Verso Firenze: Garcia insiste con il 4-3-1-2


Il 4-3-1-2 utilizzato contro l’Empoli ha permesso di trovare con più frequenza e facilità la via della porta, con molte occasioni create e, purtroppo, non finalizzate. Alla ricerca di un nuovo gioco che esalti le qualità della Roma 2014/2015, Garcia a Firenze insisterà con 4-3-1-2. Una modifica importante: davanti Totti ed Iturbe, Florenzi terzino e Ljajic dietro le punte, con Pjanic in panchina. A centrocampo quantità e muscoli: De Rossi, Strootman e Nainggolan.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Il punto sulle cessioni della Roma: da monitorare non solo Kluivert

173 commenti su “Verso Firenze: Garcia insiste con il 4-3-1-2”

  1. CommandoUltraCurvaSud ha detto:

    @KS6FORZAROMA: Grande!! E allora, non puoi mancare alle due partite Milanesi nel girone di ritorno.
    Io e mio figlio ci saremo!
    Quando sarà ci coordiniamo!!!

    Okok, dovevo andare con degli amici bilanisti e mi hanno raccomandato di stare attento ad esultare se segna la Roma, perché siamo nel loro territorio… A me importa poco, l’anno scorso al gol di Pjanic in un bar frequentato da bilanisti ho esultato come un porco! Goduria doppia..
    Comunque ci sono, porterò anche il mio vecchio

    Rispondi
  2. Roma Wolf ha detto:

    @CommandoUltraCurvaSud: Per me è già un buon risultato riuscire a ripetere la stagione scorsa.
    C’è troppa gente che secondo me crede che l’essere arrivati secondi 1 sola volta ti obbliga a vincere tutto l’anno dopo.
    Riuscire a ripetere quello dell’anno scorso è meno facile di quello che la gente crede.
    Io non ho aspettative per quest’anno, se ci ripetiamo sono contento lo stesso, se vinciamo sono contento ancora di più, se andiamo terzi sono poco contento, se arriviamo 4 è un fallimento.
    Spero solo di andare lontano in EL per poter iniziare come 3 del girone l’anno prossimo in CL.
    La Coppa Italia non ce la vedo per niente, contiamo che se vinciamo contro la Fiorentina adesso, dovremmo fare andata e ritorno in semifinale con la Juve, e non la vedo bene.

    Caro Roma Wolf, la tua visione degli obiettivi e della soddisfazione per l’anno in corso, è molto bella e saggia (molto più della mia che purtroppo sono molto più vecchio di te, sicuramente..).
    Il secondo posto è un ottimo piazzamento, e sentirsi contenti e soddisfatti nel ribadire il risultato dello scorso anno, ed ha i piena ragione.
    Purtroppo, per me, il mio modo di vedere le cose è influenzato da due cose:
    a) l’età…alla mai età molto è passato e il futuro non è eterno; quindi avendo visto tanti secondi posti della Roma (negli anni 2000-2014, non prima perchè quando ho iniziato a tifare, negli anni 70, il 4° -5° posto era un sogno…, spero che si arrivi nel più breve tempo possibile al 4^ scudetto (e per me, quest’anno ci sono, o almeno c’erano le condizioni sino a due giornate fa..);
    b) il mio ruolo di padre di un ultras giallorosso Torinese, 17 enne, che esercita la sua passione in ambiente ostilissimo e difficilissimo (anche se stimolante…è sempre bello distinguersi dalla massa…..); per stargli vicino al massimo, ho fatto alla mia età la tessera Privilege del tifoso….e giro l’Italia del Nord, per tifare….questo perchè ancora ricordo il dramma sportivo che visse mio figlio, nel 2010….nella partita con la Samp….eravamo stati all’Olimpico insieme a vedere Roma- Inter (vincemmo) e da li ci abbiamo creduto….Non t dico che delusione, arrivare secondi….
    Ecco, da padre, più che da giallorosso, spero che mio figlio possa al più presto andare a scuola e sventolare la sua sciarpa (come già fa…) ai suoi amici Juventini, per festeggiare il 4^ scudetto….e dimenticare il terribile dolore del 2010!
    Per questo, spero con tutto il mio cuore che quest’anno sia la volta buona…le condizioni ci sono..o almeno c’erano sino a due giornate fa…..
    Sembra che stia buttando male…..ma mai dire mai!!
    daje!

    Rispondi
    • @CommandoUltraCurvaSud:

      Tuo figlio è solamente da stimare! Ed è bello sapere che un padre e un figlio condividono l’amore per la stessa squadra, poi io parlo per partito preso, perché vivo la vostra stessa situazione.. Mio padre grande tifoso ROMANISTA uno di quelli che erano presenti allo stadio nelle occasioni importanti e non.. Adora la Roma e sono contento che sin da piccolo mi ha insegnato ad amare questa squadra e non la solita schifezza nordista strisciata.

      Rispondi
      • @KS6FORZAROMA: Grazie! Grazie !! vivete a Roma ?
        Pensa che io e mio padre, ci siamo fatti nel 1970, Roma -Strasburgo, in auto, ai tempi ci volevano due giorni, per andare a vedere lo spareggio della Coppa delle Coppe, con il Gornik…alla monetina..sconfitti!!

      • @CommandoUltraCurvaSud: Dall’anno scorso sono in Sardegna e non credo ci starò ancora per molto, gli anni scorsi so stato per circa 4 anni a Sant’Etienne

      • @RomaWolf: bella la Sardegna…meravigliosa…..ci andavo negli anni 70 (caprera)……non conosco la Francia…..anche se è vicina a Torino !! ma vado in vacanza in Spagna….

      • @CommandoUltraCurvaSud: Ad essere sincero non mi piace tantissimo, non so uno che va al mare d’estate e senza quello ci si perde tanto qui.
        Però il clima non è male.

      • @RomaWolf: beh, Roma ovviamente è un’altra cosa…..invece, quassù si vive e lavora molto bene, ma il clima è na schifezza!!

      • @CommandoUltraCurvaSud: Ci sono stato a Roma per qualche anno, bella città e andare allo stadio era stupendo, meno le persone che ho conosciuto in città però, non belle esperienze 😀

      • @CommandoUltraCurvaSud: Per la Francia io consiglio sempre la stessa cosa, evitare Parigi, Lione e Monaco, se uno vuole vivere in un posto, Sant’Etienne, Lille, Nancy, Montpellier, Rennes sono tutti posti bellissimi, viverci è stupendo.

      • @RomaWolf: Roma città difficile…hai ragione. Per la Francia terrò a mente le tue parole……anche per qualche viaggio!!
        A Parigi sono stato spesso…..bellissima….ma tipo Roma!

      • @CommandoUltraCurvaSud: Sono stato anche a Troyes e Rouen.
        Se vai in Francia ti consiglio anche quelli.

      • @RomaWolf: Mi fermavo spesso ad Arles, con mio padre, nei viaggi in macchina direzione Spagna…..negli anni 1970…….c’è un meraviglioso anfiteatro romano, e me la ricordo come una bellissima cittadina!!

      • @CommandoUltraCurvaSud:
        Nono mio padre è migrato giovanissimo qua a Milano con la famiglia. Però mi racconta che non si faceva scrupoli a farsi ore e ore di macchina o moto per andare a vedere la sua squadra in giro per l’italia e nel proprio stadio.
        Quando ero più piccolo giravamo insieme gli stadi e ho assistito a partite fantastiche, forse portavamo anche bene, perché non ricordo molte sconfitte nelle partite che andavamo a vedere… Ricordo ancora quel 4-0 rifilato alle merde zebrate.. noi eravamo lì, una bolgia!! il fantastico 1-5 con le quaglie, il famoso derby del tacco di dio e altre partite :mrgreen:

      • @KS6FORZAROMA: Grande!! E allora, non puoi mancare alle due partite Milanesi nel girone di ritorno.
        Io e mio figlio ci saremo!
        Quando sarà ci coordiniamo!!!

