Taddei e Perrotta: Spalletti ha i suoi uomini derby


La Roma e Luciano Spalletti hanno i suoi uomini derby. Rodrigo Taddei non vede l’ora che sia sabato, del resto anche Simone Perrotta non scherza. Spalletti ha nella sua Roma gente alla quale piace il derby, l’emozione che la stracittadina di Roma trasferisce a tutti accomuna sia Taddei che Perrotta. Fra le altre chicche da derby, i due nell’era Spalletti sono quelli con i maggiori goal segnati, entrambi hanno realizzato la bellezza di due reti. Taddei e Perrotta, i valori aggiunti di una Roma che spesso nel derby, isola i suoi romani, quelli che sentono più di tutti per ovvie ragioni campanilistiche il derby di Roma. Il tecnico giallorosso recupererà Taddei, lo scorso venerdì è stato lo stesso Rodrigo a rivolgersi ai tifosi a Trigoria, dichiarandosi pronto sabato 11 aprile, il brasiliano scalpita come del resto anche Simone Perrotta non è da meno, con il Bologna il centrocampista giallorosso ha già fatto le prove tecniche, molti inserimenti ed una giocata che avrebbe meritato il goal del 3-1. Perrotta se l’è riservato per sabato, un goal nel derby è più importante di qualunque altro. I due hanno già segnato nella stracittadina di Roma per due volte: Taddei lo scorso anno quando la Roma perse 3-2 e in quello del record delle 11 vittorie conscutive, 2-0, mentre Perrotta lo scorso anno è andato a segno nella vittoria per 3-2 e nella sconfitta sempre con lo stesso punteggio. Taddei e Perrotta, di mestiere calciatori, segni particolari, uomini derby.


1 commento su “Taddei e Perrotta: Spalletti ha i suoi uomini derby”

Lascia un commento