De Rossi: “Meritavamo minimo un pareggio”


C’e` un pizzico di amarezza, anzi piu` di un pizzico`: Daniele De Rossi non si nasconde dopo lo 0-1 a Manchester. `Abbiamo fatto bene, cosi` come loro, ma il pareggio era il minimo che potevamo raccogliere`, sostiene il centrocampista della Roma, battuta soltanto da un gol di Rooney. Le prossime saranno partite determinanti. `Il fatto di perdere 1-0 all’Old Trafford dopo una partita del genere lo possiamo mettere in preventivo, ma l’importante e` avere fatto una buona prova dopo la sconfitta pesante di sabato`, prosesgue De Rossi a Sky.

Qualche problema la squadra di Spalletti lo sta accusando in fase realizzativa. `Siamo sempre stati una squadra che ha fatto tanti gol, creiamo tante occasioni e questo ci deve rendere orgogliosi. Arrivera` il momento in cui concretizzeremo di piu“, chiosa il giocatore. Intanto preoccupano le condizioni di Aquilani, uscito nel corso del match per un infortunio muscolare (si teme uno stiramento). `C’e` bisogno di fare gli accertamenti. Sente dolore, speriamo per lui e per noi che non sia niente – ammette De Rossi – non e` il primo infortunio muscolare, sarebbe una sfortuna per lui`.


LEGGI ANCHE  Migliori e peggiori in Roma-Betis: Dybala sempre ago della bilancia