ al momento non li abbiamo

    Rispondi
    • @AsRomaUK: il problema ORA è che si fanno pochi goal.

      Per questo, l’attaccante centrale, cioè totti, non funziona, ergo, inserire uno nuovo, sperando che vada meglio.

      Rispondi
      • @LorySan: Il fatto è che Totti non è l’attaccante centrale dato che Garcia gioca con Totti che aiuta gli inserimenti delle ali come un trequartista.
        Fuori Totti, 0 inserimenti, pensala così 😆

  54. Monkey.D Luffy ha detto:

    @Pio Daceto: viene trattato come un giovinco quelunque quando è superiore perfino a baggio

    Ragazzi, attenzione, l’errore piu grande che si possa fare, è giudicare un giocatore per quello che ha fatto in carriera.

    è verissimo, TOTTI è SUPERIORE A BAGGIO E A TANTI ALTRI, ma non per questo non bisogna criticarlo quando gioca male, sempre con rispetto.

    Ad oggi, totti, tenendosi fuori dal derby ( primo tempo orribile ) e da manchester, bisogna ammettere che è un lusso enorme, perche giocare con uno di 38-39 anni, in campo, è deleterio per la squadra, e non è una critica, ma la realtà dei fatti, ed è una debolezza.

    A me, personalmente, mi da fastidio, che TUTTI, i palloni passino per i piedi di totti, quando in realtà, in campo, cene sono di giocatori con fantasia, ed estro per creare la giocata.

    Totti fa girare la squadra, è verissimo tutto ciò, e ha anche creato molte occasioni da rete, ma cio non toglie che è un lusso, che una squadra che punta allo scudetto non puo permettersi, a maggior ragione se ha in squadra altra gente che non corre.

    CORRERE… E BENE SI, totti ha un gran fisico per la sua età, ma non è il quanto corre, ma è il come: lento, lento e lento, che è cosa NATURALE, leggendo l’età.

    Sento ancora queste critiche, ma ragazzi, fare critiche sul perche gioca una leggenda vivente come totti, sono critiche stupide, perche per una piazza come roma, che non ha MAI AVUTO gente di questo calibro ( logicamente escludendo i famosi ), è logico che non si voglia girare pagina, ed è anche naturale.

    Ed è anch’esso naturale che totti a roma, conti piu della squadra stessa ( sfido a dire il contrario ) , e degli avvenimenti controversi, ci saranno stati sicuramente, ma non bisogna farne una colpa.

    Tutto quello che posso dire, è che garcia sa benissimo che totti, piu di de rossi, è un idolo a roma, e METTERLO FUORI sarebbe un affronto piu che a lui, ad un intera città.

    CONCLUDO COL DIRE che il mio non è un commento contro, e ne pro totti, ma un commento che cerca di farvi capire che ad oggi, totti, si puo sostituire, non solo con i cavani o ibra, ma anche con i vari luiz adriano, perche di gente che sa giocare a pallone, ne abbiamo.

    ULTIMISSIMA, dire che è colpa sua, per qua o la, è sbagliato, perche la colpa è di tutti, non solo del singolo, e se destro va via, è vero, sarà pure per competizione con totti, ma è soprattutto per causa di uno scarso impegno e voglia di migliorare.

    Rispondi
  55. 22.07.1927 ha detto:

    @Pessoa:
    ma a te sembra normale che in quattro anni non siamo riusciti a tenerci un cazzo di attaccante ( normale, tutte pippe è il motivo) e l’unico che va bene è un giocatore di quasi 40 anni, o ma vi rendete conto che non è normale sta cosa.

    Ma se un cane randagio caca ogni giorno sotto casa tua, ti vengo a dire che sei un testa di cazzo incivile perchè “non è tanto normale che la merda sia sempre sotto casa tua, non può essere un caso”?

    Ma che discorso è?

    Inventare una tesi per provare il proprio convincimento?

    Sì, hai preso qualche mezzo giocatore e giocatori troppo acerbi, anche di testa, come Destro per fare la differenza al vertice.
    Questo è.

    Ljajic è stato messo da parte per cinque mesi.
    Poi si è rialzato appena ha avuto mezza chance.

    Destro, che come tutti sanno mi piace, lo hai visto?
    A Sassuolo, a Monaco, ha avuto la botta d’orgoglio di Ljajic per riprendersi il posto o è stato inseguito dalle bestemmie di mezza Roma?

    Rispondi
    • @Pessoa:

      complimenti, che bell’esempio di merda per rimanere in tema 😆

      non tutti erano scarsi, anzi, si forse bojan era una bufala ma gli altri dimostrarono di potersi ritagliare spazio nella roma egregiamente. In ogni caso totti fa ancora il suo ogni tanto, ma il campo ci ha detto che non può giocare due partite di fila 70 minuti perchè fisicamente non ce la fa, o mi sono inventato anche questo. Ora io guardo i fatti, totti nell’ultimo periodo ha giocato titolare partite che non era fisicamente in grado di giocare, destro invece subentrava, adesso ci troviamo a vendere anche lui e speriamo di trovare il sostituto perchè sennò so cazzi amari ragazzi. Ma mi sa che voi vi meritate che non andiamo neanche in champions.

      Rispondi
      • @LorySan:

        non mi sembra che ljaijc stia facendo il fenomeno, a voi sembra che stia spaccando il mondo?

      • @22.07.1927:

        è tutta la squadra che non gira più e ve la prendete con destro che cristo santo non gli arriva un cross decente

    • @Pessoa:

      Io l’ ho visto non saper stoppare una palla piu’ di una volta….per non parlare del suo apporto alla squadra praticamente nullo.Purtroppo non e’ piu’ il calcio delgli anni “80 dove puoi permetterti di apsettare solo il pallone, benche’ meno in modulo molto dinamico come quello di Garcia!

      Rispondi
  56. Area 51 ha detto:

    @Area 51: Ho fatto una ricerca: PENSATE CHE L’INTER DEL TRIPLETE NON HA SUPERATO I 220 MILIONI DI EURO DI INTROITI
    Va bene vincere però lo Stadio, uno Sponsor che paghi sono le cose che contano di piu’.
    Pensare all’Adidas dello United che gli da 100 milioni all’anno…
    O Sponsor che pagano o non si migliorerà mai sul fronte mercato.

    @Area 51:

    ste cose non si possono fare in tre anni o quattro… renditi conto che nel 2010 la Roma aveva un fatturato pari a 108 milioni nonostante gli entroiti dell E.L. (pochi) ma con gli introiti delle biglietterie (finimmo per essere eliminati al primo turno dopo il gironcino dal Panatinaikos), nonostante il main sponsor che almeno 6-7 milioni li scuciva e uno sponsor tecnico che ti garantiva altrettanto… Esser arrivati a fatturare quasi il 50% in più in 5 anni è un miracolo…

    Rispondi
  57. AsRomaUK ha detto:

    Parlando razionalmente, se voi foste Knoplyanka cosa fareste? Passereste ora la Roma per prendere uno stipendio buono ma normale o aspettereste giugno per andare in Premier con uno stipendio piu’ alto?
    Purtroppo, bisogna essere realisti. I soldi fanno la differenza, anche a costo di non giocare in CL

    beh non solo i soldi, molti giocatori ora vedono la premier come il top assoluto, mentre di come vedano la serie a ora già sappiamo 🙄

    Inoltre ok che con la roma hai più garanzie di fare la champions rispetto ad un tottenham od un liverpool, ma è anche vero che non si tratta comunque di una champions da protagonisti (almeno sulla carta, poi ovviamente come tutti spero in miracoli)

    Rispondi
    • E’ anche vero pero’ che molti hanno fatto una brutta fine in PL. Non e’ facile giocare in Inghilterra e Germania al momento @sebastian:

      Rispondi
  58. AsRomaUK ha detto:

    Tu hai ragione a dire che la Roma ha vinto poco ed e’ quindi normale avere basse aspettative. E’ anche vero pero’ che magari, anche per caso, qualcuno di quei secondi posti poteva diventare un primo posto con una mentalita’ diversa. Il caso nel calcio e’ importante (vedi Atletico Madrid) ma sembra che a noi non voglia proprio bene. Magari sarebbe opportuno capire il perche’! @Pessoa:

    Perchè c’è qualcuno di più forte e con più mentalità vincente.
    E’ tanto facile.

    Immagino che sta mentalità vincente si sia vista, per dire, a Sassuolo, Monaco o Genoa, senza Totti.
    Sì, io diciamo che le prestazioni non le ricordo eh, ma sarà andata bene.

    Rispondi
    • @Pessoa: comunque sta pure alla società, all’allenatore trovare alternative…..altrimenti si diventa Totti dipendente

      poi pero se
      luis, zeman, adreazzoli, garcia hanno puntato tutti su di lui qualcosa vorrà dire.

      Rispondi
  59. 22.07.1927 ha detto:

    @Monkey.D Luffy:
    bravo estrapola dal concetto generale osvaldo per avvalorare la tua tesi, i fatti però diranno che pure quest’anno avremo perso l’ennesimo scudetto e mandato via l’ennesimo attaccante.

    …guarda dire che quest’ anno perderemo l’ennesimo scudetto e che la colpa sia di Totti mi sembra una forzatura

    probabilmente non vedi le partite, i motivi sono altri

    Rispondi
    • La colpa non e’ certo di Totti, ma perche’ noi non vinciamo mai quando non siamo favoriti? Non potremmo per una volta essere come l’Atletico Madrid? Io questo mi chiedo @AVE:

      Rispondi
      • @AsRomaUK:…potremmo farlo, ma il perche non succeda non lo so, ipotizzo. Non essendo una squadra abituata a vincere, non sappiamo gestire determinate situazioni
        Magari partiamo a mille, ma alla prima disavventura crolla tutto
        cerchiamo x forza di cose nemici, ci creiamo alibi e scuse, senza pensare che forse dipende anche da noi
        i torti si subiscono è vero, ma a volte passata l’incazzatura del momento, sarebbe il caso di ripartire a testa bassa e quella rabbia riversarla in campo piuttosto che fuori

        poi c’è il discorso tecnico, ma qui è il mister che decide
        noi guardiamo e commentiamo

    • @AVE: ancora con la colpa di Totti?

      che palle
      la verità è che bojan, borini, lamela, pjanic, nessuno ha dimostrato d’avere palle.
      senza Totti la Roma si perdeva.
      Poi che bisogna pensare al futuro è un altro discorso

      Rispondi
      • @Oblomov: La gente dimentica che senza Totti i pareggi contro City, CSKA e lazzie, ovvero nelle partite importanti, ce li scordavamo 😆

  60. Il Principe ha detto:

    De panza o de potenza la butta dentro. È un ignorantone che appena vede la porta tira. E a noi che ci perdiamo in trenta passaggetti davanti la porta invece di provare la conclusione, uno così farebbe comodo.

