Confederations Cup, Brasile-Italia 4-2

La partita tra Italia e Brasile è terminata con la vittoria dei verde-oro per 4 a 2. La partita era valevole per il girone eliminatori della Confederations Cup. In gol per la squadra brasiliana Dante in chiusura di primo tempo. Nella ripresa pareggio di Giaccherini per l’Italia, Neymar con una bellissima punizione riporta in vantaggio i brasiliani e Fred allunga sul 3 a 1.

Italy v Brazil: Group A - FIFA Confederations Cup Brazil 2013Accorcia le distanze un gol di Chiellini in seguito ad un calcio d’angolo ma è sempre Fred a punire l’Italia con la rete del 4 a 2 seppur in netto fuorigioco (così come la prima rete di Dante). Sul 3 a 2 per i brasiliani l’Italia ha avuto un occasione con un colpo di testa ma la palla è finita sulla traversa.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

17 commenti su “Confederations Cup, Brasile-Italia 4-2”

  1. buffon ieri ha fatto prendere due gol all’italia. la punizione di neymar è stata una punizione normalissima dove buffon è stato a guardare.
    così come nell’ultimo gol di fred… la base è respingere di lato il pallone e lui l’ha respinto in mezzo.
    potevamo tranquillamente vincere ieri

    Rispondi
  2. Io questo grande Brasile non l’ho visto…Usciremo fuori contro la Spagna…ma sarebbe stato lo stesso discorso per il Brasile…

    Rispondi
    • @Santiago:

      E meno male che è stato un Brasile piccolo piccolo… se era già rodato e in forma ce ne facevano almeno 6… Però su almeno 2 gol Buffon ha serie responsabilità… mah. La migliore difesa della serie A che prende 8 gol in tre partite! Mi vien da pensare che forse la vera forza della juve sia il centrocampo. con Aquilani e Giaccherini dove vuoi andare a farti male? se Candreva e Maggio (ma solo in proiezione offensiva) sono stati i migliori in campo direi che l’anno prossimo ci faranno un mazzo tanto. p.s. El Sharaawy ha subito un’involuzione al limite dell’assurdo… Recuperatelo….

      Rispondi
  3. Io il FARAONE FIGHETTA non lo sopporto. Ma quando se lo ricordano che sono li per fare gli sportivi (che vuol dire fatica, sudore) e non le modelle? Viva il vecchi Ringhio Gattuso

    Rispondi
  4. Il Brasile ha strameritato.. Sono più forti in tutti i punti di vista, e poi non ci possiamo presentare al MARACANA’ con Diamanti – Candreva – Giaccherini.. Ma come fa’ a convocarlo? Un giocatore si convoca quando gioca bene, ma se Giaccherini non gioca come fa’ a giudicarlo?!??? 🙄 😯

    Ci sta bene sto risultato.. VIA PRANDELLI – DENTRO MONTELLA 💡

    Rispondi
    • @Tachtsidis: non credo che montella voglia fare il ct di una nazionale. comunque penso che prima di lui la federazione contatterà altri, tipo qualche ex allenatore della U21

      Rispondi
  5. neymar al barca sarà uno dei tanti brasiliani che arrivati a confrontarsi con un calcio più muscolare spariscono dal campo. Sono così sicuro di questo che se potessi me lo giocherei alla SNAI

    Rispondi
  6. Che strano…la Roma è su Paulinho da 2 anni. E non siamo riusciti a prenderlo…
    Poi Baldini va al Tottenham e in meno di una settimana diventa un giocatore quasi del Tottenham…
    Poi dici che uno pensa male…

    Rispondi
  7. Neymar è un giocatore sopravvalutato al 1000 x mille…
    Non pagherei mai tutti quei soldi per prenderlo. E’ un super tutelato…
    Sta sempre a terra ed è un simulatore.
    Poi i paragoni con Pelè fanno ridere…

    Rispondi
  8. bellissima punizione di neymar???

    maper favore non scherziamo. buffon sul secondo palo,dove tira neymar.bastava il riflesso di una pensionata come mia nonna per pararlo il tiro.e lo tratteneva il pallone la nonna.
    basta esse jumerdino per giocare in nazionale.

    quasi quasi mi scappa cio che penso di prandelli…

    Rispondi
    • @Hardcore Bosnians On Tour: concordo. buffone ieri ha fatto prendere due gol evitabilissimi. Brandelli vattene dimissioni subito 😈 😈 😈 via i gobbi dalla nazionaglia 😆 😆 😆
      Forza Brasile ora vinci il trofeo ❗

      Rispondi
  9. Rosa. 2013-2014

    Portieri:

    Julio Cesar o Ruffier o Diego Alves
    Amelia o Sorrentino
    Lobont

    Difensori Centrali:

    Benatia
    Marcos
    Jedvaj
    Gum o Romagnoli o Castan

    Terzini:

    Wallace o Jung
    Ghoulam o Digne
    Torosidis
    Balzaretti

    Centrocampisti:

    De Rossi o Cristian Baroni o Capoue o Kondogbia

    Pjanic o Grenier o Eriksen
    Paulinho o Nainggolan o Cabaye
    Bradley
    Florenzi

    Attaccanti:

    Lamela
    Destro
    Aubameyang o Payet
    Totti
    Dodó

    Rispondi

Lascia un commento