La Sensi tende la mano ai tifosi, la As Roma è viva

La Sensi è tornata a parlare, il presidente della As Roma ha voluto rassicurare il popolo giallorosso, lo ha fatto per cercare di trasmettere serenità ed ha fatto un discorso basato sulle potenzialità della Roma che vuole andare avanti per un progetto che faccia tornare il sorriso dopo un’annata buia. Le parole della Sensi sono venute in un momento delicato della As Roma, vuoi perchè i giornali stanno sguazzando sul periodo oscuro che vive la società giallorossa, vuoi perchè alcuni personaggi, figli di Roma, stanno mettendo la loro abilità per creare clamore attorno al proprio nome accoppiato alla squadra più importante della capitale, vuoi perchè quando le cose vanno male, con i Sensi contestati, chiunque, con un patrimonio ben saldo alle spalle, si affaccia dal balcone ed avvisa di poter prendere la Roma, è acclamato come il salvatore della patria. La Roma vive uno dei momenti più delicati, è normale che chi ha dei pregiudizi nei confronti della Sensi, non vedrà mai di buon occhio le parole espresse dal presidente, invece chi prende degli impegni direttamente, senza l’uso di terzi incomodi, và lodato, non perchè forza-roma.com è pro Sensi ma perchè giudica lodevole il discorso e le risposte fatte, la Sensi ha espresso parole forti che vanno interpretate, ha assunto nei confronti della tifoseria degli impegni ben precisi, ha parlato di fatti e non solo di chiacchiere, come inizio non è male, quando la Sensi stava in silenzio la ritenevano incapace, è chiaro che la dottoressa ha un solo obiettivo riconquistare l’affetto della sua gente anche di chi la contesta perchè lei in fondo è la prima tifosa della magica Roma e con l’intervista di ieri sera l’ha fatto chiaramente capire.

Condividi l'articolo:

80 commenti su “La Sensi tende la mano ai tifosi, la As Roma è viva”

  1. no eccomi sono arrivato a casa…..stavo a lavoro…..secondo me chi dice che la roma è una squadra di pippe dovrebbe essere laziale…nel senso che io lo dico della lazio che è una squadre de seghe…..magari proprio tu e ari siete laziali……

    Rispondi
  2. [quote comment=”54155″]col chievo mancavano pure aquilani,doni e cicinho……….per il buco nelginocchio di doni,conoscete brozzi????ecco non è più ilmedico della roma…..vado a casa ciao ciao[/quote]
    Dove vai a vedere la finale?

    Rispondi
  3. col chievo mancavano pure aquilani,doni e cicinho……….per il buco nelginocchio di doni,conoscete brozzi????ecco non è più ilmedico della roma…..vado a casa ciao ciao

    Rispondi
  4. Un’amichevole dopo 4 giorni per prendere 4 briciole, uno staff medico che non vede un buco nel ginocchio di Doni e lo fà giocare e tutti noi contro di lui, e nessuno che ci dice Si abbiamo sbagliato. Abbiamo comprato giocatori che stavano già male(vedi battuta del presidente di Menez) e poi ti meravigli che hai infortuni, perchè sapevi gia che Totti non è al 100% e Aquilani è cronico

    Rispondi
  5. beh la juve non ha avuto 68 infortuni da inizio anno no,
    il milan pure mica è stato masacrato , (nesta,borriello,gattuso,kakà,ronaldinho)
    poi col chievo chi ci mancava juan e bapitsta e basta, ce ne so state molte di partite senza infortunati e abbiamo fatto schifo uguale

    Rispondi
  6. no no è vero….questo è un dato di fatto inconfutabile….ci hanno rotto il c u l o andata e ritorno………..però no in realtà gli infortuni non ci sono stati….me li sono sognati…..hai ragione………ogni partita con 6 infortunati tutto l’anno……però non è vero non erano infortunati….hanno giocato…sono io che non li ho visti

    Rispondi
  7. Non è vero neanche questo! Ah già gli infortuni….il calcio di rigore alla supercoppa…i rigori con l’arsenal…gli arbitri contro…la pioggia di trigoria….

    Rispondi
  8. baptista ha fatto schifo e ha fatto 9 goal,amauri 12…zambrotta è un ex e si ede,borriello te l’ho già detto…flamini è un altro perrotta e diego non mi fa impazzire…….