    Si non passa molto la palla, però sa tenerla, sa stoppare, sa colpire di testa, e tira da fuori inquadra la porte.
    Giocatore molto fisico, un po’ lento, ma che cmq insacca quasi ogni palla che riceve.
    A me piace, sarebbe un’ottima alternativa a Luiz, ha solo 2 anni in più ma ancora tanto da dare, e costa poco e non è extra.
    Quindi poi te puoi prendere pure Salah o Kono, o chi cavolo Sabatini vuole 😀

    Rispondi
  61. 22.07.1927 ha detto:

    @Monkey.D Luffy:
    bravo estrapola dal concetto generale osvaldo per avvalorare la tua tesi, i fatti però diranno che pure quest’anno avremo perso l’ennesimo scudetto e mandato via l’ennesimo attaccante.

    Allora dicci il concetto.
    Dicci.
    tenendo presente che la cronaca la conosciamo tutti.

    La cronaca di un Osvaldo che ne combina al giorno.
    La cronaca di un Menez aggredito (e che c’entrerebbe poi in campo con Totti, visto che giocavano assieme, lo sai solo tu).
    La cronaca di un Borini che rifiuta di restare in comproprietà e rompe con Sabatini.
    La cronaca di un Bojan sfanculato da Zeman e finito allo Stoke, con una clausola rescissoria di 28 milioni.

    Quindi senza prenderci il culo.
    Esponi.
    Esponi la storia di questi attaccanti cacciati dalla mafia.
    Esponi, cristo.

    Rispondi
    • @Pessoa:

      ma a te sembra normale che in quattro anni non siamo riusciti a tenerci un cazzo di attaccante ( normale, tutte pippe è il motivo) e l’unico che va bene è un giocatore di quasi 40 anni, o ma vi rendete conto che non è normale sta cosa.

      Rispondi
      • @22.07.1927:

        ma poi la mafia, chi ha detto la mafia, sei proprio bravo a strumentalizzare per farti proseliti dell’ultima ora. Io ho detto che totti vuoi o non vuoi fa valere il suo diritto divino al posto fisso, e mi sembra che più di qualcuno su questo sito abbia sbroccato quando garcia si ostinava a tenerlo fino alla fine ed era palese che non era di nessun aiuto per la squadra. Non c’è nessuna mafia ma un giocatore che purtroppo con i suoi atteggiamenti ha creato dei disagi alla squadra e all’allenatore, che secondo me è anche piuttosto in difficoltà su come gestirlo.

  62. Parlando razionalmente, se voi foste Knoplyanka cosa fareste? Passereste ora la Roma per prendere uno stipendio buono ma normale o aspettereste giugno per andare in Premier con uno stipendio piu’ alto?

    Purtroppo, bisogna essere realisti. I soldi fanno la differenza, anche a costo di non giocare in CL

    Rispondi
    • @AsRomaUK: Dipende dagli obiettivi, se vuoi vivere la carriera in EL e fare solo soldi va in premier o liga.
      Se vuoi provare a farti notare in CL allora vai alla Roma.
      Mi pare però che lui voglia passare dall’EL del Dnipro a quella della premier.
      Salto di qualità non ne fa proprio, se non è che guadagna più soldi.

      Rispondi
      • @AsRomaUK: Penso sia solo, “voglio la bella vita e i soldi”.
        Per uno che ha vissuto in ucraina fin’ora magari solo quello vuole.

  63. ma perchè litigare per Destro?

    ovvio che non si puo’ giocare con Totti 38enne, e che li davanti bisogna fare un investimento serio, ma secondo voi era Destro il nostro attaccante?
    A me è sempre sembrato un mediocre

    Rispondi
  64. 22.07.1927 ha detto:

    @Pessoa:
    tifosi come voi se meritano dieci secondi posti di fila, siete tifosi nati con la mentalità perdente e morirete con la mentalità perdente.

    Certo, certo.
    D’altronde la storia della Roma è piena di successi.
    E’ solo in questa fase, per colpa del giocatore più forte della sua storia e forse del calcio italiano che va male e arriva seconda.

    Continua a raccontarci di come la Roma non tira in porta, prende gol ogni partita, non fa girare la palla, di come Nainggolan perde i palloni a centrocampo, di come Astori scappella, di come Maicon cammina, di come De Sanctis spapera, perchè Totti ha fatto una smorfia 2 mesi fa.

    Continua a raccontarci di come Osvaldo, in vacanza in Argentina durante i ritiri, a prendere l’aperitivo durante i derby, a prendere a pizze i compagni di squadra, cacciato a calci da 4 squadre in 2 anni, sia partito per colpa di Totti.
    Ripetiamo ciò che hai detto:
    Osvaldo è andato per colpa di Totti.

    O di come Menez, stratitolare della Roma, sia partito per Totti, non per le aggressioni alla macchina e un contratto faraonico dallo sceicco.

    O di come i Toni, i Borriello, suoi concorrenti non arrivavano perchè Totti gli telefonava cacandogli il cazzo, ma perchè Totti si opponeva.

    O di come Destro da dicembre 2013 a ottobre 2014 non è stato più titolare che non.
    E improvvisamente a ottobre è stato scavalcato da Emanuelson perchè a Totti girava così.

    DECENZA, DIO SANTO
    DECENZA.

    Ci sono altri modi, senza spargere veleno e menzogne certificate (CERTIFICATE) per dire, legittimamente, che ci potrebe essere di meglio di un 38enne titolare, che va gestito e sostituito da qualcuno possibilmente migliore.

    Non esporsi al pubblico ludibrio con veleni e menzogne su cui tutti sappiamo la verità, è cronaca.

    Rispondi
    • Tu hai ragione a dire che la Roma ha vinto poco ed e’ quindi normale avere basse aspettative. E’ anche vero pero’ che magari, anche per caso, qualcuno di quei secondi posti poteva diventare un primo posto con una mentalita’ diversa. Il caso nel calcio e’ importante (vedi Atletico Madrid) ma sembra che a noi non voglia proprio bene. Magari sarebbe opportuno capire il perche’! @Pessoa:

      Rispondi
  65. Per me tocca aumentare gli introiti, questo solo se si fanno determinate cose…

    Con la Roma in Champions arriviamo sui 160 milioni, con uno Sponsor sulla maglia tra i
    170-180 milioni, con il nuovo Stadio da +70 a +90 milioni, dunque stiamo vicino a 250 milioni.

    Se poi Pallotta cerca partner asiatici, anche come solo sponsor, diffonde il marchio AS Roma in America, vedremo ulteriormente lievitare gli introiti con nuovi tifosi, ma la Roma per averne di nuovi deve incominciare a vincere scudetti di fila… 🙄 🙄 🙄

    Potrebbe arrivare pure a 350 milioni, ma serve una squadra che fa tutte le partite 3-1 o 4-1

    Rispondi
    • @Area 51: Ho fatto una ricerca: PENSATE CHE L’INTER DEL TRIPLETE NON HA SUPERATO I 220 MILIONI DI EURO DI INTROITI

      Va bene vincere però lo Stadio, uno Sponsor che paghi sono le cose che contano di piu’.

      Pensare all’Adidas dello United che gli da 100 milioni all’anno… 🙄

      O Sponsor che pagano o non si migliorerà mai sul fronte mercato.

      Rispondi
      • @Area 51: Inter a 220 però non considerando altri introiti, ma rimane comunque ininfluente come cifra…

  66. Cmq Galliani che va più volte in pellegrinaggio a casa di Destro fa ridere, e dà la fotografia del calcio italiano. Questi per anni hanno avuto Van Basten, Papin, Weah, Ibrahimovic, Inzaghi, Sheva, e ora elemosinano Destro. Lo vogliamo vincere questo scudetto o no?

    Rispondi
    • @Il Principe: Le cose cambiano, guarda la Juve quando andò in serie B e guardala ora. Guarda la Roma di Spalletti e quella di Luis Enrique, anche il Milan ha cambiato in peggio…

      Ci sono motivi perché i club italiani trovano difficoltà:

      1) troppe tasse anche per loro

      2) stadi non di proprietà

      3) troppa burocrazia

      4) i ricconi preferiscono investire altrove dove le cose funzionano meglio

      5) Il Ranking va a favorire tutti fuorché l’Italia che dovrebbe avere 4 posti Champions e 3 EL

      6) Europa League paga troppo poco: pensiamo ai club di media fascia che per loro EL è motivo di introiti, squadre come Inter, Roma, Napoli se non vanno avanti in quella competizione comunque ci avranno rimesso qualcosa

      7) Favori arbitrali

      8) altri motivi…

      Per risolvere il problema dei club italiani, bisogna che ci sia una FIGC all’altezza e un cambio radicale FIFA-UEFA

      Rispondi
  67. Ma come fanno ad esistere ROMANISTI o presunti tali che parlano in un certo modo del CAPITANO, BANDIERA, NONCHE GIOCATORE PIU FORTE DELLA NOSTRA STORIA.
    E’ un controsenso assurdo.. bho
    Ma poi non se lo merita assolutamente, per tutto quello che ci ha dato.. l’ultima un paio di settimane fa, con quella doppietta alla lazio, che quando l’ho visto fare l’acrobazia sul secondo gol, A TRENTOTTO ANNI, per poco non cadevo dalla sedia.

    Dire che deve giocare meno per via dell’età è giusto e condivisibile, ma gente che lo definisce mafioso, male assoluto e cose varie mi fa sdegnare.

    Su Destro…. praticamente se lo piano in prestito ad una miseria (1 mln se non ho capito male) e senza manco obbligo di riscatto.. ammazza che affare! Pe loro.
    Così a giugno o tirano sul prezzo forti del fatto che il giocatore vuole rimanere da loro, e te lo pagano du spicci, oppure ti ritrovi in casa un giocatore scontento e svalutato.
    Bah.

    Rispondi
  68. Credo che la scelta per Gennaio delle punte sia solo 2:
    Luiz Adriano
    o
    Gignac = non extra e meno costoso.
    Dipenderà ovviamente da Destro, se domani va via o no.

