Chivu a Milano, Pizarro tutto giallorosso


David Pizarro e Cristian ChivuLa lunga partita a scacchi è finita. Si chiude come era logico che si chiudesse la querelle tra Roma e Inter su Chivu e, come naturale conseguenza, David Pizarro.

A dipanare la matassa (vera o presunta) di una trattativa che pareva non doversi sbloccare mai è servita una telefonata breve ma intensa tra Rosella Sensi e Massimo Moratti; un contatto decisivo che porterà i giallorossi a riscattare David Pizarro, pedina insostituibile dello scacchiere di Spalletti e i nerazzurri all’acquisto di Christian Chivu, vero e proprio pallino di Roberto Mancini.

L’accordo trovato via telefono sarà ora ratificato dai due club. Per il riscatto del regista cileno la Roma sborserà circa sei milioni di euro; cifra che in realtà andrà a scalare dai dodici o poco più che l’Inter è destinata a versare nelle casse di Trigoria per il difensore rumeno.

La società capitolina, definita la cessione di Chivu, potrà ora mettere nero su bianco all’acquisto del suo sostituto, il difensore brasiliano Juan.


LEGGI ANCHE  Ola Solbakken è ormai ad un passo dalla Roma in vista di gennaio