La Roma spenderà sul mercato nonostante i conti in rosso

Rassegna Stampa Forza-Roma.com – Secondo quanto riporta Il Tempo proprio nella giornata di ieri la Roma ha approvato il Resocondo Intermedio di gestione. I conti del club sono ancora in rosso ma non rappresenta un problema visto che nei precedenti bilanci era già stato indicato. Il debito di 80 milioni verrà risanato e si continuerà a cercare un socio affidabile da affinacare agli americani.

La Roma tra poco dovrà anche far fronte alle esigenze di mercato e dovrà capire quale sarà il budget da spendere tra allenatore e nuovi acquisti. Le risorse economiche, come negli anni scorsi, anche senza Champions League verranno garantite e si cercherà anche un nuovo main sponsor dato che scadrà il contratto con la Wind. La Roma spera di arrivare in Europa per attirare investitori di un certo calibro e continuare la striscia di accordi vincenti dopo quelli con Disney e Nike.

Photo Credits | Getty Images

Condividi l'articolo:

241 commenti su “La Roma spenderà sul mercato nonostante i conti in rosso”

  1. spero che alla fine mazzarri non scelga l’inter e noi non rimaniamo con un palmo di mano perchè se ci ritroviamo a scegliere il primo allenatore decente un allenatore all’ultimo minuto il terzo anno anno inizierà all’insegna dell’ennesimo errore di gestione

    Rispondi
    • @stirperomanista:

      vorrei ricordare che luis enrique fu preso solo perchè aspettammo un eternità il si di guardiola e villas boas

      Rispondi
  2. ..purtroppo i tempi sono cambiati quando potevamo vendere DDR a 30 milioni!..Ora si e no te ne danno 13…ma con quello che la Roma può risparmiare dal suo “piccolo” ingaggio è sempre un affarone…In tempi non sospetti ho sempre detto che in squadra ci volevano i nomi,quelli forti…ma in questo sito ho ricevuto solo dissensi..Il calcio non è una materia astratta ma ha regole matematiche..se metti forza e qualità vinci se ti illudi di vivacchiare con mezze seghe ne paghi prima o dopo sempre le conseguenze..

    Rispondi
  3. finche usciranno nomi di secondo grado di giocatori, anzi mezzi giocatori che dovrebbero approdare in giallorosso mi viene il volta stomaco…non possiamo presentarci di nuovo cosi il prossimo anno …. una roma che nn viene rinforzata con dei nomi di peso….che mi prendi basta…..ma è meglio di torosidis? a me sembrano uguali….. preferirei un gomez (sponda catania) sinceramente…. oppure Sau….rafael portiere brasiliano secondo voi è meglio di julio cesar? ma manco per sogno…vendemo de rossi tanto lui a roma sta solo prendendo il suo stipendiuccio mensile perkè se devo avere un de rossi cosi mi prendo naingolan o come cazzarola si scrive almeno so che mi da l’anima in campo de rossi sta facendo ride da dopo il mondiale vinto da noi……andasse dove gli pare vincesse champion palloni d’oro e chissene ma almeno non abbiamo un peso del genere in campo…

    Rispondi
  4. Nel corso di un’intervista rilasciata ai microfoni di Sky Sport, l’agente Fifa Carlo Pallavicino – da sempre molto vicino alle vicende di casa Mazzarri – ha parlato del futuro del tecnico toscano: “Conosco benissimo Mazzarri e so che aspetta l’Inter. Walter cerca la consacrazione e intende lasciare Napoli per un club ‘obbligato’ a vincere. Con tutto il rispetto per la Roma, non credo proprio che abbandonerà una Champions con i partenopei per trasferirsi in giallorosso. Apprezzo le parole di Moratti di sostegno a Stramaccioni. E l’ho apprezzato parecchio durante la crisi acuta dell’Inter: difficilmente in Italia assistiamo a un’analisi così da parte di un presidente. Ma alla fine anche in lui prevarrà la voglia per Mazzarri e ne sarà contagiato. Walter ha tutte le carte per risollevare il progetto Inter, il matrimonio si farà. In caso saltasse tutto? Credo che Mazzarri starà fermo un anno, lui aspetta solo l’Inter. Lo so: quando si mette in testa un obiettivo, lo raggiunge”.

    Signor Pallavicino lei è proprio un cret… L’inter è meglio della Roma in questo momento??? Addirittura, nonostante la stagione travagliata siamo 3 punti sopra i neroazzurri! Vogliamo poi parlare dell’organico? Lamela,Osvaldo,Destro,Pjanic,Marcos contro Zanetti,Alvarez,Ranocchia,Cassano e Rocchi?????? Ma lei ci è o ci fà? La Roma con i giusti innnesti tra un paio di anni lotterà con la Juve mentre l’Inter che ha addirittura chiuso i rubinetti e non fà un calciomercato stratosferico da un paio di anni a cosa vuole ambire? Prima di sparare a zero sulla Roma starei attento… In futuro persone come lei rischiano infarti quando vinceremo qualche campionato!!! FORZA ROMA

    Rispondi
  5. se non si può arrivare a mazzarri considerando che prandelli,montella e allegri non si muoveranno quest’anno prenderei rafa benitez…..

    Rispondi
      • @Tachtsidis:

        intendevo che quegli allenatori quest’anno non si muoveranno non che benitez debba restare solo un anno

  6. rafael

    marcos lovren castan

    torosidis de rossi pjanic taider balzaretti

    lamela

    osvaldo

    panchina: lobont, sorrentino, tin jedvaj, romagnoli, wallace, dodo, bradley, florenzi, totti, destro, osvaldo filho, lanzini

    Rispondi
    • @Symon0:

      Julione
      Marcos Lovren Càstan
      Basta Jean De Rossi Nainggollan Marcelo
      Lamela
      Destro

      A centrocampo non ci possiamo presentare con Taider (Anche se è un buon giocatori), servono altri giocatori.. Jean e perfetto, assomiglia molto a Vidal, bravo negli inserimenti, buona visuale di gioco ecc..

      Rispondi
      • @cetriolo_sbucciato: ma pure le riserve mettete?
        ma sto tin jedvaj dove lo sei andato a pescare?

        che simpaticoni

    • @TheMirror: che, a meno che totti non fosse pure in difesa e in porta, avremmo sempre preso le peggio pizze contro i fenomeni del lecce e dell’atalanta, con la difesa a centrocampo, il portiere in balìa degli eventi e il geniale diktat di far ripartire l’azione esclusivamente dai difensori, con Kjaer e soci che restavano 35 minuti con la palla tra i piedi senza sapere cosa fare.

      Rispondi
    • @cetriolo_sbucciato: Le partite della Roma dello scorso anno le vedevo con ben altro spirito.Quest’anno ho sostenuto Zeman,ma con un pò di disagio a volte ,perchè tutti coloro che erano contro L.E. e la società stavano tutti con Zeman(compreso Marione…)…

      Rispondi
      • @Princeps: e scommetto che molti di quelli che dicevano datece zeman , ora criticano baldini per averlo ingaggiato..

  7. Principe,Zeman con una squadra molto più forte di quella di Luis Enrique,(basta vedere la difesa…),ha fatto molto peggio.Il giorno del suo esonero la Roma era nona….PUNTO!.