    • @CommandoUltraCurvaSud: Ho quasi 50anni, non saprei se so più giovane 🙂
      Sono sicuro se non quest’anno che dal prossimo avremo una squadra ancora migliorata e senza tutti i problemi delle nazionali, per questo credo che già dal prossimo possano arrivare tante belle soddisfazioni, e che in futuro ce ne saranno altre, però non me la sento di andare contro allenatore società e dirigenti per come stanno andando le cose.
      Ovvio che chiedo di più ai giocatori, però c’è da capire lo stato di forma e gli infortuni che ne sono la causa, quindi non voglio andare contro nessuno.
      Persino Cole, mi spiace che non si sia adattato perchè era un grande giocatore, però ce l’abbiamo solo da 5mesi, quindi non mi scateno contro di lui, mi ricordo i primi 5 mesi di Castan alla Roma, direi che faceva peggio di Astori quest’anno, poi sappiamo quanto sia diventato fondamentale per noi.
      Cosa che non posso dire di Destro però, 2 anni e mezzo di cui 1 e mezzo di nulla, mezzo di infortunio e mezzo buono, quello preferirei non vederlo più per ovvi motivi.

      Rispondi
      • @RomaWolf: Ne ho 55…emigrato a Torino, per lavoro, a 23 (ma sono ripassato a roma, 6 anni, dal 1988 al 1995, poi di nuovo su…).
        Destro (salvo miracoli) è oramai un corpo estraneo, o un ragazzino impaurito o timoroso o incazzato (o tutte e tre le cose insieme)….
        per questo doveva essere venduto, e sostituito con uno più bravo e7o motivato.
        O comunque di fiducia di Garcia.
        Il non averlo fatto, mi sembra un errore……
        Sul tempo che diamo ai giocatori hai piena ragione….fino a qualche anno fa, i giocatori si valutavano al secondo o terzo anno…oggi se va bene, alla terza partita….
        Comunque speriamo per un anno prossimo migliore….e magari, zitti zitti, se vinciamo a Firenze..mai dire mai!!

      • @CommandoUltraCurvaSud: Secondo me è che la Roma voleva venderlo all’estero e le proposte c’erano pure, ma lui ha rifiutato perchè fuori avrebbe fatto la riserva e perchè voleva stare in italia causa matrimonio, altrimenti la Roma già da questa estate l’avrebbe mandato via.

      • @RomaWolf: Se è come dici, Destro e consorte hanno fatto un doppio errore…fare esperienza all’estero gli avrebbe fatto bene sia calcisticamente, sia a livello di cultura ed apertura mentale…mia figlia, che è coetanea di Destro, se riesco la mando al più presto a fare esperienza all’estero….

      • @CommandoUltraCurvaSud: Concordo, ma credo che abbia pensato che fare la riserva fuori l’avrebbe escluso dalla nazionale, dove già ora trova difficilmente posto.
        Lui vuole la grande piazza, ma le grandi piazze lo vogliono come riserva, tranne Milano.
        Aspetterà o che il Milan lo prenda o che l’Inter venda Icardi e prenda lui, ormai non vedo altre vie per lui.

  3. matjm21 ha detto:

    domanda, non uccidetemi:
    ma dodò oggi come oggi non sarebbe stato più utile tenerlo e meno costoso di cole?
    ok i 9 ml, ma non mi sembra stia disputando un campionato scarso con l’inter, ma non lo seguo bene. Chiedo per sapere, non per fare polemica.

    AAAHHH…ma sei er fratello?…. Mancini appena arrivato l’ha messo in panca e giustamente lo fa giocare solo in…coppa italia.
    ah , anche ieri PEGGIORE IN CAMPO…come sempre!

    Rispondi
  4. CommandoUltraCurvaSud ha detto:

    @Sampei: Se mi leggi, caro Sanpei, sai che io, fino a due mesi fa, volevo che la Roma puntasse su Destro….che lo facesse giocare eccome….
    Ma visto che non è stato fatto, ed il ragazzo, che deve avere un brutto o difficile carattere, non ha reagito bene……preferivo fosse venduto (visto che non ha la fiducia di Garcia) e che fosse preso uno più bravo di lui….
    Perchè tenerlo, oramai insicuro e scazzato, e non farlo giocare, e non prenderne uno più bravo mi sembra un errore…
    Tutto qui….
    poi è solo la mia opinione…..valide tutte le altre….

    Non era una critica, è evidente che se la gestione è questa vada venduto, ed ero anche io come te il primo fan di Destro quindi so di che parli.

    Volevo solo dire che Sabatini è incolpevole, Garcia doveva mettere in chiaro subito che a lui il giocatore non piaceva e non l’ha fatto. Se l’allenatore non manifesta un suo desiderio preciso è normale che il DS respinga tutte le offerte per un giocatore che in mezza stagione, giocando a mozzichi e bocconi, ha fatto 13 gol, sarebbe stato stupido non farlo.

    Inutile nasconderci comunque il problema Totti esiste, gioca spesso bene eh, ma è veramente troppo ingombrante per qualsiasi attaccante di medio profilo, condiziona poi tutta la squadra. Ogni giocatore sa che comunque vada c’è il capitano che gli para il culo, ogni volta che non gioca sembriamo persi sul campo.

    Il giorno in cui Totti si ritirerà ci sarà una grossa svolta da un punto di vista psicologico perchè ogni singolo giocatore, dal primo all’ultimo, dovrà elevare il suo gioco e mostrare carisma, sarà messo alle strette e costretto a tirare fuori i coglioni, lì scopriremo davvero chi è da Roma e chi no.

    Rispondi
  5. CommandoUltraCurvaSud ha detto:

    Caro Garcia, io prescindendo dai numeri, gli schemi, e le pippe mentali, mi attendo – da tre mesi – una Roma che giochi bene, e che porti a casa una vittoria convincente.
    Una vittoria convincente (tipo Gobbi a Napoli..) può ricambiare la nostra stagione, da declinante a nuovamente positiva e vincente.
    E prego che Garcia valuti attentamente un cosa: esito della gestione Destro – DISASTROSA, per tutti – andava venduto e BASTA!, ha creato un attaccante, oggi, ridicolo.
    Ma tale non era….uno che quando segnava, quasi più non esultava…..
    Ora sta succedendo – ed è INCREDIBILE in una squadra seconda in classifica….- anche con ITURBE…
    Occhio, Caro Garcia, che uno spogliatoio del genere non è sintomo di buona gestione della rosa……
    Fuori gli attributi a FIRENZE…….
    Tre punti, e basta!
    E poi, un pò di umiltà, nell’affrontare i problemi interni…….
    Fare finta che non ci siano, non porta lontano…..

    Infatti fanculo al modulo… 4312 442 22222
    Per me può giocare anche col 555 basta che torniamo ad essere la Roma determinata con le palle della scorsa stagione e dell’inizio di questa

    Rispondi
      • @RomaWolf: Vero….ma non ci possimao mica rassegnare, alle 19 giornata, di arrivare secondi anche quest’anno…? Qualcosa tocca tentare…

      • @CommandoUltraCurvaSud: Per me è già un buon risultato riuscire a ripetere la stagione scorsa.
        C’è troppa gente che secondo me crede che l’essere arrivati secondi 1 sola volta ti obbliga a vincere tutto l’anno dopo.
        Riuscire a ripetere quello dell’anno scorso è meno facile di quello che la gente crede.
        Io non ho aspettative per quest’anno, se ci ripetiamo sono contento lo stesso, se vinciamo sono contento ancora di più, se andiamo terzi sono poco contento, se arriviamo 4 è un fallimento.
        Spero solo di andare lontano in EL per poter iniziare come 3 del girone l’anno prossimo in CL.
        La Coppa Italia non ce la vedo per niente, contiamo che se vinciamo contro la Fiorentina adesso, dovremmo fare andata e ritorno in semifinale con la Juve, e non la vedo bene.

