Vincent Candela lascia il calcio (giocato)

Vincent CandelaVincent Candela lascia il calcio giocato: l’ex difensore della Roma, che compira’ 34 anni a fine ottobre, ha annunciato la sua decisione attraverso le pagine del quotidiano sportivo francese L’Equipe. ”C’e un tempo per tutto, io ho fatto il mio tempo” ha detto il giocatore francese, che nel suo personale palmares vanta un titolo mondiale (1998) e uno europeo (2000) con la maglia della Francia. ”Dopo 18 anni di professionismo, questo e’ il momento giusto per smettere – ha proseguito Candela – Il calcio e’ cambiato, e’ piu’ fisico, meno tattico e tecnico. Oggi i calciatori sono tutti piu’ alti, piu’ rapidi ed hanno meno cervello”. Nel corso della sua carriera Vincent Candela ha indossato le maglie di Tolosa e Giungamp; nel gennaio del 1997 si e’ trasferito alla Roma, dove ha giocato fino al 2005, vincendo lo scudetto nella stagione 2000-’01. Lasciato il club giallorosso, Candela ha avuto una breve esperienza nel campionato inglese, al Bolton, per poi tornare in Italia prima con l’Udinese, poi con il Siena e, infine, con il Messina. Anche se lascera’ il calcio giocato, quello di Candela non sara’ un addio definitivo: in futuro, infatti, si occupera’ dei giovani.

LEGGI ANCHE  Arsenal forte su Abraham: tante pretendenti in Premier League