    Rispondi
      • @TheMirror: E soprattutto prima della contestazione di fine aprile,la Roma era ancora in piena E.L,davanti all’Inter.Con una squadra che aveva come terzini Rosi,Josè Angel e Taddei,e come centrali di difesa Heinze e Kjaer,non cattivi giocatori,ma certo molto meno forti di quelli che abbiamo quest’anno…

      • @TheMirror: Per i mezzi a disposizione,l’esperienza dello scorso anno,almeno prima della contestazione,è assolutamente da rivalutare…Prima della sconfitta con la Juve che ha scatenato l’ira dei tifosi,avevamo annientato in casa nostra l’Udinese per 3-1 con una prestazione magnifica.Senza contestazione saremmo arrivati quantomeno in E.L..Invece di fare ironie su L.E.,dovrebbero alla luce di quanto accaduto quest’anno,mettersi una mano sulla coscienza e rivedere il loro atteggiamento verso l’asturiano…

      • @Princeps: Mettiti una mano tu sulla coscienza, e ricorda che se in una stagione così infausta la Roma può ancora vincere qualcosa, vuol dire che l’anno scorso eravamo a livello sotto zero. Inoltre non mi pare che ci sia la fila davanti la porta di Luis, con squadre che lo implorano di allenare. E l’anno scorso stavate qui a dire che sarebbe stato il sostituto di Guardiola… 😆

      • @Princeps: ohh cazzo, non mi ricordare quelle cose……l’abbiamo fatto scappare. a quest’ora staremo giocando un bel calcio

      • @Princeps: E torna la favola della contestazione. Ringrazia i tifosi mille volte, per aver fischiato la squadra solamente ad Aprile, ed anche per averla solamente fischiata, perchè meritavano molto di peggio.

    • @Princeps: La squadra di Luis messa a paragone con questa era una squadra da B.

      Con una difesa alta servivano difensori veloci…Di certo Kjaer non è Marcos.
      Come sinistro nonostante un anno pessimo Balzaretti e cmq superiore a taddei oppure angel.

      Come Destro, anche se arrivato a gennaio, Torosidis e un altra storia.

      Per me (ma e una mia opinione) Bradley e anche migliore di Gago.

      La Rosa della Roma ora e più lunga (anche se non completa)..Mentre con Luis era molto più corta.

      L’unico dubbio sta sull’esplosione di Lamela..Erik non aveva iniziato alla grande..Ma continuamente pressato da Zeman ha iniziato a vedere la porta, e buttarsi dentro…Quindi non so se sarebbe cresciuto così.

      Fatto sta che Luis era stimato da TUTTI e sapeva anche gestire..

      Ma per me (altra opinione personale) per il suo tipo di calcio servono i giocatori perfetti, e tanta fortuna…Squadre come il barsa non nascono ogni giorno.

      Rispondi
    • @Princeps:
      Lasciando anche perdere che il budget speso sul mercato l’anno scorso era il doppio di quello speso quest’anno, mi dispiace per te, ma il fatto che Zeman abbia fatto male alla Roma non rende meno fragoroso lo schianto del tuo idolo Luis. Luis aveva una squadra in europa e l’ha fatta uscire al primo turno. Luis ha riconsegnato al suo successore una squadra fuori dalle coppe, lasciando una squadra peggio di come l’aveva trovata. Quest’anno si può ancora tornare in europa e vincere una coppa, e questo sarebbe un risultato migliore dello scorso anno. Se arrivi settimo o nono in campionato è lo stesso, perchè in tutte e due le posizioni non ti qualifichi alle coppe.
      Che lo spogliatoio fosse compatto è una cazzata mondiale, basti pensare solo alla rissa Lamela-Osvaldo. Anche la famosa “disciplina” era una stronzata (Roma squadra con più espulsi della scorsa serie A, compresi 3 nella stessa partita, record per la società giallorossa). Il resto sono chiacchiere.

      Rispondi
  8. ma dentro questo forum

    quanti romani ci sono?
    quanti romanisti che vanno allo stadio?
    quanti pischelletti?

    che finaccia che hai fatto Roma mia…

    Rispondi
    • @alessio77:
      ma tu che hai detto di avere 36 anni, dovresti essere abituato a questi periodi bui della Roma , se ricordi gli anni 90 forse ti puoi rendere conto.

      Rispondi
    • @alessio77:
      già belli i tempi in cui si comprava adriano… ahhh che ricordi, che squadrone. oppure quando si giocava con servidei e lanna

      Rispondi
      • @alessio77:
        ho capito cosa vuoi dire , ma credo che non sia questo il caso.
        qui non stiamo dicendo : “ok siamo settimi ci va bene così” …. stiamo dicendo diamo del tempo perchè i cambiamenti sono stati tanti.

  9. ma dentro questo forum

    quanti romani co sono?
    quanti romanisti che vanno allo stadio?
    quanti pischelletti?

    che finaccia che hai fatto Roma mia…

    Rispondi
    • @alessio77: Ma perchè essere Romano equivale ad essere ”più” romanista?

      Andare allo stadio significa tenerci di più?

      Hai idea di quanto sia importante avere dei tifosi in tutta italia?….No sei il classico che ragiona da provinciale, ma l’hai già dimostrato ampiamente.

      Te lo dice un Romano, che è stato abbonato per una marea di anni consecutivi..

      Povera Roma mia, invasa da una massa di provinciali!

      Rispondi
      • @alessio77:
        certo che dobbiamo vincere ,ma ci serve tempo per farlo .
        la cultura vincente non ci appartiene che ci piaccia oppure no.
        hanno rifondato tutto dai dirigenti alla squadra , solo un folle (o uno in malafede) poteva pensare di stare subito ad alti livelli . tu non sei né un folle e non sei neanche in malefade , probabilemnte ti aspettavi campagne acquisti faraoniche che non ci sono state. ma quello che stanno facendo è più importante. stanno cercando di darci una stabilità

      • @alessio77: Il Grande FRANCO ti ha portato a vincere al settimo anno di gestione.

        Non eravamo mai e dico MAI entrati in champioons!…
        La Lazio ci era immensamente superiore!…

        Al terzo anno di gestione Sensi la Roma arrivò 12 esima!!…

        Al secondo anno di un processo di maturazione (seppur con i suoi errori)…Di gestione Americana, si grida allo scandalo, come se la Roma avesse in bacheca le vittorie del Real.

        E questo e un grosso limite della piazza giallorossa, non dare mai tempo, ed attaccare, criticare, non lasciar lavorare…Sensi blablabla…Il blablabla che poi ci ha portato lo scudetto!….Uno dei pochi.

        Gli americani al contrario di Sensi prima si preoccupano di avere una solidità alle spalle, per questo la Roma sta trasformando il suo marchio, crescendo giornalmente di più…Proprio per poter spendere di più e meglio, ogni anno..

        Siamo al secondo anno…Tutti qui sono delusi e incazzati, ma stare qui a criticare chi c’ha salvato il culo…e ci ha dato come termine 5 anni e altamente ridicolo.

        Tutti vorremmo vedere la Roma vincere..
        Gli americani hanno parlato di progetto?…bene ..Ora e presto per parlare..E presto per dire se e giusto o sbagliato..Il loro discorso non e di entrare semplicemente in champioons…(perchè a quanto pare a voi bastava questo)….Loro hanno parlato di giocarsela la champioons, di riuscire ogni anno a giocarsela nel campionato come VINCENTI…

        Ma serve tempo.

        La maglia nasce dalla società che ti rappresenta…
        Zozzella era criticata perchè non rafforzava la Roma, ma rafforzava le milanesi, senza considerare che si AUTOSTIPENDIAVA…Eravamo schiavi del nord, cosa che ora GRAZIE AGLI AMERICANI non siamo più!!…

        Vuoi vincere subito…????…

        Roma PURTROPPO e la piazza sbagliata.

