Pronta la rivoluzione, anche De Rossi potrebbe partire

Rassegna Stampa Forza-Roma.com- Come riporta l’edizione odierna de Il Tempo, sarà una estate caldissima in chiave mercato per la Roma, tanti sono i nomi che rischiano di lasciare la Capitale.

Dopo le sirene spagnole che suonano per Osvaldo, un altro nome illustro rischia di salutare: Daniele De Rossi, su di lui cì’è il Chelsea, club che sarebbe disposto a sobbarcarsi il suo stipendio.

In uscita anche Stekelenburg, che si avvia verso la Premier, Piris, Tachtsidis e Goicoechea che non verranno riscattati.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

179 commenti su “Pronta la rivoluzione, anche De Rossi potrebbe partire”

  1. Ma magari se ne andasse.. tuttavia, onestamente, ma ndo c@zzo va.. ma chi glieli da 6 milioni per impersonare il fantasma sbronzo di un mezzo pirata barbone pallonaro..

    Rispondi
  2. VIAAAAAAAAAAAAAAA DA ROMA RAZZA DI MORTO SEI UN EX CALCIATORE!
    ps via anche quel rotto in culo di Pjanic ( andate a vedere cosa è stato capace di dire sul gol-sconfitta in coppa… ) in + è moscio, svogliato come lo era Vucinic !!!
    RIFONDARE IL CENTROCAMPO con CALCIATORI DI SPESSORE!!! voglio agonisti veri!!!
    questi qui manco in parrocchia emergerebbero!!!

    Rispondi
  3. Buono o non buono.

    A roma ci sta a forza.
    E comunque fa danni nello spogliatoio.

    E allora grazie e arrivederci.
    Anche se a malincuore.

    Rispondi
  4. bradley interpreta il suo ruolo molto meglio , corre e lotta ; tanto i piedi per i lanci non c’è l’hanno nessuno dei 2 percio mi tengo l’americano ..alla grande

    Rispondi
  5. ha parlato Mourinho.De Rossi ha fatto pena come minimo.E finchè lo si difende a prescindere da come si comporta a Roma non si vince neanche la coppa del nonno.Gia solo il fatto che ha fatto del tutto per far cacciare Zeman non è difendibile.In quanto al attaccamento alla maglia c’è molto da ridire.Qua ci si scandalizza perchè Pjanic ha detto che ha fatto gol un suo amico.Ci si scandalizza perchè Lobont ha fatto una papera.Non ci si scandalizza perchè De Rossi si faceva saltare da qualsiasi giocatore della Lazio.E non è successo solo in Coppa Italia.Candreva nel azione del gol andava 3 volte più veloce di lui a momenti neanche lo vede.Tutti zitti non parla nessuno di questo.Ma se al posto suo c ‘ era Taxi il finimondo veniva giu pure chi lo voleva picchia arrivava.Bravi cosi si vince si fra 1000 anni pero.

    Rispondi
    • @Gasparretti Alfredo: tutti si attaccherebbero ad una maglia per quelle cifre ….a roma non gioca chi merita…taxidis e’ stato massacrato perche’ regista in un modulo difficile…e gli amici giornalai ed opinionisti pro domo loro….si sono inventati Che toglieva il posto a ddr infallibile regista….COME SI DEVE SENTIRE UN GIOCATORE DELLA ROMA DI FRONTE A QUESTI TRATTAMENTI???uno qualsiasi….come lo crei uno spogliatoio unito???

      Rispondi
  6. me ne faro una ragione , con il rendimento degli ultimi 4 anni 6 milioni sono un furto legalizzato; prende piu di Cavani !!!!!!!! con lui non si vince e non fa vincere

    Rispondi
  7. @styw: la piccola Zozzella però..

    1) Si trovava una squadra fatta dal padre..
    2)…Lei stessa mandò via i pezzi migliori…
    3)…Prima di calciopoli non entrammo mai in champioons, anzi, rischiammo addirittura la B

    4)…Solo dopo calciopoli quando indovinarono dopo 6 anni un allenatore decente, la Roma iniziò a giocarsela…E c’è la giocavamo noi e l’inter, nessun altro…Era facile arrivare bene!

    Rispondi
  8. Per 10mln ci penserei, per 15 lo venderei senza indugio, per 20 ve lo incarto e ve lo porto a cavacecio anche i Russia, prometto!

    Rispondi
    • @derossimaancheno:

      ahahhahha… te vojo proprio vede a cavacecio co de rossi sur groppone!!! secondo me neanche all’angolo de casa arrivi !!!

      😀 😀 😀 😀 😀

      Rispondi
    • @derossimaancheno: il problema è che ‘sto morto a 20 non se lo pia nessuno mica so’ stupidi in Europa!!!
      col rendimento attuale è già tanto se ne vale 10-12…

      Rispondi
  9. In effetti ci sono ancora gli i ricchi contratti di Julio Sergio, Borriello, Brighi, Taddei etc… A ricordare i fasti dell’era di Rossellina. Per non parlare di Mexes regalato all’amico Galliani o di DDR portato a scadenza, cosa che ci è costata un contratto che ora ci costringe a venderlo x 10mln. Potrei continuare. Tutto ciò scavando un buco nelle casse della società che ha costretto gli attuali proprietari, come prima cosa, a varare un poderoso aumento di capitale, ma nn per la campagna acquisti ( quelli li hanno versati quest’anno), bensì per colmare la voragine. @styw:

    Rispondi
    • @derossimaancheno: aggiungerei anche che tutto questo HA COSTRETTO A COMPRARE IN SUD AMERICA…CAUSA PREZZI ITALIANI ED EUROPEI NON SOSTENIBILI anche per questioni d’ingaggio ai fini del bilancio….ma molti fan finta di non capire. a roma va in campo spesso e volentieri il nome non chi lo merita…

      Rispondi
  10. @styw:
    Tra Rosella Sensi e gli Americani non c’è storia.

    Pjanic ha fatto un discorso giusto. Io mi sarei incazzato se avesse detto che era contento della vittoria della Lazio, ma così non è stato, ed è normale essere contenti che l’abbia vinta un suo connazionale.
    A parti invertite probabilmente sarebbe accaduta la stessa cosa.

    Purtroppo styw stai parlando di fumo e dal mio punto di vista il tuo commento è assolutamente fuori luogo.

    Con questo non voglio dire che la tua opinione è carta straccia ma semplicemente io non condivido.

    Rispondi
  11. Ancora difensori di fantomatici “progetti”…. addirittura “resistenti”, come amano definirsi…. vi capisco, in momenti come questi stiamo tutti disamorandoci della squadra, visti gli scadenti risultati conseguiti. Ma forse non è il caso di smetterla di auto crearsi una motivazione per tifare Roma?