    Rispondi
  9. eh si borriello è un fenomeno…….beh certo gli altri fenomeni della juve ci vuole troppo ad elencarli…porca miseria legrottaglie,molinaro,marchisio,poulsen quel giovincello di delpiero…..marchionni….si si una squadra di fenomeni…ti devo dare ragione……

    Rispondi
  10. ma te vuoi paragonare amauri,ronaldinho,zambrotta,diego,falmini,borriello
    a baptista e menez , che sono i nostri gran colpi??
    questo soo per gli acquisti che secondo te sono riusciti da entrambe le parti
    perchè per i fenomeni che già avevano in squadra tra inter,milan e juve ci metto troppo a elencarli,
    cmq poi parlano i fatti cioè la classifica e stiamo sotto pure alla fiorentina guarda caso,
    p.s. te hai detto che giovinco non è un fenomeno solo perchè è alto quanto un tavolino , io ti ho fatto notare la gran caxxata che i giocatori bassi non possono essere fenomeni citando il primo che mi è venuto in mente

    Rispondi
  11. si ma ancora non ho capito quale sarebbero i loro fenomeni…..beh si cmq giovinco e forte come maradona…anzi io direi che è più forte…….

    Rispondi
  12. maradona era alto un tavolino, giovinco quando è entrato col chelsea se dribllava terry ,lampard,carvalho ecc come dei birilli , contano solo i goal per le punte?? vabbe allora cambia sport,
    diego è un fuoriclasse, oltre al fatto che ha portato da solo il werder a vincere l’uefa forse, ma li hai visti i goal che fa,
    ti ripeto I BIDONI DI MERCATO TUTTI LI PRENDONO, noi come gli altri , ma loro prendono anche fenomeni o ci provano, noi che fenomeni abbiamo preso??

    Rispondi
  13. questa si che è obiettività……amauri(12 goal….è una punta e contano i goal mi sembra),giovinco(è alto come un tavolino e ogni volta che ha giocato la juve ha perso),diego neanche lo commento…25 mil per un giocatore normalissimo e lo vedo ogni sabato……in più mettici che nedved si ritira e che non lo sostituiranno….parli sempre di guberti e loria……però non mi nomini mai senderos,knezevic,mellberg,legrottaglie,questa si che è obiettività

    Rispondi
  14. mamma mia che obiettività, flamini e zambrotta erano titolari dell’arsenal e barcellona, il primo non ha rinnovato il contratto mica lo hanno svenduto al milan, dinho fino a gennaio ha tenuto in piedi il mailan da solo segnando 9 goal e poi si è infortunato non giocando più ,
    la fiorentina non la considero un outsider e si è rinforzata tre volte piu di noi , dimenticavo felipe melo, amauri è un fenomeno, giovinco se lo so ripreso ed è un fuoriclasse , e ne hanno appena preso un altro: diego
    poi gli errori di mercato li fanno tutti ma almeno gli altri spendono, noi ambiamo a guberti che verrebbe solo se gli diamo un posto da titolare

    Rispondi
  15. intendevo dire le squadre serie….cioè inter,milan e juve…..le altre sono ovviamente outsider…..amauri ha fatto 12 goal,dinho non gioca neanche per sbaglio,il fatto che flamini giochi titolare nel milan ti spiega un sacco di cose…voi dite che compriamo sempre scarti vero????flamini scarto dell’arsenal,dinho e zambrotta scarto del barca…….ripeto il grande amauri ha giocato sempre e ha fatto solo 1 goal in più di totti che non ha mai giocato…..io mi riferivo oltre che a mancini(scarto della roma)a quaresma…..in un anno bello per queste squadre questi giocatori hanno fatto schifo….in un anno disastroso per la roma ovviamente lo sono stati pure i nuovi……spalletti è stato cacciato via a pedate dalla sampdoria……

    Rispondi
  16. ma lo volete capi o no che siamo stati una squadra sopravvalutata solo perchè spalletti ha fatto i miracoli,come li ha fatti ovunque è andato, da ancona a empoli a udine,
    tanto adesso che i campionati ricominciano a farsi seri e competittivi e spalletti ha finito le magie i nodi vengono al pettine

    Rispondi
  17. beh amauri,milito ,gilardino mica hanno fatto goal, ronaldinho neanche , flamini mica è titolare, vargas non ci ha segnato…
    ma dai noi esaltiamo baptista per 2 partite fatte bene e 38 catastrofiche che sembrava giocarci contro, e gli altri invece hanno comprato tutti bidoni,
    sei scandaloso,
    poi certo se ti riferisci a mancini , ma quello ce l’hanno preso per farci un favore, in cambio del silenzio sui torti arbitrali,
    poi scommetto che tu eri uno di quelli che diceva che mancini era una delle ali piu forti al mondo

    Rispondi
  18. Perchè l’Inter ha bisogno di tanti acquisti? Pensa un pò se loro hanno fallito i loro acquisti e noi ci viene il torcicollo per vederli

    Rispondi
  19. Ti guardano dall’alto da Firenze a Genova passando da Torino a Milano…..per il momento. Ah già il rigore di supercoppa…gli infortuni….i rigori con l’Arsenal…Trigoria bagnata……

    Rispondi
  20. si si sono attrezzate….a me sembra che i loro acquisti abbiano fallito tutti…………se vuoi spara i nomi…..credo che solo muntari nell’inter abbia fatto bene

    Rispondi
  21. Serio nel senso che sono partiti tutti da 0 e che le grandi dopo un terremoto si sono pian piano attrezzate, CAPISCI. Certo per te gli unici campionati tecnicamente elevati sono stati 1982-83 il 2000-2001 e il 2007-2008

    Rispondi
  22. …e sempre la stessa…quest’anno che è un campionato serio attualmente 6° (forse) ah già gli infortuni, il calcio di rigore in supercoppa….i rigori con l’arsenal…i torti arbitrali…le piogge invernali che hanno fatto diventare trigoria una risaia…

    Rispondi
  23. vi ricordo che vince una squadra sola…come ha detto galliani assegnano un solo scudetto ahahahaha

    x thiago

    scusa ma a che radio hai sentito quelle cose???

