Benitez, “Giochiamo Roma-Napoli più tardi”


Rafa Benitez non vuole “barare”: il tecnico del Napoli preferirebbe giocare la partita a Roma ma spostando la gara e farla iniziare come nel calcio spagnolo. Ecco le sue parole a Sky Sport:

Può essere soluzione giocare più tardi. Io ho giocato una partita alle 22 e ho finito dopo mezzanotte. Si può giocare, non c’è problema. Cambiare è un problema“.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Dybala e Zaniolo subito protagonisti in Roma-Shakhtar

19 commenti su “Benitez, “Giochiamo Roma-Napoli più tardi””

  1. La proposta di Benitez di giocare in un’orario “spagnolo” non è sbagliata. Potrebbe rappresentare una buona soluzione e un’idea da utilizzare anche in altre occasioni…non è male giocare alle 22:00.

    Rispondi
  2. La nostra Roma è squadra equilibrata e cosciente delle tante novità: dai giocatori al mister, riuscito a darle subito un gioco concreto, costante, efficace e pressante.
    Restiamo umili e sereni e andiamo fin dove possibile, senza smontarci alla prima avversità: ieri a Milano è andato tutto per il verso giusto per noi e non per loro, ma abbiamo vinto strameritatamente. Il rigore non c’era (ma per saperlo sono stati necessari mezzi tecnologici consultati, ingranditi e rallentati, guardati e riguardati), il gol di Ranocchia era irregolare. Il palo interno di Guarin, che mastro De Sanctis è miracolosamente riuscito a non deviare in rete “di faccia”, è stato un altro segno di una serata finalmente non negativa, ma di annate positive io, romanista dal 1948, ne ricordo poche e quindi, una volta tanto, vivaDio.
    Roma-Napoli è partita fondamentale e va giocata nel rispetto della necessaria regolarità del calendario, noto da fine luglio, anche se il prefetto se n’è accorto ieri sera. Peggio per lui: ripari, salvaguardando la puntualità dell’evento più datato e dimenticando la sua fede partenopea.
    La sola alternativa possibile è rappresentata, a mio parere, dall’invertire le date di Roma-Napoli e Roma-Sassuolo, sempre che i tifosi della ceramica non siano ritenuti a rischio…
    Vai Alan: sogno anch’io 72nne.

    Rispondi
  3. Non ho ancora parlato della gara di ieri , anche se non ce molto di quanto parlare onestamanete . La roma ha lasciato tutti a bocca aperta . Volevo solo esprimere qualche mia idea sulle questione che si sono discusse qui nel forum . Per me non ha qualcosa di sbagliato festeggiare come solo i tifosi romanisti sano. Meritiamo tutto questo delirio perche la squadra e forte , possiamo competere per lo scudetto ( comunque non credo che lo vinciamo). Abbiamo fatto una partenza stupenda che non si era mai sucesso nella nostra storia , e che nessun allenatore esordiente ha mai fatto . I numeri sono tutti dalla nostra parte , e sinceramente sono numeri di Grandissima squadra tipo il Barcellona , Il Bayern . Questo equilibro tra gol subiti e realizati qui a Roma e un sogno , non credo che qualcun altro allenatore ci e riuscito . Tutto bello , i tifosi sono felici ( quelli veri ) i giocatori pure , i dirigenti … Ma dobbiamo restare umili , e lavorare giorno dopo giorno . Per me la squadra puo competere per il tricolore , ma deve riconoscere che e forte perche lo e . E la piu grande sfida e riconoscere questa forza e non pensare che abbiamo gia vinto ,,, passare in autosodisfazione. E qui ho fiducia in Garcia che gestira bene l`entusiasmo dei giocatori . Se vinciamo questa sfida , allora possiamo veramente alzare in cielo quella coppa che non abbiamo visto dal 2001. Comunque io sarei molto sodisfato anche con la Champions , ma perche non sognare ???

    Rispondi
    • @Alan: il primo strappo al campionato l’abbiamo dato e la quarta in classifica e -8 contando lo scontro diretto.solo il napoli fin qui è rimasto in scia,aspettando la juve stasera.la partita contro il napoli li si potrebbe essere la consacrazione vera

      Rispondi
      • @mario73: Sinceramente io temevo piu l`inter che il Napoli . L`inter prima della partita di ieri mi sembrava una squadra piu solida , piu squadra . Mentre napoli secondo me non e cosi imbatibbile . Certo ha nomi importanti , ma tutto qua . Nel giocare da squadra fa pena ,, e poi ha una difesa mediocre . Per me la vittoria di ieri anche se e arrivato in un modo sofferto ( comunque credo che era tutta una schema di Garcia , che batte Mazzarri con il suo gioco ) e una vittoria importantissima . Era la squadra piu in forma dopo noi in questo momento . ERA …… :mrgreen: :mrgreen:

  4. A me piace un certo Remy Cabella , giocatore del Montpellier . Forse Garcia che conosce molto bene il campionato francese ci fara un pensierino .

    Rispondi
  5. Forse dirò una ca….. Ma il prefetto visto che sapeva che quel giorno c’era Roma Napoli perché ha autorizzato la manifestazione? Chiedo a voi che sicuramente sapete più di me

    Rispondi
  6. lancio una provocazione,la roma sembrerebbe interessata a d’ambrosio del torino in scadenza di contratto,nello stesso torino gioca anche cerci che qualche giorno fa ha dichiarato forse un giorno tornerò e ha il contratto che scade nel 2015 .come lo vedreste l’acquisto di entrambi con l’inserimento di qualche giovane più cash 6/7 mln ❓ ❓ ❓

    Rispondi
    • @mario73: Cerci e un grande giocatore secondo me . E in pieno delle sue potenzialita , sembra che ha trovato quel rendimento e quella fiducia che gli mancava . Non credo che poi prendere Cerci + D`ambrosio per quella cifra . Solo Cerci secondo me adesso puo valere 15-17 milioni di euro .

      Rispondi
  7. A me piace come soluzione . Mi sembra ragionevole per tutte e due le parti . Non si puo restare 3 settimane senza giocare una partita , e non si puo invertire il campo secondo me. La gente in questo momento e piu entusiasta che mai , e credo che per Roma-Napoli l`Olimpico sara quasi pieno come puo la societa. Allora Sabato o Domenica alle 22 va piu che bene per me .

    Rispondi
    • purtroppo da quello che ho capito il problema sono gli straordinari delle forze dell’ordine che la prefettura vuole evitare di pagare; in pratica si troverebbero a lavorare dalla mattina presto di sabato 19 alla notte tra sabato e dom.

      Rispondi
      • @Reginald: potrebbero farsi aiutare dalla polizia di comuni e regioni vicine.
        ce anche l’esercito,se vogliono lo risolvono il problema.

Lascia un commento