    Rispondi
    • @RomaWolf: adriano o martinez potrebbero essere titolari pure nelle prossime stagioni ma gignac diventa riserva per un big dopo la cessione di destro a giugno? 🙄

      Rispondi
      • @Monkey.D Luffy: Ma seriamente ancora pensate ste cavolate?
        Gignac prima di tutto non fa la riserva da nessuna parte, cristoddio, Destro è na mezza sega paragonato a lui.
        Secondo la Roma prende 1 punta. Basta.
        Chi arriva (Luiz, ecc.) più Totti copriranno quel ruolo, altre punte non ne verranno se non 1 giovane che sta li a grattarsi come Borriello, magari dalla primavera per non spendere soldi o uno dei giovani di Sabatini.
        Smettetela con sta stronzata della punta + la riserva.
        Siete 2 anni con garcia e ancora non avete capito come gioca?
        Fateve sto conto nel 2016/17, eccetto giocatori under puoi avere 25 in squadra. Indovinate quanti per ruolo e poi fateve sto maledetto conto 😆
        Gignac riserva, dio ne sento di cagate ultimamente 😀

  69. 22.07.1927 ha detto:

    @Pessoa:
    tifosi come voi se meritano dieci secondi posti di fila, siete tifosi nati con la mentalità perdente e morirete con la mentalità perdente.

    in 4 anni osvaldo ha fatto bene solo 2 mezze stagioni senza fare cazzate, con inter e con la juve…cacciato anche la e i perdenti siamo noi? 😯 osvaldo è forte, io ho ancora la maglia ma è una testa di cazzo come balotelli ❗

    Rispondi
    • @Monkey.D Luffy:

      bravo estrapola dal concetto generale osvaldo per avvalorare la tua tesi, i fatti però diranno che pure quest’anno avremo perso l’ennesimo scudetto e mandato via l’ennesimo attaccante.

      Rispondi
  70. In breve: ci rinforziamo o no? Praticamente abbiamo giocato tutto gennaio senza rinforzarci e ci abbiamo rimesso sanguinosissimi punti che al 99% ci costeranno lo scudetto.

    Rispondi
  71. RomaWolf ha detto:

    “Lui vuole restare al Dnipro e credo che molto probabilmente rimarrà qui, fino alla scadenza naturale del suo contratto”
    Tradotto = “Io e mio figlio vogliamo molti più soldi”
    N’altro con il padre agente…

    io non farei tt sto casino…nel calcio non si sa mai, po esse che dmn konoplyanka sta cn la maglia della roma…fino a prova contraria anche io preferirei andare all arsenal invece del porto,l italia nn ha appeal e soldi

    Rispondi
    • @Monkey.D Luffy: All’arsenal adesso non ci andrà mai, hanno già i giocatori.
      Le uniche sue scelte sono Liverpool, Everton o Tottenham.
      Gran belle scelte 😆

      Rispondi
  72. Lo Shaktar rifiuta l’offerta di 10 milioni della Roma, forse ne vuole 12.

    Konoplyanka vuole rimanere al Dnipro fino a giugno e poi andarsene.
    (PS: ve lo dico io perché. Lui vuole andare a parametro zero in Premier e snobba la Roma)

    Doumbia difficile da prendere.

    Destro decide domani mattina.

    E’ evidente che, anche se non siamo a giugno, la Roma ha una evidente difficoltà.
    Guardate che poi stiamo parlando di giocatori forti, ma non delle Star.
    Cioè per me sono bravi, ma ben lontani dai vari Benzema, Cavani, Ronaldo, Messi, Rooney, Lewandovski, Muller, Reus…

    Mi preoccupa il fatto che la Roma abbia questa difficoltà “ritardataria” a fare gli acquisti e che non riesca a prendere giocatori di “media” fascia.

    Preoccupante a dir poco, solo se vendendo Destro non abbiamo già un’alternativa.

    Anche Gignac andrebbe bene, ma stiamo già ad un livello sotto Luiz Adriano, ma non è extracomunitario, dunque potresti prendere anche un extracomunitario.

    Bhà per me Sabatini è bravo a prendere i giovani, per le cessioni ma non tanto per i “super acquisti”

    Rispondi
    • @Area 51:
      Credo che sia difficile fare acquisti quando hai dei limiti di budget sugli ingaggi e quando sei sotto lente FIFA per il FPF.. Non trovi?

      Rispondi
      • @lumiroma: Verissimo :mrgreen:

        Per questo non vedo l’ora che si faccia lo stadio, sia perché dobbiamo averne uno tutto nostro, ma cosa piu’ importante è da li che lievitano gli incassi.

        Con la Roma in Champions arriviamo sui 160 milioni, con uno Sponsor sulla maglia tra i
        170-180 milioni, con il nuovo Stadio da +70 a +90 milioni, dunque stiamo vicino a 250 milioni.

        Se poi Pallotta cerca partner asiatici, anche come solo sponsor, diffonde il marchio AS Roma in America, vedremo ulteriormente lievitare gli introiti con nuovi tifosi, ma la Roma per averne di nuovi deve incominciare a vincere scudetti di fila… 🙄 🙄 🙄

        Potrebbe arrivare pure a 350 milioni, ma serve una squadra che fa tutte le partite 3-1 o 4-1

  73. Pessoa ha detto:

    22.07.1927 ha detto:
    @Pessoa:
    è una cazzata che totti ha spinto via l’allenatore davanti a milioni di persone facendogli fare una figura barbina e deleggittimando la sua figura davanti ai suoi giocatori?
    è una cazzata che più o meno da quel momento la roma è sparita?
    è una cazzata che destro pur segnando tanto non giocava mai?
    è una cazzata che totti si fa sempre 70 minuti buoni per camminare in campo e farci prendere contropiedi del cazzo?
    è una cazzata che si abbassa continuamente e gli altri devono correre per lui?
    è una cazzata che i suoi gol quest’anno si contano sulla dita di una mano?
    è una cazzata che prima della doppietta del derby tutti esprimevano tutte queste cose all’unanimità ma poi se le sono tutti dimenticate?
    Sì, dalla prima all’ultima.
    La Roma è sprita da quando Totti è uscito male con Garcia?
    Ma che stai a di’?
    Destro giocava sempre, che stai a di’.
    Destro fino alla ottava-nona giornata, quando ha rotto col mr, aveva più presenze da titolare in campionato di Totti.
    Visto che gioca a centrocampo, non so che c’entrino i gol di Totti; e si deve essere veramente in malafede o capire talmente poco di pallone per non vedere che a firenze, per dire, 2 palle gol ci sono state, entrambe create da Totti.
    Ma sono parole al vento perchè ripeto, e questo è un fatto:
    CHI PARLA DI OSVALDO E METTE IN MEZZO TOTTI, VISTO CHE TUTTI SANNO LA VERITA’, E’ IN MALAFEDE.
    quindi è intuile parlare, avanti il prossimo.

    quoto….osvaldo è annato a fasse na biretta durante il derby di campionato e a tweetato in modo scriteriato criticando andreazzoli dp la finale persa 🙄 tralasciando la lite cn baldini dp un roma udinese e il cazzotto a lamela 🙄

    Rispondi
  74. “Lui vuole restare al Dnipro e credo che molto probabilmente rimarrà qui, fino alla scadenza naturale del suo contratto”
    Tradotto = “Io e mio figlio vogliamo molti più soldi”
    N’altro con il padre agente…

    Rispondi
    • @RomaWolf: Per me vuole la Premier.

      Io proverei a fare 5 milioni prestito oneroso per Yarmolenko con obbligo di riscatto a 17-18

      Gignac si potrebbe prendere a 4-5 milioni visto che è in scadenza

      Rispondi
  75. …ho fatto questa riflessione
    DDR, fermo 20 giorni
    Strootman, speriamo non sia nulla di grave
    Keita, dipende dalla C.d A.

    rimaniamo con Nainggolan Pjanic Paredes eventualmente Florenzi
    non siamo messi bene a centrocampo e gli impegni son tanti, campionato c. i. e.l

    staranno pensando anche a questo? Ad un centrocampista dell’ultima ora?

    cosa dite?

    Rispondi
    • @AVE: Per 1-2 partite? No, dai.

      Anzi, io dico di più, che la prima maglia da titolare la do a Paredes.
      Anche con tutti disponibili.

      Fresco, grintoso, voglioso.
      Si è visto che è fuori dal meccanismo inceppato della Roma.
      Col Palermo a ‘na certa sdradica il pallone, avanza fino alla trequarti, si gira, ed è solo contro otto palermitani, nessuno si era mosso.

      La Roma soffre per tanti fattori. Testa, gambe, morale.
      Lui ne è fuori e in più vuole dimostrare.

      Prima maglia a Paredes.

      Rispondi
      • @Pessoa:…su Paredes concordo, l’ho visto bene nelle ultime uscite è un buon prospetto, la mia paura sono infortuni e squalifiche varie

  76. Sinceramente tutti sti padri/madri agenti m’hanno un pò rotto i cojoni! Scusate il francesismo…spero che trovi fortuna altrove anche se una piazza in espansione come la nostra da un giocatore del livello di Konoplyanka non dovrebbe essere molto snobbata…Tipo Lamela…Io l’adoravo quel giocatore e se n’è andato per colpa di quel pirla del padre perchè voleva spremere troppo la vacca…tocca un attimino prendere posizioni ferme su certe dichiarazioni e soprattutto stabilire un attimo come procedere nelle interviste e cose simili…Ok essere in buoni rapporti con tutti ma i piedi in testa non ce li dobbiamo far mettere!

    Rispondi
  77. Destro decide domani mattina.
    Diciamo che decide di restare, cosa ci abbiamo guadagnato da questo casino?
    Rimango molto perplesso…
    Mi sarei aspettato prima l’annuncio dell’acquisto poi l’inizio della telenovela Destro non il contrario.

    Rispondi
  78. Povera Roma, costretta a trattare con Galliani (che non ha una lira), con Destro (che fa ridere ai polli e si caga sotto se gli nominano un campionato competitivo), con calciatori ucraini e brasiliani (e i loro simpatici procuratori) e con squadre ucraine che non si sa come la pensano.

    Una gabbia di matti.

    Rispondi
  79. Cioè, questo è arrivato a dire che la Roma da un mese e passa no pressa, non riesce a fare due passaggi di fila, non corre, non gira, non gioca, non tira, perchè Totti ha fatto una smorfia a una sostituzione.

    Ma è scherzi a parte, cristo santo?

    Rispondi
  80. 22.07.1927 ha detto:

    @Pessoa:
    è una cazzata che totti ha spinto via l’allenatore davanti a milioni di persone facendogli fare una figura barbina e deleggittimando la sua figura davanti ai suoi giocatori?
    è una cazzata che più o meno da quel momento la roma è sparita?
    è una cazzata che destro pur segnando tanto non giocava mai?
    è una cazzata che totti si fa sempre 70 minuti buoni per camminare in campo e farci prendere contropiedi del cazzo?
    è una cazzata che si abbassa continuamente e gli altri devono correre per lui?
    è una cazzata che i suoi gol quest’anno si contano sulla dita di una mano?
    è una cazzata che prima della doppietta del derby tutti esprimevano tutte queste cose all’unanimità ma poi se le sono tutti dimenticate?