    Rispondi
  12. NON DICIAMO CAZZATE…

    Daniele De Rossi nel suo ruolo è uno dei migliori al mondo… Chi lo denigra non capisce niente di calcio e vuole solo il male della Roma.
    E’ il degno erede del Capitano, per attaccamento alla maglia, serietà professionismo e voglia di giocare…
    In campo dà l’anima, e si vede, solo che spesso viene messo fuori ruolo e si deve adattare alle disposizioni di qualche allenatore improvvisato..

    Quanto a Osvaldo… SVEJATEVI COGLIONI!!! COSI DATE VIA UNO CHE NEL BENE O NEL MALE HA SEGNATO SEDICI GOL ?? E CHI PRENDIAMO AL SUO POSTO??? QUALE ALTRO FENOMENO DA BARACCONE??
    chi segna non si cede.. può avere mille difetti, ma la coppia di attacco Destro – Osvaldo farebbe felici tutte le squadre del mondo…

    Rispondi
    • @centurione: il DDR visto quest’anno non è uno dei migliori al mondo. Sono d’accordo sull’attaccamento alla maglia ma sul piano del gioco quest’anno mi ha molto deluso

      Rispondi
    • @centurione: concordo su OSVALDO….ma per il resto io credo che SI PUO’ PARLARE DI ATTACCAMENTO ALLA MAGLIA PER UN TIFOSO che soffre per una squadra o un ragazzino che gioca con la maglietta della roma in un cortile…..MA NON DI UN PROFESSIONISTA CHE PER GIOCARE SOTTO CASA SUA LO PAGANO 6…..MILIONI DI EURO E DA UN PO NON RENDE…..al bayern ROBBEN PRENDE 4MLN DI EURO……la roma non fa manco le coppe!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      Rispondi
    • Ma davvero basta come cazzate.
      Che DDR sia stato uno dei migliori centrocampisti difensivi del mondo lo sanno tutti,figuriamo ci noi romanisti, ma proprio per quello notiamo la differenza tra il giocatore che è e quello che è stato.
      DDR guadagna 6mln netti a stagione, 2 più di Bale e Robben per capirci, ma come centrocampista difensivo quest’anno Bradley,che guadagna circa un decimo, è stato di gran lunga migliore di lui. Oggi DDR non ha più la voglia, i polmoni e le gambe per giocare “volante”, sicchè ha deciso che gioca regista, ma per quello non ha mai avuto il piede ed i tempi di gioco. Non solo sfodera ormai da troppo tempo prestazioni mediocri, ma vuole decidere in che ruolo giocare, con quale allenatore e modulo e con quali compagni a fianco.
      all’epoca dell’interessamento del City mi dicevo che sarebbe stato bello trattenerlo, ma anche no se ci coprivano d’oro per un 29enne dal contratto stellare, da ciò il mio nickname nato allora. Ora prego che qualcuno se lo pigli, per il nostro ed il suo bene.@centurione:

      Rispondi
  13. il tempo di DDR a Roma è finito da tempo…mi spice per lui ma e cosi…..

    se De Rossi ama con tutta core Roma lui deve chiedere a la societa di essere ceduto,,lui no po stare PERCEPINDO 6 MILLIONI in una squadra che no fa coppe europee…PUNTO…ARRIVEDERCI

    Rispondi
      • @centurione:
        il fatto che tu abbia un nickname di tipo “centurione”, non fa di te un Romanista, oppure abilitato a decidere chi è Romanista e chi NO… quindi il LAZIALE sarai tu ….xché solamente loro sono arroganti e “ignoranti”…quindi ti “assomigliano” .. te saluto 😉

  14. Metti anche de rossi altri 15 e semo a 85!
    HIGUAIN9 ha detto:

    Il budget per il mercato dovrebbe essere come quello dell’anno scorso, di aggira sempre intorno ai 40/45 milioni….più la vendita di Osvaldo e Stek frutteranno almeno altri 25 ml di euro, che sommati arrivano a 70 ml. Acquisti per me urgenti da fare:
    Wallace prestito
    Verratti 20/25ml
    Naingollan 12ml
    Benatia
    0

    Rispondi
  15. LA ROMA SI AMA?…
    CERTO..
    andiamolo a dire infatti ai nostri dirigenti SABATO 1 GIUGNO….
    loro si che dimostrano ogni giorno di non amarla!

    Rispondi
    • @jimmyy: ahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahahah

      Rispondi
  16. Il budget per il mercato dovrebbe essere come quello dell’anno scorso, di aggira sempre intorno ai 40/45 milioni….più la vendita di Osvaldo e Stek frutteranno almeno altri 25 ml di euro, che sommati arrivano a 70 ml. Acquisti per me urgenti da fare:
    Wallace prestito
    Verratti 20/25ml
    Naingollan 12ml
    Benatia

    Rispondi
  17. Finalmente via De Rossi Capitan futuro che in campo è 4 anni che cammina!!!!
    Sono stato uno di quelli che l’ha sempre difeso ma per una questione piú che altro di cuore!!!! Ma se l’avessimo venduto un anno fa avremmo preso il doppio!!!!
    Osvaldo secondo me è un peccato ma non ha testa!!!! Da noi ce vole gente con la testa sulle spalle e co le palle!

    Rispondi
  18. A ROMA NON SI VINCE MAI PERCHE’ SI ASPETTA, SI TEMPOREGGIA, SI TITUBA, SI POLEMIZZA …..NON SI PUO’ GIOCARE SEMPRE DI CONTROPIEDE NELLA VITA………MAZZARRI FIRMA CON UNA SQUADRA D CADAVERI, BENITEZ UFFICIALE AL NAPOLI E NOI ASPETTIAMO SE L’ARRIVO DI ALLEGRI SIA VINCOLATO AD UNA LECCATA DI CULO DI GALLIANI A BERLUSCA……..QUINDI BLA BLA BLA BLA E COSI’ SIA…

    Rispondi
  19. Non per fare polemica con nessuno, ma che Tachtsidis non verrà riscattato non è corretto… La Roma ha acquistato la comproprietà del cartellino dal Genoa e non ha nessun diritto di riscatto sull’altra metà!

