La Roma pensa a Lugano ed Edu Dracena


La Roma pensa al rafforzamento della difesa e in Turchia la società giallorossa vorrebbe fare acquisti. Il Corriere dello sport parla di mercato della Roma, precisamente il noto quotidiano ritiene la Roma interessata a due difensori centrali del Fenerbahce. Lugano e Edu Dracena. Il secondo qualche anno fu a lungo fatto seguire dalla Roma, Pradè e Spalletti avevano strizzato l’occhio al brasiliano per la sostituzione allora di Chivu. Lugano è uruguaiano, passaporto italiano, ventinove anni, fisico granitico, in scadenza il prossimo trenta giugno, quindi prenderlo costerebbe solamente lo stipendio del giocatore cosa che alla Roma che si autofinanzia può fare soltanto piacere. In passato è stato accostato alla Juventus, ora pare che sia la società giallorossa la squadra più interessata al suo cartellino. Lugano dopo aver rifiutato di rinnovare con il Fenerbahce è deciso a fare il salto di qualità, trasferendosi in Italia e l’idea di un trasferimento alla Roma certamente non gli dispiace. Edu Dracena invece è un brasiliano, passaporto italiano pure lui, ventotto anni, in scadenza di contratto nel 2010, quindi acquistarlo vuol dire garantire soldi al club turco. Il fisico imponente (192 cm) permette ad Edu di essere quasi insuperabile nel gioco aereo ma anche non irreprensibile con la palla a terra. Considerando che Spalletti per il futuro ha chiesto una Roma più fisica, Dracena potrebbe essere un giocatore giusto, ma solo nel caso non costasse nulla o quasi, certo non i sette milioni che il Fenerbahce chiede per il suo giocatore.


LEGGI ANCHE  La Roma insiste per Ndicka: è lui il vero obiettivo di mercato

6 commenti su “La Roma pensa a Lugano ed Edu Dracena”

  1. Prendiamoci Lugano a parametro zero e lasciamo quell’altro,vendiamo Loria riscattiamo Diamoutene e Motta e riprendiamoci Andreolli ke sta facendo molto bene.La difesa cosi va bene(almeno x me XD)

    Rispondi
  2. [quote comment=”49430″]C’è solo un “piccolo” problema: chi ti dà 14 mln per Doni?[/quote]
    Chiaramente, se l’offerta dello sceicco è vera…

    Non ho contato gli introiti UEFA che saranno superiori a 16 milioni…perchè, sono andato a vedere, la Lazio l’anno scorso ha preso 16 milioni e mezzo…fermandosi ai gironi e arrivando in posizioni ridicole in campionato…credo che saranno anche superiori di qualcosa…la Roma degli introiti di quest’anno ha usato solo il 50%…l’altro l’avrà usato per gli ingaggi……non sono cieli così neri, ma sono comunque preoccupato….

    Rispondi
  3. [quote comment=”49426″]Qua bisogna fà un ragionamento serio:
    La Roma, ha meno di 15 milioni. ( Almeno secondo quanto si apprende dai comunicati finanziari..”disponibilità liquida”…)
    6 probabilmente se ne vanno per Motta e Diamoutene. Panucci si spera resti, ma è difficile. Considerando che abbiamo 3 portieri, 10 difensori, contando Andreolli che tornerà, Antunes e Rosi che, secondo me, sono buone alternative. Se l’Inter fà giocare Santon titolare, dopotutto…possiamo anche noi no? :1: A centrocampo abbiamo De Rossi, Aquilani, Pizarro, Perrotta, Taddei, Brighi, Filipe e dovrebbe tornare Filipe…In attacco abbiamo Totti, Vucinic, Menez, Baptista, Okaka e Montella…servono un attaccante e un centrocampista O un difensore, a discrezione del mister…anche se io, prenderei entrambi, ma non abbiamo i fondi…avanzerebbero così, 9 milioni…a me, Crespo non farebbe schifo…però insomma…Floccari sarebbe meglio…ma io proverei per Borriello…farei questo:
    Vendo Doni per 14 milioni ( cifra assolutamente record per un portiere, soprattutto per un portiere che alterna partite buone a partite pessime… ), venduto Doni, prendo una PUNTA e un centrocampista…personalmente, vista la corrente stagione, Borriello costerà pochissimo…l’occasione giusta per pagarlo poco…a meno di 10 milioni…o Nicola Pozzi…che per quanto mi riguarda è il nuovo Inzaghi…segna da ogni posizione…poi valutiamo per bene Faty e prendiamo un buon portiere…dovrebbe rientrare tutto nelle cifre…se fate il calcolo…
    Non commentavo da un pò…Diego Lugano è forte…ma se non parte Panucci, non avrebbe senso prenderlo…dopotutto torna Andreolli…senza grandi sacrifici…anche perchè, o vendi Doni, o vendi Aquilani o Mexès…sinceramente non voglio perdere Aquilani…nel caso di Mexès………………[/quote]
    * Faty, non Filipe…XD

    Rispondi
  4. Qua bisogna fà un ragionamento serio:
    La Roma, ha meno di 15 milioni. ( Almeno secondo quanto si apprende dai comunicati finanziari..”disponibilità liquida”…)
    6 probabilmente se ne vanno per Motta e Diamoutene. Panucci si spera resti, ma è difficile. Considerando che abbiamo 3 portieri, 10 difensori, contando Andreolli che tornerà, Antunes e Rosi che, secondo me, sono buone alternative. Se l’Inter fà giocare Santon titolare, dopotutto…possiamo anche noi no? :1: A centrocampo abbiamo De Rossi, Aquilani, Pizarro, Perrotta, Taddei, Brighi, Filipe e dovrebbe tornare Filipe…In attacco abbiamo Totti, Vucinic, Menez, Baptista, Okaka e Montella…servono un attaccante e un centrocampista O un difensore, a discrezione del mister…anche se io, prenderei entrambi, ma non abbiamo i fondi…avanzerebbero così, 9 milioni…a me, Crespo non farebbe schifo…però insomma…Floccari sarebbe meglio…ma io proverei per Borriello…farei questo:
    Vendo Doni per 14 milioni ( cifra assolutamente record per un portiere, soprattutto per un portiere che alterna partite buone a partite pessime… ), venduto Doni, prendo una PUNTA e un centrocampista…personalmente, vista la corrente stagione, Borriello costerà pochissimo…l’occasione giusta per pagarlo poco…a meno di 10 milioni…o Nicola Pozzi…che per quanto mi riguarda è il nuovo Inzaghi…segna da ogni posizione…poi valutiamo per bene Faty e prendiamo un buon portiere…dovrebbe rientrare tutto nelle cifre…se fate il calcolo…
    Non commentavo da un pò…Diego Lugano è forte…ma se non parte Panucci, non avrebbe senso prenderlo…dopotutto torna Andreolli…senza grandi sacrifici…anche perchè, o vendi Doni, o vendi Aquilani o Mexès…sinceramente non voglio perdere Aquilani…nel caso di Mexès………………

    Rispondi

Lascia un commento