    Rispondi
  24. ….I 3 secondi posti.
    Ripeto:
    1) Sul campo 5° poi 2° per squalifiche
    2)2° dietro anni-luce dall’Inter senza Juve e Milan-Fiore con penalizzazioni e arrivò 3° perfino la lazzie.
    3) 2° vicino allo scudo(quindi unico anno) che abbiamo fatto bene
    Anche il Perugia e il Vicenza sono arrivate 2° e il Chievo 4°
    Quindi non esaltiamo le ultime annate.

    Rispondi
  25. Ma se non riusciamo nemmeno noi tifosi a metterci d’accordo che cosa pensiamo di ottenere ?
    Ci sono le radio che fanno il lavaggio del cervello chi per l’una chi per l’altra sponda sputandosi veleno a vicenda.
    Ma dove vogliamo andare con una tifoseria divisa in questo modo ?
    Ho sentito per radio nella giornata di ieri che se ci sarà una contestazione verso la Sensi ci sarà addirittura una controcontestazione ma dico vi rendete conto ?
    Mi sembra di vedere la guerra civile americana almeno quella aveva uno scopo ma la Sensi che cosa cia ha dato perchè possa scatenare tutto questo ?!
    E badate bene che ho parlato della Sensi e non di Franco Sensi
    Possiamo chiacchierare quanto volete ma resta il fatto che la Roma in mano a lei scomparirà perchè i soldi non ci sono ed è questa la triste realtà non bisogna nascondersi dietro ad un dito.
    Si parla di riconoscenza, ma la riconoscenza è far tornare la Roma nei bassi fondi ?
    Ho sentito espressioni tipo Rosella Resisti i veri romanisti sono con te ! Ma dico vi rendete conto ?

    Rispondi
  26. x chico

    lascia stare perchè tra un po’ ti diranno che sei un infame perchè vuoi che la sensi rimanga e che vuoi il male della roma ah e che sei un perdente provinciale……

    la juve ha avuto meno fatturato ma ha chiuso il bilancio in ROSSO,grazie che ha speso di più sul mercato…tra l’altro in modo discutibile

    Rispondi
  27. si chico ma ti assicuro e sono dati ufficiali che escono dai bilanci delle società e che aveva fatto vedere pure la redazione in un articolo che nell’anno 2008 l’as roma ha avuto piu fatturato della juve e addirittura dell’inter , anche se di pochissimi milioni

    Rispondi
  28. [quote comment=”54064″][quote comment=”54062″]Forse sono stato frainteso stamattina. Io non difendo la Sensi che penso che a Roma abbia fatto il suo tempo. Dico solo che non mi esalto per qualsiasi presunto acquirente. Non è così scontato che chi la sostituirà sarà migliore. Non dimentichiamo che le 3 squadre a strisce che vincono hanno un bacino d’utenza di gran lunga superiore al nostro il che significa che tra pay tv,sponsor ed altro incassano molto più di noi. Grazie a questo la juve ad esempio, pur avendo una politica simile alla nostra, può permettersi di spendere il triplo. Non facciamo paragoni poi con la Premiership dove il calcio rende 10 volte tanto. Ecco perchè non credo che Angelini o chi per lui sia disposto a dilapidare un patrimonio per …il bene della Roma. Spero poi che lui venga e mi smentisca alla grande comprando C.Ronaldo, Torres, Gerrard e Rooney[/quote]

    CHICO PRECISIAMO UNA COSA LA ROMA HA AVUTO PIù FATTURATO DELLA JUVE L’ANNO SCORSO , PERò LORO SPENDONO IL TRIPLO ED HANNO UN MONTE INGAGGI SUPERIORE, PERCHè LORO FANNO UN VERO AUTOFINANZIAMENTO , MENTRE DA NOI I SOLDI SPARISCONO,
    a me basterebbe uno che attuasse la stessa politica della juve senza fregarsi i soldi per risanarsi i debiti di famiglia e di fare qualche investimento mirato per continuare a competere ad alti livelli[/quote]
    la juve ha dieci milioni di tifosi solo in Italia. Sai cosa significa questo a livello di fatturato globale? Che uno sponsor qualsiasi paga la juve dieci volte quello che paga a noi. Ma lo sai che se per assurdo (e magari) la Roma vincesse 3-4 scudetti di fila probabilmente il campionato italiano sarebbe molto meno interessante per i più? Lo sai quante magliette vende la juve? E sto parlando di una delle squadre che mi sta più sul c… in assoluto

