Ufficiale, respinto il ricorso del Cagliari


La Roma non perde i tre punti vinti a tavolino contro il Cagliari, per i problemi legati allo Stadio Is Arenas ed all’ordine pubblico. L’ANSA, infatti, riporta: “L’Alta Corte del Coni ha respinto il ricorso del Cagliari contro la sentenza della Corte di Giustizia federale che aveva deciso lo 0-3 a tavolino per la partita non giocata contro la Roma lo scorso 23 settembre allo stadio Is Arenas. L’organo di giustizia ha anche condannato la società di Cellino a pagare le spese legali“.

L’Alta Corte del Coni si è espressa, forse dopo troppo tempo, vista la situazione, che dava fin troppo evidentemente ragione alla Roma. La Roma rimane 5a.

Photo Credits | Getty Images


LEGGI ANCHE  Il punto sulle cessioni della Roma: da monitorare non solo Kluivert

7 commenti su “Ufficiale, respinto il ricorso del Cagliari”

  1. Bene…ma sinceramente non mi sarebbe dispiaciuto vedere rigiocata la partita dalla “nuova” Roma…sono convinto che le cose sarebbero andate molto diversamente dalla tragedia zemaniana dell’olimpico e dall’altra disfatta dello scorso anno a Cagliari targata luigi enrichetto…e mi sarebbe piaciuto più che altro per tappare la bocca ad un certo Daniele Conti che qualche giorno dopo la vittoria all’olimpico rilasciava frasi a dir poco da presa per culo (“la Roma è fortissima”)….

    Rispondi
  2. So cojone de cellino con che faccia ha fatto ricorso . Uno che è stato ingabbiato per essersi comportato da malvaitoso c’ ha pure la faccia da cazzo di protestare …. a Cellì ma vvattela a pià n’ der culo và

    Rispondi

Lascia un commento