    Qui la comunicazione ufficiale

    romaforever.it/calciomercato/comunicati/2012/19_07_2012_Panagiotis_Tachtsidis.pdf

    Rispondi
  20. Tutte le volte che arriva il periodo estivo escono articoli De Rossi via da Roma.Purtroppo a settembre sempre nella Roma gioca.Ormai sono rassegnato per i prossimi 4 anni sta da noi.Non ha il carattere di Totti e non l avra mai.Francesco Totti in questa stagione si e’ rimesso in discussione allenandosi con umilta e facendo capire che il posto da titolare va conquistato non e’ un diritto solo perche’ sei nato a Roma. Questo De Rossi non lo fara mai.Ma alla fine De Rossi resta a Roma e parte sempre qualche giocatore che sarebbe meglio tenere.La storia della Roma e’ questa.

    Rispondi
    • Si è allenato fin quando c’era zeman!!!! Fisico asciuttissimo!!!!! Da quando c ‘è pippazzoli non s’allena piû manco lui e si vede!!!!

      Rispondi
      • @Dino Viola: è evidente,per quello che abbiamo visto,che con Andrey la condizione atletica è andata via via scemando,quando passi da 2 sedute di allenamento serio a una perennemente “defaticante” i risultati non possono essere che quelli visti,in particolare per un fisico di 37 anni…mi dispiace solo che queste nostre considerazioni stanno venendo fuori solo adesso,spero che fra un pò parleremo con calma anche di tattiche e schemi..mi fa incazzare da morire sentire “cud prs d’merd” di Lotito pontificare sulla Roma..per cui concordo malvolentieri con il twitt di Osvaldo.

  21. Sull’intervista che ha rilasciato Pjanic state attaccando un giocatore che nn ha proprio detto nulla di male. Semplicemente ha rilasciato un intervista alla tv bosniaca dove gli chiedevano del derby, ed ha risposto in maniera oculato dicendo che era molto dispiaciuto, e la seconda domanda subito dopo gli hanno chiesto di Lulic suo amico in nazionale e molto semplicemente ha risposto che era contento per lui per il gol. Che cazzo doveva dire questo poveretto ad una tv del suo paese che è pure il paese di quella merda che ci ha fatto gol??? Siete patetici quando dite che bisogna mandar via lui….
    Ecco perché a Roma nn si vince mai!!!!

    Rispondi
  22. @gazzella: non ho paragonato i risultati sportivi, ho paragonato i tifosi.
    pensi che i tifosi del borussia, quando la propria dquadra rischiava la retrocessione, non facevano comunque 80 mila presenza allo stadio?
    quindi se una squadra fa bene e un’altra fa male, deve essere amata di meno?
    non vi capisco. questo non è essere tifosi.

    Rispondi
    • @King Schultz:

      di corsa che sto uscendo!! :mrgreen:

      uno non la ama di meno, anzi proprio perchè la ama troppo e vede gente che non dà tutto si incazza.

      io non voglio tutto e subito, io voglio che società, mister e squadra diano tutto, e non lo fanno.

      il problema è che il borussia quando ripartì, ripartì bene, fece acquisti che mantenne nel tempo, prese un allenatore che non cacciò subito… il progetto tentennando partì subito.
      qui no, qui c’è il caos, LE è andato via perchè voleva fare il calcio del barcellona senza avere i calciatori del barcellona, i giocatori sono stati comprati e rivenduti subito, c’è confusione, il famoso progetto non parte, a differenza del borussia che dalle macerie ha preso una strada e non ne è mai uscito. 😉

      Rispondi
  23. il borussia dortmund prima di arrivare dove sta da dove è partito?
    il borussia era messo peggio della roma attuale.
    programmazione-giocatori giovani-buon allenatore- scudetto- finale di champions
    in quanto tempo? svariati anni.
    ferguson ci ha messo dieci anni a vincere il primo trofeo, è stato cacciato? contestato? no.
    ma voi che siete che volete tutti e subito?
    avete le chiappe d’oro che vi è tutto dovuto?
    ringraziate il cielo che ce l’avete ancora una squadra.
    se riuscirete a non far scappare gli americani potremo toglierci delle soddisfazioni.

    Rispondi
  24. Se è vero che Madrid s’è preso Osvaldo, vuol dire che lo ritiene all’ altezza di Falcao.
    Ora, potete pure non credermi, ma se uno spende 20 milioni forse qualche indicazione più di voi cell’ha: lasciamo partire uno forte, ma forte forte.
    Io non credo che la società ascolti le squinternerie delle radio e dei tifosi per fare mercato, evidentemente l’italo-argentino si sarà stufato, o viceversa la società di lui…
    Sto ragazzo ricordate, è arrivato tra l’ostracismo di tutti, è stato preso a sassate e a maleparole, messo quasi costantemente in discussione, ma rimane il capocannoniere della Roma, uno già pronto, già fatto.Stessa cosa dicasi per De Rossi. Poi si depreca il progetto dei giovani, si richiedono leader e giocatori di esperienza, dov’è l’onestà intellettuale?
    Non andremo molto lontani, ma il calcio, forse è l’aspetto meno importante…e tutta sta merda ce la meritiamo.

    Rispondi
    • @elGabedano: su Osvaldo hai perfettamente ragione,è da fessi venderlo -ma rientra nelle corde della Roma-, per DDR è meglio per tutti se cambia aria..quest’anno come in altri anni ha spaccato spogliatoio e palle…dall’ultimo Spalletti che gioca di merda,ma comanda,pare,tanto e secondo me le radio-tifo di roma lo assecondano a prescindere in maniera troppo esagerata ed irresponsabile.

      Rispondi
  25. Della serie “tutto il mondo è paese”. In Inghilterra sta andando in scena una protesta molto simile a quella che sta accendendo le giornate dei tifosi romanisti: oggetto della discussione è lo stemma dell’Everton, squadra di Liverpool che ha visto un restyling del proprio simbolo con conseguente petizione da parte dei tifosi.

    Come riporta la Bbc, oltre 14 mila tifosi hanno aderito alla raccolta firme per protestare contro lo stile dello stemma: “imbarazzante” e “ridicolo” i commenti più leggeri che hanno accompagnato la scelta della società, rea di aver eliminato il motto storico “Nil Satis, Nisi Optimum” in favore di una “maggiore riconoscibilità ed una semplicità nell’identificazione del logo” per favorire le vendite e l’espansione del marchio in giro per il mondo. Chissà come andrà a finire…

    :mrgreen:

    Rispondi
    • @Francesco10:

      non è l’unica cosa che ci accomuna, pure l’everon non vince un cazzo da un migliaio di anni e pensa a vendere il marchio coi fichi secchi

      Rispondi
      • @Francesco10:

        francè solo che loro so abituati, hanno nove scudetti vinti nell’era del genoa poi il nulla noi invece sino a qualche anno fa eravamo abituati almeno a lottare per il secondo posto

      • @stirperomanista: ed infatti se non era per la Banca e gli americani ora da quel pezzo che eravamo falliti. Non è difficile fare mercato e fare una grande squadra con fideiussioni e poi non pagare i debiti portando la Roma vicino al fallimento. La gestione non si fa in questo modo. Arrivavi secondo e non primo e non compravi chissà quali giocatori di livello se non scarti o parametri zero. Ti ripeto comunque comprare con i soldi degli altri ci vuole poco. Così come parlare tanto per parlare senza valutare le cose attentamente.