  10. ragazzuoli vado a pranzà va.
    speriamo solo di vince la coppa italia, xke un’altro derby personon lo soppoterei.

    poi giustissimo parlare perche è nei nostri diritti, ma credo che baldini e sabatini, non faranno altri errori, la società a che se ne dica secondo me è solida. gli americani non so scemi.
    faranno una bella squadra e il prossimo anno tornereo in champions

    Rispondi
  11. paragonare il city e il psg alla Roma non si puo’ sentire…

    proviamo con il borussia D.

    dai…. parlatemi di klopp… di come allena, da dove viene, quanti poteri gli ha dato la societa’, il carattere… dai se famo du risate

    Rispondi
    • @alessio77:

      Tu sei proprio strano…. in quale parte del mio discorso ho paragonato la Roma al PSG? scrivimi la frase esatta in cui paragono la Roma a Psg o al City….

      Rispondi
      • @alessio77:

        allora fatti un corso accelerato al CEPU perchè non capisci neanche l’italiano!

        Ecco la mia frase: “Ci vuole tempo lo sanno anche i sassi! se volevi una squadra che ti vinceva lo scudetto in 6 mesi ti ci voleva Dio come proprietario, perchè non è riuscito neanche ai ricchissimi proprietari del Psg o del City

        dov’è che paragono la Roma la Psg o al City?
        ma sei fuori?

    • @alessio77:
      tu parli di risultati ma non hai pazienza perchè la Zozzella, anzi suo padre, ti ha fatto aspettare ben 7 anni prima di vedere un trofeo, ma de che stamo a parlà?

      Rispondi
      • @cantera: Infatti Sensi era contestato già dal primissimo anno, ed anche duramente, eppure anche lui aveva salvato la Roma dalle brutte acque lasciate dalla precedente gestione.

      • @cantera: Pazienza con la proprietà ancora ce l’ho, con i dirigenti molto meno. Sensi ne ha cambiati tanti prima di vincere, ed anche allenatori, e guarda caso ha vinto con un allenatore VERO, e con giocatori VERI, non con figuranti, lattanti e promesse.

      • @Il Principe: PS: inoltre Sensi, prima di vincere, cambiò tanti dirigenti e allenatori. L’80% qui invece avrebbe fatto un contratto di 10 anni a Sabatini, Baldini e Luis, senza badare a ciò che si vede in campo. Forse si può anche giudicare quello che si vede senza per forza far finta che tutto sia perfetto.

      • @alessio77: però berlusconi al governo te lo sei tenuto 25 anni, e sei rimasto sempre appecorato..

      • @Il Principe: ci scommetto ciò che vuoi..il 90 % degli italiani è più facile che contesti una suadra di calcio che un governo..

      • @TheMirror: Scommetti e perdi. Poi, secondo questa tua logica, essendo anche tu italiano, ti sei messo a pecora anche tu per Berlusconi… aggiungi che ti ci metti anche per i nostri dirigenti… Non sarai tu forse ad essere troppo abituato a metterti a 90°?

    • @alessio77:
      ma chi pensi di tifare il real madrid? ma ti sei accorto che nella nostra storia non abbiamo mai vinto un cazzo di niente?
      e dopo due anni vuoi già giudicare o mandare a casa dirigenti o proprietà? tutti quelli che vincono hanno anni di lavoro alle spalle oltre i soldi spesi. noi doabbiamo vincere subito (senza mai averlo fatto nella nostra storia) a zi spegni la radio fidate

      Rispondi
  12. ma ve paga pallota? gli americani so 2 anni che ce stanno i risultati parlano chiaro

    prima ce stava rosetta…. e siamo arrivati 6 quanti anni so passati 3….

    io ho contestato rosella e mo contesto pure gli americani nun me frega

    io Tifo Roma . voi la societa’

    Rispondi
    • @alessio77:

      non me paga Pallotta, ma sarà che sono “sufficientemente” intelligente da capire che una nuova società che riparte da zero dai quadri dirigenziali fino alla squadra richiede tempo per tornare competitiva e quindi non contesto semplicemnete perchè “è inutile”. Ci vuole tempo lo sanno anche i sassi! se volevi una squadra che ti vinceva lo scudetto in 6 mesi ti ci voleva Dio come proprietario, perchè non è riuscito neanche ai ricchissimi proprietari del Psg o del City

      Rispondi
      • @ecovian:

        il psg ??? ahaahh il city… dai lascia stare…. noi aspettiamo lo sceicco senza asciugamano…

        quelli con i soldi hanno l’asciugamano in testa…

      • @alessio77:

        Secondo me hai problemi con l’italiano…. ma comprendi quello che scrivo o ti serve un insegnante di sostegno?

      • @alessio77:

        certo certo, scrivo A e tu capisci Z, o rispondi con argomentazioni che non centrano un emerito nulla! Contento tu… Ignoriamoci che è meglio così non spreco il mio tempo e neanche il tuo

      • @ecovian: ovvio ecovian il tuo discorso è giusto e fila. ma il city o il psg ad esempio ha rischiato di vincerlo il primo anno e al secondo anno di società nuova lo ha vinto.

        ovvio che qui a roma è piu difficile per diversi motivi, ma io non predendevo di vincere subito. ma dopo il secondo anno sicuramente mi aspettavo che la squadra era molto piu avanti, ora se non lavorano bene i dirienti ci troviamo davanti alla terza rivoluzione in tre anni e quindi a ricominciare con un nuovo allenatore ecc ecc.

        il pogetto tanto decantato degli americani che in 5 anni si vicneva qualcosa non è cosi. è molto piu lungo il tempo da aspettare.

      • @cantera: co sti chiari de luna manco fra 10 anni lo vinciamo lo scudetto.
        il problema di molti tifosi è che secondo molti la roma è fortissima cosi com’è, invece ha moltissime lacune di formazione.

      • @Pluto_79: Anche qui stai dicendo un’eresia. Non è la terza rivoluzione caxxo ma la prosecuzione e quasi la fine della prima e l’unica. Che fai conti le rivoluzioni in base ai campionati? Gli americani sin da subito hanno detto che sarebbero serviti 5 anni e siamo al 3°, quindi la rivoluzione finirà al 5° anno se non prima ma non è una rivoluzione diversa è sempre la stessa!!!! non è difficile da capire.

      • @Pluto_79:

        in tre anni sai quante cose possono cambiare? ovvio che NESSUNO DI NOI è contento dei risultati. ma visto la situazione di partenza direi che è stato fatto qualcosa almeno! ci si è mossi dall’immobilismo, si ricomincia a fare mercato. io ho fiducia , non ti chiedo di averla anche tu, ma neanche passare per oro quello che c’era prima e merda quello che c’è adesso!

      • @ecovian: Quindi chi non è contento dello psettacolo PENOSO offerto in questi due anni non è sufficientemente intelligente, ergo è cretino, mentre i geni sono tutti gli yesman presenti nel sito. Forse sono sufficientemente intelligenti pure a Firenze, dove hanno cambiato tutto ma già al primo anno hanno fatto un campionato dignitoso, lottando per la champions fino all’ultima giornata, cioè la stessa cosa che i tifosi chiedevano alla Roma, perchè ricordiamolo: nessuno chiedeva lo scudetto, ma solo dignità e poter dire la propria, anche nel proprio piccolo, in campionato.

