L’Arsenal su Mattia Destro, offerti 27 milioni di euro


Secondo quanto riporta Daily Express proprio oggi l’Arsenal, su richiesta di Wenger, è pronto ad offrire 20 milioni di sterline (27 milioni di euro) per entrare in trattativa col club giallorosso. Lo stesso allenatore francese Wenger avrebbe in programma un incontro con Vigorelli, agente di Mattia Destro. Resta in piedi l’ipotesi Milan dato che Sabatini è andato a Milano per trattare con i dirigenti rossoneri mentre più defilato c’è il Tottenham.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Salernitana-Roma tra i giallorossi: tutti gli occhi su Dybala

13 commenti su “L’Arsenal su Mattia Destro, offerti 27 milioni di euro”

  1. ahahah certo la Roma si accontenta di 18 mln di euro per Destro e l’Arsenal ne offre 27…hahahha ma le notizie insensaate perchè vengono pubblicate? ci considerano proprio deficienti

    Rispondi
  2. Sarebbe una buona offerta…sempre che sia vera, ma lui non sembra volere altre destinazioni, io dico ma al Milan che va a fare altra panchina? I problemi del milan sono altri mi pare. 😉

    Rispondi
    • @Luperik:

      adesso basta accontentare ste mammolette, facciamo con la juve, o vai dove ci danno più soldi o marcisci in tribuna 👿 , se svendiamo pure questo per accontentarlo non siamo una grande società

      Rispondi
      • @22.07.1927: Già…ma pure a lui darebbero più soldi, ma questo s’è pure
        sposato da poco…e sicuramente non è la verità… 😉

  3. LorySan ha detto:

    27 milioni per destro… il decadimento…

    …aho ma nun te sta bene mai niente?

    Destro non lo puoi vedere e va bene, ognuno ha i propri giocatori ideali

    adesso se ci offrono 27 ml, che è una gran bella somma, hai da ridire pure su quella?

    so’ troppi x te?

    ma non è il caso che te dai ‘na regolata?

    Rispondi
  4. Sul suo profilo twitter,l’Arsenal ha scritto di essere interessato a Destro,ma non credo proprio che la cifra di una possibile offerta sia quella. Loro non menzionano alcuna offerta

    Rispondi

Lascia un commento