      • @stirperomanista:

        un altra cosa, io sto facendo un corso di grafica pubblicitaria e nella pubblicità si insegna che un marchio deve essere pulito e sintetico, trasmettere un valore riconoscibile ed essere di facile lettura ma questo funziona nella pubblicità, quelli del calcio so simboli e non si toccano, ne il nostro ne quello dell’everton che è stato letteralmente ridicolizzato. Ma tanto che ne sanno gli americani di questo, negli Usa lo sport è solo spettacolo, business, non c’è identificazione in una squadra, spesso i team cambiano città senza che freghi niente a nessuno. Qualcuno doveva dire a pallotta che il simbolo di una squadra è l’elemento di legame con la tifoseria, questo che cazzo ne sa

      • @stirperomanista: mi dispiace contraddirti, io con la pubblicità mi guadagno da vivere da un bel po… solo se sei veramente affermato ti puoi permettere di non cambiare,es: Ferrari, Barilla, Ferrero, stiamo parlando del logotipo, il pittogramma ovvero il cavallino rampante può e deve essere cambiato se necessario… ed è difficilissimo farlo perchè è una metacomunicazione… mi spiego, se vedi il cavallino rampante, se vedi il baffo rosso, pensi a Ferrari e pensi a Nike…la Roma ha ancora tantissime pagnotte da mangiare prima di potersi permettere una cosa del genere… quello che stanno tentanto gli americani è proprio questo, esportare il marchio, farlo conoscere, e se possibile vincere… a quel punto non è più conveniente cambiare il pittogramma perchè universalmente conosciuto…
        p.s.
        a me personalmente piace più il lupetto di gratton che non la lupa classica, sono gusti, non c’è da scandalizzarsi… sono romano da sempre generazioni e generazioni, nonostante abbia girato mezzo mondo, ho un’età che probabilmente potrei essere tuo padre… eppure la lupa disegnata a quella maniera (parlo del disegno non del simbolo) non mi è mai piaciuta… amo così tanto il lupo che ho un cane cecoslovacco… una specie di lupo.
        SempreForzaMagicaRoma

      • @shoun: non so se mi sono spiegato circa il logotipo… prova a guardare qua:
        http: //www.doctorbrand.it/2009/10/che-differenza-ce-tra-logotipo-logo-pittogramma-marchio-e-marca-brand/

    • @Francesco10: si ma non c’é paragone, li hanno violentato lo stemma trasformandolo in un badge da due soldi, separando la data, aggiungendo una scritta in latino, ed effetti glow inutili e kitsch… insomma li c’hanno tutte le ragioni.

      Rispondi
      • Non sarei tanto d’accordo sul logo dell’Everton …che non è niente male , sia per la posizione della data che per il restyling della torre.. semmai il motto latino , andava lasciato

  26. Sabato ancora dopo, 8 giugno, alle ore 11 er Vasaio indìce, con accento sulla seconda “ì”, per scherzo una manifestazione (PER SCHERZO, sto a scherzà nun me mannate la Digos) a Trigoria intitolata “Invece de ripijavve la vostra Roma, ripijateve voi”. 😆 Obbligatorio, portateme 2 amiche ciascuno, e sul portamme le amiche non scherzo 😆

    Rispondi
  27. non me ne frega niente se sabatini è laziale interista o juventino……
    valuto il suo lavoro che per me è stato decente avendo portato a prezzi bassi ottimi calciatori a prezzi bassi ma avendo anche fatto cose meno buone e portato calciatori non da roma

    stesso discorso per baldini:qui però il giudizio è più negativo avendo scelto gli allenatori, fissato le linee guida da seguire e imposto una rivoluzione culturale, di valori e modi di fare che fa solo ridere i polli secondo me

    Rispondi
    • Il problema di Baldini e’ che non ha seguito fino in fondo la sua rivoluzione. Come LE e Zeman, erano partiti rivoluzionari, ma poi l’ambiente malato di Roma li ha costretti a cambiare @dennisb.:

      Rispondi
      • @AsRomaUK: non hanno avuto le palle di fare il dovuto fino in fondo…e ora stanno pagando questa grave incertezza…

      • @johnnywalker: mi dispiace ma stai sbagliando..se ZZ è stato cacciato -DDR è come Bruto – forse lo si deve al fatto di essere proprio legato alla Roma,di chiedere chiarezza alla dirigenza,serietà ai calciatori,di fare il proprio lavoro e di non aver pauradi dire le cose senza peli…non ci scordiamo che lui stesso a novembre ha detto che la rosa della Roma poteva lottare per lo scudetto…io concordo con lui,senza DDR ed un paio di scansafatiche ke non si sono sforzati neppure di imparare l’italiano, questa squadra è da 3/4 posto,infatti ora la vogliamo smantellare!!!!sono tutti ciucci o laziali?o gli interessi vanno ben oltre il calcio?????

      • @vito: concordo. zz ha pagato per aver detto prima di bo-roma le cose come stanno. non lo ha fatto fuori baldini…ma altri che han usato il tattico come paravento. io mi riferivo al fatto che NON HA FATTO FINO IN FONDO SCELTE PESANTI….ad esempio….costretti a rinnovare a ddr a 6mln…..cederlo subito dopo!!!…

  28. La Roma si ama giusto? e allora amatela invece di creare ulteriori problemi.
    A me de Baldini non me frega un cazzo, se devo contestare é per la pagnotta, il ruolo della pecorella lo lascio ad altri.

    Contestare? mi sentirei un idota: la Roma, con la r moscia, ai romani, fuori i laziali dalla Roma.. ahahahahaha, pupazzetti di un pupazzo più grande.
    Venite strumentalizzati come pedine ignari di tutto.

    Rispondi
  29. Vado controcorrente, io De Rossi l’avrei ceduto l’estate scorsa (e l’ho ribadito più volte), ma visto che l’anno prossimo ci sarà il mondiale 2014 e di solito l’anno dell’Europeo e del mondiale i giocatori itliani danno di più per guadagnarsi la nazionale, io De rossi lo terrei un altro anno.

