Il Chelsea offre 13 milioni per De Rossi ma non cede Wallace

Rassegna Stampa Forza-Roma.com – Secondo quanto riporta Il Romanista potrebbe partire anche Daniele De Rossi. Proprio nelle ultime ore in Inghilterra si parla di un interessamento del Chelsea grazie all’interesse di José Mourinho. La Roma chiede Wallace come parziale contropartita tecnica, la squadra inglese si limita ad offrire 13 milioni di euro.

wallaceIl Chelsea infatti non vuole cedere il giovane brasiliano nemmeno in prestito, se l’affare si farà sarà esclusivamente sulla base di un offerta cash della squadra inglese senza contropartite. Si continua anche qua a trattare.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

35 commenti su “Il Chelsea offre 13 milioni per De Rossi ma non cede Wallace”

  1. De rossi è un rischio che la roma non può più permettersi di correre.

    Ha davanti 4 stagioni a 11 milioni l’anno. Fa 44 milioni.

    Rispondi
  2. Secondo me il discorso si può limitare ad una sola domanda….

    E’ conveniente “RISCHIARE” di vedere (o anche NON vedere) il riscatto di un giocatore che guadagna 6mln di euro”?

    mi spiego… che de rossi abbia delle capacità tecniche e di tempismi è fuor di dubbio. L’ha dimostrato nella sua carriera. Ma NON E’ DETTO che possa rendere al meglio ovunque. Nella roma, con alti e bassi, negli ultimi anni non ha “strappato” gli occhi. Complici anche moduli o compagni un po “da pensare”.
    Con garcia POTREBBE tornare ai suoi livelli se usato nel posto giusto, oppure no. questo NESSUNO lo può sapere ad ora. Tenere de rossi e puntarci sarebbe comunque un’incognita, ora come ora.

    Detto ciò… bisogna vedere se si è disposti a rischiare “6mln” di ingaggio per vedere che succede.

    Rispondi
    • @Capt: le alternative, quindi, sono due…

      1) lo cedi, ti prendi 13 (o quanti sono) mln e ti liberi di un ingaggio pesante.

      2) lo tieni sperando nel suo riscatto, rischiando di “perdere” soldi.

      Teniamo presente anche un’altra cosa… si parla di “autofinanziamento”…. ci può anche stare (vedremo), ma è comunque diverso dall’autofinanziamento per la sopravvivenza della sensi.
      Se fai soldi vendendo, ora si possono usare tutti per acquistare. con la sensi servivano per ripianare debiti. Non mi sembra differenza da poco. o no?

      Rispondi
  3. X DDR la tifoseria si spacca, è normale.
    Io, molti lo sanno e lo dice anche il mio nickname, lo avrei venduto all’epoca dell’interessamento del City di Mancini, ci avremmo ricavato 25mln minimo, risparmiato i 12mln di stipendio di quest’anno e preso Verratti, il quale con ZZ sarebbe venuto di corsa ed a condizioni anche peggiori rispetto a quelle offerte dal PSG, mentre ora ce lo scordiamo.
    Ora cerchiamo almeno di non aggravare il danno.
    DDR va per i 30 e fino al 2017 prenderà 12 mln lordi di stipendio all’anno.
    I suo stipendio, normale x un attaccante “top player”, ma unico al mondo x un centrocampista difensivo, ê purtroppo frutto della scellerata gestione del duo Zozzella-Pradellino che l’anno mandato in scadenza ( come Mexes regalato al Milan).
    Noi non ce lo possiamo permettere. Quello stipendio deve essere pagato ad uno tipo Sanchez/Pastore/Nani, non ad un centrocampista difensivo.
    Strootman prenderà 2mln netti l’anno, circa 4 lordi. Compreso il cartellino quest’anno ci costa 22 mln (4+18) se vendessimo DDR x i 13 mln offerti dal Chelsea, sempre per quest’anno avremmo 25 mln in più ( 12+13).
    Dall’anno prossimo, vista la differenza di stipendio, risparmieremmo 8mln l’anno fino al 2017.
    Quest’anno come centrocampista difensivo Bradley, che guadagna 800mila euro l’anno, ha reso molto più di DDR. Ma anche a prendere i migliori interpreti al mondo nel ruolo di schermo davanti alla difesa, costano comunque infinitamente meno (ad oggi Fernando del Porto, in scadenza 2014, guadagna meno di 1 mln l’anno).
    Da tutti i punti di vista, tranne che x il fatto che è romano e romanista, DDR va venduto.
    X me fare come l’altetico di Bilbao, che pur di non vendere un giocatore basco (llorente) x 20 mln, quest’anno l’ha mandato via gratis, è da imbecilli, mentre noi x competere con quelli più danarosi dobbiamo essere scaltri, molto scaltri.

