Ljajic: “Non molliamo. La strada è ancora lunga. Nel secondo tempo solo noi”


Adem Ljajic a Sky Sport.

Adem, una Roma dai due volti.
Lo sapevamo che la Fiorentina era un’ottima squadra con tanti giocatori forti che fanno possesso palla. Nel primo tempo sono stati migliori di noi poi nella ripresa siamo venuti fuori e ho fatto questo gol che non è bastata per la vittoria. Andiamo avanti a testa alta.

Non ce la fai proprio ad esultare contro la tua ex squadra?
No, non posso, l’ho detto anche prima. Conosco tante persone qui e ho pure casa a Firenze. Ho avuto tante emozioni e non posso esultare, per rispetto a questa maglia che ho portato.

Ti piace questa nuova posizione?
Posso dire che questo ruolo è il mio ruolo? Come ho detto tante volte posso giocare anche in altre posizioni. Oggi ho segnato e va bene così.

Campionato sempre più in salita? Fuga della Juventus?
Noi pensiamo alla nostra strada e ci sono ancora tante partite da qui alla fine e noi non molliamo. Vediamo cosa accadrà da qui alla fine, tanto può ancora succedere.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Il punto sulle cessioni della Roma: da monitorare non solo Kluivert

9 commenti su “Ljajic: “Non molliamo. La strada è ancora lunga. Nel secondo tempo solo noi””

  1. Il campionato si gioca dentro e fuori casa….. guardare la classifica con la Juve a +7 non é come comparare Mele con le arance come dicono qui in Arizona.
    Consideriamo le partite giocate nella stessa sede (casa o fuori) dalle due…
    Ecco qua:

    Atalanta ambedue hanno vinto in casa
    Cagliari Roma vinto in casa Juve a Cagliari
    Cesena ambedue hanno vinto in casa
    Chievo ambedue hanno vinto in casa Juve anche a Chievo
    Empoli ambedue hanno vinto a Empoli
    Fiorentina ambedue pari a Firenze Roma anche vinto in casa
    Genoa Roma vinto e Juventus perso a Genova + 3 Roma
    Inter Roma Vinto Juve pari in casa + 2 Roma
    Lazio Roma Pari in casa Juve vinto fuori
    Milan Roma pari in casa Juve vinto fuori
    Napoli Roma perso e Juve vinto a Napoli + 3 Juve
    Palermo Roma pari a Palermo Juve vinto in casa
    Parma Roma vinto a Parma Juve in casa
    Sampdoria Roma pari a Genova Juve in casa
    Sassuolo Roma pari in casa Juve fuori
    Torino ambedue vinto in casa
    Udinese Roma vinto a Udine Juve in casa
    Verona ambedue vinto in casa

    Diretto Juve “vinto” in casa +3 Juve

    percio a questo punto il vantaggio é della Roma (+2) che diventa – 1 grazie a Rocchi!

    Domenica noi abbiamo l’Empoli, la Juve deve vincere a Udine per pareggiare il nostro +3.

    Rispondi
  2. …purtroppo le partite durano 90 minuti, non esiste solo il secondo tempo
    ci sono squadre che aggrediscono e giocano appena l’arbitro da il fischio di inizio
    x noi non è così, però va bene lo stesso

    Rispondi
  3. Adem, mi fa piacere che tu parli così, però non è proprio per te giocare sulla fascia. Sei inesistente. Non è neanche colpa tua, l’errore è a monte, ha sbagliato chi pensava che tu potessi fare questo ruolo.

    Rispondi
  4. Il primo tempo non giochiamo, ma nel secondo giochiamo e corriamo…

    Preparazione fisica??

    Non centra nulla, perché non é normale che nel primo tempo non giochi e nel secondo giochi…

    Non prendiamoci in giro, si sbaglia l’approccio alla partita.

    PJANIC MALE??

    No, perché grazie a lui a centrocampo il pallone é girato più velocemente, e ha fatto benino.

    Rispondi

Lascia un commento