Intervista di Mexes a Roma Channel

Una brutta sconfitta, anche se si trattava di un amichevole.
“Purtroppo è andata così. Siamo andati male soprattutto nel secondo tempo. Mi dispiace soprattutto per i tifosi. Nonostante si trattasse un’amichevole, il 5-2 è un risultato duro da digerire”.

E’ stata partita vera comunque?
”Questo è il calcio, è normale. Alla fine, comunque, non si è esagerato negli scontri. Complimenti alla Juventus e appuntamento in campionato”.

Con Nedved?
”Conosciamo le sue caratteristiche: è un grande giocatore, ma ha una mentalità un po’ stana. C’è stato un po’ di nervosismo in campo, ma non si è andati oltre”.

Siete preoccupati per la gara con l’Inter?

“Nel primo tempo abbiamo dimostrato di essere pronti. Avevamo tante assenze. Ora dobbiamo rialzare la testa e andare a Milano con determinazione”.

Un calo fisico nel secondo tempo?

“Fisicamente stiamo bene, in realtà abbiamo solo commesso degli errori. Non c’è stata differenza fisica con la Juventus”.

LEGGI ANCHE  Tutti gli ultimi aggiornamenti su Cristiano Ronaldo alla Roma ad inizio luglio