ESCLUSIVA. Ali Adnan-Serie A: non è finita!


La Roma lo aveva bloccato, con il ragazzo che ha sognato a lungo di vestire la maglia Giallorossa, ma Sabatini e Garcia, alla fine, hanno deciso per un altro tipo di scelte (anche per ragioni di necessità, vedi Emanuelson). Una scelta probabilmente dovuta anche allo status di extracomunitario di Ali Adnan, che altrimenti sarebbe stato un grandissimo colpo per la Roma. Molti club italiani hanno tenuto i riflettori accesi sul terzino del Rizespor, il quale nonostante le brutte prestazioni del club turco è risultato sempre tra i migliori, anche con gol ed assist. Adnan è stato molto vicino al Granada dei Pozzo, probabilmente per essere trasferito poi all’Udinese, ma l’affare è saltato perché l’ingaggio offerto è stato ritenuto insufficiente dal ragazzo e dal suo procuratore. Al momento, Ali Adnan ha mercato in Inghilterra, Germania, Turchia ma soprattutto in Italia. Uno dei primi 4 club italiani sta spingendo per il giocatore e lo sta cercando in ottica giugno. Non si tratta sulla base del prestito, ma soltanto in via definitiva. In più, non è detto che la Roma non decida di muoversi per Ali Adnan per il prossimo mercato: un intermediario di Sabatini è rimasto a lungo in contatto con l’agente del ragazzo. A giugno si vedrà…

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Dybala e Zaniolo subito protagonisti in Roma-Shakhtar

15 commenti su “ESCLUSIVA. Ali Adnan-Serie A: non è finita!”

  1. A me come terzino sinostro alternativo ad Holebas piacerebbe Il danese BOILESEN.
    A 22 anni è titolare Dell’Ajax e della nazionale danese.
    È molto solido in difesa e macina con facilità km sulla fascia. È meno offensivo di un Masuaku ma molto più affidabile in difesa. All’occorrenza può giocare anche centrale difensivo.
    È in scadenza 2016 quindi potrebbe essere acquistato x cifre ragionevoli. È comunitario il che consentirebbe di usare lo slot libero x altri ruoli.
    Solo mi sembra che si sia infortunato di recente al ginocchio e non conosco i tempi di recupero.

    Rispondi
    • @rugantino2014:
      Ci stava per andare in una grande in estate (lo seguivamo pure noi).
      Poi il colpo di mona dell’arruolamento ha scoraggiato un pó tutti!
      Non seguo il campionato turco, ma posso assicurarti che al mondiale Under 20 mi colpirono lui, Strootmann, Areola, Pogba, Thauvin e De Arrascaeta, tutti giocatori che hanno fatto bene.

      Rispondi
  2. i punti deboli della roma di quest’anno:

    1)de sanctis e maicon, ottimi giocatori l’anno scorso quest’anno stanno rendendo meno dell’anno scorso e delle aspettative
    2)l’assenza di castan, giocatore sottovalutato ma grandissimo giocatore
    3)cole non ha dato e non sta dando nulla alla squadra
    4)totti deve farsi da parte per il bene della squadra e lasciar giocare gente giovane(vedi destro)

    l’anno prox

    handanovic skorupski lobont
    torosidis piszczeck santon castan manolas mbiwa astori pasqual chevolas
    de rossi strootman nainggolan keita gerrard florenzi pjanic
    ljiaic gervinho destro higuain iturbe dybala

    Rispondi
    • @dennisb.:

      Dennis ma che te fumi :mrgreen: :mrgreen:

      Gerrard è andato in MLS, e nn lo avrei MAI PRESO, avendo keita che ha 35 e de rossi che ne dimostra, a sua volta, 35 di anni.

      Higuain, dybala, spesa complessiva 80-90mln.

      Pure io vorrei cr7, messi, bale, benzema, neymar e suarez, ma nn posso 😆 😆

      Se vuoi higuain o dybala, devi vendere destro.

      Rispondi
  3. A me piace. Io dico che è da prendere al volo!
    lo so che molti qui dentro lo irridono per aver abbracciato le armi in estate.
    Ma vediamo la cosa positiva.
    – non fa prigionieri
    – è un carroarmato
    – ha sempre il coltello tra i denti
    – il suo sinistro è un cannone
    – è un tipo esplosivo!
    😆 😆 😆

    Rispondi
  4. ma perche’ non giochiamo stasera? era perfetto dato che torno per le 20 dalla spagna e domani mattina riparto per malta per lavoro. do’ cazzo me la vedo la roma a malta? mortacci vostri!

    Rispondi

Lascia un commento