  6. Gugly_89 ha detto:

    @RomaWolf: L’anno scorso facevano esattamente quello: possesso palla e pressing sfrenato quando non ce l’avevamo noi, il pallone. Speriamo si riesca a riproporre qualcosa del genere il prima possibile… Comunque, sono assolutamente necessari gli inserimenti dei centrocampisti: vanno ripristinati il prima possibile, dobbiamo riempire l’area di giocatori! E crossare, crossare, crossare: perché ormai lo sanno anche i pali delle porte che vogliamo sfondare SEMPRE E SOLO per vie centrali!

    Purtroppo Pjanic ormai sta dietro, e se lo fai giocare dietro insieme a DeRossi/Keita più Strootman/Nainggolan, ti diventa un centrocampo difensivo.
    Senza trequartista, cosa che faceva pjanic l’anno scorso, a volte giocava pure come ala figuriamoci, il centrocmapo sarà solo un muro.
    Se pensiamo che ultimamente quello che fa più assist è Strootman viene da piangere.

    Rispondi
  7. Caro Garcia, io prescindendo dai numeri, gli schemi, e le pippe mentali, mi attendo – da tre mesi – una Roma che giochi bene, e che porti a casa una vittoria convincente.
    Una vittoria convincente (tipo Gobbi a Napoli..) può ricambiare la nostra stagione, da declinante a nuovamente positiva e vincente.
    E prego che Garcia valuti attentamente un cosa: esito della gestione Destro – DISASTROSA, per tutti – andava venduto e BASTA!, ha creato un attaccante, oggi, ridicolo.
    Ma tale non era….uno che quando segnava, quasi più non esultava…..
    Ora sta succedendo – ed è INCREDIBILE in una squadra seconda in classifica….- anche con ITURBE…
    Occhio, Caro Garcia, che uno spogliatoio del genere non è sintomo di buona gestione della rosa……
    Fuori gli attributi a FIRENZE…….
    Tre punti, e basta!
    E poi, un pò di umiltà, nell’affrontare i problemi interni…….
    Fare finta che non ci siano, non porta lontano…..

    Rispondi
    • @CommandoUltraCurvaSud: A me del bel gioco me ne frega ben poco, dato che abbiamo sempre infortunati e mezzi giocatori al momento.
      Mi aspetto solo che vinciamo con più gol, tutto qui, se poi ne prendiamo 1 o 2 ma ne facciamo 4 o 5, dici che del bel gioco non me ne frega niente?

      Rispondi
      • @RomaWolf: Io la vedo un pò diversamente per questo.
        Mi sono visto allo stadio le ultime tre nostre vittorie, in trasferta (tutte di misura, e dopo prestazioni medie…).
        Non ci hanno aiutato a vincere in casa ed abbiamo perso punti sulla Juve.
        E non ci hanno dato la forza di superare la Juve.
        Siccome il morale per me conta nel calcio, penso che una bella vittoria, convincente, ci dia la forza di riprendere il cammino- scudetto!
        poi, se vinciamo a Firenze, anche giocando male……va benissimo.
        ma per vincere lo scudo – io la penso così – non possiamo non ritrovare anche il bel gioco….

      • @CommandoUltraCurvaSud: Per me no, l’unica cosa che conta è non uscire dalla CL o andare dietro la lazzie.
        Il resto sono solo ambizioni.

      • @RomaWolf: Vabbè….arrivare prima della Lazie….non oso pensare al contrario……sugli obiettivi ce li ha dati il Mister…e poi: siamo più forti dello scorso anno, e la Juve lo è meno…..occasione unica per lo scudo….l’anno prossimo le milanesi, saranno messe meglio di quest’anno!!

      • @CommandoUltraCurvaSud: Più forti dell’anno scorso, con una forma fisica 5 volte peggiore dato mondiali, europei o coppa d’africa. Non me pare sto grande vantaggio.

    • @CommandoUltraCurvaSud: Gobbi a Napoli? CUCS, te vojo bene, ma hai preso l’unica loro partita dove veramente c’è poco di convincente, a parte culo ed arbitri… Na partita giocata in balia dell’avversario, dove hanno vinto grazie al Tagliavento-show! Poi parlà di spogliatoio mi sembra fuori luogo: ma che ne sappiamo noi come vanno le cose lì? Guarda che Iturbe è soverchiato dalle critiche esterne e sente il peso del prezzo del suo cartellino, per questo non ha esultato: mi ci gioco gli attributi che, se avesse segnato il secondo a 30′ dalla fine, sarebbe saltato in curva insieme ai tifosi!

      Rispondi
      • @Gugly_89: Caro Gugly te vojo bene anche io, e forse mi sono spiegato male.
        Ma ti dico cosa si respira su a Torino, e lo metto a disposizione di tutti…prima della partita con il Napoli, stavamo a -1…..e sui giornali torinesi si diceva: Juve ammalata di pareggite…vicino alla crisi….
        Hai ragione sulla vittoria sul Napoli (fortunata, ed aiutata…e l’ho scritto molte volte…), ma vincere sul campo della terza fora, dove noi avevamo perso, e dopo aver perso in supercoppa, gli ha dato morale….e con il Verone si è visto.
        Insomma, volevo dire, che ci serve come il pane, una vittoria, magari bella, con una squadra forte, ed a Firenze è partita importantissima, se torniamo con la vittoria possiamo riprendere morale,come ha fatto la Juve (che qui davano in pre/crisi) dopo la vittoria a Napoli !!

      • @Sampei: Se mi leggi, caro Sanpei, sai che io, fino a due mesi fa, volevo che la Roma puntasse su Destro….che lo facesse giocare eccome….
        Ma visto che non è stato fatto, ed il ragazzo, che deve avere un brutto o difficile carattere, non ha reagito bene……preferivo fosse venduto (visto che non ha la fiducia di Garcia) e che fosse preso uno più bravo di lui….
        Perchè tenerlo, oramai insicuro e scazzato, e non farlo giocare, e non prenderne uno più bravo mi sembra un errore…
        Tutto qui….
        poi è solo la mia opinione…..valide tutte le altre….

  8. panorama.it/sport/calcio/real-madrid-club-piu-ricco-classifica-deloitte-manchester-united-juventus/

    Fatturiamo meno di schalke, everton, newcastle, galatasaray e meno della metà di quanto fattura la juve… invece di criticarli dovremmo essere grati a Sabatini e Garcia per il livello raggiunto dalla Roma nonostante questi numeri

    Rispondi
  9. domanda, non uccidetemi:

    ma dodò oggi come oggi non sarebbe stato più utile tenerlo e meno costoso di cole?
    ok i 9 ml, ma non mi sembra stia disputando un campionato scarso con l’inter, ma non lo seguo bene. Chiedo per sapere, non per fare polemica.

    Rispondi
    • @matjm21: No dai, per piacere. Non rispolveriamo anche Dodò, adesso. Quello è un capolavoro di Sabatini: preso a zero, rimesso in sesto fisicamente, e venduto ad una cifra assolutamente fuori mercato per il valore reale del giocatore…

      Rispondi
      • @Gugly_89: era appunto una domanda :mrgreen:
        ieri ho visto la partita e mi sembrava sicuramente meglio di cole. Certo è stato un ottimo affare, ma se dobbiamo prendere bruno peres non so quanto lo sia stato. Vorrei un crack come terzino!