    Rispondi
  29. [quote comment=”54062″]Forse sono stato frainteso stamattina. Io non difendo la Sensi che penso che a Roma abbia fatto il suo tempo. Dico solo che non mi esalto per qualsiasi presunto acquirente. Non è così scontato che chi la sostituirà sarà migliore. Non dimentichiamo che le 3 squadre a strisce che vincono hanno un bacino d’utenza di gran lunga superiore al nostro il che significa che tra pay tv,sponsor ed altro incassano molto più di noi. Grazie a questo la juve ad esempio, pur avendo una politica simile alla nostra, può permettersi di spendere il triplo. Non facciamo paragoni poi con la Premiership dove il calcio rende 10 volte tanto. Ecco perchè non credo che Angelini o chi per lui sia disposto a dilapidare un patrimonio per …il bene della Roma. Spero poi che lui venga e mi smentisca alla grande comprando C.Ronaldo, Torres, Gerrard e Rooney[/quote]

    CHICO PRECISIAMO UNA COSA LA ROMA HA AVUTO PIù FATTURATO DELLA JUVE L’ANNO SCORSO , PERò LORO SPENDONO IL TRIPLO ED HANNO UN MONTE INGAGGI SUPERIORE, PERCHè LORO FANNO UN VERO AUTOFINANZIAMENTO , MENTRE DA NOI I SOLDI SPARISCONO,
    a me basterebbe uno che attuasse la stessa politica della juve senza fregarsi i soldi per risanarsi i debiti di famiglia e di fare qualche investimento mirato per continuare a competere ad alti livelli

    Rispondi
  30. caro gene se rimangono ancora i sensi la sorte e’ la mediocrita’,se arrivano altri si potrebbe fare una grande squadra a patto che siano gente seria e coi soldi veri.certo se arriva un’altro ciarrapico e’ la fine,ma non e’ detto.il fatto e’ che non vogliono vendere a nessuno,per me e’ chiaro. :27:

    Rispondi
  31. Forse sono stato frainteso stamattina. Io non difendo la Sensi che penso che a Roma abbia fatto il suo tempo. Dico solo che non mi esalto per qualsiasi presunto acquirente. Non è così scontato che chi la sostituirà sarà migliore. Non dimentichiamo che le 3 squadre a strisce che vincono hanno un bacino d’utenza di gran lunga superiore al nostro il che significa che tra pay tv,sponsor ed altro incassano molto più di noi. Grazie a questo la juve ad esempio, pur avendo una politica simile alla nostra, può permettersi di spendere il triplo. Non facciamo paragoni poi con la Premiership dove il calcio rende 10 volte tanto. Ecco perchè non credo che Angelini o chi per lui sia disposto a dilapidare un patrimonio per …il bene della Roma. Spero poi che lui venga e mi smentisca alla grande comprando C.Ronaldo, Torres, Gerrard e Rooney

    Rispondi
  32. hai ragione Afabbio, io dico solo che ad istinto questo Fioranelli non mi convince per niente e che non lo voglio, e ogni altro discorsco purtroppo ad oggi è chiacchiera inutile.

    Rispondi
  33. ma scusa un attimo, chi è il compratore che ti lascerebbe tranquillo? a me non piace il discorso che il nuovo sia colui che vuole il male della roma, mentre chi resiste al timone sia un santo. Il problema più serio(per sensi) è che più passa il tempo e più la società si svaluta, e sono cavoli loro….
    non mi piace questo messaggio che vorrebbero farci accettare, che loro stanno rimanendo perchè chi vuole la roma la vuole per rovinarla e solo loro sono i depositari della difesa della società.
    La ROMA è nostra, non è un bene personale
    senza di noi non esiste la Roma

    Rispondi
  34. Io non capirsco tutto questa riconoscienza che si dovrebbe avere per i sensi….aoh ma quest in 20 anni ci hanno fatto vincere uno scudetto e una coppa italia e mo siamo ridotti pure con le pezze al c…. ma che riconosc ienza? io sono allibito. Voglio una roma che vince. Anche se a me sto Fioranelli un po’ di brividi addosso me li mette, chi è, che fa’, che vole? Io non ho riconoscienza per questa dirigenza ma vendere per stare peggio no questo no. Sono preoccupato e non vedo la luce.