    Sì, dalla prima all’ultima.

    La Roma è sprita da quando Totti è uscito male con Garcia?
    Ma che stai a di’?

    Destro giocava sempre, che stai a di’.
    Destro fino alla ottava-nona giornata, quando ha rotto col mr, aveva più presenze da titolare in campionato di Totti.
    Visto che gioca a centrocampo, non so che c’entrino i gol di Totti; e si deve essere veramente in malafede o capire talmente poco di pallone per non vedere che a firenze, per dire, 2 palle gol ci sono state, entrambe create da Totti.

    Ma sono parole al vento perchè ripeto, e questo è un fatto:

    CHI PARLA DI OSVALDO E METTE IN MEZZO TOTTI, VISTO CHE TUTTI SANNO LA VERITA’, E’ IN MALAFEDE.

    quindi è intuile parlare, avanti il prossimo.

    Rispondi
    • @Pessoa:

      tifosi come voi se meritano dieci secondi posti di fila, siete tifosi nati con la mentalità perdente e morirete con la mentalità perdente.

      Rispondi
  81. Francesco10 ha detto:

    @sebastian:
    “Molto probabilmente, il contratto con la Roma non verrà firmato. Ciò che posso dire è che la squadra giallorossa vorrebbe tanto che si facesse, hanno una voglia pazza. Ma mio figlio vuole restare qui fino a giugno e poi andarsene. Lui vuole restare al Dnipro e credo che molto probabilmente rimarrà qui, fino alla scadenza naturale del suo contratto“.
    Traduzione: Loro ci vogliono ma noi non vogliamo loro… ci piace un altra squadra!!! Quindi sminuisce quello che è la Roma! Luiz Adriano invece… Sarebbe un onore giocare x la Roma!!! Piccola differenza… Ma sostanziale!!!

    Sarò cinico in queste cose ma probabilmente è perchè luiz adriano non ha avuto le stesse offerte che avrà avuto konoplyanka, ma invece è la roma la squadra più importante che lo vuole…..

    Rispondi
    • @sebastian: Konoplyanka non ha ricevuto offerte. E’ lui che vuole più soldi.
      Tempo fa ci provò l’Arsenal a prenderlo pagando il cartellino pure alto.
      Quando poi lui chiese 5m gli risero in faccia e lo mandarono a quel paese.
      Rendiamoci conto che razza di famiglia sono

      Rispondi
  82. Stando a quanto si legge e’ un mercato dell’improvvisazione.
    Sembra che ci muoviamo a tentativi.
    Prima Salah, poi L. Adriano, poi Konoplyanka ora Gignac, domani chissa’ Soldado o Adebayor.
    Mah, spero che tutte queste voci siano solo dei depistaggi e che il fumante abbia le idee ben chiare e un giocatore valido gia’ in mano.

    Rimango ancor di piu’ della mia opinione che sarebbe stato il caso di tenere Destro sino a giugno e solo allora prendere il sostituto. Per gennaio bastava prendere il quarto centrale e a seconda dei desiderata di Garcia un giocatore offensivo (ala o punta) solo se con condizioni favorevoli.
    In questa situazione rischiamo di perderci solo noi, facendo un grande favore a quegli stracciaroli di Milanello che si assicurano per 700.000 euro un signor attaccante

    Rispondi
  83. …@Pessoa Pesso’ te vojo bene, ma le prime sei parole del tuo commento m’hanno fatto male,
    poi la quarta e la sesta non le vorrei mai sentire qui
    ultimamente so’ gasati e hanno rimesso la testa fuori
    lo sai no?

    Rispondi
  84. RAGAZZI C’è QUALCOSA DIETRO!!!

    Destro non vuole piu la roma, e il ragazzo sa, che se è DIRITTO, a fine stagione ritorna a roma.

    Lui vuole lasciare la roma per sempre, non per qualche mesetto, quindi ce qualcosa dietro, ce un accordo tra le due società, su un eventuale obbligo.

    La roma non è stupida, destro e galliani manco, quindi ci sarà un accordo di massima sulle cifre da sborsare a fine stagione.

    Continuo dicendo, che la roma oltre a radja, che deve riscattare ( 13mln circa ), compra, eventualmente, pure luiz adriano, ad una cifra considerevole, perciò, gia saprà che i soldi di destro, sono soldi sicuri che rientreranno.

    Sabatini non è stupido da regalare con un prestito, destro al milan, non siamo la caritas, quindi qualcosa dietro, c’è sicuramente. 😉 😉 😉

    Rispondi
  85. 22.07.1927 ha detto:

    Il_Cannibale ha detto:
    Lo Spaccone ha detto:
    22.07.1927 ha detto:
    il problema in questa situazione è la gestione incontrollabile di totti, chi non se ne accorge non vuole vedere.
    Destro lo scorso anno, ha fatto 13 gol nel girone di ritorno, i suoi gol li garantisce sempre. Il problema è che quest’anno si trovava in una condizione psicologica delicata, totti doveva giocare sempre titolare per il suo glorioso passato e lui si è trovato a non reggere più la competizione, gli è venuta sempre meno la fiducia ed è crollato. La scazzata di totti a garcia in diretta tv poi è stato un macigno sia per lui che per gli equilibri dello spogliatoio secondo me.
    La questione ora è, Destro non può più rimanere a Roma è ovvio, ma siamo sicuri che Luiz Adriano non faccia pure lui la panchina al capitano?. Perchè se così avvenisse non è che cambierebbe poi tanto.
    Soluzione, Totti accetta di partire dalla panchina o si ritiri per il bene dello spogliatoio.
    Questa, mi spiace dirlo, ma è proprio una ca.zz.ata.. Se per caso ti è capitato di vedere qualche partita della Roma dallo scorso anno ad oggi, notavi che Destro è un giocatore inutile per 89′ minuti salvo poi l’unico minuto in cui, se dio vuole, riesce a spingere qualche palla in rete, da un metro, dopo che il Gerivhno di turno si è scartato mezza difesa e gli ha servito un rigore in movimento..
    Destro è un giocatore mediocre, la sua dimensione è una squadra da metà classifica in serie A e che gioca solo per lui..ma questa è una cosa lampante basta guardare le sue partite sono una la fotocopia dell’altra..
    E’ ovvio che l’allenatore preferisce un Totti 38enne, che farà si molti piu errori rispetto al passato, ma che con i suoi assist e la sua visione di gioco riesce ancora a cambiare qualche partita..
    Il tuo discorso avrebbe un senso se avessimo un Tevez o un Higuain che fa panca per far giocare Totti 38enne titolare, ma al momento non mi sembra si sia mai verificata una situazione del genere..quindi eviterei certe sparate!
    Vangelo.
    questione di punti di vista, per me la cazzata è la tua. Adesso vi fa comodo credere che destro fosse uno scarparo, perchè è meglio di affrontare il fatto che il capitano e il suo diritto indiscusso al posto da titolare ancora una volta, come con osvaldo e con menez sta spaccando lo spogliatoio. Lo scorso anno destro ha fatto 13 gol, oggi è un brocco. E’ vero che non stoppa più un pallone ma prima non era così, si è sfiduciato, depresso, vedeva che qualsiasi prestazione facesse era destinato a subentrare dalla panchina e questo alla fine l’ha fatto cedere.
    Parlate di totti come se facesse chissà cosa, a parte i due gol nel derby gioca da fermo da una vita, ma mi raccomando continuiamo con il partito as totti che siamo destinati a perdere i prossimi tre scudetti.

    Vi meritate la Lazio e Mauri.

    Non passerà mai che queste oggettive cacate
    CACATE
    MENZOGNE
    siano vere.
    Non passerà mai.

    Totti veniva cazziato perchè era lui che telefonava agli attaccanti di altre squadre per farli venire qui, perchè si diceva che si impicciava troppo.
    LUI telefonava a Toni per farlo venire qui.

    BASTA MENZOGNE

    Per giustificare una marea di giocatori che hanno fallito o hanno rotto con l’ambiente o hanno avuto altri problemi personali tali da non consentirgli di mettere in campo prestazioni decenti per fargli fare meglio di un 35-36-37-38-39enne.

    Citare Osvaldo che era il miglior amico di Totti ed è stato cacciato a pedate dovunque è andato.

    Non dite stronzate su spogliatoi che non conoscete, quando Totti è il più amato di tutti.

    Non dite cazzate.

    Pe la delusione di non vedere arrivare un attaccante che riesca ad essere decisivo e fare meglio di un vecchietto.

    Citano quella merda di Osvaldo, cacciato da 4 squadre in 2 anni. Pazzesco.

    BASTA CAZZATE.

    Rispondi
    • @Pessoa:

      è una cazzata che totti ha spinto via l’allenatore davanti a milioni di persone facendogli fare una figura barbina e deleggittimando la sua figura davanti ai suoi giocatori?

      è una cazzata che più o meno da quel momento la roma è sparita?

      è una cazzata che destro pur segnando tanto non giocava mai?

      è una cazzata che totti si fa sempre 70 minuti buoni per camminare in campo e farci prendere contropiedi del cazzo?

      è una cazzata che si abbassa continuamente e gli altri devono correre per lui?

      è una cazzata che i suoi gol quest’anno si contano sulla dita di una mano?

      è una cazzata che prima della doppietta del derby tutti esprimevano tutte queste cose all’unanimità ma poi se le sono tutti dimenticate?

      Rispondi
      • @22.07.1927:
        Si tutto una cazzata! Ora vai su lazio.net e godi con le merde.
        Addio Bello!

        Come cazzo si fa a scrivere queste cose su Totti, porca troia sono più di 20 anni che godo vedendolo giocare…E’ l’unico top player che abbiamo, il più forte di tutti . PUNTO

      • @jecko81:

        se godi anche adesso a vederlo camminare in campo il laziale sei tu. Io tifo roma, no l’as totti.

  86. Preso di mira in il dirigente rossonero: immortalato mentre citofona a casa del calciatore e in attesa che gli venga aperto il portone, Galliani diventa subito un rappresentante di enciclopedie, di pentole o di una nota marca di aspirapolvere. Gli scantenati webnauti hanno ironizzato in particolare sull’episodio del doppio incontro, con l’Ad milanista tornato due volte presso l’abitazione del romanista all’Eur: “Il postino Galliani suona sempre 2 volte”, “Galliani come i testimoni di Geova” e su Twitter il summit di mercato è diventato subito virale con gli hastag #citofonaredestro e #casadestro. :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Rispondi
  87. Francesco10 ha detto:

    Cioè… Essere presi in giro così dal padre di Konoplyanka??? Ma stiamo scherzando??? Cavolo giochi in Ucraina in una squadretta… Lo sai cos’è la Roma??? Resta pure dove sei… E magari vai in Inghilterra a fare figuracce… Ste cose non le tollero!!!