    Rispondi
  30. Riceviamo e pubblichiamo “Sabato prossimo 1 giugno alle ore 11 ci sarà una manifestazione a Trigoria sotto lo slogan ‘Riprendiamoci la nostra Roma!‘

    😯

    Rispondi
    • @Francesco10: quattro coglioni che non c’hanno un cazzo da fare, che andassero a pulire le strade de sta città che é stata abbandonata al degrado e non solo sociale.

      Rispondi
    • @Francesco10:

      di chi è la roma?
      pensiamo a fare i tifosi.
      dopo la sconfitta in finale, i tifosi del borussia sono rimasti ad applaudire la squadra, nonostante avessero perso contro dei rivali storici, era quasi come un derby.
      da noi sono scappati tutti dopo 2 minuti dal fischio finale.
      pensiamo a fare i tifosi.

      Rispondi
      • @King Schultz:
        se vogliamo paragonare il borussia arrivato secondo in bundes e in finale di champions con un calcio spumeggiante ad una roma sesta in campionato, che ha perso il derby in finale di coppa italia, che non ha gioco, non ha allenatore e non ha dirigenza allora possiamo dire pure che la notte è luminosa. 😐

      • @Solo la Roma:
        questo lo so, ma noi stiamo paragonando questa stagione del borussia a questa della roma, e non si può fare.

        il discorso borussia dal dopo-fallimento a oggi è molto più complesso e lungo… e se ne è già parlato molte volte…

      • @Gazzella: ma perché non paragoni la Roma attuale alle 100 Rome del passato al secondo anno, e al Borussia al secondo anno, al Man United, alla Juve….?

      • @Peter Pan:
        peter, ogni volta la stessa storia, paragoni su paragoni. a me non interessa pensare al passato, così come non pretendevo di vincere, ma lottare per qualcosa si, e sono due anni che non lottiamo per nulla.

        in passato stavamo peggio ma siamo stati anche meglio, ad oggi sportivamente dopo queste due stagioni stiamo a pezzi, dire di no è falso, spero nella ripresa e nella crescita dei talenti ma ad oggi sono sfiduciato.

        e ora scusate devo andare. saluti a tutti!! 🙂

      • @King Schultz: PAROLE SANTE….ricordo una semifinale di champions league tra milan ed inter…NON E’ FINITO IL MONDO. abbiamo molto da imparare e se non si comincia questa emotivita’ verra’ sempre usata dai finti giornalai e capi popolo…

      • @King Schultz: passo’ il milan…l’inter perse ma non fini’ il mondo….e tutti fecero un figurone in mondovisione. qui invece…sembra che tutto nasca e muoia nello spazio di un incontro…come se non ci fosse un futuro…una squadra. la lazio non puo’ essere un ossessione. minacce di morte…striscioni appesi. questa e’ stata una delle piu’ brutte pagine del tifo romanista. compreso l’aver abbandonato lo stadio. li si doveva restare per dare una LEZIONE PER RIPARTIRE…molti fanno finta di non capire CHE TANTI SFRUTTANO LE DEBOLEZZE DEL TIFO ROMANISTA…per sfasciare il giocattolo. inoltre segnalo come i lazziesi sfruttando il fatto che la sud non faccia piu’ coreografie organizzate…lentamente cerca di appropriarsi dei simboli dell’unica ROMA CHE CONTA. QUELLA DEI PATRES….furbi come il loro presidente.

  31. Si parla tanto di Italia nuova, del cambiamento, fuori i corrotti dal parlamento, di ineleggibilità di certi corrotti e corruttori, di calcio pulito… e poi si partecipa allegramente ad una petizione di un terrorista assassino, di uno che odia la Roma (e i servizi delle iene lo dimostrano)… che coerenza e pensare che tanti di questi elogiavano le imprese di Zeman contro Moggi… siete capaci di partecipare pure ai suoi sondaggi.
    Poi le merde sarebbero Pallotta & co che parlano di calcio pulito, di fairplay, di razzismo, di cose buone per la Roma.

    Povera Italia!

    Rispondi
  32. A parte tre/quattro allenatori che la Roma e nessuna squadra italiana possono permettersi di pagare , il coach non conta nulla se è una persona normale mentre può fare danni irreparabili se non capisce nulla come Aurelio Andreazzoli che non a caso , a 59 anni , non ha mai allenato nessuno. Molti di voi non saranno d’accordo ma Zeman le aveva azzeccate tutte come al solito . Inutile piangersi addosso . Guardiamo avanti anche se l’orizzonte è cupo. Fino ad una settimana fa , il solo pensiero che De Rossi potesse lasciare la Roma mi faceva star male ma è ora di prendere atto della realtà . Da più di un anno è l’ombra del fantastico giocatore che tutti conosciamo e ha oramai 30 anni. Forse è il caso che vada veramente anche se oggi vale la metà di quello che si sarebbe potuto realizzare lo scorso anno. Io Osvaldo lo terrei . Gente che segna 16 gol in 29 partite , cioè venti l’anno , non se ne trova molta in giro . Mi fa schifo tutta questa ipocrisia sui comportamenti e sull’etica. Se questi principi fossero validi , Maradona lo avrebbero ammazzato a sedici anni. Contano i risultati e l’integrità fisica . Ha sempre pagato quando ha sbagliato . Al contrario dei dirigenti della Roma che avrebbero dovuto dimettersi irrevocabilmente lo scorso anno.

    Rispondi
    • Zeman le aveva prese quasi tutte. Ad esempio sbagliava quando faceva giocare Totti sulla fascia sinistra e metteva Marquinho a scaldare perennemente la panchina @MICHETTO:

      Rispondi
    • @MICHETTO: concordo in pieno che osvaldo vada tenuto . e’ un giocatore importante e va saputo gestire.questo anche perche’ destro non convince appieno e secondo me al momento e’ un po’ troppo sopravvalutato . su de rossi penso che sia sotto gli occhi di tutti che non e’ piu’ il giocatore che era…quindi finche’ possiamo ricavarne qualcosa penso sia il caso di cederlo . su totti penso che seppur mostro sacro e idolo per tutti noi , debba essere gestito come fu fatto con del piero , nella speranza che lui possa capire che seppur capace di giocate memorabili quando e’ in stato di grazia ci sono partite in cui vista l’eta sembra quasi zavorrato e fa quasi tenerezza.purtroppo non si puo’ vivere di ricordi . spazio al nuovo , nella speranza che la nostra roma possa tornare grande .