    Rispondi
  35. ma non vi fa incazzare che questa si trinceri dietro i comunicati e poi dietro interviste di regime alla tv di regime???? vi ricordate l’intervista di mancini che a roma channel diceva che restava??? vergognoso, mi sono rotto le palle di questi dilettanti allo sbaraglio, che figure di m*rda

    Rispondi
  36. ammazza che litigate che ve fate….

    a me indipendentemente da chi c’è come presidente voglio il benedella roma,fatto questo x me rosella puo continuare quello ke a fatto il padre, ma a fatti non solo a parole e soprattutto voglio che difenda la roma anche a parole non con comunicati ansa o con un intervista ogni 5 mesi….
    voglio ke si difenda la roma ogni volta che qualche giornalista, tv, radio, giocatori o altri addetti ai lavori dicono una fregnaccia…

    Rispondi
  37. Mi trovo completamente in disaccordo con questo articolo un intervista vergognosa pilotata dove ha detto solo delle banalità e delle ovvietà totali ci mancava ke concludesse dicendo l’acqua è bagnata e stavamo apposto…. sveglia regà io me so stufato de averci una società de straccioni ke tocca autofinanziasse e nessuno caccia na lira apparte noi tifosi…Rossella Vattene

    Rispondi
  38. ma i tifosi romanisti vogliono o no togliersi la brutta abitudine di santificare gente che fa risultati scadenti?bisogna applaudire chi fa i risultati,chi porta vittorie,chi fa vincere scudetti e coppe,se no vanno fischiati e contestati.I soldi del biglietto lo pagano i tifosi e dunque vogliono vedere risultati non chiacchiere. :27:

    Rispondi
  39. sono d’accordo con gli investitori stranieri…no no te l’ho detto meglio lotito…..però fai una cosa vai a chiederlo agli irriducibili cosa pensano di lotito o a quei laziali che lotito ha fatto beve…..vai vai…..

    Rispondi
  40. guarda che è ai laziali che lo devi dire non a me ,loro intanto stanno godendo che rimangono i sensi e tifano per loro, poi se posso aggiungere lotito caccia molti piu soldi della sensi,
    poi il man si 4 finali in 130 anni di storia con 2 negli ultimi 3 anni di proprietà americana, il chelsea in 6 anni con abramovich ha vinto piu trofei che in 90 anni di storia

    Rispondi
  41. si certo…TENDE LA MANO PER PRENDERE 100.000 EURO AL MESE…e ha piazzato tutta la famiglia a spolpare l’osso della Roma…

    Se non ha soldi VENDA LA ROMA.
    Finchè ci sarà la Sensi 0 EURO da parte mia: BASTA!

    Rispondi
  42. si sono d’accordo..meglio lotito….si si……i tifosi del man ancora li odiano perche sanno che cmq avrebbero una grande squadra comunque…..il man nella storia ha fatto 4 finalidi coppa campioni

    Rispondi
  43. [quote comment=”54035″]una semplice precisazione…i tifosi del manchester sonokolto incavolati che i proprietari siano americani e io la reputo una follia[/quote]
    nulla di piu falso, forse ti riferivi a prima che venissero acquistati , credo abbiano cambiato idea alla prima champions,
    mentre vorrei precisare una cosa chiedete a un laziale qualsiasi cosa pensa della sensi, (purtroppo ne conosco molti)
    stanno godendo come dei matti del fatto che rimane

    Rispondi
  44. una semplice precisazione…i tifosi del manchester sonokolto incavolati che i proprietari siano americani e io la reputo una follia

    Rispondi
  45. ma che scherziamo a dire che la roma è viva dopo un’intervista pilotata,registrata mandata in onda al crepuscolo per evitare discussioni, dove si parla del nulla ma è solo a scopo propagandistico,
    i vari giocatori su cui si vuole scaricare la colpa negli anni passati hanno reso il triplo di quello che potevano rendere grazie all’allenatore su cui si vuole scaricare la colpa,
    adesso che stanno rendendo il normale viene fuori la realtà,
    c’era un sacco di gente che l’anno scorso diceva che avremmo lottato per il quarto posto, niente rinnovi, niente stadio, campagna acquisti 2009-2010 schifosa , come facevano ??avevano la palla di vetro??o forse erano un pochino piu obiettivi??
    ma come si fa a credere a una che 3 giorni fa ha detto di non aver mai chiesto ai tifosi di mettere mano al portafogli? nel 2004 i tifosi infatti le azioni della roma le pagarono coi soldi del monopoli?

    Rispondi
  46. Avete coraggio a difenderla… non ha detto nulla… chiacchiere e stop… un intervista un autoelogio chiaramente studiato a tavolino…. la sensi potra’ eventualmente riavere un minimo di rispetto quando ci mettera’ la faccia in una conferenza stampa dove possa ricevere domanda in tempo reale ed anche domande chiare mirate e scomode circa reali intenzioni futuro e non quattro cosette che dicono e non dicono…. ……non siamo stupidi

    Rispondi
  47. Parlate tanto di Angelini, ma questo qua quando farà una vera offerta??? secondo me questa è un’altra bufala….io se voglio comprare qualcosa di importante non vado sicuramente a dirlo al mondo intero, sopratutto se non ho fatto ancora qualcosa di CONCRETO…..lui non ha niente da perdere, perchè alla fine se questa situazione non andrà in porto, tutti saranno contro la Sensi, e non con Angelini che parla, parla, ma non ha ancora fatto NIENTE! aspettiamo prima di dire che è lei che non vuole vendere, perchè per vendere prima ci deve essere una vera offerta, quando Angelini la farà potremmo parlare su cose concrete!

