ESCLUSIVA. Ag. Fifa Cicchetti a F-R.: “Conferme dall’Argentina: Balanta alla Roma. Con lui e Romagnoli, difesa a posto per anni”


Eder Balanta è ad un passo dal diventare un giocatore della Roma. Ve ne abbiamo parlato ieri in esclusiva ed oggi arrivano nuove conferme, ancora a Forza-Roma.com. Per ottenere nuove conferme, abbiamo contattato l’agente Fifa esperto di calcio sudamericano, Gianfranco Cicchetti. Con lui abbiamo parlato anche di Ljajic, Destro, Iturbe e del mercato della Roma in generale. Leggete l’intervista integrale!

La Roma sembra essere molto vicina all’acquisto di Balanta: come valuta questo colpo?
Dall’Argentina mi hanno confermata come la trattativa sia praticamente in dirittura d’arrivo e manchino solo pochi dettagli per ufficializzarla. Il difensore colombiano, giocatore di prospettiva e di grande talento, è uno dei miei personali pupilli e il mio giudizio è di parte in questo caso. Da addetto ai lavori lo reputo come un centrale difensivo (in grado di disimpegnarsi egregiamente anche da laterale sinistro) di grande personalità e dal futuro importante, ha soli 21 anni ma da almeno un anno e mezzo gioca titolare con una casacca difficile e importante come quellla del River Plate, cosa che non accade tutti i giorni. Credo che la Roma faccia un vero e proprio affare. Con lui e Romagnoli la difesa giallorossa sarà a posto per diversi anni“.

Che altro farà la Roma secondo lei? Di cosa ha bisogno la Roma?
L’optimum sarebbe ingaggiare un laterale difensivo e un esterno d’attacco. Il primo per sopperire alle mancanze di Cole, Torisidis ed Emanuelson e creare quindi una valida alternativa agli attuali titolari (Maicon a destra e Holebas a sinistra), il secondo per sostituire degnamente Gervinho (che a gennaio sarà impegnato nella Coppa d’Africa) e dare una soluzione offensiva in più a Garcia. Questo considerando soprattutto le deficitarie prestazioni di Iturbe, il cui inserimento tarda a carburare, e il positivo spostamento a falso ‘nueve’ di Ljaijc nelle ultime partite“.

LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Salernitana-Roma tra i giallorossi: tutti gli occhi su Dybala

La Roma in Europa League affronterà il Feyenoord: la Roma può vincere questa competizione?
L’urna è stata favorevole ma non completamente benevola. Il Feyenoord è una squadra molto giovane ma resta il miglior serbatoio giovanile olandese. Agli ultimi Mondiali ben 11 nazionali Orange provenivano infatti proprio dal settore giovanile del club di Rotterdam, giusto per rammentare la forza del vivaio biancorosso. Gli olandesi metteranno in mostra tanti giovani talenti (Boetius, Kongolo, Vilhena) ma la Roma è nettamente favorita per passare il turno e accedere agli Ottavi. In ottica vittoria finale dipenderà essenzialmente da due fattori: un sorteggio morbido nei prossimi turni (evitando Liverpool, Tottenham, Wolfsburg e le altre italiane) e la volontà di Garcia di schierare i migliori in Europa senza privilegiare il campionato.

Dal rilancio di Ljajic ad un Destro che gioca sempre meno: Garcia sta cercando di motivare l’attaccante come fatto con il serbo la scorsa stagione?
Ljajic sembra un altro giocatore. Più maturo, più sicuro, finalmente decisivo, in poche parole ha fatto il salto di qualità. Cosa non ancora accaduto con Destro, la cui involuzione è palese sotto tutti i punti di vista. E’ scivolato indietro nelle gerarchie del tecnico francese e sta faticando ad ingranare. A pelle lo vedo sempre più lontano dal progetto giallorosso e non mi scandalizzerebbe vederlo tra i partenti a fine stagione. Sarebbe un peccato, poichè personalmente lo considero il miglior centravanti (termine ormai desueto che rafforza il concetto) italiano e un potenziale top player, dal grande fiuto del gol. Alla Roma e a Garcia il compito di rivitalizzarlo e non disperdere un possibile patrimonio“.