      • @Il Principe:

        Ti ho detto che sono contento? dove cazzo l’hai letto che “SONO CONTENTO”? hai pure tu problemi con l’ITALIANO? A Firenze hanno cambiato la Proprietà e tutti i quadri dirigenziali? mi sembra che i Della Valle ci siano ancora O NO? Poi ho detto che CONTESTARE continuamente secondo me è inutile e che la SUFFICIENTE INTELLIGENZA STA NEL CAPIRE CHE SERVE TEMPO, perchè anche ricconi come sceicchi del PAG o del City non hanno vinto al primo anno nonostante i milioni profusi!

      • @ecovian: non hai detto che sei contento, ma hai detto che chi contesta è fesso. Sono rimasti i della valle, poi STOP, hanno cambiato dirigenti, allenatore, staff, giocatori e hanno davvero buttato le basi dopo un anno, perchè l’anno prossimo non dovranno fare rivoluzioni, ma ritoccare la squadra. La fiorentina ha bisogno di un centravanti e di un portiere, poi è fatta, è completa. E la Roma invece avrebbe fatto pena in questi due anni solo perchè è cambiata anche la proprietà, solo perchè i soldi sono americani e non più italiani? A parte che la Banca c’era anche prima… E poi, come, abbiamo sempre detto che qui non c’è bisogno del presidente perchè i dirigenti sono pagati per far tutto e gestire la società, e ora il cambio di proprietà diventa il grande ago della bilancia fra il primo anno della nuova fiorentina e quello della nuova Roma? O è più plausibile dire che forse a Firenze le cose sono state fatte con “sufficiente intelligenza” mentre a Roma si è stati PRESUNTUOSI?

      • @Il Principe:

        Sti cazzi…. non scriverò più perchè qui si interpreta i miei commenti col sistema random sistematico analitico! Ho detto che è fesso chi contesta? NO, ho detto che “secondo me farlo CONTINUAMENTE (avverbio che indica continuità di azione) è INUTILE.
        La roma aveva 40 milioni di buco (basta vedere l’ultimo bilancio consolidato del giugno 2011 usa Google). una squadra che arrivava dal sesto posto e cotta, Menez voleva andarsene, Vucinic pure, una squadra in pieno FALLIMENTO (Italpetroli aveva quasi 400 milioni di esposizone bancaria) e mi vuoi dire che La Fiorentina era messa come la Roma?

      • @ecovian: Facciamo poco i filosofi (per quello c’è già Baldini): “sono “sufficientemente” intelligente da capire che una nuova società che riparte da zero…” —> IO sono sufficientemente intelligente da capire questo, chi non lo capisce è fesso. Questo significa. Poi se ci vogliamo arrampicare sugli specchi o fare i macchiavellici, prego, accomodatevi.

      • @Il Principe:

        Poi non faccio il filosofo è solo SEMANTICA. l’interpretazione logica richiede che un termine sia interpretato non isolatamente, ma unito agli altri che lo circondano e che danno senso compiuto alla frase [cit Trabucchi “Istituzioni diritto privato” pag 12]

      • @ecovian: Io sono sufficientemente intelligente da capire ciò che voi non capite, significa che chi non lo capisce è insuficientemente intelligente, e chi è insufficientemente intelligente è scemo. LOGICA. Quindi non prendiamoci per i fondelli.

      • @Il Principe:

        quindi va unito a tutto il resto del discorso, se interpreti solo “sufficientemente intelligente”, lo isoli dal contesto e SBAGLI.

      • @Il Principe: E, stavolta mi rivolgo a te Ecovian, sufficiente intelligenza significa sapere che ci vuole tempo PER VINCERE, e questo lo sappiamo tutti, ma significa anche sapere che non serve tutto questo tempo PER METTERE INSIEME UNA SQUADRA DIGNITOSA, che possa assestarsi fra il terzo e quarto posto, senza perdere 28 partite in due anni, incassando 108 goal.

      • @Il Principe:

        Se la squadra la devi rifare da zero, cambi modo di giocare e compri giovani sì… ti ci vuole tempo! ma se poi mi “coglioni” per aver usato “sufficentemnte intelligente”allora so “stupido io” nel pensare che i miracoli non esistono e che si voglia fare una squadra che sia competitiva NEL TEMPO e quindi cercare di investire nei giovani e non comprare 30enni che se ti va bene ti fanno due stagioni buone e poi devi rifondare da zero! una squdra ha bisogno di tempo anche per amlgamarsi e poi ci vuole culo che i nuovi che prendi rendano subito e non debbano adattarsi. troppe componenti…. hai la controprova che facendo il mercato della Fiorentina qui a Roma si sarebbe arrivati quarti? io no…. ma sai sono “stupido”

      • @ecovian: Ci vuole tempo: ripeto, la fiorentina ha cambiato TUTTO e l’anno prossimo non deve ripartire da zero, noi sì, e sarà il terzo tentativo. È una grande differenza: tu pensi che questa differenza sia dovuta solo al fatto che noi, in più dei viola, abbiamo cambiato anche proprietà, per me invece questa è una scusa e non regge. Stop.

      • @Il Principe:

        secondo me cambiare dirigenza ha e ha avuto il suo peso, poi vabbè lo dico sempre, dovevamo partire dalla Lega Pro così si ricominciava tutto da zero davvero!

      • @ecovian: E per questo salvataggio siamo grati agli americani, ama questo non significa dire “bravi, siete grandi!” anche quando per fare una piccola frittatina rompono 60 uova. Così come si è fatto con i Sensi, che salvarono la Roma quando la presero ma non per questo furono (giustamente) immuni da pesanti critiche e contestazioni da parte della tifoseria.

      • @Il Principe:

        La critica ci sta, la contestazione io la trovo inutile. Si sono fatti degli errori e questi sono sotto gli occhi di tutti, così come alcune cose buone. A NESSUNO PIACE essere umiliati neanche agli Americani. E spero che questi due anni di “sberle” siano servite a far crescere almeno il gruppo, a fargli acquisire esperienza. Credo che anche loro (parlo dei Dirigenti) abbiano capito che certi errori soprattuto per quanto riguarda la guida tecnica possano e debbano esser limati. ma questa è critica….. Contestare secondo me è inutile, apostrofare la squadra con frasi del tipo “Baldini vattene, Sabatini dimettiti” o fanno tutti schifo, sono tutti delle seghe spiegami che senso ha!

      • @Il Principe: io nella vita sono tutto l’opposto dello yesman, ma rompere le bolas a una squadra di calcio con una proprietà nuova, che ti ha salvato dal fallimento, e che ha ripianato i buchi lasciti dalla precedente gestione è da psicopatici..

      • @TheMirror: parliamo di calcio eh, le energie utilizzatele per cose più importanti, o almeno aspettate che accadano cose eclatanti prima di fare le checche isteriche, qui non è accaduto niente di eclatante, siamo a soli 10 punti dal 3° posto, con un allenatore bravo e qualche acquisto il gap si può colmare tranquillamente..

      • @TheMirror: Il gap si può colmare tranquillamente con 5 acquisti e un buon allenatore, ma dire la verità, e cioè che è stato sbagliato tanto in questi due anni, non significa certo essere fuori di testa, ma fare semplicemente una valutazione esatta delle cose. E checca isterica dillo a tua sorella.

      • @Il Principe: checca isterica non era rivolto a te, ma in generale..il problema tuo è che per partito preso devi prendere le parti di uno che dice le solite marionate.. la tua visione è condivisibile, lo è meno quando giustifichi quelli che dicono “americans straccions, sabatini laziale, baldini frocio”..prova ad essere oggettivo , te pare normale lo show di alessio77 ?