    Non ha detto niente sulla qualità della roma e della serie a, ha solo detto che molto probabilmente non firmerà il contratto.

    Non ce lo doveva dire lui che roma e campionato italiano sono di 2°classe rispetto ad altri 😐

    Rispondi
    • @sebastian:

      “Molto probabilmente, il contratto con la Roma non verrà firmato. Ciò che posso dire è che la squadra giallorossa vorrebbe tanto che si facesse, hanno una voglia pazza. Ma mio figlio vuole restare qui fino a giugno e poi andarsene. Lui vuole restare al Dnipro e credo che molto probabilmente rimarrà qui, fino alla scadenza naturale del suo contratto“.

      Traduzione: Loro ci vogliono ma noi non vogliamo loro… ci piace un altra squadra!!! Quindi sminuisce quello che è la Roma! Luiz Adriano invece… Sarebbe un onore giocare x la Roma!!! Piccola differenza… Ma sostanziale!!!

      Rispondi
  88. io farei un tentativo per prendere remy in prestito dal chelsea, è chiuso da costa e drogba e al chelsea sono rimaste solo campionato e champions visto che è stato eliminato dalla fa cup e nella coppa di lega è rimasta solo la finale da giocare

    Rispondi
  89. 22.07.1927 ha detto:

    so che adesso va di moda la caccia a destro ma capisco il ragazzo, gli ha detto che il milan lo prenderà in prestito senza diritto di riscatto e ha paura che il prossimo anno finirà parcheggiato in qualche piccola squadra.

    nella roma è riserva e lo sara anche l anno prox se arriva un top,all estero non vuole andare, la juve non ne ha bisogno,l inter per momento idem,la fiorentina a 5 punte tt potenziali titolari, je po servi al milan ma nn c ha i soldi….quindi se vo esse titolare puo anna solo a na squadretta

    Rispondi
    • @Monkey.D Luffy:

      io eviterei di accanirsi con destro perchè non è sicuro che prenderemo qualcuno entro gennaio e che lui decida di andare il milan, evitate questi accanimenti ridicoli.

      Rispondi
  90. Cioè… Essere presi in giro così dal padre di Konoplyanka??? Ma stiamo scherzando??? Cavolo giochi in Ucraina in una squadretta… Lo sai cos’è la Roma??? Resta pure dove sei… E magari vai in Inghilterra a fare figuracce… Ste cose non le tollero!!!

    Rispondi
  91. Il padre di konoplyanka ha parlato e ha detto che il figlio probabilmente non accetterà la proposta e rimarrà al dnipro fino a giugno.

    Probabilmente hanno già un accordo con qualche squadra più ricca e importante

    Rispondi
  92. Quello che mi perplime è la decisione della società di lasciare che Galliani tratti con Destro, una sorta di ammissione che il giocatore è sul mercato, per prendere (a 5 giorni dalla fine del calciomercato) un giocatore da un campionato abbastanza insulso (ucraino) a caso (non si sa se un’ala come Kono o una punta come Adriano o Doumbia) che arriverà con problemi di lingua, ignari degli schemi e senza alcuna conoscenza del campionato italiano. A volte mi sembra che le strategie societarie siano stabilite a colpi di dado… 🙄

    Rispondi
  93. so che adesso va di moda la caccia a destro ma capisco il ragazzo, gli ha detto che il milan lo prenderà in prestito senza diritto di riscatto e ha paura che il prossimo anno finirà parcheggiato in qualche piccola squadra.

    Rispondi
  94. Gignac è meglio sia di Luiz Adriano che di Destro, è in scadenza dunque lo prendi a pochi spicci, Daje sabati, pensace te!!!
    Anche se Lacazette con Konoplyanka e Gervinho sarebbe un attacco pazzesco….

    Rispondi
    • Ahah ma lo hai mai visto giocare gignac? È un paracarro. Garcia nn la vuole la punta pesante ma o un brevilineo o uno d movimento ke partecipi all azione. Cosa ke nn è destro ma luiz si.

      Rispondi
  95. Il padre di konocazzosichiama ha detto che quel fenomeno è talento cristallino, nonché prossimo pallone d’oro del figlio non firmerà per la Roma. Il campionato italiano non è bello; lo sarà quello ucraino. Senti be e quella faccia de merda i tuo figlio restate in ucraina io mi tengo volentieri destro alla faccia dei faziosi detrattori

    Rispondi
    • @Sampei:…credo che mentalmente abbia staccato con l’ambiente, non ha più motivazioni, se si è arrivati a questa situazione è perchè non rientra nei piani dell’allenatore (al di là delle dichiarazioni di facciata)
      non sarebbe di nessun aiuto

      il suo tempo a Roma è compiuto

      Rispondi
      • @AVE:

        Basterebbe fargli giocare 3 partite di fila e vedi le motivazioni come tornano. E’ impossibile avere una rosa competitiva e profonda ma al tempo stesso contenta, chiaro che ci sarà sempre malumore, se non ci fosse vorrebbe dire che non hai una rosa adeguata per competere.

        Ogni volta che un giocatore mette il muso pensiamo “il suo tempo a Roma è finito” e finiamo per venderlo/svenderlo. Ma che politica societaria è? A calci in culo andrebbero presi e messi in tribuna fino alla fine del contratto.

        E’ normale comunque sbroccare quando neanche contro l’Udinese, dopo che per tutta la settimana non si è allenato, parti titolare.

      • @Sampei:…tre partite di fila? Non le ha fatto fino ad ora e vuoi che cominci adesso? La verità è che il suo rapporto con la Roma è chiuso, altrimenti che senso avrebbe quello che sta succedendo in queste ore?
        Destro è sul mercato

    • @pevek80:

      I 30 milioni + 4 di ingaggio mi sembrano una mezza leggenda, non ci credo che tra lui e Bendtner non ci fosse una via di mezzo.

      La moglie influirà molto nella sua decisione, ha 23 anni e in Germania con le skill che ha si ritrova a battere la strada, seriamente chi se la prende?

      Boh, mi sembra ragionevole che voglia restare in Italia.

      Rispondi
      • E’ un altro mondo un altra cultura un campionato con stadi sempre pieni.Mi sembra un giocatore mammone che non andra’ mai alll’estero xke’ oltre ad essere introverso ha poca personalita’ x accettare una sfida cosi’ grande.

      • @pevek80:

        Quello sicuro e son convito che sia per via del segno, i Pesci fanno una fatica tremenda a prendere decisioni.

        A parte le note folcloristiche, se io fossi un neosposo, per lo meno all’inizio di un lungo viaggio e mia moglie mi chiedesse di rimanere in Italia perchè qui ha un lavoro, probabilmente la asseconderei, non è un fatto di non avere le palle, anche se marginalmente è un ragionamento che ha senso.

  96. tra poco (ORE 20—>19 in Italia)ci sono le partite della coppa d’Africa e si saprà se qualcuno torna prima

    😈 😈 😈
    GUFATE INSIEME A NOI ❗ ❗ ❗ ❗ ❗
    😈 😈 😈
    💡 💡 💡

    Keita ci serve perché a centrocampo siamo pochi ❗
    e se trona anche Gervy anche meglio

    Rispondi
  97. io penso che alla fine Destro rimane perché vuole essere prestato con obbligo di riscatto o cessione definitiva (ma questo non sarà perché il milan non ha €)

    Rispondi
    • @JULIA.02.ZA:

      Galliani è un comico mancato, sportivamente si odia ma secondo me ti amazzi dalle risate se ci devi parlare normalmente.

      Va detto anche che ci sa fare, ormai sono anni che chiude trattative con un budget inferiore a quello del Sassuolo, come Cerci sia arrivato al Milan ancor non si è capito.

      Rispondi
  98. commento estrapolato da lazio net

    sottounmantodistelle ha detto:

    Ma che ce frega de cavani noi c’avevo totti gol
    W er cappetano

    Rispondi
    • Era una battuta ma evidentemente non c’è la serenità per capirlo… mi tocca sentire pure che destro e un pippone cose da pazzi

      Rispondi
  99. “Stiamo in trattativa con la Roma. Come ho già detto, non siamo soddisfatti dell’offerta che abbiamo ricevuto. Alla fine della finestra di mercato manca ancora un po’, in pochi giorni sarà tutto più chiaro. Tutto sarà deciso negli ultimi giorni di calciomercato, sia se troveremo l’accordo sia se non sarà così. Abbiamo ricevuto anche un’offerta da parte del Chelsea per Douglas Costa e stiamo negoziando anche col club inglese. Luiz Adriano? C’è una piccola percentuale che Luiz Adriano vada via adesso”

    Allora, ieri era incedibile e stava per rinnovare.. Ora stanno negoziando e c’è una possibilità che.. Domani fa le visite? :mrgreen:

    Rispondi
  100. pensamo a sabato sera che contro l’empoli senza 3 centrocampisti sò cazzi amari !!!
    e lo abbiamo visto che l’empoli non è scarsa 🙄

    Rispondi
  101. Leggo in giro nomi impossibili, ma per me per migliorare la rosa serve semplicemente un buon attaccante, nessun fenomeno.
    Destro non ha fatto praticamente nulla, per vari motivi, ma non stiamo sostituendo Gervinho o Nainggolan.. Stiamo dando via una riserva. Che poi sia costato tanto, abbia potenzialità, sia il migliore italiano etc etc ma.. Sempre di riserva si tratta. Se riusciamo a prendere un buon attaccante che sia un co-titolare per me abbiamo già fatto un passo avanti.

    Rispondi
      • @Monkey.D Luffy: Kono l’ho visto il EL sembra forte, ma più che altro sostituirebbe Emanuelson / Florenzi.. Pelle in Premier sta facendo bene, ma è molto simile a Borriello che non gioca mai.. bah!