      Rispondi
  33. mi state facendo incazzare con questa storia di pjanic.

    allora lui, come me e come tutti gli esseri umani su questo mondo, ha il diritto di essere felice per chi gli pare, in questo caso per lulic che ha segnato ed è amico suo. allora che poteva fare? poteva benissimo fargli una telefonata e fargli i complimenti in privato invece che fare dichiarazioni pubbliche che tengono conto della felicità di una persona ma non della delusione fortissima di milioni di persone nel mondo (e soprattutto migliaia a roma). è logico che se te ne esci così dicendo di essere contento per chi ti ha appena fatto perdere il derby il 99% dei romanisti sbroccano dato che è proprio per quella persona che stanno rosicando come non mai.
    non mi sembra difficile da capire, sempre contro i tifosi, sempre, e i giocatori non sbagliano mai! 👿
    poi sta storia che tirate sempre fuori la politica, fascistelli… ma che cazzo c’entra?? hasta la victoria siempre!!! non è che se uno attacca una persona è fascista!

    e ricordate: “chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso”, e i nostri giocatori, che voi difendete SEMPRE anche quando sbagliano, troppo spesso non lottano, e difatti perdiamo. 👿

    Rispondi
      • @jimmyy:
        ma non è questione di QI, il problema è che si attacca chi difende una fazione per partito preso, ma poi gli stessi che attaccano poi difendono per partito preso l’indifendibile, dato che sono state due stagioni sportivamente tragiche.
        invece dovremmo tutti attenerci ai fatti, toglierci il prosciutto dagli occhi, accendere il cervello e pensare non quello che dice la società o i giornali, ma quello che pensiamo noi. 😉

    • @Gazzella:

      ma di Totti che non sale sul pullman con la squadra dopo la partita non ne parla nessuno.A me sembra più grave che un capitano lasci la squadra,composta da tantissimi giovani in un momento così delicato che un giocatore si complimenta con un suo amico per aver segnato nonostante le circostanze non fossero delle migliori

      Rispondi
      • @Kun:
        primo: non stavamo parlando di totti.
        secondo: su questo sito è stato abbastanza massacrato pure lui
        terzo: per quanto mi riguarda se proprio lo vuoi sapere ha sbagliato a non parlare da capitano e a non andare sul pullman, ma non era questo il discorso.

        ma tanto la colpa è sempre dei tifosi (che già hanno rinnovato gli abbonamenti, che vanno sempre in trasferta, che spendono 120 euro per una partita…) e di totti (che dopo tutto quello che ha fatto a 38 anni fa ancora assist e gol, ed è normale che alla fine sbagli alla sua età dopo una stagione sempre titolare e dove non ha mai rifiatato), ma dei dirigenti e di tutti gli altri giocatori mai! 👿

      • @Gazzella:

        Pjanic viene criticato per le sue parole e magari non perché sta giocando da schifo, a Totti viene permesso tutto per il giocatore,non mi sembra un trattamento equo. Vuoi Pjanic via? Allora fallo perché non ti piace come giocatore e li posso anche accettare.

        P.s che sia colpa di Totti o dei tifosi io di certo non l’ho mai detto.

    • @Gazzella:pianic se po pure annaffanculo lui e tutti quelli che non rispettano la maglia e i tifosi. e insieme a lui pure lulic 👿 👿 👿

      Rispondi
    • @Gazzella: pjanic per me puo’ anche andare di fronte a una buona offerta.gente cosi’ non ci serve.mille volte osvaldo che stava scalpitando in panchina e giustamente ha rosicato per un allenatore che ha voluto fino alla fine portare avanti un gioco che non stava pagando .je lo avrei detto anche io io adesso vai a festeggiare con i laziali cazzo sinceramente . per me da roma devono partire de rossi , pjanic ,balzaretti , tatchidis , stek e persino destro ma non osvaldo .
      roma dei sogni a trazione anteriore :
      consigli,debuchy,marquinhos,dede’,wan der wiel/wallace,lamela,paulinho,wellington/maikon leite,eriksen,benzema,osvaldo

      Rispondi
  34. Ragazzi il problema non è una dichiarazione di Pjianic, nemmeno così grave alla fine, la definirei più ingenua che altro. Il problema semmai è il rendimento di Pjianic, molto sotto le attese, nonché la mancanza di carattere, sua e della squadra…in realtà non possiamo nemmeno parlare di squadra.

    Rispondi
    • @CORE_GIALLOROSSO:

      Pjanic ha giocato un anno praticamente in tutti i ruoli,con due allenatori che nel loro schema tattica,anche a causa della presenza di Totti,non facevano brillare le sue capacità. Ha giocato gli ultimi mesi con una gamba mezza rotta non dandogli l’opportuno riposo. Nonostante questo è ancora un classe ’90,io un altra chance gliela darei

      Rispondi
      • Posso essere anche d’accordo. Io chiederei a Totti di smettere, o comunque smetterei di giocare solo per raggiungere i suoi record. Io lo adoro, però credo sia diventato un vincolo difficile da gestire che condiziona e non poco la possibilità di fare esprimere gli altri.

  35. ma vi rendete conto , parlo sempre a quei 3-4 gatti ed in particolare ad 1 , che date del fascista a uno solo perché critica un giocatre ed a seconda della nazionalita’ dello stesso?…
    MA SIETE SICURI DI STARE BENE?’
    quindi uno non potrebbe manco criticare un….barusso…sarebbe razzista…
    o magari critichi Bradley e ti danno dello ‘stalinista’…
    lasciate perde il calcio e la Roma che nun so cose pe’ voi!

    Rispondi
  36. del resto il sig. pjanic e’ lo stesso che al derby di andata dopo il gol del 3 a 2 su papera clamorosa di marchetti si e’ messo ad insultare Zeman davanti a tutto il mondo invece di incitare i compagni e fomentarsi per gli ultimi minuti di partita.
    ecco che e’ mirelem pjanic!!!
    ecco a chi prendete le parti voi 4-5 gatti su questo sito… ecco che poi non vi dovete meravigliare se il 99,9 per cento dei ROMANISTI non la pensa e non la pensara’ mai come voi ragazzi.

    Rispondi
  37. Ahh sul caso Pjanic e sul suo commento riferito a Lulic….
    Ritengo sia stato ingenuo…perchè dopo 2 anni conosce l’ambiente romano e la sua vo
    glia di polemizzare su tutto….
    Però pensare di cederlo x una dichiarazione….mi pare esagerato….magari cerchiamo di alleggerire quest’aria già tossica x mille motivi…
    Invece…mi stupisce e di molto…l’assenza totale dei nostri dirigenti in merito alla questione Osvaldo-Andreazzoli…
    Ma che paghiamo a fare…gente che dovrebbe tutelare la nostra immagine…quando invece i nostri tesserati litigano e si mandano a quel paese su tv. e rete….
    Possibile che non ci sia nessuno che li richiami a un silenzio più sano per la Roma

    Rispondi
  38. No momento Paulinho ta bem melhor que o DDR!!
    Se vendi DDR por 25mln!?, e traz subito Paulinho
    por 15mln!?