      • @matjm21: Vabbuò, pure io so mejo de Cole, che c’entra 😆 ! E poi oh, da quella parte ora gioca Cholevas, che per me è tra i primi 3 in Italia, eh…

      • @Gugly_89: si anche io sono felice su cholevas, molto soddisfatto.
        Ma un altro che lo ricambia lo vogliamo mettere? :mrgreen:

  10. asromaovunque ha detto:

    Ragazzi non facciamoci prendere in giro con questi numeri…che nel calcio non servono a niente!!!
    Qualcuno vuol spiegarmi cosa significa 4.3.1.2 ?
    Non si gioca mica a biliardino…
    I giocatori devono coprire le zone del campo…PUNTO
    Non esistono numeri!!
    In base alle caratteristiche dei giocatori ed alla partita che vuol fare l allenatore chiede ai giocatori di fare certi movimenti..i numeri non esistono
    Chi parla di numeri vuol riempirsi la bocca,vuol fare vedere che capisce di calcio…ma non è cosi

    Guarda a conti fatti il 4-3-1-2 è quello che facciamo sempre quando gioca Totti quasi trequartista nel 4-3-3, quindi nulla di nuovo.
    Ma se credono che il posto davanti lo coprirà nuovamente Destro me sa che sbagliano di grosso.
    Destro deve stare in panca e basta, inc ampo non se pò vedere.

    Rispondi
    • @RomaWolf: Ecco, appunto. Io credo però che la differenza starà nel chiedere a Totti di giocare ancor più dietro, magari sfruttando gli inserimenti in area di Strootman e (spero) Paredes, che sono forti fisicamente. Tra l’altro l’olandese proponeva molto spesso ‘sta soluzione, l’anno scorso…

      Rispondi
      • @Gugly_89: Io contro le squadre piccole voglio il 4-2-3-1, altrimenti non combini niente quando si chiudono con Totti davanti e un trequartista dietro.
        Mentre contro le grandi voglio il solito 4-3-3 (o 4-3-1-2) che è perfetto per contenerle.
        La Roma deve solo iniziare a saper fare una cosa: pressare.
        Una squadra che non pressa non è una grande squadra, tra le cosidette grandi mi pare solo l’atletico non pressi.
        A me pare che noi giochiamo a zona, visto che non vedo i giocatori spostarsi più di tanto dalle loro posizioni.
        La roma non sa pressare, l’unico che pressa e no, non è Nainggolan dato che lui ha solo foga, è Strootman, imparino da lui.

      • @RomaWolf: L’anno scorso facevano esattamente quello: possesso palla e pressing sfrenato quando non ce l’avevamo noi, il pallone. Speriamo si riesca a riproporre qualcosa del genere il prima possibile… Comunque, sono assolutamente necessari gli inserimenti dei centrocampisti: vanno ripristinati il prima possibile, dobbiamo riempire l’area di giocatori! E crossare, crossare, crossare: perché ormai lo sanno anche i pali delle porte che vogliamo sfondare SEMPRE E SOLO per vie centrali!

  11. BUONGIORNO LUPACCHIOTTI 😛 !!!
    sto incazzato ma de brutto…….
    alcune utenti anche televisive dicono che la ROMA non gioca piu bene perchè GARCIA si è romanizzato 😯 😯 😯
    a infamiiiiiiiiiiiiiiiii !!!!!!!!!!! questa non è un’offesa solo per lui ma anche per i romani mortaccivostra …… e che cazzo vordì che l’anno scorso giocava bene perchè era francese ?
    quante ne devo sentì de cazzate per spalà merda…… 🙄
    diciamo le cose come stanno bastardi … l’anno scorso GARCIA non conoscieva con che razza de ladri avrebbe avuto a che fare quindi non diciamo che si è ROMANIZZATO ma diciamo invece che si è ITALIANIZZATO e ha capito la manfrina che èmeglio
    ROTTINCULO ………….

    Rispondi
    • @lupogio: Ma le cazzate che stanno andando a dì sono grosse.
      “Ora sia il napoli che la lazzie possono puntare al secondo posto”
      Ma dico io, credono seriamente a quello che dicono o hanno bevuto tantissimo prima di dire qeuste cose? 😀

      Rispondi
      • @RomaWolf: articoloni con scritto grazie ai romanisti che si sono scusati con quelli dell’empoli………. 😯
        e quelli so romanisti ??? 👿
        ma scusa de cheeeeeee !!!!!!!!!! sta ceppa !!!
        a me allora quanti me dovrebbero chiede scusa no per un rigore contro ma per almeno 10 scudetti rubati……….. chi cazzo ha chiesto scusa per la partita a torino ???
        forse quel fio de na mignotta di bonucci ?
        marotta ?

      • @lupogio: Giusto…..il rigore non c’era…..e non ce lo dovevano dare, ma a Torino, con cose del genere ci hanno riempito le bacheche di trofei…e parlano!!

      • @Peter Pan: ciao Peter 😉
        ti ricordi marotta quando era alla samp ?
        non sono in malafede con gli arbitri ma la sudditanza c’è e si sente nell’aria …..
        l’animadelimeiodelimortaccisua !!!!!!!!!!!!!! altro che torinizzato .

    • @lupogio: come ti capisco, anche io sto leggendo un po di articoli, mammamia quanta merda che ci stanno tirando addosso, dai giornalisti ci può stare, so stati tutti sbattuti fuori da trigoria e c’hanno il dente avvelenato, ma da gente come pruzzo che sta sempre a sparà contro non me lo aspettavo.
      Concordo solo su una cosa tra quelle che ho letto: l’anno scorso la coppia centrale era Castan-Benatia, davanti un gol prima o poi veniva fuori, di conseguenza tutti stavano più tranquilli e si giocava sempre di conseguenza con più tranquillità.

      Rispondi
      • @shoun: e ripeto il rigore c’era, Paredes tocca il pallone e viene falciato a forbice, magari non è evidentissimo come quello che c’era su Iturbe, ma era rigore.
        Fanno i paragoni con le ruberie della giumerdus, che voltastomaco che mi fanno sti pennivendoli.

  12. Ragazzi non facciamoci prendere in giro con questi numeri…che nel calcio non servono a niente!!!
    Qualcuno vuol spiegarmi cosa significa 4.3.1.2 ?
    Non si gioca mica a biliardino…
    I giocatori devono coprire le zone del campo…PUNTO
    Non esistono numeri!!
    In base alle caratteristiche dei giocatori ed alla partita che vuol fare l allenatore chiede ai giocatori di fare certi movimenti..i numeri non esistono
    Chi parla di numeri vuol riempirsi la bocca,vuol fare vedere che capisce di calcio…ma non è cosi

    Rispondi
    • @asromaovunque: Guarda che le due cose vanno a braccetto, eh… Se metti 3 centrocampisti con un trequartista, piuttosto che 3 centrocampisti con una punta e 2 ali, lo fai perché ti aspetti certi movimenti “a scalare” soprattutto da parte del trequartista, che piuttosto che giocare davanti e aspettare il pallone scende a prenderselo e a giocare di squadra. Inoltre per definizione il 4-3-1-2 è un modulo più conservativo rispetto allo sfrontato 4-3-3…