      • @TheMirror: Io giustifico chi dice “Baldini frocio” o “americani straccions”? Di chi si tromba baldini non me ne frega un cazzo, degli americani ho sempre detto che non mi paiono pieni di soldi ma neanche senza una lira. Il mio non è partito preso, perchè se avessi visto una Roma decente in questi due anni avrei fatto i complimenti a tutti, dirigenti, allenatori e calciatori. Non è stato così, e di conseguenza mi sembra normale non potersi complimentare ma sottolineare quello che non va. E criticare anche chi davanti a questi risultati ridicoli, continua a dire rose e fiori. Dire “Baldini frocio” o “americani straccions” è una stronzata quanto dire “abbiamo i migliori dirigenti d’europa”.

      • @Il Principe: no per me critichi per partito preso me ed altri utenti che abbiamo una visione diversa… e per farlo prendi le parti in alcune discussioni di chi dice “amerigans straccions” etc…

      • @TheMirror: E continuare a dire Luis non è male, la nostra rosa è seconda solo alla juve e abbiamo i migliori dirigenti d’europa è da PSICOTICI, perchè non ha alcun contatto con la realtà.

      • @Il Principe: sicuramente luis con una rosa inferiore sotto tutti i punti di vista ha fatto meglio del duo zeman -andreazzoli…mai detto di essere secondi alla juve, ma che con una gestione tecnica adeguata potevamo lottare per il 3° posto, infatti ti bastava vincere con pescara, chievo, palermo, udinese sul 2 a 0 , o bologna sul 2 a 0 e al terzo posto ci stavi tranquillo.. ora mi dirai con i se e ima balblabla..ma realtà è che non siamo così privi di mezzi per competere, ma per diverse ragioni non ci riusciamo(allenatore principalmente)..poi il pallone è rotondo , non è un equazione il calcio, puoi avere una squadra forte e arrivare 7° tranquillamente

      • @TheMirror: Luis ha fatto meglio? Mi pare che quest’anno in Europa possiamo ancora andarci e forse possiamo vincere un trofeo. Luis ha ricevuto in dote una squadra in Europa, l’ha fatta uscire e ha lasciato al suo successore una squadra fuori dall’europa. Inoltre il primo anno si sono spesi circa 60 mln sul mercato, cosa non ripetutasi nel secondo anno. Non credo proprio che abbia fatto meglio.
        Speriamo di vincere la Coppa Italia e di tornare in europa, cioè proprio il posto da cui ci ha fatti uscire Luis.

      • @TheMirror: PS: se hai una squadra forte e arrivi settimo, nel mondo normale un dirigente si dimette o viene allontanato, l’allenatore viene esonerato, si compra qualche campione.

      • @Il Principe: ma per me baldini può pure dimettersi, dal mercato mi aspetto anch’io qualcosa di più quest’anno. ma te la ricordi la difesa di luis? e poi dai fai il serio, hanno speso 60 ml il primo anno , 20 il secondo ..zeman ha ricevuto in dote quelli acquistati l’anno prima e quelli acquistati questa estate..i valori sono cumulabili, al massimo puoi sottrarre il costo di angel e il costo dei prestiti di gago e kjaer, poca cosa cmq..

      • @TheMirror: C’erano anche Borini e Juan, 60 mln sono stati spesi male anche per colpa di Luis (se il budget fosse stato lo stesso anche quest’anno probabilmente almeno Verratti si starebbe allenando a Trigoria adesso) e ha ricevuto una squadra in europa, rovinosamente, riconsegnandola fuori dall’europa, distrutta dopo un campionato disastroso e di nuovo da ricostruire. Quest’anno, con tutto che si è fatto male, possiamo ancora tornare in europa, e almeno ci troveremo un Marquinhos in più e un Lamela finalmente esploso, e questo, volente o nolente, lo dobbiamo ANCHE (non solo) all’allenatore che quest’anno ha dato fiducia a Marquinhos e ha lavorato bene su Lamela, che da uno che non vedeva la porta e che l’anno scorso faceva panchina, soprattutto nella seconda parte di stagione, si è trasformato in uno dei giocatori più prolifici della Roma.

      • @Il Principe: *ha ricevuto una squadra in europa, DA CUI L’HA FATTA USCIRE rovinosamente, riconsegnandola fuori dall’europa…

      • @Il Principe: “rovinosamente”? coi primavera e gli scarti? tu poi mi hai parlato di soldi spesi EFFETTIVI quidni che tu hai venduto borini e hai preso destro , non cambia nulla, i soldi che hai perso sono quelli di angle, gago e kjaer..più o meno 7 ml..gli altri li ha avuti anche zeman, con in più romagnoli, castan e marcos al posto di un juan sempre rotto , un heinze alla frutta e kjaer, balza al posto di angel, piris al posto di rosi, bradley al posto di simplicio, taxi al posto di pizarro e goico voluti da lui , destro al posto di borini. la rosa soprattutto in difesa è notevolmente migliorata, il mercato l’anno scorso è stato fatto in fretta, e gli unici che ha voluto luis sono stati bojan e angel..altro che 60 ml spesi per luis..

      • @TheMirror: pjanic io non lo reputo un errore, così come osvaldo e lamela..e siamo già a 45 ml per 3 giocatori..se li prendevi tutti così spendevi una fortuna, direi che sabatini si è mosso egregiamente , nonostante il ritardo dovuto dal protrarsi della compravendita dell’asset..

      • @TheMirror: Scuse che ripetete DA UN ANNO. Con i primavera e gli scarti CHE LUI DECISE DI FAR GIOCARE, tenendo fuori gente come Simplicio, Borriello, e all’andata anche Totti. Le cose ce le ricordiamo o facciamo finta di NO. In panchina aveva gente esperta, fu lui a decidere di mandare in campo i ragazzi, primo grande segno di quella fenomenite che abbiamo imparato a conoscere bene… Il revisionismo storico fatelo con qualcuno che non ha memoria o che segue la Roma una volta ogni tanto, con me non attacca.

    • @alessio77: concordo con te alessio. il fatto è che prima non si spendeva molto però eravamo sempre in champions o come negli ultmi anni arrivavamo secondi con 2 scudetti quello del 2008 e del 2010 mezzi rubati

      adesso che possiamo spendere famo piu male che bene.
      sto vedendo che molti tifosi si sono rassegnati ed abituati a perdere.

      io quando la roma perde passo na settimana de rodimenti, ergo so 2 anni che me rode il culo :mrgreen:

      Rispondi
      • @ecovian: beh negli ultimi anni della gestione rosella sensi si con spalletti ogni anno ci siamo andati tranne il primo credo.

      • @ecovian: e cmq sia dal 2001 al 2010 ho avuto una squadra forte che ha rischiato di vincere altri campionati, con spalletti e ranieri, e giocava anche bene. xke credo che anche tu ti sia divertito con spalletti o mo perche ce so l’americani il passato ce lo siamo dimenticato ed ogni cosa che fanno questi è giusto e priam sbagliata???

        io so 2 anni che vedo la roma essere umiliata da squadre anche inferiori a noi…
        però se voi vi divertite cosi xke vi hanno portato a roma zeman o luise erique, so contento x voi, ma io in 2 anni non ho visto ne gioco ne risultati cosa che prima anche se in piccolissima parte ho visto.

