Finale Champions: a Roma conferenza forze dell’ordine


La Scuola Superiore di Polizia, l’Università della Sicurezza della Polizia italiana ospiterà, oggi e domani, una conferenza internazionale che tratta del tema, sempre più attuale, della sicurezza in occasione di Grandi Eventi. Con questa iniziativa il Ministero dell’Interno intende proseguire il percorso di ammodernamento dell’ «approccio di polizia» alle manifestazioni di particolare rilievo ed espressione di variegati interessi, che risponda ai principi condivisi a livello internazionale di sicurezza partecipata e partenariato tra istituzioni pubbliche ed organismi privati. L’evento, denominato «Champions Meeting» proprio in vista della ormai prossima finale di Roma, è finanziato dalla Commissione Europea, organizzato dal Dipartimento della Pubblica Sicurezza in partenariato con UNICRI (organismo delle Nazioni Unite) e si articolerà in due giornate di lavori nel corso delle quali esperti delle Polizie austriaca, francese, olandese, spagnola e tedesca forniranno un importante contributo basato sulle loro recenti esperienze maturate nel corso dei Mondiali ed Europei di calcio e nelle gare della Champions League. Sono attesi circa 70 delegati tra i quali 38 in rappresentanza di 16 Paesi europei.


Lascia un commento