      Rispondi
      • @Gugly_89:
        Quello che mi ostino a dire da tanto tempo…e lo dico a voi perché siete romanisti come me,è che i moduli li hanno inventati i giornalisti..gli allenatori quando parlano di moduli coi giornalisti lo fanno solo per mettersi al loro livello,questo perché quando un allenatore parla seriamente di calcio,il modulo non lo cita neanche!!!
        Ovvia che marcare a 3 o una difesa a 4 cambia,ma tutti sti numeri sono ridicoli…tra l altro non esiste in Italia oggi un calciatore che possa fare il trequartista…a parte Totti…
        Un altro che ha le caratteristiche per farlo è snajder,ma se ne è andato
        Il calcio di oggi è malato anche per questo,tutti vogliono intendersi di calcio,dal giornalista,al commentatore tv…al telecronista!!
        Premetto che non voglio dire di essere un intenditore di calcio ehh,ma ho preso il patentino a coverciano
        Nessuno parla di questi numeri a coverciano

      • @Gugly_89:
        Non li sopporto,una volta ho sentito uno che diceva…la squadra è partita con un 3 3 3 1 che poi è diventato un 5 3 1 1 ed in fase di possesso un 4 3 3
        Ora il calcio è diventato matematica

    • @asromaovunque: bravo, quelli che parlano di numeri magari sono gli stessi che non si sono neanche accorti che il 4-3-3 la Roma non lo gioca dal primo tempo del derby

      Rispondi
  13. Comunque sto gioco al massacro solo noi siamo capaci di farlo oh, c’è poco da fa… vedo milanisti andare a riempire il loro stadio e quell’altrui nonostante la squadra di merda che si ritrovano, e poi vedo noi che, nonostante quanto di buono fatto finora, non riusciamo a non buttare fango su praticamente tutto. Criticare è corretto, anzi, necessario, ma qui si passa il segno con una facilità disarmante.

    Rispondi
    • @Gugly_89: i milanisti riempiono lo stadio?
      non mi sembra.
      la loro media spettatori è come la nostra se non inferioreGugly_89 ha detto:

      Comunque sto gioco al massacro solo noi siamo capaci di farlo oh, c’è poco da fa… vedo milanisti andare a riempire il loro stadio e quell’altrui nonostante la squadra di merda che si ritrovano

      Rispondi
      • @amarcord: il milan ha 43 mila spettatori in media, noi 41 mila (pochi rispetto alla nostra posizione in classifica)
        ma 43 mila sono poco più di metà San Siro, altro che pieno

      • @amarcord: I dati ufficiali della Serie A dicono che la loro media è 39.874 contro 40.436, che è la nostra: meno di mille spettatori di differenza tra due squadre che, in quanto a risultati, viaggiano a velocità manco lontanamente paragonabili…

      • @Gugly_89: Pardon, erano i dati relativi al campionato 2013-14, per quello in corso la loro media è di 43.069, la nostra invece di 41.546. Ah, sono primi in graduatoria…

      • @Gugly_89: io ho trovato un sito italiano dove (riferito al girone d’andata di quest’anno) se cifre sono quelle.
        ma comunque cambia poco, nessuno riempie più (se non in rarissime occasioni) stadi da 70-80 mila posti

      • @amarcord: Il punto era un altro, comunque: lì cercano di non buttare a terra quel poco che hanno, qui invece puntiamo immediatamente il dito e non vogliamo sentire ragioni. Io, fatte rare eccezioni, non sono uno che crede nei guru, anche se devo ammettere che Garcia mi aveva quasi convinto fosse uno di loro, ma da lì a dire che è praticamente inutile ce ne passa. No, perché dire che ha sbagliato preparazione, non dà gioco alla squadra e non sa fare i cambi significa esattamente quello. O sbaglio?

  14. amarcord ha detto:

    @Gianfrusaglia: rigore inventato?
    GOMBLOTTO ai danni dell’Atalanta
    Rai Sky e Mediaset perché non fate 658097 replay e non ne parlate per un mese?

    …perchè so’ ‘na manica de infami! 👿
    e io so’ pure stronzo che je do i soldi!
    ma guardo solo le partite
    asserviti al potere da sempre, tacci loro! 👿

    questo è uno dei motivi x cui dovremmo fare una squadra forte
    batterli ed umiliarli sul campo
    senza nessuna possibilità di replica, il non attaccarsi a nulla
    tappare la bocca a marchettari e servi

    speriamo di riuscirci

    Rispondi
  15. mapou sulla fascia non me lo fate sentire, ma ne capite di calcio?, con quei piedi può fare il terzino?, non sa neanche spazzare decentemente ma dai su 🙄

    Rispondi
  16. AVE ha detto:

    …buongiorno come state?
    ve sto a legge
    poi commento
    giù le mani da Rudi, gente che vuole Sarri, tra un pò spunta Mazzarri
    la Roma non sta giocando bene, se ne parla
    ma nun s’avventuramo in discorsi strani
    ho letto via Sabatini
    ma che cazzo state a di’
    AS ROMA 1927

    BRAVO

    Rispondi
  17. A PIù TARDI…GIURO CHE CONTINUO TUTTA LA GIORNATA A SCRIVERE CONTRO GLI INFAMI….. MI ISCRIVERòòòò SU TUTTI ISITI DI QUESTA ITALIA DI MERDAAAAAAA 😈 😈 😈 😈 😈

    Rispondi
  18. sono d’accordo sul far riposare Pjanic, anche se Firenze è un campo difficile, dietro le punte vorrei Paredes, con davanti Ljajic e Iturbe

    bene Florenzi terzino per far rifiatare Maicon che è in difficoltà.

    a centrocampo, nulla dire, finché abbiamo Keita in Coppa d’Africa quello è il meglio che possiamo esprimere

    ………. e in porta si potrebbe confermare Skorupski

    Rispondi
  19. …buongiorno come state?
    ve sto a legge
    poi commento

    giù le mani da Rudi, gente che vuole Sarri, tra un pò spunta Mazzarri

    la Roma non sta giocando bene, se ne parla

    ma nun s’avventuramo in discorsi strani

    ho letto via Sabatini

    ma che cazzo state a di’

    AS ROMA 1927

    Rispondi
  20. Alcuni appunti sulle partite di ieri.
    Rigore per la Fiorentina inventato, Gomez segna due gol dei quali uno su tremila deviazione e l’altro a tre metri dalla porta. Papu Gomez è sparito, ma proprio eclissato, non fa più mezzo dribbling manco per sbaglio. D’alessandro invece ha fatto mezz’oretta ottima creando scompiglio sulla destra. Per il resto Failla è di una vergognosa vergogna leccaculaggine viola. Inter-Sampdoria… Sentire il cronista dire “Okaka slata Dodò con la sua sublime tecnica” mi ha fatto accapponare la pelle… Roba da censura, o almeno chiedere la restituzione immediata dei soldi del Canone… Shaqiri, tanta corsa, qualche passaggio sbagliato due tiri da fuori per i tifosi, poi il gol… a me non ha impressionato, Icardi poi sbaglia tutto: gol a porta vuota e anche il rigore, per non parlare dello stop sul contropiede, concordo con Sebastian quando dice che non è meglio di Destro. Bene Romagnoli, anche se non ho capito come mai ad un certo punto lo abbiano messo a fare il terzino…

    Rispondi
    • @Gianfrusaglia: rigore inventato?
      GOMBLOTTO ai danni dell’Atalanta 😆
      Rai Sky e Mediaset perché non fate 658097 replay e non ne parlate per un mese?
      😈

      Rispondi
  21. La Roma fa sempre così, la seguo da tanti tanti anni. Le altre squadre, quelle che contano, partono malino nel campionato, poi piano piano si riprendono e ritornano sui livelli alti. La Roma purtroppo stenta nelle partenze o va mediamente bene, poi invece di migliorare scende di livello. E le cause sono sempre le stesse, sempre le stesse: quello che passa nella testa dei giocatori. Le società che contano fanno valere nei confronti dei giocatori il blasone del Club e li spingono a migliorare. La nostra società nn ha quest arma questo aiuto nei confronti dei giocatori, e questi fanno quello che vogliono. Destro. Questo giocatore è giovane e per levigare i propri difetti deve giocare, giocare, giocare. Come farebbe chiunque, che giochi in una squadra di media classifica. La roma nn può aspettare? Bene datelo in prestito , vendetelo. Ma k l avete comprato a fare, lo si conosceva.