      • @Pluto_79:

        scusa nel 2011 tu ti sei divertito con Ranieri (sesto posto)? nel 2005 ad arrivare 12°? nel 2006 ad arrivare quinto? nel 2009 ad arrivare sesto? perchè “STABILMENTE IN CHAMPIONS” significa ben altra cosa!

      • @ecovian: beh a dal 2001 fino al 2010 anche se con anni alterni, abbiamo rischiato di vincere 2 scudetti. di cui uno ce lo hanno rubato secondo me nel 2008 e in quel periodo di 10 anni credo che almeno 4 volte eravamo in champions.

        io ci metterei la firma che 1 anno si e 1 anno no facciamo la champions o lottiamo per lo scudetto.

      • @Pluto_79:

        si ma appena arrivati i Sensi quante volte sei andato in Champions? vatti a vedere le annate dal 93 al 2001 e poi ne riparliamo!!!

      • @Pluto_79:

        quoto tutto… io sto male…. saro’ matto che ve devo di’….. rosico la Roma cosi’ no…

      • @alessio77: io pure alessio so come te forse perche siamo quasi coetanei e che abbiamo visto la roma degli anni 90 che se pur era un squadra di seghe ma ci mettevano il cuore e la grinta.

        ora questi pare che so contenti che negli ultimi 2 anni piamo sveje pure dal siena e squadrette cosi

      • @Pluto_79: Pluto l’unica differenza con prima è che con Zozzella potevi solo arrivare secondo e arrivare massimo ai quarti di champions e solo perchè avevi Santo Spalletti, ma niente di più. Mentre gli americani puntano a vincerli gli scudetti e anche la champions non solo a parteciparvi. E sono stati chiari sin da subito premettendo che sarebbero serviti almeno 5 anni per tali traguardi. Ma solo perchè sapevano quello che volevano e sapevano perfettamente i tempi che servono per acquisire sponsor eccelsi, un progetto stadio e tutto il resto, perchè sono competenti. Ma come si fa a paragonare la merda con la cioccolata????

    • @alessio77:
      e poi è inutile che fai questi slogan …”io tifo roma , voi la società”, sei ridicolo.
      se tifassi veramente roma non faresti neanche distinzione tra le due.

      Rispondi
      • @aleste85:

        veramente siete voi che non siete coerenti…. attaccavate la sensi (io sempre sfondata) e questi la passano liscia….

        parlame del progetto giovani… cacci l’allenatore perche’ te dice nun se allenano , c’è anarchia…. stesse cose che diceva spalletti…. e tutti gli allenatori che so venuti a Roma ma so casi

      • @alessio77:
        ma guarda che qui nessuno è contento dei risultati che stiamo avendo. questo forse non è chiaro. stiamo solo dicendo che volete la forca per una proprietà e per una dirigenza che sta lavorando da due anni. tutti e ripeto TUTTI i club che vincono hanno alle spalle anni di lavoro oltre che soldi spesi… qui a roma non abbiamo mai vinto un cazzo e ci lamentiamo se dopo due anni siamo settimi? ma ti sembra normale ?

    • Ma contesta chi te pare e sopratutto tifa Roma. Basta che non mi dici che era meglio quando c’era Zozzella e Pradè perché di cazzari con queste uscite qui ne vedo già abbastanza. Un conto è dare asilo alle diverse opinioni, essenziale per la vitalità della discussione, un conto che le cazzate piglino il sopravvento. @alessio77:

      Rispondi
      • @derossimaancheno:

        mai detto…. delle societa’ nun me ne po’ frega de meno… per me solo la maglia

  13. Comunque.. Ho letto che contro il Napoli giocheranno:

    Romagnoli – Nico Lopez – Taxi

    Si riposano:

    Stek – Balzaretti – Osvaldo – Pjanic – De Rossi Marcos & forse Lamela..

    Se è vero, bravo Andreazzoli! Però farei riposare anche Totti..

    Basta che il Napoli non ci umilia

    Rispondi
    • @Tachtsidis: non sarebbe la prima squadra ad umiliarci, sono 2 anni che ci umiliano anche le squadre che come il palermo è andata in serie b

      quindi non cambierebbe nulla se con il napoli all’ultima ne prendiamo altri 4

      la cosa importante è che il campionato è finito. xke non ne potevo piu. e che la orma deve vincere la coppa italia. xke l’ennesimo derby perso non lo sopporterei

      Rispondi
    • Sono contento, io schiererei anche mezza primavera, e comunque nessuno dei titolari che dovrebbero essere già alle prese con una preparazione specifica in vista della finale di coppa. Quando contro il Milan sembrava si fosse infortunato Marcos stavo per andare a cercare Andreazzoli. La partita contro il Napoli non conta nulla, quella contro la formellese tutto. ❗ @Tachtsidis:

      Rispondi
  14. certo che vedere la mia roma giocare come il napoli mi vien da piangere.

    da luis a zeman per finire con mazzari o allegri.

    io spero che esca fuori un nome esotico

    Rispondi
  15. credo che la società sia consapevole del fatto che non si può sbagliare allenatore. Spero che questa certezza sia sufficiente

    Rispondi
  16. La Roma (anche il Napoli) sta pensando a Rafa Benitez, perché sembra che Mazzarri preferisce l’Inter.. Se salta Mazzarri, Benitez sarebbe l’ideale.. Tecnico molto intelligente e preparato, e sopratutto con molta esperienza.. Vedremo! Saba ha detto che prima del derby, quindi da Lunedì in poi sapremo meglio..

    Rispondi
    • @Tachtsidis:
      no zi… non ha le palle benitez. è come big jim non ha niente… non ha organi riproduttivi.
      a roma se lo magnano … benitez è un guidolin che ha avuto il culo di allenare squadroni per tutta la carriera

      Rispondi
    • Benitez potrebbe essere un’ottima idea. È un allenatore intelligente e preparato che ha dimostrato di saper vincere anche contro squadre più forti (Ricordarsi il Liverpool e da vedere la finale di EL, alla quale comunque è arrivato).
      È comunque terzo in premier davanti a Tottenam, Arsenal e Liverpool.
      A dispetto dell’aria mansueta è uno che si impone, con società giocatori e media.
      È anche un buon comunicatore, il che visto il recente passato non guasta.
      Infine è bravo a lavorare con i giovani e quindi adatto alla rosa.
      Io lo preferirei a Mazzarri.
      @Tachtsidis:

      Rispondi
  17. per mazzarri dobbiamo chiedere il permesso ad unicredit/il gruppo di profumo/moratti….

    e ste cose le scrivevo alemeno due settimana fa….

    Rispondi
  18. come volevasi….

    la Roma costretta ad inseguire… salta allegri se salta mazzari cosa probabile. chi rimane?

    dopo 3 anni di fallimenti ci avviamo al 4…. mai schiavi del risultato….

    Rispondi
      • @ecovian:

        si in lega pro certo…. come no

        in finale di coppa italia mi ha portato lui…. ritenta….

        con una squadra che remava contro….

      • @alessio77:

        SVEGLIATI, se restavamo solo con Unicredit e senza un proprietario sai che fine facevi? ti aspettava la Lega Pro senza se e senza ma… le squadre di calcio FALLITE partono di diritto dalla Lega pro!

      • @aleste85:

        da quanti anni non andiamo in coppa non parlo di champions… ci spetterebbe di diretto per il nome della citta’

      • @alessio77:

        Da quanto tempo non ci va la Fiorentina? beh perchè ai tempi in cui Berta filava Firenze era anche capitale d’Italia! col nome non ci fai una cippa lippa purtroppo!