LEGGI ANCHE  Il punto sulle cessioni della Roma: da monitorare non solo Kluivert

Photo Credits | Getty Images


14 commenti su “ESCLUSIVA. Ag. Fifa Cicchetti a F-R.: “Conferme dall’Argentina: Balanta alla Roma. Con lui e Romagnoli, difesa a posto per anni””

  1. Reginald ha detto:

    e mica va a mignotte… Mica si prendono i soldi da lui, quelle sono tipe a modo. I soldi glieli diamo nonialtri stronzi quando le piazza in regione o in parlamento.

    quando fai shopping nei suoi centri, quando leggi mondadori, quando guardi merdaset….

    Rispondi
  2. Non so in realtà se o chi prenderanno come difensore, sicuramente sarà mancino e giovane, non vedo l’utilità di prendere uno con esperienza per poi farli fare la riserva di Astori tutto l’anno.
    Detto questo per chi come me segue un po’ della primera argentina, nell’inicial che è appena finita, nel River Balanta praticamente non ha mai giocato, il suo ruolo è stato completamente preso da Funes Mori che è di un altro calibro rispetto a Balanta. Lui e Lollo hanno fatto prendere solo 13 gol al River. Personalmente Balanta non regge il confronto e la sua bassa statura non so quanto lo possa aiutare in una difesa italiana.
    Vero che Funes Mori ha 23anni, Balanta 21 e Romagnoli 19, e quindi gli utlimi due possono ancora migliorare, ma se parliamo di livello attuale Funes surclassa di brutto Romagnoli e me pare che Balanta sia + o – al livello di Romagnoli, tranne per altezza.
    Detto questo se verrà preso farà la riserva di Astori fino a Giugno e poi verrà prestato per un paio di anni come Romagnoli, che di certo non ritorna l’anno prossimo a fare panca :mrgreen:

    Rispondi
  3. Peter Pan ha detto:

    Valanga
    Balanta
    Ali Babi
    ma chi *azzo se ne frega
    stasera c’é il Milan
    vediamo di iniziare bene i regali natalizi
    e perplimere quella testa di culo del nano e soci

    …e io adesso che scrivo? :mrgreen:
    vabbè mando i saluti

    …la prossima volta me sveglio prima e te frego il commento :mrgreen: 😆

    Rispondi
  4. Berlusconi alla squadra: “Crediamoci, siamo più forti della Roma. Non cambierei mai la mia squadra con la loro.”

    LEVATEJE ER VINOOOOOOOOOOOO 😆 😆 😆 😆 😆

    Rispondi
  5. Valanga 😆
    Balanta
    Ali Babi
    ma chi *azzo se ne frega
    stasera c’é il Milan
    vediamo di iniziare bene i regali natalizi
    e perplimere quella testa di culo del nano e soci

    Rispondi
  6. Se fosse un difensore con le qualità e potenzialità di quello che abbiamo venduto al PSG forse lo vedremmo col…binocolo. Ma è un giovane che deve giocare molto per crescere e diventare importante, ne ha le potenzialità. Quello che avevamo, gli sono bastate poche partite per dimostrare le sue alte qualità. Destro? E’ una punta da area di rigore, che segna se lo servono bene. Se gli passi una palla lontano dall’area, NN sa difenderla, nella maggior parte dei casi. Ha bisogno di giocare molto e crescerà con il tempo. Molte volte in area si nasconde dietro al difensore e NN la becca mai. Deve andare incontro al passaggio e anticipare il difensore.

    Rispondi
  7. Mah, il fatto che la cosa per ora sia confermata solo da Cicchetti, lascia molte perplessità.
    A cazzate penso che solo Josè Alberti e Sabatino Durante lo superano.
    A confronto Pedullà e DiMarzio sono oracoli!

    Rispondi
    • @down under: Hai pienamente ragione, diceva la stessa cosa da 1 anno, che Balanta era della Roma, peccato che fino ad ora non l’ha ancora preso, tutte balle.
      Poi cosa vuol dire con Balanta e Romagnoli la difesa è al completo per il futuro? Peccato che sia Balanta che Romagnoli sono mancini, quindi uno farebbe il titolare l’altro la riserva.
      Detto questo se prendono Funes Mori, Romagnoli farà panchina a vita 😆

      Rispondi

Lascia un commento