  102. 22.07.1927 ha detto:

    @asr rebel:
    be per giocare al posto di un totti che cammina in campo bastava

    almeno totti sa stoppa na palla e manna le ali a tu per tu 🙄

    Rispondi
  103. pepatadicozze ha detto:

    Sampei ha detto:
    RomaWolf ha detto:
    @Sampei: Ma sai leggere? Leggi quello che ho scritto “costerà come Salah”, ovvero più di Konoplyanka adesso che te costa massimo 10m.
    Però magari con lui si può trattare per l’ingaggio, mentre con Konoplyanka è impossibile da quello che dicono.
    Scusa mi spieghi secondo quale logica Yarmolenko che è 10 volte più forte di Konoplyanka e che può ambire a palcoscenici molto più prestigiosi dovrebbe “accontentarsi” di uno stipendio medio, diciamo un 3 milioni + bonus?
    Facciamo fatica a convincere Eugenio che rimane ancora il signor nessuno figurati l’altro per il quale minimo si partirà da 4 netti, solo per sedersi al tavolo.
    Scusa mi spieghi secondo quale logica Yarmolenko che è 10 volte più forte di Konoplyanka…………….
    Esattamente il contrario.

    Non ci posso credere che mi venga richiesto il disegnino che spiega perchè Yarmolenko sia meglio di Konoplyanka.

    A questi livelli siamo arrivati 😆

    Rispondi
  104. Raga ce sta che siamo tutti un po’ stressati da sto mercato palpitante e spariamo un sacco di fregnacce(io x primo) per alleggerire la tensione…ma cose come Destro è un campione nn se possono proprio senti’! E fate i boni su!

    Rispondi
  105. 22.07.1927 ha detto:

    @Monkey.D Luffy:
    ma che ce frega a noi, giocà er capitano

    colpa di totti se osvaldo invece di assistere i compagni in una partita importente va a beve birra con la ragazza in inghilterra?
    è colpa di totti se menez veniva quasi ammazzato da tifosi?
    è colpa di totti se destro oltre al gol nn sposta l equilibri?
    è colpa di totti se la roma non ha higuain?
    #colpa di totti

    Rispondi
  106. cantera ha detto:

    come al solito stiamo per perdere un altro campione che la nostra dirigenza non ha saputo valorizzare , ma annate a quel paese.

    POSATE LE GRAPPEEEEEE!!!!

    Rispondi
    • @LorySan: ti riquoto Lory 😉
      io lo ho aspettato e sinceramente fino a poco tempo fa credevo in lui ma è giunto il momento di dire basta ……..
      sarebbe bello se il calciatore convince gagliani per l’obbligo di riscatto altrimenti c’è un rischio e sappiamo quale è ………..

      Rispondi
  107. Dando per scontato che top alla Higuain prima di 2-3 anni non potremmo permetterceli.

    Devo dire, non perchè mi entusiasmi poi più di tanto, ma per caratteristiche, peccato solo lo stipendio, ma Dzeko ci sta di brutto nella Roma.

    – Fa salire e gioca di squadra.
    – Ottima tecnica
    – Forte di testa
    – Buon tiro
    – Amico di Pjanic che magari si sveglia.

    Rispondi
  108. asr rebel ha detto:

    @asr rebel: E poi ancora che si vuole vincere lo scudetto??? Vendono Destro per fare arrivare Luiz Adriano o Konocazzosichiama? Ma per favore……..

    ok tutto, ma questi commenti sono dei commenti al quanto stupidi, e sia chiaro, non sto dando dello stupido a te, non mi permetterei mai, ma questi commenti sono senza logica e senza ragionamento.

    Parliamoci chiaramente, vendiamo un giocatore che come livello, è denis o bianchi o ciccio tavano.

    Konoplyanka e luiz adriano sono gran bei giocatori, e la roma non si puo permettere di comprare gente come cavani, ibra, dzeko.

    Pure in estate, sarà impossibile prendere tali giocatori.

    Perche dicevo all’inizio, che tale commento sia stupido, perche non puoi pretendere giocatori piu forti di questi ( che sono gia, gran bei giocatori ), perche piu forti di questi costano dai 30 in su.

    a gennaio, QUESTO è IL MASSIMO, E PRETENDERE DI PIU, è SBAGLIATO.

    Rispondi
    • @LorySan:

      Dzeko a livello di cartellino potresti quasi farcela, a 25-30 potrebbero mollarlo, considerata anche la concorrenza con Bony.

      Con 8 e mezzo di ingaggio però stiamo proprio fuori con l’accuso.

      Rispondi
    • @LorySan: Giustissimo. Solo che ti faccio notare che con i soldi spesi per Ucan e Paredes e Sanabria un centravanti che ti fa la differenza lo compravi eccome e ti avanzava pure qualcosina se lo pagavi 30 milioni. Saluti…

      Rispondi
      • @asr rebel: questi sono giocatori che in futuro ti servono per le plusvalenze non dimenticarlo …. il mercato moderno è anche questo 😉

  109. cantera ha detto:

    come al solito stiamo per perdere un altro campione che la nostra dirigenza non ha saputo valorizzare , ma annate a quel paese.

    campione? 😯 destro non è piu forte di matri o pazzini 😯 i campioni so altri, come benzema,diego costa, falcao, ibra,cavani 😉

    Rispondi
  110. Sampei ha detto:

    RomaWolf ha detto:
    @Sampei: Ma sai leggere? Leggi quello che ho scritto “costerà come Salah”, ovvero più di Konoplyanka adesso che te costa massimo 10m.
    Però magari con lui si può trattare per l’ingaggio, mentre con Konoplyanka è impossibile da quello che dicono.
    Scusa mi spieghi secondo quale logica Yarmolenko che è 10 volte più forte di Konoplyanka e che può ambire a palcoscenici molto più prestigiosi dovrebbe “accontentarsi” di uno stipendio medio, diciamo un 3 milioni + bonus?
    Facciamo fatica a convincere Eugenio che rimane ancora il signor nessuno figurati l’altro per il quale minimo si partirà da 4 netti, solo per sedersi al tavolo.

    Scusa mi spieghi secondo quale logica Yarmolenko che è 10 volte più forte di Konoplyanka…………….

    Esattamente il contrario.

    Rispondi
    • @pepatadicozze: Li conosco poco tutti e due, am comunque i numeri non sono uguali.

      Andriy Yarmolenko (189 cm) in Prem’er-Liha: presenze 14, gol 9, assist 9, un gol ogni 123 minuti.
      Evgen Konoplyanka (176 cm) in Prem’er-Liha: presenze 12, gol 4, assist 2, un gol ogni 255 minuti.

      Rispondi
  111. Il_Cannibale ha detto:

    Lo Spaccone ha detto:
    22.07.1927 ha detto:
    il problema in questa situazione è la gestione incontrollabile di totti, chi non se ne accorge non vuole vedere.
    Destro lo scorso anno, ha fatto 13 gol nel girone di ritorno, i suoi gol li garantisce sempre. Il problema è che quest’anno si trovava in una condizione psicologica delicata, totti doveva giocare sempre titolare per il suo glorioso passato e lui si è trovato a non reggere più la competizione, gli è venuta sempre meno la fiducia ed è crollato. La scazzata di totti a garcia in diretta tv poi è stato un macigno sia per lui che per gli equilibri dello spogliatoio secondo me.
    La questione ora è, Destro non può più rimanere a Roma è ovvio, ma siamo sicuri che Luiz Adriano non faccia pure lui la panchina al capitano?. Perchè se così avvenisse non è che cambierebbe poi tanto.
    Soluzione, Totti accetta di partire dalla panchina o si ritiri per il bene dello spogliatoio.
    Questa, mi spiace dirlo, ma è proprio una ca.zz.ata.. Se per caso ti è capitato di vedere qualche partita della Roma dallo scorso anno ad oggi, notavi che Destro è un giocatore inutile per 89′ minuti salvo poi l’unico minuto in cui, se dio vuole, riesce a spingere qualche palla in rete, da un metro, dopo che il Gerivhno di turno si è scartato mezza difesa e gli ha servito un rigore in movimento..
    Destro è un giocatore mediocre, la sua dimensione è una squadra da metà classifica in serie A e che gioca solo per lui..ma questa è una cosa lampante basta guardare le sue partite sono una la fotocopia dell’altra..
    E’ ovvio che l’allenatore preferisce un Totti 38enne, che farà si molti piu errori rispetto al passato, ma che con i suoi assist e la sua visione di gioco riesce ancora a cambiare qualche partita..
    Il tuo discorso avrebbe un senso se avessimo un Tevez o un Higuain che fa panca per far giocare Totti 38enne titolare, ma al momento non mi sembra si sia mai verificata una situazione del genere..quindi eviterei certe sparate!
    Vangelo.

    questione di punti di vista, per me la cazzata è la tua. Adesso vi fa comodo credere che destro fosse uno scarparo, perchè è meglio di affrontare il fatto che il capitano e il suo diritto indiscusso al posto da titolare ancora una volta, come con osvaldo e con menez sta spaccando lo spogliatoio. Lo scorso anno destro ha fatto 13 gol, oggi è un brocco. E’ vero che non stoppa più un pallone ma prima non era così, si è sfiduciato, depresso, vedeva che qualsiasi prestazione facesse era destinato a subentrare dalla panchina e questo alla fine l’ha fatto cedere.

    Parlate di totti come se facesse chissà cosa, a parte i due gol nel derby gioca da fermo da una vita, ma mi raccomando continuiamo con il partito as totti che siamo destinati a perdere i prossimi tre scudetti.

    Rispondi
    • @22.07.1927: quando hai due minuti vai a rivedere questi spettacolari 13 gol di Destro e poi mi dici COME gli ha segnati e CONTRO CHE SUQDRE..Ma penso che non lo farai, primo perche senno ti toccherebbe confermare quello che ho scritto prima e secondo ci faresti davvero una brutta figura..

      Rispondi
  112. Ha risposto nuovamente il presidente dello Shakhtar, mo vi copio quello che mi hanno copiato:
    “Stiamo in trattativa con la Roma. Come ho già detto, non siamo soddisfatti dell’offerta che abbiamo ricevuto. Alla fine della finestra di mercato manca ancora un po’, in pochi giorni sarà tutto più chiaro. Tutto sarà deciso negli ultimi giorni di calciomercato, sia se troveremo l’accordo sia se non sarà così. Abbiamo ricevuto anche un’offerta da parte del Chelsea per Douglas Costa e stiamo negoziando anche col club inglese. Luiz Adriano? C’è una piccola percentuale che Luiz Adriano vada via adesso”

    No sto a capirci na mazza 😆

    Rispondi
  113. Diggia ha detto:

    Comunque Borriello è più forte di Destro e secondo me se avesse giocato lui saremmo stati tutti molto più soddisfatti….io la penso così…lui si è rovinato per lo stipendio che ha…ed ora non lo fanno giocare solo perché altrimenti dovrebbero pagare altri soldi ma come attaccante centrale è bravo, tecnico e segna soprattutto…

    se avessimo avuto questa formazione avremmo vinto lo scudetto a spasso:

    De Sanctis
    Cassetti
    Mexes
    Loria
    Riise
    Greco
    Simplicio
    Perrotta
    Brighi
    Okaka
    Borriello

    Rispondi
  114. asr rebel ha detto:

    Se soni quelli menzionati qui sopra gli eventuali sostituti (Luiz Adriano o Konoplyanka) allora è una mezza porcata. Nessuno dei nomi che ho letto qui sopra è in grado di fare la differenza più di quanto non faccia già Destro. E poi mo chi è sto gignac???? Non l’ho mai sentito…

    ma te li conosci, o critichi per partito preso??

    il primo è capocannoniere della cahmpions, ed è in grado di fare la differenza in italia, ed è perfetto per gli schemi di garcia, il secondo, è il mioglior talento ucraino, insieme a yarmolenko.