    Rispondi
  22. Candela32 ha detto:

    e ci sono altre cazzooooooooo di 19 partite con soli 5punti di distacco….e che cazzooo

    Infatti… l’avevo scritto lunedì anche io.. parliamone a fine stagione

    Rispondi
    • @KS6FORZAROMA: BRAVOOOOO VICINI ALLA MAGICA …E A FINE ANNO TIRIAMO LE SOMME….TENIAMOCI STRETTO RUDI SEMPREEEEE@KS6FORZAROMA: 😉

      Rispondi
    • @KS6FORZAROMA: 5 punti di per sé non sono tanti, lo diventano se devi inseguire una squadra che l’anno scorso ha fatto più di 100 punti e quest’anno è in media per farne 90.

      Vi posto una statistica che mi ha davvero sconsolato: la juve, in tutto il girone d’andata, è stata in svantaggio per soli 11 minuti di gioco…

      Detto questo concordo con voi, non bisogna assolutame mollare e cercare di arrivare allo scontro diretto con non più di 5 punti di svantaggio. Una nostra vittoria aprirebbe scenari molto interessanti e la pressione si sposterebbe tutta su di loro.

      Rispondi
    • @KS6FORZAROMA: Si certo aspettiamo. Ma situazione è questa: Ju più 5 Tevez segna Morata segna lo spagnolo segna, i giocatori corrono, nn devono comprarsi le palle, gli arbitri fischiano. Roma: iturbe sta dal fornaio destro sta dal fornaio liajich sta dal fornaio, Totti nn scrive più poesie Pianjch nemmeno, I centrali vanno per farfalle ecc. VA BENE?

      Rispondi
      • @lamberto: io sono il primo ad esser deluso dal rendimento della squadra di quest’anno, però non possiamo neanche far passare in cavalleria il furto di torino… e in un campionato giocato ai 90 punti gli scontri diretti pesano enormemente sul risultato finale.
        Quante persone sarebbero così disfattiste se oggi fossimo a meno 2 (e bastava che annullassero il gol di bonucci per esserlo)?

      • @checco86: Se fossimo a – 2 ? No forse nn hai capito la ju nn cè bisogno che faccia il record XK gli darà un bel distacco. I nostri giocatori li abbiamo persi dopo il 3 a 2 di torino. Poverini hanno paura di inseguire. E NN valgono una grande squadra. Vedi partite con il Bayern.

  23. Comunque è incredibile che non appena le cose vanno, non dico male (perchè ancora non si è perso in questo periodo) ma meno bene… malino, via! ecco che subito cicciano fori i più grandi rompicojoni del sito che puntualmente spariscono non appena si infila una vittoria!
    Gente frustrata o più semplicente troll, laziali, neofascisti marionidi, sensiani e chi più ne ha più ne metta! Gente che inneggiava a Angelucci co’ Moggi alla guida della società, gente che non meriterebbe neppure una risposta sui loro deliranti post.
    L’ unica cosa che mi auguro, un ban veloce.
    E con questo sfogo non voglio attaccare chi, troppo innamorato della Roma (come me) si dispera e vorrebbe i mejo campioni, ma proprio quella feccia umana che aspetta la merda per rinascere…
    Sempre forza Roma!

    Rispondi
    • @Arcimboldo: Dici bene Arcimboldo, ma mi permetto di dirti la mia.
      Ad es. sui laziali….io penso che tutti qui siamo innamorati della Roma…..ed io a 55 anni ancora giro l’Italia in trasferta con tessera del tifoso (e figlio di 17 anni e mezzo).
      Però non sono contento di tante cose:
      – prima di tutto, visto che siamo tifosi puliti e onesti, che la Roma gioca male da tre mesi: non diverte e visto che non amo la visione Bonucci (ciò che conta è solo vincere), non posso dire da tre mesi che al termine dei 90 minuti, mi sono alzato, dallo stadio o dal divano, contento per una bella e convincente vittoria;
      – poi, la nostra paura, di ama la Roma e che questi – 5 possano aumentare, e ricreare la stagione passata.
      Con una differenza: la Roma è più forte dello scorso anno, e la Juve lo è meno.
      Cerchiamo di ricordarcelo anche nella classifica finale.
      Questo, e solo questo, è ciò che ci preoccupa…
      Aggiungo un’altra cosa, sperando che Garcia (su cui oggi leggo critiche sul Messaggero on line feroci) vi ponga rimedio.
      Purtroppo, nella mia visione, di uno che la Roma la segue da 45 anni (con primo abbonamento nel 1973 con mio padre), è un elemento che non depone bene.
      La gestione del caso DESTRO è disastrosa.
      Un buon giocatore, gestito male, trattato peggio, che oggi da il peggio di se, divenuto quasi ridicolo.
      Ma la colpa di quello che è successo, è solo di Garcia ( che resta un grande, occorre dirlo..) e delle motivazioni che lo hanno spinto a fare certe scelte.
      Perchè dopo 40 anni di calcio posso dirti:
      – che non ho mai visto mettere in panchina giocatori dopo aver segnato e spesso, ed a Destro è successo:
      – che ho visto mettere in panchina attaccanti dopo 10 partite senza goal…..;
      – ti ricordi il goal contro il Verona di Destro…fortunato ma bellissimo..domenica dopo ? In panchina….
      Vabbè, non è idoneo per le partite contro le grandi squadre…
      Giusto: ma senza di lui, che con le grandi non ha mai giocato, delle partite contro le grandi squadre non ne abbiamo vinte neppure una.
      Mai.
      Quindi il problema del nostro secondo posto, non è DESTRO.
      Ma di questo, forse, non si è reso ancora conto….
      Quando segnava, Destro, quasi più non esultava….
      Ora lo fa anche Iturbe……
      Brutti segnali, che Garcia deve affrontare, di corsa.
      Con umiltà, che nella vita serve.
      Eccome.
      Altrimenti arriviamo secondi anche quest’anno.
      Che, per me, è un incubo che si ripete…..
      Speriamo di no….

      Rispondi
  24. Il_Cannibale ha detto:

    KS6FORZAROMA ha detto:
    Ragazzi ma Destro è stato così scandaloso contro l’Empoli da non meritarsi un altra chance?
    Premetto che non ho visto la partita intera ma solo i primi 10 minuti, causa febbre che mi ha abbattuto…
    Per dare una valutazione alla prestazione di Destro, anzi direi alle prestazioni di Destro, andrebbe reinventato il criterio di giudizio.
    Non più una scala di valori che parta dallo 0 a salire, ma anche a scendere.
    E’ semplicemente inadeguato.
    Provare per provare, scommessa per scommessa, giuro che lancerei Sanabria. E lo dico alla luce del fatto non sia assolutamente pronto, perchè seguo la giovanile ed è ancora un bambino.
    E’ tutto il contrario di pronto, è ancora troppo solista, acerbo fisicamente e fragile mentalmente per potersi imporre, ma non darei mai più una maglia da titolare a Destro.
    Piuttosto ci metto Florenzi attaccante, non sto scherzando.
    Il gol sbagliato al 46′ del secondo tempo, contro l’Empoli, lo reputo proprio offensivo.
    Li è emerso che non ha rispetto per niente e nessuno se non per se stesso, come il suo gioco daltronde visto che preferisce autolanciarsi con i veli invece che provare a scambiare.
    Sbattendo miseramente contro i difensori daltrone, fallendo sistematicamente.
    Un giocatore che non ha rispetto per i compagni visto il momento fisico non proprio buono che stanno attraversando, per il suo mister sul quale stanno piovendo critiche tanto da far ventilare l’idea di un addio (chi anche solo ha pensato per un istante di mandare via Rudi ha la merda nel cervello senza tema di smentita), per i tifosi che vogliono ritrovare nella propria squadra la cattiveria smarrita e per l’AS Roma che deve conseguire i risultati per continuare il suo processo di crescita.
    Sembra proprio si voglia svalutare per agevolare la cessione.
    Che se ne vada proprio, mi riterrò insultato ogni volta che metterà piede in campo con la mia maglia.