    Rispondi
  48. caro gigiallorosso sono d’accordo con te la mille per cento e cosi’ tutti i veri tifosi romanisti.difendere sensi e’ da masochisti.

    Rispondi
  49. La società le idee chiare non le ha, e se pure le avesse non ha soldi, e servono, tanto, sopratutto nel momento non hai idee chiare!!!
    Vorrei anche dire che Angelini non ha bisogno di pubblicità.
    Il problema vero è che a voi non andrebbe bene nessuno che rilevasse la società, perchè:
    1. è romano
    2. non è romano
    3. è tedesco
    4. è americano
    5. è egiziano
    6. non vuole il bene della Roma

    Meno male che c’è Rosella che vuole il bene della Roma, altrimenti finiremmo nelle mani di qualche lupo cattivo, per fortuna Pippo vigili sulla situazione.
    Quanto sono incazzati i tifosi de manchester utd perchè i proprietari sono un fondo americano, sai che delusione…e quelli del Liverpool, poverini.
    Ad ogni modo, quando Franco Sensi acquistò la Roma non ricordo ci fosse stato un blitz, ma si sapeva e i giornali sapevano e scrivevano dell’acquisto fatto insieme a Mezzaroma
    Con queste scuse, timori, ecc. rimaniamo sempre al palo. Se a te sta bene Rosella, pazienza, noi vorremmo cambiare

    Rispondi
  50. la sensi non ha detto niente di importante.la realta’ e’ che se non troveranno il modo di comprare giocatori forti tecnicamente il prossimo campionato sara’ come quello attuale.si stanno arrampicando sugli specchi per tenersi a galla.ma non durera’ a lungo.i nodi vengono sempre al pettine,prima o poi.e allora dovranno vendere per forza,e’ solo questione di tempo.per quanto riguarda ciarrapico,ce l’aveva messo andreotti perche’ all’epoca la roma era sua.ora ci sono possibilita’ che venga gente seria.il destino della roma non dipende dal passato ma dal futuro. :27:

    Rispondi
  51. [quote comment=”54017″]Scusate, io sono uno che quest’anno ha sempre criticato la società, soprattutto per la sua assenza nei momenti critici (tanti) della stagione. Ma ci sono dei distinguo da fare:
    qui tutti parliamo di vincere scudetti a ripetizione e filotti di champions league, ma dobbiamo ricordare che fin’ora nella capitale d’italia non c’è mai stato un presidente capace di tanto. Roma purtroppo è la capitale della politica non certo dell’imprenditoria e tutti questi investitori io li prendo con le molle. Ma ricordate le feste a Roma quando venne un certo Ciarrapico che parlava di sinergie e investimenti ed invece per poco non ci portava al fallimento? E vi ricordate quante radio a Roma dopo Ciarrapico volevano Casillo presidente? Qui ogni mattina leggo i giornali e c’è un nome nuovo chevuole comprare la società. Ma siamo sicuri che Angelini, Angelucci, Flick & Flock se vengono spendono 300 mln a stagione per farci diventare il nuovo Manchester Utd? Per ora, dispiace dirlo, la nostra storia, recente e lontana non è paragonabile a quella delle grandi squadre, è come se i tifosi del Lecce si incazzassero perchè non vanno in Uefa. Guardate che anche in germania, la squadra della capitale è l’hertha Berlino che pochi conoscono. Se vogliamo diventare grandi in sostanza cominciamo a crescere noi: basta con tutto quest’attaccamento verso i giocatori se hanno il nonno che è nato a Roma e basta con l’innamoramento verso chi ci fa un colpo di tacco in 38 partite che se poi va via diventa un traditore della patria.[/quote]
    S va beh, ma chi dice che vogliamo vincere tutto.? Ci basterebbe saper di poter ambire a qualcosa..Ora con il tuo discorso se siamo sicuri che chi arriva voglia il bene della Roma rimarremo nell’immobilismo della Sensi. Spiace sentirti dire che la Sensi ha le idee chiare e noi tifosi no. Grazie a Dio una testa per pensare e valutare, non meno della tua che ti schieri a favore della Rosella, ce l’abbiamo anche noi

    Rispondi
  52. Ma voi tutti, siete sicuri che questo Angelini o chi per lui voglia il bene della Roma?
    Se io Marco Gianfranceschi se volessi acquistare la ASROMA, non di certo andrei da Piero Torri al Corriere a dirglielo e fargli fare un articolo.
    Sveglia ragazzi.
    Qui con la Roma ce campano tutti, soprattutto i media.
    Voi volete vincere campionati, champions league, coppe intercontintali e appena si fallisce un anno, mandereste tutto a puttane e rivoluzionereste tutto il lavoro di anni addietro.
    Chi è che non ha le idee chiare, i tifosi o la società?