    Non mi sembra che stiamo prendendo gente che nn sa fare manco uno stop.

    Rispondi
    • @LorySan: Bisogna vederli in Italia…e poi da quanto leggo sarà molto difficile che vengano alla Roma…non è affatto detto siano operazioni facili da concludere…

      Rispondi
    • Aggiungi Gignac che è il centravanti del Marsiglia e nazionale francese e i suoi gol li ha sempre fatti…tutti qst sarebbero peggio di Destro? Oddio!

      Rispondi
  115. MERCATO INCOMPRENSIBILE
    Perche’ se si voleva vendere Destro non lo si e’ fatto con un po’ piu’ di discrezione?
    Perche’ soprattutto ridursi agli ultimi giorni di mercato per operazioni anche importanti sia in uscita che in entrata?
    Non si poteva pianificare meglio?
    E’ Destro che ha chiesto la cessione o la societa’ che lo ha messo sul mercato?
    Ora stando a quello che si capisce sinora (poco):
    – L. Adriano e’ lontano e forse rinnova con lo Shakthar (non era difficile immaginare che Lucescu si sarebbe privato controvoglia del giocatore con la squadra impegnata su piu’ fronti).
    – Konoplyanka ci considera una seconda scelta
    – Borriello lo vogliono solo i night club
    – Destro e’ sul mercato e sembra essersi accordato col Milan

    C’e’ il rischio insomma che sia Luiz che Kono rimangano dove sono e noi si rimanga con Borriello e si spera con un attaccante che non ci faccia rimpiangere Mattia. Tutto questo in una fase nevralgica della stagione nella quale la squadra dovrebbe essere concentrata solo sulla partita successiva e non su chi arriva e chi parte!

    Rispondi
    • @down under: E soprattutto non sono giocatori scelti a caso? Sbaglio o ci manca il capocannoniere di riferimento modello Higuain o Tevez?

      Perché puntiamo solo mezze figure che neppure vogliono venire da noi?

      Rispondi
  116. Gignac e’ forte ma e’ il classico centravanti forte di testa e fisicamente prestante con il gioco di Garcia non centra una mazza 😯 😯 😯

    Rispondi
    • @pevek80: In realtà è un doppione più vecchio di Destro ma con più funzioni:
      Tira forte da fuori area, colpisce di testa, sa stoppare e impone il fisico.
      Per il resto stessa precisione, stessi movimenti, stessa lentezza.

      Rispondi
    • Sì nn hai tutti i torti…ma sempre meglio di qst Destro è.
      Nn ci farà fare il salto di qualità ma una mano c’è la potrebbe dare

      Rispondi
    • @pevek80: certo che sarebbe assurdo andare a comprare Gignac..è un 30enne, attaccante normalissimo e che penso vorrà giocare titolare..e a Giugno che fai? resti con lui e Totti? O fai il colpo grosso e ti tieni loro due come riserve..mah a me non entusiasma nessuna di queste ipotesi..

      Rispondi
  117. Se soni quelli menzionati qui sopra gli eventuali sostituti (Luiz Adriano o Konoplyanka) allora è una mezza porcata. Nessuno dei nomi che ho letto qui sopra è in grado di fare la differenza più di quanto non faccia già Destro. E poi mo chi è sto gignac???? Non l’ho mai sentito…

    Rispondi
  118. RomaWolf ha detto:

    @Sampei: Ma sai leggere? Leggi quello che ho scritto “costerà come Salah”, ovvero più di Konoplyanka adesso che te costa massimo 10m.
    Però magari con lui si può trattare per l’ingaggio, mentre con Konoplyanka è impossibile da quello che dicono.

    Scusa mi spieghi secondo quale logica Yarmolenko che è 10 volte più forte di Konoplyanka e che può ambire a palcoscenici molto più prestigiosi dovrebbe “accontentarsi” di uno stipendio medio, diciamo un 3 milioni + bonus?

    Facciamo fatica a convincere Eugenio che rimane ancora il signor nessuno figurati l’altro per il quale minimo si partirà da 4 netti, solo per sedersi al tavolo.

    Rispondi
    • @Sampei:

      Non parliamo di cartellini.

      Come è intrattabile per stipendio Eugenio lo sarà anche il connazionale che guarda caso è più forte e potrebbe legittimamente avanzare certe richieste.

      Rispondi
      • @Sampei: Uno vuole di +, l’altro per ora non si sa, come è possibile che vuole di più gli può bastare per ora prendere meno per andare in una squadra che fa la CL, non tutti mirano solo ai soldi, ma anche a palcoscenici migliori.
        Manolas ha rifiutato l’Arsenal per venire da noi tanto per fartelo capire, e li avevano offerto il doppio del nostro ingaggio.

  119. Diciamo che Destro va al Milan e che noi prendiamo un esterno, ci troveremo in questa situaizone:
    3 esterni puri: Gervi, Iturbe e mister X (Salah o Kono)
    2 seconde punte: Totti, Liajc (e volendo Pjanic)

    Premesso che se anche Boriello dovesse restare, non credo lo faranno mai giocare, soprattutto per il discorso dei bonus e visto che ha fatto lo stronzo per voler restare fino all’ultimo..

    Detto questo secondo me la situazione non sarebbe cosi drammatica, se ci pensiamo un attimo, preferireste avere un Destro che è avulso dal gioco per 90′ e che SE ti va bene e dico SE al massimo ti butta dentro un gol per caso o uno tipo rigore in movimento (gol che potrebbe buttare dentro chiunque in squadra) o vedreste meglio un Ljiac o Pjanic o Totti che possono palleggiare di prima, fare assist, tiri da fuori e inserisi grazie alla superiorita numerica che creano gli esterni?

    Rispondi
    • @Lo Spaccone: vedo meglio desgtro avulso dal gioco. so 10 anni che giochiamo col falso 9 prendiamo solo calci in culo … fatti due domande

      Rispondi
  120. Comunque Borriello è più forte di Destro e secondo me se avesse giocato lui saremmo stati tutti molto più soddisfatti….io la penso così…lui si è rovinato per lo stipendio che ha…ed ora non lo fanno giocare solo perché altrimenti dovrebbero pagare altri soldi ma come attaccante centrale è bravo, tecnico e segna soprattutto…

    Rispondi
  121. RomaWolf ha detto:

    Penso che se alzeranno di circa 2m l’offerta di Luiz te lo portano come pacco regalo.
    Konoplyanka ormai lo escludo.
    Uno che vuole un ingaggio alto finirebbe come Benatia dopo 1 anno.
    Se ne rimanga dov’è asto punto.
    Punteremo l’altro ucraino a Giugno che gli rimane 1 anno solo e costerà come Salah.

    Yarmolenko invece viene gratis…

    Rispondi
    • @Sampei: Ma sai leggere? Leggi quello che ho scritto “costerà come Salah”, ovvero più di Konoplyanka adesso che te costa massimo 10m.
      Però magari con lui si può trattare per l’ingaggio, mentre con Konoplyanka è impossibile da quello che dicono.

      Rispondi
  122. A Mattiaaaaaa!!!! Ma quante ne cerchi pe’n sordo….zio Fester t’è venuto pure a trovà…
    magari in Germania, te trattaveno mejo, forse che nun te sentivi all’altezza… 😈

    Rispondi
  123. MA IMMAGINATE SE INZAGHI FOSSEL’ALLENATORE DELLA ROMA CO STì RISULTATI….COME CI AVREBBERO COMBINATI… ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓ ❓

    Rispondi
  124. Penso che se alzeranno di circa 2m l’offerta di Luiz te lo portano come pacco regalo.
    Konoplyanka ormai lo escludo.
    Uno che vuole un ingaggio alto finirebbe come Benatia dopo 1 anno.
    Se ne rimanga dov’è asto punto.
    Punteremo l’altro ucraino a Giugno che gli rimane 1 anno solo e costerà come Salah.

    Rispondi
  125. Lo Spaccone ha detto:

    22.07.1927 ha detto:
    il problema in questa situazione è la gestione incontrollabile di totti, chi non se ne accorge non vuole vedere.
    Destro lo scorso anno, ha fatto 13 gol nel girone di ritorno, i suoi gol li garantisce sempre. Il problema è che quest’anno si trovava in una condizione psicologica delicata, totti doveva giocare sempre titolare per il suo glorioso passato e lui si è trovato a non reggere più la competizione, gli è venuta sempre meno la fiducia ed è crollato. La scazzata di totti a garcia in diretta tv poi è stato un macigno sia per lui che per gli equilibri dello spogliatoio secondo me.
    La questione ora è, Destro non può più rimanere a Roma è ovvio, ma siamo sicuri che Luiz Adriano non faccia pure lui la panchina al capitano?. Perchè se così avvenisse non è che cambierebbe poi tanto.
    Soluzione, Totti accetta di partire dalla panchina o si ritiri per il bene dello spogliatoio.
    Questa, mi spiace dirlo, ma è proprio una ca.zz.ata.. Se per caso ti è capitato di vedere qualche partita della Roma dallo scorso anno ad oggi, notavi che Destro è un giocatore inutile per 89′ minuti salvo poi l’unico minuto in cui, se dio vuole, riesce a spingere qualche palla in rete, da un metro, dopo che il Gerivhno di turno si è scartato mezza difesa e gli ha servito un rigore in movimento..
    Destro è un giocatore mediocre, la sua dimensione è una squadra da metà classifica in serie A e che gioca solo per lui..ma questa è una cosa lampante basta guardare le sue partite sono una la fotocopia dell’altra..
    E’ ovvio che l’allenatore preferisce un Totti 38enne, che farà si molti piu errori rispetto al passato, ma che con i suoi assist e la sua visione di gioco riesce ancora a cambiare qualche partita..
    Il tuo discorso avrebbe un senso se avessimo un Tevez o un Higuain che fa panca per far giocare Totti 38enne titolare, ma al momento non mi sembra si sia mai verificata una situazione del genere..quindi eviterei certe sparate!