    Adesso parlando con mia ragazza mi ha detto che ha sbagliato le cose più semplici… e ad ogni occasione sbagliata sorrideva.. boh non sta bene mentalmente questo ragazzo

    Rispondi
  25. matjm21 ha detto:

    @Il_Cannibale: concordo su tutto. Già l’anno scorso, quando la roma creava vagonate di occasioni, su 4 volte la buttava dentro una… troppo poco. E non si crea mai una occasione da solo, cosa che nelle grandi squadre gli attaccanti fanno.

    velo dico da quando destro a roma eheheheh

    “Ma no lory, tu non capisci nulla” “destro è un grande giocatore” “il miglior attaccante italiano” “l’attaccante giovane migliore d’europa” “giocherebbe in tutti i top team al mondo” “uno cosi è raro trovarlo” “meglio lui che jakson martinez” “mi tengo destro, non conviene prendere dzeko” “che ha fatto piu higuain di destro?” “destro è come insaghi, vieri e treguet”

    Queste sono solo poche delle eresie da voi dette :mrgreen: :mrgreen: :mrgreen:

    Rispondi
      • @Uomo di m…ondo: …il difetto peggiore di Destro comunque è la totale mancanza di palle !!!

    • @LorySan: ma che destro sia come inzaghi magari è pure vero, ma inzaghi non se poteva vede!!! Si la buttava dentro, ma erano altri tempi, un altro tipo di gioco… Per me destro è anacronistico, oppure è da squadra che gioca tutto su di lui.
      E’ vero anche che è cmq un buon giocatore, ma non da squadra da champions, tutto qui. :mrgreen:

      Rispondi
  26. Candela32 ha detto:

    il probleme per loro più grande è lo stadio……e mai dico mai mettersi di traverso alla juve….ieri ho sentito : LA JUVE FA UNO SQUADRONE SE VENDE POGBA, LA ROMA DEVE VENDERE KEVIN PER RIPANARE, ED HIGUAIN VUOLE ANDARE VIA DA NAPOLI PERCHè GLI ALTRI NON SONO ALLA SUA ALTEZZA…MA SI PUòòò?

    cande, il problema, è che noi oltre all’attaccante dobbiamo prendere un terzino sx, uno dx, e un portiere.

    Io lo dico oggi, scordatevi la l’attaccante da 40-50mln, perche la roma non puo spenderli quei soldi.

    Potra spendere MASSIMO 30-35mln.

    Rispondi
  27. per il gioco del chiaccherone serve una punta forte che sfrutti i crosso di gervi e i vari assist di totti pijanic lijaic e iturbe, a me non spiacerebbe gomez

    Rispondi
    • @Candela32: quei 5 punti non li perde la juve.

      Qui si ragiona come se vincessimo, automaticamente tutte le partite, cosa che non verra.

      la juve è superiore, punto.

      i soli 5 punti, sono tantissimi.

      Rispondi
  28. I moduli sperimentati ultimamente, 4-2-3-1/4-3-1-2, sono incoraggianti, stanno a significare che Garcia è completamente ottuso e si rende conto che il 4-3-3 è meglio per il momento abbandonarlo.

    Ljajic a raccordo tra centrocampo e attacco mi piace molto come idea, sulla fascia sarebbe la ricetta per un disastro, abbiamo già visto che con Strootman-Nainggolan-De Rossi creiamo 0.

    Stessa formazione, moduli diversi, basta poco per sbagliare.

    Rispondi
    • @Sampei: si, sembra si sia accorto di qualcosa, ma io inizio a pensare che i giocatori che ha sono un mix che non gli torna utile. Pjianic e ljaic sono indolenti e temo non adatti a una squadra che fa del dinamismo una teorica caratteristica (almeno lo scorso anno). Iturbe e gervinho sono quelli che potrebbero dare quel qualcosa in più, ma se non sanno a chi passarla in area (mancano gli inserimenti e la punta mobile) ci fai poco.
      E poi cavolo hai pjanic, naingollan, strooman e de rossi che sono ottimi tiratori, perchè bisogna sempre arrivare a mezzo metro dalla porta per segnare?

      Rispondi
  29. per caso ho visto il rigore dato alla fiorentina in coppa italia, e poi si lamentano di quello dato alla roma…

    Rigore TOTALMENTE inventato, dv stendardo prende NETTAMENTE prima il pallone, cosa diversa di quello della roma, dove ci sono immagini che proverebbero che peredes toccò prima il pallone.

    ma perche non dicono nulla??

    sempre la solita cosa.

    Rispondi
  30. il probleme per loro più grande è lo stadio……e mai dico mai mettersi di traverso alla juve….ieri ho sentito : LA JUVE FA UNO SQUADRONE SE VENDE POGBA, LA ROMA DEVE VENDERE KEVIN PER RIPANARE, ED HIGUAIN VUOLE ANDARE VIA DA NAPOLI PERCHè GLI ALTRI NON SONO ALLA SUA ALTEZZA…MA SI PUòòò?

    Rispondi
  31. Sarebbe ora che Garcia iniziasse ad adattare i moduli ai giocatori e non il contrario.
    Se vuoi fare un 433 devi avere due ali come appunto iturbe o gervinho, ma non totti come punta.
    Se vuoi totti in campo lo devi mettere come regista dietro a due punte, che a quel punto possono essere iturbe gervinho o ljaic.
    Puoi anche fare un 4321 con paredes e ljaic dietro un totti o un destro, ma in ogni caso devi eliminare la confusione tattica che stai creando.
    Mettere pjanic come interno di centrocampo non ti consente grandi coperture, per cui se vuoi totti e pjanic insieme devi gestire questo dualismo che può risolversi con un 4231 con pjanic come mezzapunta e totti o destro avanti.
    Ma un 433 con pjanic interno e totti punta mi sembra troppo leggero in copertura…

    Rispondi
  32. KS6FORZAROMA ha detto:

    Ragazzi ma Destro è stato così scandaloso contro l’Empoli da non meritarsi un altra chance?
    Premetto che non ho visto la partita intera ma solo i primi 10 minuti, causa febbre che mi ha abbattuto…

    Per dare una valutazione alla prestazione di Destro, anzi direi alle prestazioni di Destro, andrebbe reinventato il criterio di giudizio.
    Non più una scala di valori che parta dallo 0 a salire, ma anche a scendere.

    E’ semplicemente inadeguato.

    Provare per provare, scommessa per scommessa, giuro che lancerei Sanabria. E lo dico alla luce del fatto non sia assolutamente pronto, perchè seguo la giovanile ed è ancora un bambino.
    E’ tutto il contrario di pronto, è ancora troppo solista, acerbo fisicamente e fragile mentalmente per potersi imporre, ma non darei mai più una maglia da titolare a Destro.
    Piuttosto ci metto Florenzi attaccante, non sto scherzando.