    Rispondi
  53. Scusate, io sono uno che quest’anno ha sempre criticato la società, soprattutto per la sua assenza nei momenti critici (tanti) della stagione. Ma ci sono dei distinguo da fare:
    qui tutti parliamo di vincere scudetti a ripetizione e filotti di champions league, ma dobbiamo ricordare che fin’ora nella capitale d’italia non c’è mai stato un presidente capace di tanto. Roma purtroppo è la capitale della politica non certo dell’imprenditoria e tutti questi investitori io li prendo con le molle. Ma ricordate le feste a Roma quando venne un certo Ciarrapico che parlava di sinergie e investimenti ed invece per poco non ci portava al fallimento? E vi ricordate quante radio a Roma dopo Ciarrapico volevano Casillo presidente? Qui ogni mattina leggo i giornali e c’è un nome nuovo chevuole comprare la società. Ma siamo sicuri che Angelini, Angelucci, Flick & Flock se vengono spendono 300 mln a stagione per farci diventare il nuovo Manchester Utd? Per ora, dispiace dirlo, la nostra storia, recente e lontana non è paragonabile a quella delle grandi squadre, è come se i tifosi del Lecce si incazzassero perchè non vanno in Uefa. Guardate che anche in germania, la squadra della capitale è l’hertha Berlino che pochi conoscono. Se vogliamo diventare grandi in sostanza cominciamo a crescere noi: basta con tutto quest’attaccamento verso i giocatori se hanno il nonno che è nato a Roma e basta con l’innamoramento verso chi ci fa un colpo di tacco in 38 partite che se poi va via diventa un traditore della patria.

    Rispondi
  54. Caro Gianfranceschi, ma a te chi l’ha detto che Angelini non metterebbe gli stessi soldi di Berlusconi o Moratti?
    Aldilà di questo interrogativo, gli anni scorsi sappiamo bene che dopo calciopoli un po’ di equilibri erano cambiati, ma ora che le altre squadre investono e crescono, i miracoli della nostra rosa non bastano più. Servono capitali, ma ancora di più una società forte e organizzata.
    A me che c*zzo mi frega di Pippo Marra? Ma chi è? cosa vuole questo da noi? Ma perchè questo si erge a difensore della Roma, non abbiamo un presidente? Un direttore generale no di sicuro, siamo disorganizzati, siamo allo sbaraglio, DeRossi o Spalletti devono volta per volta esporsi ai venti contrari, mentre la società latita. Purtroppo la presidentessa non è in grado di gestire una realtà ambiziosa come la Roma, la competenza non c’è e nemmeno il polso, il “pelo sullo stomaco”. Vogliamo parlare dello stato dei campi di Trigoria? Dei contratti da rinnovare? Dello stadio? Non c’è chiarezza perchè non ci sono idee chiare.
    Non possiamo permetterci un’altra stagione così, perchè se siamo in regime di autofinanziamento, tra un anno lotteremo solo per andare in Uefa.
    La domanda di Stefano è giusta: perchè non fa entrare un socio anche al 50%? La Roma mica è la sua, mica deve fare la bambina col giocattolo che non vuole dividere con nessuno.
    E ripeto, non mi piace questa immagine di società che si arrangia, disorganizzata, senza ruoli definiti.E’ ora di cambiare

    Rispondi
  55. Sono il primo a crtiticare Spalla per quanto riguarda le sue fisse di modulo e di giocatori. Ma ciò non toglie che non voglio più la Sensi (a proposito rispetto a queste fisse non ha nulla da dire all’allenatore, mi pare di no visto che nulla è cambiato). Ma redazione con il tanto decantatato autofinanziamento ho paura che non svi va da nessuna parte. Perché dire di no ad Angelini (anche al 50%) ? Non sarà moratti, ma forse qualche lira in più della famiglia Sensi ce l’ha, o no? Comunque caro Marco tu vuoi aspettare ancora un anno per vedere cosa combina la Sensi dando credito alle sue parole (ma mi rifuto di pensare che sia stata quest’intervista da salotto alla Bruno Vespa a formarti in questo giudizio), beh hai più pazienza della stragrande maggioranza dei tifosi. Il tempo dirà chi ha ragione….

