Cicinho freme: “Voglio tornare contro la Fiorentina”

(NEWS AS ROMA – CICINHO VUOLE ESSERCI CONTRO LA FIORENTINA – CORSPORT) – L’ultima volta Cicinho giocò all’Olimpico contro il Genoa, il goal e poi il maledetto infortunio . Oggi il brasiliano tenta il recupero in dieci giorni. “Voglio la Fiorentina”. Parola di Cicinho. Il terzino brasiliano vuole tornare a giocare e ha fissato nella prossima partita casalinga dei giallorossi, 20 settembre, il suo ritorno in campo. Cicinho da giorni sta fremendo per tornare a disposizione. Era convinto di potercela fare anche per la trasferta di Siena, ma la prudenza, che in certi casi non è mai troppa, consiglia di concedergli un giorno in più, piuttosto che uno in meno. I tempi di recupero erano fissati in 6-7 mesi, siamo perfettamente in media. L’ultima partita ufficiale giocata dal difensore brasiliano è data 7 marzo, quando entrò in campo negli ultimi 20 minuti della gara contro l’Udinese sostituendo Julio Baptista. E proprio in quella partita il giocatore riavvertì molto forte il dolore al ginocchio. Si decise allora di intervenire chirurgicamente per risolvere una volta per tutte il problema. Cicinho ha seguito con grande scrupolo il protocollo per il recupero, una parte di questo lo ha fatto in Brasile da dove è tornato con la convinzione di potersi mettere a disposizione della Roma anche prima dei tempi previsti. Immaginare che abbia voglia di tornare a giocare è sin troppo semplice: "Non vedo l’ora di rivedere il mio nome nella lista dei convocati per una partita ufficiale. Ho voglia di calcio e di Roma. Siamo partiti male in questa stagione, ma io resto convinto che siamo una grande squadra”.

Condividi l'articolo:

3 commenti su “Cicinho freme: “Voglio tornare contro la Fiorentina””

Lascia un commento