    Vangelo.

    Rispondi
  126. Uomo di m…ondo ha detto:

    In realtà le indiscrezioni sono del mio parrucchiere e essendo io calvo nn so quanto siano credibili

    sei galliani? 😯 😯 😯

    Rispondi
  127. E na vita ke lo dico….qui e un mese ke si parla del mister x di pessoa…di salah l.adriano konoplyanka chiriches ecc ecc…ma non verra nessuno…come avevo immaginato…la roma terra la pippa de destro.e borriello totti sara titolare e noi arriveremo si e no secondi…si e no avete capito bene…perke se ce scappa qualke altro pareggio o ahime una sconfitta addio… forse terzi arriveremo…la roma una cosa doveva fare…cambiare preparatore….stop….ormai dovremo andare avanti con i nostri soldati per quest anno…come va va….ma ci sn troppe cose ke non vanno…squadra con un mezzo portiere…con esterni di difesa decrepiti o non all altezza…stamo senza castan dall inizio del campionato…centrocampo monco…era il nostro punto di forza ma abbiamo perso strootman per una stagione intera…perke parliamoci kiaro strootman per ora non diventera come prima e abbiamo perso keita per un bel po di tempo…hai detto
    niente…poi abbiamo l attacco ridicolo…ancora aggrapati ad un quasi 40enne…e stamo senza gervinho…insomma annata di merda….

    Rispondi
  128. 22.07.1927 ha detto:

    il problema in questa situazione è la gestione incontrollabile di totti, chi non se ne accorge non vuole vedere.
    Destro lo scorso anno, ha fatto 13 gol nel girone di ritorno, i suoi gol li garantisce sempre. Il problema è che quest’anno si trovava in una condizione psicologica delicata, totti doveva giocare sempre titolare per il suo glorioso passato e lui si è trovato a non reggere più la competizione, gli è venuta sempre meno la fiducia ed è crollato. La scazzata di totti a garcia in diretta tv poi è stato un macigno sia per lui che per gli equilibri dello spogliatoio secondo me.
    La questione ora è, Destro non può più rimanere a Roma è ovvio, ma siamo sicuri che Luiz Adriano non faccia pure lui la panchina al capitano?. Perchè se così avvenisse non è che cambierebbe poi tanto.
    Soluzione, Totti accetta di partire dalla panchina o si ritiri per il bene dello spogliatoio.

    Questa, mi spiace dirlo, ma è proprio una ca.zz.ata.. Se per caso ti è capitato di vedere qualche partita della Roma dallo scorso anno ad oggi, notavi che Destro è un giocatore inutile per 89′ minuti salvo poi l’unico minuto in cui, se dio vuole, riesce a spingere qualche palla in rete, da un metro, dopo che il Gerivhno di turno si è scartato mezza difesa e gli ha servito un rigore in movimento..

    Destro è un giocatore mediocre, la sua dimensione è una squadra da metà classifica in serie A e che gioca solo per lui..ma questa è una cosa lampante basta guardare le sue partite sono una la fotocopia dell’altra..

    E’ ovvio che l’allenatore preferisce un Totti 38enne, che farà si molti piu errori rispetto al passato, ma che con i suoi assist e la sua visione di gioco riesce ancora a cambiare qualche partita..

    Il tuo discorso avrebbe un senso se avessimo un Tevez o un Higuain che fa panca per far giocare Totti 38enne titolare, ma al momento non mi sembra si sia mai verificata una situazione del genere..quindi eviterei certe sparate!

    Rispondi
  129. Gianfrusaglia ha detto:

    nel frattempo Preziosi ha confermato che Borriello non andrà al Genoa…

    ecco il sostituto di destro 🙁 ke amarezza 🙁

    Rispondi
  130. Cme volevasi dimostrare: borriello nn se lo fila nessuno. Cole lasciamo xdere. Destro rimane. Kono va in Inghilterra. Luiz resta in ucraina. E noi ce la pjamo.. di solito saba tiene aperte 200 trattative e magari spunta un altro. Recentemente era uscito il nome d mirallas.

    Rispondi
  131. Ed eccovi il polpettone……..che Vi sarà servito esclusivamente sul lato destro…

    Inizialmente molto salah, ma poi, aromatizzato con pepin
    condito successivamente in salsa konoplyanka…..
    infine innaffiato con un doumbià vecchia riserva. 😉
    Buon appetito!

    Rispondi
  132. Non capisco cosa serve a noi konoplyanka…capisco l.adriano o doumbia…anche se come centravanti sarebbero l’ideale dybala e jovetic…io spenderei subito su loro due per puntare a vincere qualcosa…più su dybala che secondo me è un fenomeno…vorrei una vostra opinione

    Rispondi
    • @satana.91:

      se i soldi li metti tu ok…
      tra Dybala e Jovetic, senza contare gli ingaggi, basta solo tirare fuori 50-60 milioni (e mi sono tenuto basso)

      Rispondi
    • @satana.91: Dybala è un sopravvalutato peggio di iturbe, lasciamolo ndo sta, jovetic costa troppo, Konoplyanka è in scadenza ed è più forte di entrambi secondo me, non è una prima punta ma avendo spostato Florenzi a terzino e siccome stiamo cedendo Emanuelson e borriello un’attaccante oltre la prima punta serve

      Rispondi
      • Se vuoi saperla tutta konoplyanka non ha neanche le scarpe di jovetic e tanto meno di dybala…non so se segui il calcio però mi sembra che dybala abbia numeri impressionanti…tecnica e velocità senza paragoni freddo sotto porta e potenza nelle gambe…ma di che stai a parla…il vero bidone e konoplyanka che alla roma in questo momento non serve a niente…o prendi un grande attaccante oppure tieni destro @Jedvaj:

  133. destro= convince o no
    lijaic = convince o no
    pijanic= convince o no
    iturbe= convince o no
    cole= convince o no
    emanuelson= convince o no
    holebas=convince o no
    manolas=convince o no
    yanga=convince o no

    Rispondi
  134. Vucinic, Menez, Osvaldo, Lamela, Borriello, Destro scusate se ho dimenticato qualcuno…. hahahahahahaaha mafioso sei la rovina della Roma ancora per quanto sto peso!!!

    Rispondi
  135. Qui mi pare ke destro vada al milan e a giugno ce lo rispediscano indietro…..e noi s attaccamo ar cazzo perke nn verra ne l.adriano ne konoplyanka ne chiriches e ne nessuno….okkio ke cosi non arriaviamo nemmeno terzi

    Rispondi
  136. il problema in questa situazione è la gestione incontrollabile di totti, chi non se ne accorge non vuole vedere.

    Destro lo scorso anno, ha fatto 13 gol nel girone di ritorno, i suoi gol li garantisce sempre. Il problema è che quest’anno si trovava in una condizione psicologica delicata, totti doveva giocare sempre titolare per il suo glorioso passato e lui si è trovato a non reggere più la competizione, gli è venuta sempre meno la fiducia ed è crollato. La scazzata di totti a garcia in diretta tv poi è stato un macigno sia per lui che per gli equilibri dello spogliatoio secondo me.

    La questione ora è, Destro non può più rimanere a Roma è ovvio, ma siamo sicuri che Luiz Adriano non faccia pure lui la panchina al capitano?. Perchè se così avvenisse non è che cambierebbe poi tanto.

    Soluzione, Totti accetta di partire dalla panchina o si ritiri per il bene dello spogliatoio.

    Rispondi
    • @22.07.1927: ma dai!

      allora andiamo d’accordo :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

      tu pero’ continui a non darmi un nome 😈

      e allora da ora in poi 😀 ti chiamero’ jimmy

      Rispondi
      • @er timmolo:

        questa è la data di nascita della nostra amata squadra, per me non c’è nome migliore di questo.

        Non sono jimmy alias cactus anche se mi ricordo di lui. Credo che in molti ora scrivono sotto mentite spoglie, ad esempio il corsaro nero per me è pio daceto

    • @22.07.1927: cavolo….d’accordo con quello che dici!!!! Hai centrato il problema!
      Però sembra che molti si sono lasciati prendere da un specie di ostilità (non dico odio per non esagerare) nei confronti di Destro.

      Rispondi
  137. Francesco10 ha detto:

    @RomaWolf: Capisco che poteva nn risultare simpatico ma siate obiettivi su! ahahahahahahah

    non è il giocatore che puo far sedere totti in panchina 😉 cmq destro in questi 2 anni e mezzo non ha convinto…giusto ke vada via

    Rispondi
  138. Aggiornamenti di Gianluca Di Marzio: È in programma un incontro tra le parti: resta la perplessità di Destro, che vuole garanzie tecniche per dire sì al Milan: tra queste un obbligo di riscatto e non un “semplice” diritto dopo il prestito. Ci sono anche richieste economiche che Galliani sta valutando, ma il suo arrivo a Roma è per convincere il giovane attaccante ad accettare il Milan. Il corteggiamento continua: Galliani è pronto a strappare il fatidico “sì” a Mattia Destro.

    Rispondi
  139. Adesso non facciamo passare Destro x una pippa… E’ un attaccante che segna parecchio se si mette nelle condizioni di farlo! Il gioco di Garcia per lui non è adatto quindi è giusto cederlo! Luiz Adriano per caratteristiche invece va’ a nozze con il modo di giocare del francese… Veloce,tecnico, che svaria parecchio su tutto il fronte d’attacco… Insomma una vera spina del fianco delle difese avversarie se supportato da 2 attaccanti laterali veloci e tecnici… E quelli che abbiamo noi lo sono!

    Rispondi
  140. la situazione va delineandosi.. quindi se esce Destro per forza nel pomeriggio verrà fuori chi lo rimpiazzerà in modo quasi definitivo.. non escluso che il prossimo attaccante che arriverà non sarà a Roma stesso in serata…
    aspetto la notizia ufficiale della cessione di destro per dire la mia sul suo ultimo periodo.. non si sa mai a parlar prima porta male…. 😛

    Rispondi
  141. Il ds dello shaktar non ha detto No! Ha detto ke l’offerta è’ bassa ma si continua a trattare… Quello stesso ds ke ieri ha detto allo stesso portale ke adriano sarebbe rimasto è che voleva rinnovare… Quindi X come la vedo oggi è già un passo avanti:) Galliani e’ a Roma e penso ke tornerà a Milano con destro ! …. Una domanda xo ve la faccio , anche se ‘giustamente ‘ mi paraculerete un po’ …. A voi piace adebayor ??
    Ps : si fa solo x parlare

    Rispondi

Lascia un commento