    Seria um otimo negocio, e ainda teriamos 10mln!!

    E ai? ? Seria uma boa? ?

    FORZA-NACAO GIALLOROSSI!!!

    Rispondi
    • @Solo la Roma: Giusto, ma senza offendere, semplicemente dire che non si condivide quello che ha detto Pjanic perchè (bla bla bla) oppure dire, Pjanic intendeva altro era contento solo per Lulic, non per il gol subito

      Rispondi
  39. vi concludo il mio pensiro su pjanic…a me di lui interessa poco e niente proprio perché poco-niente lo considero.
    se la lo vogliono tenere lo tenessero altrimenti lo vendono e raggranellano qualche soldo per andare avanti…
    il giocatore e’ assolutamente inaffidabile come continuita’ e come personalita’ ma questi dirigenti hanno portato di molto peggio quindi no problem

    Rispondi
  40. Premesso che…finchè non sarà ufficilaizzato un allenatore…pensare già…cedo tizio o caio…può essere avventato….
    In ogni caso è bene che la società abbia fatto della valutazioni sui rendimenti dei singoli…e tirato le somme su chi è cedibile o meno….

    Personalemente la cessione di DDR per monetizzare qualcosa…e per alleggerire e di molto il monte ingaggi(12 ml lordi l’anno) non sarebbe male…
    Il ragazzo son 2 anni che è un fantasma…e credo che abbia bisogno di nuovi stimoli…
    Il discorso Osvaldo è diverso….è costato 16 ml…carattere a parte i suoi gol li ha fatti….e quindi se davvero ci danno 20 ml….non mi opporrei…
    Su Pjanic…gli va riconosciuto il talento…la classe…ma non ha continuità….e quel che è peggio sembra privo di quel carisma che trasforma un buon giocatore in un fuoriclasse decisivo….
    Con i dovuti paragoni…con i suoi mezzi…speravo riuscisse a esser incisivo tipo Hamsik…
    Quindi non lo riterrei incedibile..ma certo senza degni sostituti non lo svenderei…

    Su gli altri…avete già detto tanto….
    Mentre sugli acquisti…in certi ruoli preferirei gente abituata al nostro campionato…già testati…Benatia non sarebbe male…su Naingolan…non certamente alle cifre che si sentono…l’idea di un ritorno di Borriello come riserva sarebbe intelligente…in maniera da investire in altri reparti(difesa e centrocampo)
    Dei vari Lanzini,Paredes(riserva al Boca) ho dubbi…avranno talento…ma li vedo come ennesime scommesse da vincere…forse noi abbiamo bisogno di certezze e solidità ora

    Rispondi
  41. vai sotto con pjanic ! ora il capro espiatorio è lui ! vendetelo. così per la fine del calcio mercato ne possiamo trovare un altro da incolpare

    Rispondi
    • @aleste85:

      se non hanno qualcuno contro cui inveire non sono contenti, secondo me hanno una vita triste ricca di odio e priva d’amore 😉

      Rispondi
      • @King Schultz: ma Pjanic si sarà espresso male, ma non si può dire che quello che ha detto fa piacere, se a te fa piacere, sei contento te, a chi non fa piacere sentirsi dire da un suo giocatore che è contento per un gol dell’avversario, mo è un criticone che non ha niente da fare, c’è amarezza, ma in questi giorni nella società stanno un po tutti dando i numeri.

        Perché Castan e Lobont hanno chiesto semplicemente scusa e non sono stati a mio avviso né contestati né criticati?

        Non è che siete voi a cercare alibi ovunque e a dire che ogni cosa è buona per una critica? Come è vero che c’è gente che manifesta in modo assurdo con sassi e altro c’è anche chi crea ciliegine sulla torta anche quando la Roma va male, non è da Romanisti né la prima né la seconda cosa.

      • @Area 51:

        che bisogno c’era di chiedere scusa?
        si chiede scusa quando sai di non aver fatto il tuo dovere, e sei in malafede.
        pjanic nemmeno lo hanno fatto giocare, di che deve chiedere scusa?
        a me delle sue dichiarazioni non frega nulla.
        è un uomo che ha fatto i complimenti ad suo un amico. AMEN

      • @Solo la Roma: ma te che dici agli altri “pensiero fascista” non è che ti piazzi bene ad una buona reputazione, mo dai chi ha criticato pjanic è fascista, -_-

  42. perché non fate una petizione anche contro pjanic?

    ‘ il bosniaco non deve avere degli amici, deve essere asociale come tutti noi discepoli marionidi’

    :mrgreen:

    Rispondi
    • @King Schultz: Non dico di pensarla diversamente, ma uscire con un “sono felice per Lulic che ha segnato” ok che è della stessa Nazionale, bastava dire faccio i complimenti a Lulic che è un mio compagno Nazionale, ma che ha segnato me fa proprio ride sta cosa e al contempo arrabbiare.

      Un conto è dire tanti complimenti al mio compagno (così detto è da sportivi),

      dire di essere contenti perché ha segnato è da ridicoli

      Rispondi
    • @King Schultz: Se pensiamo in buona fede, però, magari deve imparare meglio l’italiano, e ad esprimersi correttamente davanti una telecamera.

      Qui però si è fatto passare tutto, da parte di alcuni, dal pigro di Baldini a Totti allo schiaffo di Osvaldo di Lamela, alle scelte psicoide di Luis Enrique agli acquisti di Zeman e scelte tattiche di giocatori messi come titolari, alle ciliegine di Andreazzoli, se tutto questo per voi è bene, non so che dire (sicuramente non lo è, o forse)

      Ma perché creare alibi, certo neanche troppe accuse, si deve rimproverare un giocatore che dice di essere felice di un gol dell’avversario, che ci frega chi lo ha fatto, a noi conta che ha segnato e noi abbiamo perso, quando lo capite?

      (senza offesa o attacco verso la tua idea, che la condivido parzialmente)
      forse Pjanic si è espresso male, ma non si può dire che quello che ha detto è corretto, ma si sarà espresso male, forse

      Rispondi
      • @Area 51:

        si è espresso male e voleva fare solo i complimenti a un suo amico, non ha detto sono contento che la roma abbia perso e sono contento per la lazio.
        succede quando si ha amici

      • @King Schultz: si infatti io penso che si è espresso male, concordo, voleva dire che è contento per il suo amico Lulic è logico, ma doveva dire dopo che non era contento per il gol che ha fatto, non che è contento del gol. Se non avesse segnato Lulic, saremmo andati ai supplementari. La cosa è logica, Pjanic ha sbagliato a dire delle cose, che assolutamente non pensa, si è espresso male, ma voleva fare i complimenti a Lulic, visto la pensiamo allo stesso modo, ma non c’è bisogno di alzare tanto polverone, né dalle critiche esagerate né dagli alibi anti tifosi.