    Rispondi
  4. De Rossi per me è un grandissimo giocatore!
    Tuttavia a Roma in questi ultimi 2 anni non ha reso neanche con un livello che possa essere considerato sufficiente. Probabilmente per un discorso ambientale che lo condiziona psicologicamente e che ha spiegato lui stesso in occasione dell’intervista su Doni (ex portiere della Roma) che lo fa rendere al di sotto dei suoi livelli standard.
    Il vero De Rossi, per me, è quello della nazionale, pertanto si tratta di stabilire:
    1) riuscira a giocare bene, magari riuscendo a risolvere (la società) quei problemi ambientali che lo affliggono?
    2) continuerà a giocare male, perchè in ogni caso tali problemi ambientali sono irrisolvibili?
    Nel primo caso non bisogna assolutamente cederlo ed affrettarsi a risolvere i problemi delineati dallo stesso giocatore, nel secondo caso abbiamo risolto un problema, ma ne rimangono altri due: Il primo sostanziale: i problemi ambientali irrisolvibili. Il secondo, meno sostanziale: vedremmo un giocatore risorgere altrove e fare le fortune della squadra che lo avrà nel frattempo acquistato (con nella nostra testa il rammarico del “…e se l’avessimo trattenuto?”).
    That’s it!

    Rispondi
  5. Va bene così, coi soldi della cessione punterei dritto dritto su un portiere come se deve (altro che De Sanctis), tanto questo ogni anno fà sempre lo stesso lavoro ovvero gioca bene con la nazionale e con la Roma è un fantasma in campo, quindi cederlo al più presto e via, mi ha letteralmente rotto i cogli0ni! 🙄

    Rispondi
  6. buongiorno ragazzi
    io credo che per valutare oggi daniele la meta’ dello scorso anno un motivo ci sara’
    dispiace per il giocatore, ma la realta’ e che sto giocatore si e’ smarrito troppo presto,inutile dire che in nazionale gioca bene,ce credo se accanto hai giaccherini bonucci e tanta altra roba di poco conto che ce vuole ad essere uno dei migliori, basta chiudiamo sto capitolo e apriamone un altro, lui influenza troppo in negativo il gioco della roma e dello spogliatoio,
    spero di sbagliarmi ma non credo ad una sua rinascita in un altro club, sara’ costretto a dimostrare tanto, ma non ha la lucidita’ per farlo

    Rispondi
  7. ma stai a scherzà ??
    daniele non si tocca.. è unico nel suo ruolo… unico..
    già stanno facendo cassa con la roma e sembra che marquinhos lo vendono..
    mo parte pure danielino poi si che rimanemo con un par de ciufoli in mano… ma scherziamo???

    Rispondi
      • @charly:

        tu guardi un altro calcio… se messo fuori ruolo è normale che non possa rendere al meglio..

        e in ogni caso ricorda… per avere mercato ed essere cosi richiesto soprattutto dopo la confederation, vuol dire che la qualità c’è…. perchè mandarlo via???

      • @centurione:
        si pero’ se fa il centrale di difesa in nazionale gioca bene, ma che discorsi
        o ce o ci fa

    • Secondo me DE ROSSI deve partire per il suo bene perché ormai qui ha detto troppe cose che lo hanno portato ad essere quasi odiato da molti tifosi (vedi la difesa di Doni e J. Angel etc…), oramai è stato identificato come colui che spacca lo spogliatoio e sinceramente le sue prestazioni sono sotto gli occhi di tutti. Sinceramente qui sento tanta gente che dice che lui nella Roma ha giocato fuori ruolo ed e per quello che ha giocato male. Vorrei ricordare che in nazionale e riuscito a giocare e bene anche in difesa e non mi sembra che sia il suo ruolo. Pertanto se qualcuno si presenta con almeno 15 milioni per me puo partire. Capitan futuro diventera Florenzi

      Rispondi
  8. vendetelo subito!!!! già avete fatto la cazzata a nn venderlo l’anno scorso………nn perseverate!!! prima si cede meglio stiamo

    Rispondi
  9. Poveri illusi.
    Comunque accetto scommesse, de rossi al chelsea si farebbe tanta di quella panchina da fare il callo.
    Purtroppo non ci cascheranno.
    Solo una piazza come Roma è in grado di creare queste telenovelas basate su falsità necessarie per far parlare e scrivere h24 l’ esercito di gente che magna sull’ argomento per lo più di dubbia qualità e provenienza.

    Rispondi
  10. daniele meriti un esperienza a londra
    daniele meriti una squadra pronta per farti vincere qualcosa
    daniele meriti un team vincente che ti paghi quello sproposito da top plaier che prendi con noi

    e credo te ti sia rotto il cazzo dei radiocomandati

    saluti e baci

    sempre nel cuore

    i giocatori passano
    le societa’ passano

    LA ROMA RIMANE

    Rispondi
  11. Danie’lascia perde….con mourinho.te toccano pure a londra zeru tutuli…….a sto punto resta a roma….diverso fosse stato andare nel.real.barca psg bayer monaco…….

    Rispondi

Lascia un commento