    Rispondi
  56. :18: :19: REGA’ PARLANO SOLO FATTI O RISULTATI, QUANDO VINCEREMO UN ALTRO SCUDETTO??? MA SOPRATUTTO QUANDO VINCEREMO LA CHAMPIONS??? E’ X QUESTO CHE
    OGNI GRANDE SQUADRA DEVE AMBIRE, TUTTO IL RESTO SONO SOLO PAROLE, PAROLE E PAROLE .
    GRANDE SOCIETA’ = A GRANDE SQUADRA, METTETEVI IL CUORE IN PACE, CON QUESTA SOCIETA’ NIENTE GRANDE SQUADRA!!!!!!!
    P.S
    DA UN TIFOSO DI MILANO
    SEMPRE FORZA ROMA :26: :27:

    Rispondi
  57. Fermatevi un attimo.
    Ma quando nelle scorse stagioni siamo arrivati 2 senza rubare niente, spendendo 2cento lire, cosa scrivevate su questo sito? Vi devo andare a prendere tutti i vostri commenti?
    Personalmente leggo tutti i commenti del mio sito perchè tengo a voi e sono fondamentali le vostre parole.
    Forza-Roma.com si basa sui fatti, e se quest’anno è stato disastrato per la Roma migliorando la rosa delle stagioni scorse, un motivo ci sarà.
    Ma questo è un’altro discorso.
    La Sensi dice di avere fiducia e ripartire da quello che di buono abbiamo fatto finora lasciando la stagione in corso.
    E’ facile prendersela con il presidente quando si perde, tanto la Roma si autofinanzia..semplici parole le vostre. O no?
    A me della Sensi non può interessare se non quello che è il presidente della mia Roma. Se dice di stare vicino e aspettare che i rinforzi arriveranno, non si faranno più gli errori di questa stagione, possiamo anche dare lei una possibilità.
    Voi pensate che Angelini o tali simili possano mettere sul piatto i soldi di Moratti o di Berlusconi: SCORDATEVELO!
    Con pochi soldi abbiamo tenuto testa a tutte le squadre più forti in Europa e se quest’anno si è toppato, la colpa voi la scaricate non sui giocatori quali Taddei, Perrrotta, Menez, Mexes, Aquilani, Juan, Tonetto, Cassetti, Doni e altri.., ma la si dà alla Sensi e la si vuole cacciare via senza neanche ricordare ciò che ha fatto il padre.
    Certo è che se la prossima stagione non ci sarà più luce per la Roma, allora si che anche la presidenza di una società come la Roma andrà a rischio.
    Prima criticate chi va in campo invece di lodarli sempre per delle giocate che hanno la durata di una partita (invece che di 38), criticate Spalletti che con le sue fisse calcistiche e su alcuni giocatori ci ha portato alla sesta posizione.
    Forza-Roma.com e il sottoscritto che è l’ideatore di questo sito tifa la Roma e non la Sensi, Spalletti o Totti.
    Chi porterà il nostro nome la nostra squadra più in alto avrà il nostro appoggio e fiducia, e soprattutto chi la ama nel profondo.
    OK ragazzi?
    GRAZIE

    Rispondi
  58. [quote comment=”54011″]piu’ che tenderci la mano deve da compra’ la gente bona che sappia fare la differenza per me continua a prenderci per il culo e poi ha ragione stefano anche voi siete partaccioni, e come sito non andrete lontano,sarete il sito prossimo della rometta perche’ con questo presidente torneremo la rometta ciao e mi dispiace ma sara’ cosi’ questa e’ testarda e poco competente di calcio[/quote]
    A proposito visto il tuo nick, ma come c*** è che Spalla fa giocare nonno Montella e lascia Menez in panchina? Come pensialo possa giocare un giovane di 20 anni, per di più in un campionato straniero, senza sentire la fiducia dell’allenatore? La Sensi, tra le c***te varie parla anche di giovani, si con Spalla……

    Rispondi
  59. piu’ che tenderci la mano deve da compra’ la gente bona che sappia fare la differenza per me continua a prenderci per il culo e poi ha ragione stefano anche voi siete partaccioni, e come sito non andrete lontano,sarete il sito prossimo della rometta perche’ con questo presidente torneremo la rometta ciao e mi dispiace ma sara’ cosi’ questa e’ testarda e poco competente di calcio

    Rispondi
  60. Che “sviolinata” redazione! Mi sembrava che almeno qualcuno di voi fosse critico con la Rosella, è bastata un’intrevista DI ARIA FRITTA ( secondi posti, faremo stadio, faremo acquisti – sì Guberti Sorrentino e altri svincolati a parametro zero – faremo secondi posti, mannaggia ai rigori…) per farvi scrivere congiuntamente questo pezzo?? Ma le leggete le risposte dei tifosi su questo (e altri blog).? Un coro di pernacchie e bala, bal, bla. La stragande maggioranza dei tifosi non vogliono più farsi coglionare dalla Sensi e Pippo Marra vari. Rispetto il pensiero di tutti, ma a mio parere dare credito ad una’intrevista pilotata (mi sembrava il Berlusca nel salotto dello suo amico Bruno Vespa)…boh!

    Rispondi

Lascia un commento