    Il gol sbagliato al 46′ del secondo tempo, contro l’Empoli, lo reputo proprio offensivo.
    Li è emerso che non ha rispetto per niente e nessuno se non per se stesso, come il suo gioco daltronde visto che preferisce autolanciarsi con i veli invece che provare a scambiare.
    Sbattendo miseramente contro i difensori daltrone, fallendo sistematicamente.
    Un giocatore che non ha rispetto per i compagni visto il momento fisico non proprio buono che stanno attraversando, per il suo mister sul quale stanno piovendo critiche tanto da far ventilare l’idea di un addio (chi anche solo ha pensato per un istante di mandare via Rudi ha la merda nel cervello senza tema di smentita), per i tifosi che vogliono ritrovare nella propria squadra la cattiveria smarrita e per l’AS Roma che deve conseguire i risultati per continuare il suo processo di crescita.

    Sembra proprio si voglia svalutare per agevolare la cessione.
    Che se ne vada proprio, mi riterrò insultato ogni volta che metterà piede in campo con la mia maglia.

    Rispondi
    • @Il_Cannibale: concordo su tutto. Già l’anno scorso, quando la roma creava vagonate di occasioni, su 4 volte la buttava dentro una… troppo poco. E non si crea mai una occasione da solo, cosa che nelle grandi squadre gli attaccanti fanno.

      Rispondi
      • @matjm21: guarda…sinceramente a me dispiace davvero parlare cosi di un giocatore della Roma…ma nn posso che darti ragione 😐

  33. Vorrei sapere che ne pensate di provare Mapou sulla fascia.
    Contro l’ empoli l’ ho visto “scorribandare” spesso su e giù e non mi pare niente male.
    Uno contro uno è difficile da superare e atleticamente è, al momento, tre volte Maicon.
    Vi pare un idea sballata?

    Rispondi
  34. Cazzata del Giorno ha detto:

    Per rilanciare la Roma, Garcia pensa a una novità tattica: forse già domenica a Firenze spazio a un 4-3-1-2 anziché il solito 4 3-3, almeno finché non tornerà Gervinho o arriverà un’ala: Konoplyanka, ucraino del Dnipro, o Salah, egiziano del Chelsea che non strinse la mano a giocatori israeliani, e per questo già contestato da un consigliere dell’Unione comunità ebraiche: “Non possiamo tifare per un antisemita

    da Repubblica

    ahahaha… Salah l’antisemita antisionista… ma quante cazzate scrivono???

    Rispondi
  35. Candela32 ha detto:

    @Arcimboldo: ok destro ha giocato male sicuramente…ma scrivere cose del tipo” si è dimenticato ormai la vista della porta… MARCO EVANGELISTI DIXIT…CON INTERVISTA AL DIMISSIONARIO ATTORE DEL CAZZO CLAUDIO AMENDOLA…QUELLO CHE SI DIMISE DA TIFOSOOOOO

    Il problema non è quello che dicono quest’ invasati… basta non leggere una volta scoperto chi parla! (Amendola, diventa laziale, per favore!)
    Mattia ha giocato male, punto.
    Puo’ capitare… è sicuramente in un periodo in cui non ha la testa tranquilla!
    Forza Mattia! 😉

    Rispondi
  36. Questo è il modulo migliore che garcia possa utilizzare pjanic e ljajic a contendersi il lo stesso ruolo dietro due attaccanti che potrebbero essere destro e Iturbe o anche il capitano con la possibilità nel caso di un cambio di far entrare pjanic e mettere ljajic più avanzato e con un centrocampo che fa del recupero palloni e del palleggio il suo punto di forza sono veramente fiducioso speriamo di vincerle tutte fino alla fine perché questa squadra nonostante tutto ha la capacità per farlo

    Rispondi
  37. Mi piacerebbe vedere questa formazione sperimentale:

    DeSanctis o Skorupsky
    Mapou (sà correre bene e soprattutto sà difendere nell’ uno contro uno!)
    Holebas
    Manolas
    Astori
    DDR
    Strootman
    Nainggolan
    Pjanic o Paredes (a fare il lavoro che di solito fà Totti)
    Iturbe
    Gervinho (naturalmente adesso che non c’è metterei Ljajic)

    Rispondi
    • @Arcimboldo:

      Un attacco tutto velocità (quando c’è Gervè)
      Però il problema è chi la butta dentro?
      Gervinho è inutile nascondersi, ma davanti al portiere non ci vede, da fuori boh.. Forse ha segnato solo l’anno scorso un gol da (leggermente) fuori area col bologna..

      Rispondi
      • @KS6FORZAROMA:

        io credo che con una squadra del genere si entri dentro l’ area co un sacco di incursori come si faceva all’ inizio dell’ era Garçia che praticamente segnavano tutti.
        Iturbe, Ljajic, Gervinho, Pjanic… so’ tutta gente che va dai 7 ai 12 gol stagionali… se li metti insieme, fanno danni, tutto palla a terra, in velocità.

  38. KS6FORZAROMA ha detto:

    Ragazzi ma Destro è stato così scandaloso contro l’Empoli da non meritarsi un altra chance?
    Premetto che non ho visto la partita intera ma solo i primi 10 minuti, causa febbre che mi ha abbattuto…

    Beh, si… è stato davvero insufficiente!

    Rispondi
    • @Arcimboldo: ok destro ha giocato male sicuramente…ma scrivere cose del tipo” si è dimenticato ormai la vista della porta… 😯 😯 😯 MARCO EVANGELISTI DIXIT…CON INTERVISTA AL DIMISSIONARIO ATTORE DEL CAZZO CLAUDIO AMENDOLA…QUELLO CHE SI DIMISE DA TIFOSOOOOO

      Rispondi
      • @Candela32:

        Amendola è meglio che continua a fa i cesaroni e basta…
        Cazzo vuol dire dimettersi da tifoso? Se per ogni sconfitta che abbiamo subito, tutti ragionavamo così a sto punto non c’era più un tifoso Romanista..
        Ridicolo!! Amendola e quelli come lui

      • @KS6FORZAROMA: e ti rendi conto chi fanno parlare della nostra ROMA…LAROMA è NOSTRAAAAA PALLOTTA DEVE FAR LORO UN CULO COSììììììì…

    • @Arcimboldo: forse quel cesso di Borriello, a sto punto, visto come sta messo mattia, qualcuna la metteva dentro…
      Panchina e tribuna…. Per favore..

      Rispondi
  39. Sulla carta , aspettando Keita , questo e’ il migliore centrocampo possibile . Pjanic e’ risparito dai radar non si capisce come questo giocatore dai mezzi infiniti non riesce ad essere determinante e fare la differenza se non in poche partite. Ljajic e’ purtroppo della stessa categoria….purtroppo per essere competitivi ai massimi livelli la continuita’ di rendimento e’ un fattore determinante.

    Rispondi
  40. salve…ma vi rendete conto come ci stanno combinando i giornali stamattina?? ALLUCINANTE ! “la squadra contro garcia, succedono cose strane, roma in caduta libera…. e tanta ma tanta monnezza ancora…..DOBBIAMO REAGIRE !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi
      • @Peter Pan: ma come si fa a scrivere ste cose….non è essere o non essere ROMANISTA è è SCIACALLAGGIO ALLO STATO PURO SENZA UN PERCHè…CIAO GRANDE PETER 😉

  41. Ragazzi ma Destro è stato così scandaloso contro l’Empoli da non meritarsi un altra chance?
    Premetto che non ho visto la partita intera ma solo i primi 10 minuti, causa febbre che mi ha abbattuto…

    Rispondi
    • @Tommy91 AsRoMa: preferirei Ljaic o Pjanic dietro le punte e Totti e Iturbe in avanti
      ma spesso vediamo Totti dietro le punte davanti a Pjanic

      Rispondi

Lascia un commento