L’arrivo di Julio Cesar frenato dal suo status di extracomunitario

La Roma continua a seguire Julio Cesar come nuovo portiere per la prossima stagione ma per il suo arrivo nella Capitale pesa il suo status di extracomunitario. Il giocatore infatti, nonostante abbia passato numerosi anni all’Inter, una volta passato in Premier League è tornato ad essere considerato nuovamente extracomunitario; se dovesse tornare nella nostra Serie A sarà tesserabile occupando un posto.

Secondo il sito Tuttomercatoweb la Roma vuole tesserare come calciatore extraeuropeo il terzino brasiliano Wallace del Chelsea, la trattativa per il portiere quindi è in stand by. Le alternativa sono Viviano e Sorrentino mentre per Curci si dovrà trattare con il Bologna dato che non è stato riscattato dalla squadra rossoblù.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

3 commenti su “L’arrivo di Julio Cesar frenato dal suo status di extracomunitario”

  1. E andiamo! Non lo voglio…

    In ordine di preferenza:

    1) Rafael
    2) Ruffier o Diego Alves (per me sono sullo stesso livello!)

    😉

    Rispondi
  2. MARIO CORSI (Centro Suono Sport): “Ieri ha parlato pallotta che ha detto una marea di ovvietà. Io dico agli ultras e ai tifosi della Roma: cacciamolo via. Pallotta sta cambiando il modo fi fare il tifo per la Roma. Tra l’altro non capisce nulla di calcio. E poi sta cercando i soldi…”

    😯 🙄 😯 🙄 😯 🙄 😯 🙄 😯 🙄

    Rispondi

Lascia un commento