      • @ecovian:
        si poi sono arrivati i soldi delle tv e la quotazione in borsa… lo scudetto i trofei… invece oggi devo sperare di battere la lazio per una coppa italia…

      • @ecovian:

        tra parentesi nel 2005 siamo arrivati DODICESIMI e non siamo retrocessi per puro culo, l’anno dopo 2006 con spalletti siamo arrivati Quinti (ma poi secondi grazie a calciopoli), l’anno dopo secondi ma con una squadra retrocessa e tre penalizzate (-25 punti dall’inter) poi abbiamo sfiorato uno scudetto, ma nel 2009 siamo di nuovo piombati al SESTO posto! quindi dire “abituati alla Champions” lo trovo leggermente forzato.

      • @ecovian:

        bravo sai perche’ stavamo per retrocedere? chiediglielo ai giocatori ….. se famo due risate….

        dai statte zitto parla de altro fai piu’ bella figura difendi i giocatori bravo…

      • @alessio77:

        Si si dai tu sei il depositario dello “scibile umano” secondo me non sai neanche de cosa stai a parlà… poi siamo in un paese democratico e se è concesso sparare cazzate a te non vedo perchè non possa farlo anche io!

      • @alessio77:
        eh ho capito ma non puoi dire che ci avviamo al quarto anno di fallimenti se dobbiamo ancora finire il secondo!

      • @alessio77:
        quindi hai detto una cosa non vera . non è vero che hanno avuto tutto quel tempo ed hanno fallito ne hanno avuto meno. quest’anno, se non sbagliamo allenatore, non conoscerai neanche più il significato della parola fallimento

      • @aleste85:

        il secondo de che’? ma sticazzi de rosella degli americani non mene po’ frega’ de meno…. sai che mi frega delle societa’ io tifo Roma

  19. Non vorrei ke se salta mazzarri all ns dirigenza gli viene la felice idea di provarci con mancini…..ho questo presentimento..misto paura……..no perke se viene er mancio serie b assicurata

    Rispondi
    • Come allenatore e come persona mi piace proprio poco ma una cosa credo che sia chiara: se viene Mancini vuol dire che la Roma vuole investire forte sul mercato per fare una squadra vincente da subito. Guarda che squadra ha voluto al City. Non credo che si acconterebbe di una squadra di prospettiva.

      Rispondi
  20. SKY SPORT – L’agente FIFA Carlo Pallavicino ha parlato del futuro di Walter Mazzarri Aai microfoni dell’emittente satellitare: “Conosco benissimo Mazzarri e so che aspetta l’Inter. Walter cerca la consacrazione e intende lasciare Napoli per un club obbligato a vincere. Con tutto il rispetto per la Roma, non credo proprio che abbandonerà una Champions con i partenopei per trasferirsi in giallorosso. Apprezzo le parole di Moratti di sostegno a Stramaccioni. E l’ho apprezzato parecchio durante la crisi acuta dell’Inter: difficilmente in Italia assistiamo a un’analisi così da parte di un presidente. Ma alla fine anche in lui prevarrà la voglia per Mazzarri e ne sarà contagiato. Walter ha tutte le carte per risollevare il progetto Inter, il matrimonio si farà. In caso saltasse tutto? Credo che Mazzarri starà fermo un anno, lui aspetta solo l’Inter. Lo so: quando si mette in testa un obiettivo, lo raggiunge”.

    Se è vero: fanculo

    Rispondi
    • @Tachtsidis: il ragionamento che fa sto pallavicino non fa na piega. Peccato pero’ che l’inter c’ha na difesa da rifondare, un attavvo over 30 e mazzari sceglie l’inter…..

      Rispondi
    • @Tachtsidis:

      E vabbè amen, se Mazzarri preferisce l’Inter si prende semplicemente atto che in questo particolare momento storico la Roma non è appetibile per certi tipi di allenatori! stop

      Rispondi
      • @Tachtsidis:

        In realtà ci sarebbero state per l’A.s. Roma alcune manifestazione d’interesse da parte di investitori. Ma solo per alcune quote minori, per questo sono lasciate in “Stand By”. il problema è che gli investitori sono scoraggiati dal “sistema Italia”, quanti investitori stranieri ci sono nl mondo del calcio italiano?

    • @Tachtsidis:
      per me non ha senso quello che dice pallavicino.
      Mazzarri a napoli ha raggiunto il massimo… sa perfettamente anche lui che più di così non può fare , l’anno prossimo può solo peggiorare il risultato di quest’anno (a maggior ragione se gli vendono cavani) . quindi vuole laasciare nel momento migliore . e dove va secondo me ? dove può solo che migliorare il risultato che la sua futura squadra ha ottenuto l’anno precedente … cioè la roma. che potenzialemente vale molto più di un settimo posto. se lui ci porta in champions verrà visto come un messia. all’inter non è affatto detto che con la rosa marcia che hanno le cose vadano meglio,al napoli se riconferma la seconda posizione non cambia nulla (asli occhi dei tifosi avrà solo fatto il suo) . secondo me ha capito anche lui che la roma è pronta al salto di qualità… ecco che l’ipotesi roma prende corpo

      Rispondi
  21. mi ripeto lo so, ma nessuno mi leva dalla testa che…
    punto1° = alla Roma manca il centrocampo: de rossi è un ex giocatore, pjanic è molle, florenzi non è un titolare, marquinho è un mezzo-giocatore e bradley è l’unico decente che abbiamo ma badate bene non è un fuoriclasse anzi tutt’altro…
    punto2° = serve un giocatore offensivo che faccia puntualmente la differenza, perché quando non gira Totti, non gira la squadra!!!

    Rispondi
  22. Montella era perfetto per la Roma….dopo due anni di 433 ora passiamo a mazzarri che adotta solo 3412… Si presume che i primi due anni siano da buttare come tutti gli acquisti… Non abbiamo giocatori da 3412….

    Rispondi
    • @satana.91:

      infatti io diffido degli allenatori che si fissano su un modulo e non lo cambiano neanche a prenderli a sberle! detto questo Montella fa bene a stare distante da Roma ameno altri 4-5 anni|

      Rispondi
    • @satana.91:
      montella era amico di tutta la vecchia guardia. se volevi perrotta taddei & co ancora titolari con lamela in rpestito chissà dove allora dovevamo tenere montella

      Rispondi
  23. mazzarri avrebbe chiesto un terzino destro….Abate. E un centrocampista…uno tra naingolaan e paulinho…
    Per me il problema è a sinistra…

    Rispondi
    • @Santiago:

      a me Abate piace poco…. A sinistra se Balzaretti torna ai suoi livelli ti basterebbe un sostituto e magari alzare dodò sulla trequarti nella posizione di Cuadrado (anche se Cuadrado gioca a destra) oppure mandarlo in prestito! Non so perchè ma mi sa che Marquinho sarà ceduto….

