La brutta Susan Boyle, da casalinga a star


Da casalinga a star della televisione e del web: è ciò che è accaduto a Susan Boyle, una 48enne zitella di Blackburn che fino a poco tempo si occupava soltanto di accudire la casa e di fare volontariato in chiesa. D’altronde il suo aspetto fisico, eufisticamente definito poco affascinante, non le aveva permesso di trovare molte altre opportunità. E invece è bastata un’esibizione sul palco del talent show britannico Britain’s Got Talent per far scoprire al mondo una cantante dal talento fuori dal comune: brutta si, ma bravissima! Susan Boyle ha infatti cantato il brano I Dreamed a Dream, tratto dal musical I Miserabili, in maniera divina incantando sia i giudici del programma che il pubblico a casa, per non parlare dell’immensa platea di internet che l’ha gratificata cliccando per oltre 12 milioni di volte il suo video su Youtube. Adesso su Susan Boyle, diventata la favorita numero uno dello show, stanno già piovendo ricche offerte di contratti discografici. La sua vita sta cambiando: il passo da casalinga a star è stato davvero breve. Manca solo la ciliegina: una richiesta di matrimonio! http://www.youtube.com/watch?v=9lp0IWv8QZY


Lascia un commento