ESCLUSIVA F-R. Bagarre su D’Alessandro e Viviani

Una stagione ottima per entrambi i due giovani di proprietà della Roma: Marco D’Alessandro nel Cesena e Federico Viviani si sono imposti nella B che conta ed hanno aiutato le rispettive squadre a fare una grandissima stagione; il Cesena si gioca il terzo posto, il Latina il secondo. Ed è in gran parte merito dei due Giallorossini. E le loro prestazioni in Serie A non sono passate inosservate: secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, infatti, sui due ragazzi ci sarebbero molti club di A. Ieri sera, per esempio, in tribuna al “Manuzzi” di Cesena c’erano Colantuono dell’Atalanta, Gasperini e Capozucca del Genoa e diversi osservatori del Parma. Per D’Alessandro si sono mosse Atalanta, Parma, Sampdoria e Genoa (con il quale si potrebbe aprire un discorso legato a Bertolacci, che a Garcia piacerebbe provare a Roma, nda), per Viviani, invece, vivo l’interesse non solo dell’Atalanta, ma anche di Cagliari e Torino.

E la Roma studia il da farsi…

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

10 commenti su “ESCLUSIVA F-R. Bagarre su D’Alessandro e Viviani”

  1. Leggo molti commenti

    1) Con x + x +y in Europa dove andiamo? Ma perchè ma do volemo annà? Ma quacluno mica crede che la Roma si debba attrezzare per arrivare in finale? Ma nemmeno ai quarti, signori. UN po di sano realismo.

    2) Rendiamoci conto che il fantamercato è bello ma spesso si parla di giocatori con stipendi che non stanno nè in cielo nè in terra ( Dzeko???? ma che state a di? Kolarov? ma quando mai).

    3) Se si vende Benatia per il terzo anno si deve ricostruire tutto.
    Si , signori. Se la gente se ne vuole andare se ne vada e si rifonda. Non è colpa della società. E’ colpa del sistema calcio. In più qualche imbecille di tifoso potrebbe evitare un milione di multe a stagione alla squadra.

    Rispondi
  2. se parte benatia viene stravolta la difesa per il quarto anno di fila. serve un terzino sinistro e un cetrale di livello totale. a questo punto sarei d’accordo nel tenere toloi, non è un campione ma almeno ha già giocato con noi. lo avrei cambiato solo se fosse rimasto benatia.
    a sinistra l’idea adriano non mi dispiace anche se al barcellona difendono col quasi… mentre ci sarà da difendere molto il prossimo anno.

    Rispondi
  3. viviani deve tornare alla base. è un giocatore da roma e si è meritato l’anno scorso una possibilità con la nostra squadra. d’alessandro è un giocatore troppo leggero. ne stiamo sfornando tanti così negli ultimi anni

    Rispondi
  4. circa

    budget:20 cessioni: benatia(35), minori (marquinho5, stojan1, borriello1, d’alessandro1, tallo2, angel3, politano1, crescenzi0,5, piscitella0,5…) tot:70

    desanctis-skorupsky-lobont
    ALDERWEIRELD(12)-castan-ALEX/HEITINGA(0)-romagnoli
    maicon-ADRIANO/KOLAROV(10)-SANTON(10)-torosidis-ABNER(5)-balzaretti+-dodò+
    derossi-pjanic-strootman-NAINGGOLAN(6)-BERTOLACCI(3)-PAREDES(1)-VIVIANI(0)
    totti-gervinho-CERCI(18)-florenzi-destro-ljajic-SANABRIA(5)
    tot:70

    purtroppo non ci voleva l’infortunio a dodò. mo tocca prendere pure un altro terzino e restano meno soldi per i centrali, in difesa mi sa che toccherà prendere qualcuno in prestito o svincolato…

    Rispondi
    • Mha… Secondo me in champions l’attacco cerci-destro-gervinho nn vai da nessuna parte, perché ti servirebbe un attaccante centrale.

      A centrocampo nn spenderei nulla, in difesa, riscatti toloi, cn romagnoli riserve, e ti prendi 1 centrale.

      Poi prendi un terzino sx, e in caso cm secondo tieni balza…

      A dx tieni maicon e toro.

      La Roma ora è carente in difesa e in attacco…

      In attacco vanno presi 2 colpi e in difesa 2 colpi.

      @Gazzella:

      Rispondi

Lascia un commento