      Rispondi
  24. Non credo che sia importante quanto si spende ma come si spende. Sotto quest’aspetto qualche dubbio su gli ultimi 2 anni continuo ad averlo. Spero che il futuro porti più qualità e meno quantità. E sopratutto spero che si cominci ad investire sull’allenatore, perchè senza manico…

    Rispondi
  25. ma c’è mai stato un anno in cui la roma ha chiuso i conti in attivo? dal punto di vista economico mi sembra che roma e inter sono esempi da non seguire. pero’ almeno la roma un progetto ce l’ha, l’inter è proprio inutile

    Rispondi
  26. Vi rispondo qui sperando di calmare gli animi. Già l’anno scorso Fenucci dichiarò che 50 milioni erano stati versati (in base alle quote dagli americani e di Unicredit) per ricapitalizzare e che risultavano a bilancio come “finanziamento soci” in attesa di “trasformarli” in capitale e che la Consob stava preparando l’autorizzazione (cosa non ancora avvenuta in quanto la roma a Gennaio 2013 era probabilmente in trattativa con Qaddumi e se ciò fosse andato a buon fine si sarebbe modificato il quadro societario, a livello di quote). Si decise quindi di unire il tutto in un’unica ricapitalizzazione di 80 milioni (di cui i famosi 50 già versati) a Giugno. Posto che ci sono due comunicati ufficiali sulla ricapitalizzazione non vedo dove sia tutto sto scetticismo! Poi come andrà il mercato non lo so, perchè si parla si parla, ma io mi fido dei comunicati ufficiali visto che la a.s. Roma per fortuna o purtroppo è ancora quotata in borsa!

    Rispondi
  27. Pero’ mister Pallotta ti sei dimenticato che gli italiani sono un popolo di mammoni, di gente che fa il single a casa dei genitori, vogliono la figura materna/paterna vicino, hanno necessità di sentirsi protetti, sgridati, corretti, indirizzati… non per questo in 100 anni la metà l’abbiamo vissuti con 2 coglioni che c’hanno governato.

    Rispondi
    • @Peter Pan:

      be lo stato però manco t’aiuta ad andare a vivere da solo, comprarsi una casa oggi per un giovane è impossibile

      Rispondi
  28. e forse avete ragione voi su mazzari.
    E’ un allenatore con esperienza anche se il suo gioco a me non mi piace.
    Ma dopo due anni con tre allenatori senza esperienza (anche se a me il gioco di luis piaceva tantissimo) forse ci vuole uno cosi.
    speriamo bene.

    Rispondi
    • @cetriolo_sbucciato:
      Il gioco c’è quando vinci, e non c’è quando perdi.

      Non ci prendiamo in giro.

      Non esiste lo schema perfetto.

      Altrimenti lo userebbero tutti.

      Esiste lo schema che meglio si adatta agli elementi che hai.

      Se poi i tuoi elementi sono in grado di usare più di uno schema, allora sei invincibile.

      Perchè non lasci alcun punto di riferimento.

      Rispondi
      • @apollo: m’hai convinto apollo, io di te mi fido :mrgreen:
        ma pure tu ti sei sbagliato su andreazzoli pero’.

      • @cetriolo_sbucciato: Aveva iniziato bene con scelte coraggiose..

        Non ce lo nascondiamo.

        Poi si sono ristabiliti i vecchi assetti ed è tornato tutto come prima.

        Se lui avesse insistito ad avere coraggio chissà.

        Non lo sapremo mai.

  29. Ci sono già 15 manifestazioni di interesse da parte di investitori stranieri per aiutare gli americani… Stiamo tranquilli!!! 😉

    Rispondi
  30. Il denaro c’è.
    Ringraziando il Signore.

    La squadra pure.

    Si sta già facendo mercato, anche se di giovani.

    Che si vuole di più?

    L’importante è l’allenatore, come insegnano i due anni trascorsi, poi viene tutto il resto.

    Rispondi
    • @apollo:
      non sono scettico ma quando vedrò i soldi versati per ripianere in debito strò più tranquillo sul mercato di questa estate

      Rispondi
      • @aleste85:

        Le società non hanno debito, ma passivo.

        Ed è stupido guardare ala passivo senza curdare simmetricamente all’attivo.

        Fa tanto 5stelle.

    • @apollo: L’allenatore non c’è, ma non c’è neanche la squadra, nel senso che servono cinque acquisti di buon livello (se non parte nessuno), e cinque acquisti sono mezza squadra.

      Rispondi
      • @Il Principe:
        Però pure due anni di nuova società ci dicono qualcosa.

        La roma non prenderà 5 elementi di medio buon livello.

        Ma almeno 10.

        Guardando un po’ meglio le scelte di sabatini per l’80 % sono state vincenti, quelle di zeman e Luis al 20 %.

      • @apollo: La Roma in questi due anni non è mai riuscita a prendere 5 giocatori di buon livello, figuriamoci 10. E mi dispiace ma questa continua difesa che sento di Sabatini (a lui attribuite le cose buone e ai tecnici quelle cattive) non la condivido per niente. Se l’allenatore fa un nome, il DS visiona il giocatore e se non lo ritiene all’altezza non lo prende, oppure lo prende ma si cautela con un giocatore di cui si fida in quel ruolo. Se Luis chiede Angel e il DS non è convinto ma decide di accontentarlo, prende cmq un altro buon giocatore in quel ruolo. E poi due sono le costanti dei fallimenti di questi due anni: dirigenza e giocatori, segno sia che i dirigenti non hanno lavorato bene, sia che la rosa è carente.

      • @Il Principe: Questo senza voler minimanente giustificare i tecnici, che hanno anche loro sbagliato, e tanto.

      • @Il Principe:
        non concordo con questa tua visione. il DS per come la vedo io deve prendere i giocatori che dice l’allenatore e occuparsi della trattativa. se un allenatore cheide un giocatore è suo dovere provare a prenderlo. poi è l’allenatore che se ne assume le responsabilità . sabatini per me dovrebbe continuare a prendere giovani talenti, ma per i giocatori su cui puntare da subito deve scegliere l’allenatore

      • @aleste85: La vicenda di Kameni smentisce quello che dici: Luis chiese Kameni, Sabatini lo bocciò e a Trigoria non è mai arrivato.

      • @Il Principe: Inoltre se fosse come dici si potrebbe anche fare a meno del DS. Basterebbe l’allenatore e un consulente per la parte finanziaria.

  31. il nodo da sciogliere è proprio questo,la società avrà i mezzi finanziari x risanare il passivo di bilancio e allo stesso tempo investire adeguatamente sul mercato x rinforzare la squadra?
    Ammesso che si abbiano i soldi x risanare il passivo di bilancio, il mercato si farà ottenendo denaro attraverso cessioni eccellenti?
    I nuovi acquisti che eventualmente subentreranno ai giocatori ceduti saranno giocatori di prima fascia o giovani di belle speranze,proseguendo così la politica attuata finora da questa gestione o si cercherà di un connubio tra giocatori giovani ed esperti?
    Infine quanto è necessario che arrivi un nuovo socio che porti denaro fresco?E’ indispensabile che arrivi in tempi rapidi x attuare il risanamento ed effettuare un mercato degno oppure si può attendere con calma che arrivi un socio forte e non un Al Qaddumi qualunque?
    Tutte queste sono le domande che mi vengono quando leggo articoli che affermano qualcosa circa gli obiettivi societari,siccome i giornali (ahimè)non sono così attendibile,attendo che gli eventi accadano x avere la controprova di quanto si legge ad ogni vigilia di mercato e campionato.

    P.s. se arriva Mazzarri avremmo a mio avviso un’allenatore che saprà gestire con la giusta fermezza un gruppo ancora acerbo,Mazzarri potrà essere l’allenatore in grado di farli maturare infondendogli la grinta necessaria e una forte personalità,quello che a noi giusto manca,pertanto benvenga Mazzarri e speriamo che non siano le solite bufale giornalistiche ad accostarlo alla Roma.

    Rispondi

Lascia un commento