Presentata la card del tifoso a Roma


Farà il suo debutto a Roma il 27 maggio la Champions Card, la tessera che in occasione della finale di Champions League sarà consegnata allo spettatore al posto del tradizionale biglietto. Lo ha annunciato oggi Roberto Massucci, direttore del Centro Nazionale di Informazione sulle Manifestazioni Sportive del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, in occasione dell’incontro internazionale ‘Champions Meeting’ che si è aperto oggi presso la Scuola Superiore di Polizia. Grazie alla tessera, ha spiegato Massucci, «il tifoso, oltre che accedere allo stadio, potrà partecipare ad altre iniziative della città». La tessera rappresenta una novità assoluta, anche in campo internazionale. Il vicepresidente della Federcalcio, Demetrio Albertini, ha sottolineato durante il suo intervento «l’entusiasmo con cui la federazione ha sposato il progetto della card, che permetterà ai tifosi di vivere la partita, ma anche la città nelle sue iniziative culturali, sportive e sociali». Albertini ha anche ringraziato «le forze di polizia per l’impegno che quotidianamente profondono durante le manifestazioni sportive e per lo straordinario lavoro che stanno portando avanti in previsione dell’incontro del 27 maggio».


Lascia un commento