        Basta dire che si è espresso male, non dire “eh, so sempre i tifosi pronti a contestare o robe del genere” pensiamo a quello che secondo noi è partendo dal punto di non criticare altre idee, poi ci si chiarisce

  43. Io non capisco le polemiche, per le radio si sente di tutto, comprese accuse puerili alla dirigenza che sarebbe composta da laziali. Le cose vanno ragionate serenamente. Per me potrebbero pure essere juventini, qui dobbiamo solo giudicare il loro lavoro, perché la malafede non esiste a questi livelli. Allora è evidente che in due anni hanno lavorato molto male dimostrando poche capacità nel pianificare prima e gestire poi. Non ci sono regole, nessuno fa quello che dovrebbe, non esiste una società…se Osvaldo comunica così e Andreazzoli idem e la società non prende una posizione, allora é vero che siamo allo sbando. Quindi basta con polemiche inutili, via gli incapaci, via i calciatori non degni, via le prime donne. Prendiamo il coraggio a due mani e ripartiamo da capo. Se non facciamo questo allora sarà più che evidente che tra americani e banca non c’è volontà di perseguire obiettivi sportivi, ma solo di realizzare utile con lo stadio e poi trovare un acquirente. A quel punto direi di smetterla di credere a tutto e di fare abbonamenti e di comprare merchandising…lasciamogli godere le macerie che hanno creato.

    Rispondi
  44. occorre fare pulizia
    senza alibi
    carta bianca ad un allenatore forte
    regole ferree di spogliatoio certe per tutti
    gestione dell’informazione capillare
    GIOCA CHI MERITA….NON IL NOME…
    SE VOGLIAMO UNA SQUADRA

    Rispondi
  45. stek, goico, piris, taxi e osvaldo è giusto che partano. burdisso, taddei e perrotta li ringraziamo ma non credo possano giocare ancora da noi (a meno che non accettano di stare sempre in panchina e danno una mano nello spogliatoio ma non credo). lopez, lucca, svedkauskas, ricci e gli altri primavera in prestito.

    restano i casi de rossi e pjanic: il primo è un fantasma, il secondo ha dimostrato pochissimo e per un’offerta alta può partire. basta che i soldi incassati poi vengano reinvestiti.

    Rispondi
    • @Gazzella: concordo su quanto hai detto.
      Non mi dispiacerebbero questi acquisti, sperando che venga un allenatore che sappia quali giocatori vuole, non proprio come Zeman che per prima ha chiesto due come Tachtsidis e Goicoechea…

      Rafeal
      Wallace
      Alderweireld o Benatia
      Neinggolan
      Capoué
      Paulinho o Cristian (preferisco Paulinho perché per me è forte e ha giocato e vinto con Marquinhos e Castan, perché dovrebbe non andar bene?)
      1 ala vera (che giochi benissimo a sinistra ma che possa eventualmente giocare anche a destra)

      Rispondi
      • @Area 51:
        secondo me rafael, amelia, uno tra wallace e rocha, il sogno garay al centro, lanzini ala, lodi regista magari di riserva, restano un mediano e un regista titolare (ipotizzando che parte de rossi), se parte pure pjanic pure un altro trequartista.

  46. “Ho solo detto che perdere per perdere, fa meno male prendere un gol di un compagno di nazionale”, ha spiegato Pjanic.

    il solito piccoli , in tutti i sensi , squallido ometto.

    ECCO . la precisazione e’ ancora peggio.
    qualcuno ancora non si rende conte che ste cose so permesse solo ai giocatori della Roma..
    calcolate solo che Quagliarella per aver detti di stimare Zeman e’ stato messo fuori per qualche mesetto….

    Rispondi
    • @jimmyy: Io non gioco in serie A ma 2 anni fà mi è successa la stessa cosa: finale play-off per andare in seconda categoria, persa 1-0 con goal del mio migliore amico! Inizialmente ero incazzato nero ma poi a mente fredda visto che cmq avevamo perso ho pensato la stessa cosa di Pjanic! L’amicizia và oltre una partita di calcio… Non costruite un caso dove non esiste!

      Rispondi
      • @Francesco10:
        se lo poteva tenere per se, visto che abbiamo appena perso la partita più importante degli ultimi anni!!! 👿

        non succedeva nulla se non lo diceva al mondo ma gli faceva i complimenti in privato!!!! 👿

      • @Francesco10: infatti , non giocando in serie A e nella ROMA non c’erano implicazioni sentimentali e di passione di migliaia di tifosi che sentono questa partita in un modo fortissimo…. se vuoi giustificare uno squallido personaggio a tutti i costi e’ una scelta tua , a te sta bene cosi , al 99,9 dei ROMANISTI ti assicuro di no.
        tra l’altro lo squallido miralem anche in campo ha sempre dimostrato di non aver attributi e e pesonalita’ , e’ un poveretto.

      • @jimmyy: Guarda secondo me magari ha sbagliato a esternarlo, questo si visto che a Roma siamo abbastanza suscettibili ma il succo per me non cambia! Con un grande allenatore sia De Rossi che Pjanic rinasceranno! Non è colpa loro se la Roma è 2 anni che gioca senza equilibrio e compiti ben definiti!

      • @Solo la Roma: cose c’entra la sua infanzia…. non vedo il nesso…sei un po’ scollegato amico…ah tra l’altro lui e’ cresciuto in Lussemburgo…e’ fuggito dalla bosnia

      • @Kun: se sei della ROMA , cosa di cui dubito fortemente , non ti sara’ difficile che certi giocatori ci offendono da almeno 2 anni con prestazioni sconcertanti e zero attaccamento alla maglia che indossano

  47. La cessione di DDR non mi dispiace affatto.Perdurante inettitudine a parte,è uno dei ras dello spogliatoio che condizionano negativamente compagni ed allenatore.Biglietto di sola andata verso imprecisate mete del nord,ciao.

    Rispondi
  48. Buona notizia anche questa. Il tempo di DDR a Roma è finito da tempo. Vendiamo subito e diamo subito a disposizione del nuovo allenatore la rosa con tutti gli innesti!

    Rispondi

Lascia un commento