Sabatini deve risolvere le situazioni di Osvaldo e Borriello


Rassegna Stampa Forza-Roma.com- Secondo quando riporta l’edizione odierna de Il Tempo Osvaldo potrebbe lasciare la Roma verso i giorni conclusivi del calciomercato e probabilmente con direzione Milano sponda nerazzurra.

Il ds Walter Sabatini è disposto a cedere l’italo-argentino, preferibilmente all’estero  ma qualora il club di Moratti alzasse l’offerta di 12 milioni di euro offerti poche settimane fà, se ne potrebbe discutere.

Un’altra situazione da valutare con attenzione è quella di Marco Borriello, per il quale negli ultimi giorni avrebbe fatto un sondaggio il Milan. Genova resta comunque la meta più gradita dall’ex juventino.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Sempre più vicino Belotti alla Roma: le ultime notizie in merito

15 commenti su “Sabatini deve risolvere le situazioni di Osvaldo e Borriello”

  1. premessa: osvaldo non è mai rimasto in una squadra per più di 2 anni (perchè??).
    ipotesi n.1: osvaldo accetta una delle offerte arrivate per lui e viene venduto per 20 mln, sabatini può ultimare la squadra nei reparti che ad oggi risultano incompleti.
    ipotesi n.2: osvaldo non accetta le offerte (degne di questo nome) arrivate alla roma e resta contro gli interessi di tutte le parti in causa (osvaldo, perchè ha dimostrato durante la stagione passata di voler cambiare aria;la roma vedi ipotesi n.1)
    1 sviluppo ipotesi n.2: osvaldo fa un bel campionato da serio professionista(?) e l’anno prossimo con “solo” 2 anni di contratto restanti farà valere, ancora di più, la sua volontà di cambiare aria costringendo la roma ad accettare un offerta non congrua al valore del calciatore e fare una minus valenza.
    2 sviluppo ipotesi n.2: osvaldo metterà in difficolta il nuovo allenatore con i suoi comportamenti ormai noti, e rovinerà per diversi (non riusciremo a completare la rosa e sarà l’esempio sbagliato per qualcuno ch ne seguirà le orme) motivi la stagione della roma.

    Rispondi
  2. è na vita che se parla de vende Osvaldo..
    a parte il fatto che se parte lui non so chi ci rimane li davanti come punta vera, escludendo Borriello e Destro perennemente infortunato…
    ma vendere proprio a Ladrinter no, non ci sto, proprio a una diretta concorrente per la zona champions non si può, mi girano proprio le palle!!
    Volete venderlo?? premesso che è una cazzata enorme, ma se proprio si deve datelo dove volete ma no a LADRINTER no a RUBENTUS…!!

    Rispondi
  3. Saidas; J. Sergio, Burdisso, Taddei, Tallo, Borriello. Romangnoli/Verre/Ricci/ Caprari(EMPRESTADOS).
    Ficaria com o Osvaldo, e contrataria Nani, e Chiriches.

    AS ROMA 2013/14
    GOL –De Sanctis, Skorupski, Lobont.

    ZAG –Castan, Benatia, Jedvaj, Chiriches.

    LAT –Maicon, Torosidis, Balzaretti, Dodo.

    MCA –DDR, Strootman, Pjanic, Florenzi, Bradley, Marquinho.

    ATA –TOTTI, Lamela, Osvaldo, Destro, Gervinho, Nani.

    Na minha opiniao, seria espetacular!!!

    Rispondi
  4. posso accettare che Totti non giochi tutte le partite, come lo deve accettare anche lui se non sta in forma, ma non venite a dirmi che non può integrarsi negli schemi. ha 20anni di esperienza e lo puoi mettere dove vuoi che la sua onesta partita te la gioca sempre. questo non vuol dire che deve sempre stare in campo anche stramazzato quando abbiamo comunque dei grandi giocatori in panchina a far muffa.

    In ogni caso preferirei giocasse il primo tempo, dove entra meglio in partita e i suoi lanci sono per gente fresca di energie.

    e poi non ripetete sempre la solita storiella che non corre. contro il Chealsea è tornato tranquillamente in difesa a contrastare con rabbia e convinzione; non è diventato paraplegico, magari lo scatto non è quello di 10 anni fa ma è una cazzata che non sa correre.

    Forza Totti ma soprattutto FORZA ROMAS

    Rispondi
    • Forse sarebbe meglio farlo entrare nella ripresa.. affronterebbe da 8 a 11 avversari che hanno già almeno 45 minuti nelle gambe, anziché doverli affrontare tutti freschi, considerando che sono quasi tutti molto più giovani, agili, veloci ed esplosivi. i vantaggi vanno creati con intelligenza. Lui non può certo giocare da punta: serve reattività e tiro di prima, e lui non ce li ha più. Non può fare l’ala, perché non ha più dribbling in velocità e cambio passo. Ma come dici tu ha esperienza talento e adattabilità: può fare il rifinitore, fare lanci e passaggi che altri si sognano e tirare da fuori come pochi altri. E può fare l’intermedio di centrocampo: dovrebbe correre meno e avrebbe più forze per le sue qualità rimaste, che sono considerevoli.

      Rispondi
  5. ma chi dice che osvaldo venga venduto per un giocatore piu debole????non capisco queste assurdità, poi mi spiegate qual’è la classe di osvaldo???di come si tocca i capelli , di come da gli shiaffi ai compagni o di come riesce a farsi buttare fuori????’ é un giocatore buono ma lontanissimo dall’essere un campione

    Rispondi
  6. osvaldo non lo venderei per prendere un giocatore di minore classe ecc.
    io fossi al roma. metterei delle regole ad osvaldo come a tutti i giocatori e cercherei di ricucire il rapporto.

    Rispondi
  7. Borriello:
    per me si fa lo scambio con Gilardino che come centravanti d’appoggio e di manovra è perfetto

    Osvaldo:
    se non arriva un offerta onesta (quindi minimo 15mln) rimane a costo di farlo marcire in tribuna, poi se si mette addirittura in testa di voler giocare potrebbe essere l’attaccante titolare

    LAMELA OSVALDO GERVINHO titolari con in panchina Destro Totti Gilardino Caprari e un esterno di ruolo

    Rispondi

Lascia un commento